Gaianews
  • Farmaci

    CNR: un farmaco diuretico aiuta la plasticità del cervello

    CNR: un farmaco diuretico aiuta la plasticità del cervello

    Ricercatori di Iit, In-Cnr e Cibio hanno dimostrato che un farmaco originariamente usato come diuretico potrebbe prolungare la fase in cui il cervello si sviluppa in modo plastico, agendo su un neurotrasmettitore, il GABA. Il risultato è pubblicato su Nature Neuroscience e potrebbe aprire nuove strade a terapie per il sistema nervoso e per alcune deficienze del sistema visivo. La ridotta plasticità […]

  • Spazio

    Curiosity scopre metano su Marte, si indaga su possibili sorgenti

    Curiosity scopre metano su Marte, si indaga su possibili sorgenti

    Il rover marziano Curiosity della NASA ha misurato un picco di presenza di metano su Marte di 10 volte la normale concentrazione. Il metano è una sostanza chimica organica molto rara nell’atmosfera circostante. Inoltre, il rover ha rilevato altre molecole organiche in un campione di povere di roccia raccolto dal un apposito trapano del laboratorio […]

  • Clima

    Riscaldamento globale, Pacifico emetterà milioni di tonnellate di metano

    Riscaldamento globale, Pacifico emetterà milioni di tonnellate di metano

    Al largo della costa occidentale degli Stati Uniti è stata segnalata la presenza di metano allo stato gassoso intrappolato in strati congelati sotto il fondo marino. La nuova minaccia per l’ambiente è stata portata alla ribalta da una ricerca i cui risultati sono comparsi sulla rivista Geophysical Research Letters. Nell’articolo pubblicato, gli studiosi dell’Università di […]

  • Come se la cavano gli uccelli senza le orecchie esterne?
    Scienza&tec

    Come se la cavano gli uccelli senza le orecchie esterne?

    A differenza dei mammiferi, gli uccelli non hanno orecchie esterne. Nei mammiferi, le orecchie esterne svolgono una importante funzione, dato che aiutano l’animale ad identificare i suoni provenienti da altezze, direzioni e angolazioni diverse. Anche gli uccelli, tuttavia, nonostante la mancanza delle orecchie esterne, sono in grado di percepire se la fonte di un suono […]

  • Semi grandi, fusti slanciati: ecco il futuro dell’agricoltura
    Ambiente

    Semi grandi, fusti slanciati: ecco il futuro dell’agricoltura

    La sicurezza alimentare passa per lo studio della storia. Lo afferma una ricerca dell’Università di Sheffield, condotta da Catherine Preece assieme ai colleghi del Department of Animal and Plant Sciences e del Department of Archaeology. Secondo glie scienziati, le scelte colturali fatte più di 10.000 anni fa dai nostri antenati potrebbero fornirci informazioni importanti per […]

  • A Giava, le più antiche incisioni lasciate dai nostri antenati
    Paleontologia

    A Giava, le più antiche incisioni lasciate dai nostri antenati

    Su una conchiglia fossile proveniente dall’isola di Giava sono state scoperte alcune particolari incisioni di ‘strane’ linee geometriche, lasciate circa mezzo milione di anni fa da un nostro lontano progenitore, Homo erectus. La scoperta è stata fatta da Josè Joorden, archeologa dell’Università di Leida, nei Paesi Bassi, che ha poi pubblicato sulla rivista Nature i […]

  • L’opportunità e non la necessità aguzza l’ingegno (del cebo)
    Scienza&tec

    L’opportunità e non la necessità aguzza l’ingegno (del cebo)

    ‘Necessità fa virtù’: questo non è solo un antico detto, ma anche un parametro utilizzato spesso dai ricercatori per studiare il comportamento animale. Tuttavia, un nuovo studio sembra suggerire che ad innescare innovazione e cultura sono, più del bisogno, le possibilità di incontrare le giuste opportunità. Lo studio sulle scimmie pubblicato su Biology letters a firma, tra gli […]

  • Sollevamento di un’area vulcanica in Cile. Si prepara un’eruzione?
    Scienza&tec

    Sollevamento di un’area vulcanica in Cile. Si prepara un’eruzione?

    Laguna del Maule è un lago situato nelle Ande cilene, a 2165 metri sul livello del mare, all’interno di un complesso sistema vulcanico, una caldera di 15 chilometri per 25, sede di stratovulcani di piccole dimensioni e depositi di detriti. Recentemente un team di vulcanologi, guidato da Brad Singer, docente di Geoscienze presso l’Università del […]

  • Marte, scoperte rocce sedimentarie formate da laghi o fiumi
    Spazio

    Marte, scoperte rocce sedimentarie formate da laghi o fiumi

    L’acqua su Marte c’è stata per lungo tempo., tanto da permettere la formazione di rocce sedimentarie. E’ questa la straordinaria scoperta del rover della Nasa Curiosity, che rivela un ambiente mite e umido nel passato del pianeta rosso. Secondo i ricercatori ora si tratta di guardare in quelle rocce per scoprire se in passato Marte […]

  • In Antartide aumenta la temperatura delle acque profonde
    Clima

    In Antartide aumenta la temperatura delle acque profonde

    La calotta antartica è una grande riserva d’acqua. Con il suo spessore di 2100 metri contiene circa il 70 per cento dell’acqua dolce di tutto il mondo. Se questa massa d’acqua dovesse sciogliersi completamente, il livello globale dei mari salirebbe di 60 metri. Gli scienziati seguono quindi con viva attenzione tutto quello che riguarda l’estensione […]

  • L’Artico fu solo una dimora temporanea per i Mastodonti americani
    Paleontologia

    L’Artico fu solo una dimora temporanea per i Mastodonti americani

    Le stime sull’età di fossili di Mastodonti americani indicano che questi animali sarebbero vissuti  nelle regioni artiche e subartiche quando il ghiaccio copriva queste aree. Si tratta di stime che contrastano con quello che gli scienziati ritengono fosse l’habitat preferito da questi grandi erbivori: foreste e zone umide, ricche di fogliame. In un articolo pubblicato […]

  • Pianeti extrasolari, la zona abitabile potrebbe essere più estesa
    Spazio

    Pianeti extrasolari, la zona abitabile potrebbe essere più estesa

    Tra i miliardi e miliardi di stelle nel cielo, dove dovrebbero guardare gli astronomi per cercare “Terre” allo stato iniziale, in cui la vita possa svilupparsi? Una nuova ricerca dell’Istituto di Cornell University di Pale Blue Dots mostra dove – e quando – Terre neonate hanno più probabilità di essere trovate. L’articolo del ricercatore associato […]

  • Salviamo l’Orso scrive una lettera aperta al Prof. Boitani
    Osservatorio sull'Orso Marsicano

    Salviamo l’Orso scrive una lettera aperta al Prof. Boitani

    Riceviamo e con piacere pubblichiamo una lettera del presidente dell’associazione per la salvaguardia dell’Orso Bruno Marsicano, al biologo Luigi Boitani, titolare della cattedra di Biologia della conservazione ed ecologia animale all’Università La Sapienza di Roma. Caro Prof. Boitani, ho apprezzato la sua intervista andata in onda su Servizio Pubblico (la trasmissione di Santoro) e che , per […]

  • Se la politica snobba l’ambiente
    Parchi e Aree protette

    Se la politica snobba l’ambiente

    Fino a qualche anno fa non si sarebbe potuto rivolgere questa accusa indistinta alla politica ma alle politiche ossia alle  diverse posizioni dei partiti e degli schieramenti politici impegnati nella gestione delle istituzioni nazionali, regionali e locali. Oggi invece basta leggere le critiche  più autorevoli e prestigiose che spesso  si occupano da anni di questi […]

  • Un bella rivista  sull’ambiente e il territorio
    Parchi e Aree protette

    Un bella rivista  sull’ambiente e il territorio

    Sono rimaste poche ormai le riviste che si occupano d’ambiente e in particolare di parchi a aree protette. GAZZETTA ambiente è tra queste eccezioni e merita pertanto una segnalazione. Questo numero tra le altre questioni si occupa del Piano del Parco di Paneveggio Pale di San Martino. Un ampio contributo è dedicato poi al paesaggio […]

  • Fime del South Stream?
    Energia

    Fime del South Stream?

    Il presidente russo Putin mette la parola fine al progetto che avrebbe consentito di aggirare l’Ucraina per rifornire di gas i paesi europei. Tra i tanti cablo rivelati da Wikileaks riferiti ad ottobre 2008, l’ambasciatore americano illustra i commenti del direttore dell’ENI per il South Stream ad un addetto economico del Ministero: a suo parere, […]

  • La calotta glaciale artica lascia il posto al mare aperto
    Attualità

    La calotta glaciale artica lascia il posto al mare aperto

    “Per 2,6 milioni di anni l’Oceano Artico – o Mar Glaciale Artico – non è mai stato sgombro dal ghiaccio. Oggi, siamo in grado di vederlo libero”, dice il geologo marino Jochen Knies, che lavora alle dipendenze del Geological Survey of Norway (NGU) e del Centre for Arctic Gas Hydrate, Climate and Environment presso la […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]