Gaianews
  • Scienza&tec

    Accadde in America: prima separate e poi ricongiunte le due antiche popolazioni

    Accadde in America: prima separate e poi ricongiunte le due antiche popolazioni

      Un nuovo studio genetico, eseguito sia sui resti di antichi nativi del continente americano che sui loro attuali discendenti, ha appurato che due popolazioni, separatesi tra i 18mila e i 15mila anni fa, rimasero senza contatti tra di loro per qualche millennio prima di ricongiungersi nuovamente e rimescolarsi, sia pure parzialmente. Due delle quattro […]

  • Paleontologia

    Nuovi indizi sulle antiche migrazioni nelle Americhe

    Nuovi indizi sulle antiche migrazioni nelle Americhe

    La versione della colonizzazione delle Americhe accolta con più favore dal mondo scientifico racconta che i primi esseri umani a mettere piede sul continente americano attraversarono il corridoio di ghiaccio dello stretto di Bering allorchè questo si aprì, verso la fine dell’ultima éra glaciale, intorno ai 20mila anni fa. Tuttavia, recenti prove geologiche suggeriscono altri […]

  • Scienza&tec

    Ricerca di ghiaccio antartico di 1 milione di anni

    Ricerca di ghiaccio antartico di 1 milione di anni

    Dall’analisi delle carote di ghiaccio prelevate da un ghiacciaio si possono assumere molte informazioni sulla storia dei climi passati della Terra. Il ghiaccio rivela le vecchie temperature e trattiene gas intrappolati in bolle, da cui può essere desunta la composizione chimica delle antiche atmosfere. Un’ottima condizione per la ricostruzione dell’evoluzione climatica prevede che il campione […]

  • Svelato un ‘mistero’ vecchio di 500 anni sulla torre di Pisa
    Archeologia

    Svelato un ‘mistero’ vecchio di 500 anni sulla torre di Pisa

    Perchè la Torre pendente di Pisa ha resistito ai forti terremoti che hanno colpito la regione fino dal Medioevo? E’ una domanda che gli ingegneri si ponevano da tempo e a cui oggi un team di 16 di loro pare abbia finalmente dato una risposta. Il prof. George Mylonakis, del Dipartimento di Ingegneria Civile di […]

  • Un algoritmo e una app per ridurre il traffico veicolare
    Scienza&tec

    Un algoritmo e una app per ridurre il traffico veicolare

    Il Consiglio nazionale delle ricerche conquista la copertina di Nature con uno studio coordinato da ricercatori del Cnr-Iit e del Mit di Boston che dimostra come ridurre la congestione stradale anche senza viaggi condivisi. Un team di ricercatori dell’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iit) di Pisa, del Massachusetts Institute of Technology (Mit) […]

  • Come capire il cervello guardando le api
    Scienza&tec

    Come capire il cervello guardando le api

    Un team di ricerca dell’Università di Sheffield e dell’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione (Istc) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) ha scoperto, grazie a un modello matematico, che le api reagiscono all’unisono agli stimoli ambientali analogamente ai neuroni cerebrali, rivelando dinamiche del comportamento umano. Lo studio pubblicato su Scientific Reports.  Pensare alle api in una […]

  • ‘Nuovo messaggero’ di un gene regola la fertilità maschile delle piante
    Scienza&tec

    ‘Nuovo messaggero’ di un gene regola la fertilità maschile delle piante

     Un team coordinato dall’Istituto di biologia e patologia molecolare del Cnr ha dimostrato che nelle piante la fertilità maschile è collegata a uno specifico messaggero del gene ARF8. L’indagine, pubblicata su Plant Cell, implica importanti ricadute in piante di interesse agrario di tipo ibrido che mostrano un maggior vigore rispetto a quelle prodotte per autofecondazione. La fertilità […]

  • Resistenza delle popolazioni mesolitiche ai climi estremi della Gran Bretagna
    Paleontologia

    Resistenza delle popolazioni mesolitiche ai climi estremi della Gran Bretagna

    Gli esseri umani che vissero alla fine dell’ultima Era glaciale nel sito britannico di Star Carr non soffrirono granchè dell’improvviso irrigidimento del clima, nonostante le basse temperature raggiunte, secondo un recente studio britannico del sito. Un team di ricercatori appartenenti alla Royal Holloway, l’Università di Londra, e all’Università di York, informa che, dai rilevamenti eseguiti […]

  • Il Mar Baltico, un modello in scala sugli oceani del futuro
    Clima

    Il Mar Baltico, un modello in scala sugli oceani del futuro

    A prima vista, il Mar Baltico sembra un mare poco interessante per gli scienziati che lavorano sui problemi globali degli oceani terrestri. E’ un mare relativamente poco profondo, ha una bassa salinità ed è collocato in un bacino poco connesso e alquanto limitato nelle comunicazioni con l’ampiezza del Nord Atlantico. Questa impressione, tuttavia, è ingannevole. […]

  • L’Artico si riscalda più del resto del pianeta
    Clima

    L’Artico si riscalda più del resto del pianeta

    Il Consiglio Nazionale delle Ricerche è presente con la base Dirigibile Italia nell’Artico, luogo fragile e cruciale per lo studio dei processi legati al cambiamento climatico. Ecco due risultati della ricerca su questi importanti e complessi aspetti che danno conferma e in qualche modo quantificano il riscaldamento dell’acqua e dell’aria e lo scioglimento del permafrost, […]

  • Tempeste invernali più violente sull’Europa occidentale
    Clima

    Tempeste invernali più violente sull’Europa occidentale

    Secondo uno studio recente, da quasi settant’anni, nella stagione invernale, lungo la costa atlantica dell’Europa occidentale si sta assistendo ad un progressivo aumento, pressochè costante, dell’altezza media delle onde. Le coste della Scozia e dell’Irlanda sono quelle che hanno registrato i maggiori incrementi, dal momento che le onde hanno raggiunto una maggiore altezza media di […]

  • Antica sepoltura di un cavallo nella Valle del Nilo
    Archeologia

    Antica sepoltura di un cavallo nella Valle del Nilo

    Un’antica sepoltura di un cavallo a Tombos, lungo la valle del Nilo, nella Nubia di epoca faraonica, mostra che presso gli antichi Egizi, migliaia di anni fa, un membro della famiglia degli Equidi aveva avuto un ruolo più importante di quanto fosse stato ritenuto prima. Questa scoperta ridefinisce anche, più in generale, le relazioni esistenti […]

  • Cioccolato fondente contro stress e processi infiammatori
    Ricerca medica

    Cioccolato fondente contro stress e processi infiammatori

    Oltre alla bontà che soddisfa il palato, il cioccolato fondente può portare indubbi benefici alla nostra salute, stando ad una nuova ricerca. I risultati di due studi, presentati nei giorni scorsi alla Biennale di Experimental Biology 2018 a San Diego, in California, mostrano che consumare cioccolato fondente ad alta concentrazione di cacao (minimo 70% di […]

  • Prima migrazione umana dall’Africa verso la penisola arabica
    Paleontologia

    Prima migrazione umana dall’Africa verso la penisola arabica

    Archeologi che indagano sul campo nel deserto Nefud dell’Arabia Saudita hanno scoperto un osso fossile di un antico membro della nostra specie, l’Homo sapiens. Quest’osso rappresenta il più antico fossile di Homo sapiens datato rinvenuto al di fuori dell’Africa e del Levante immediatamente adiacente, e questo indica che le prime dispersioni degli esseri umani moderni […]

  • Diamanti residui di un pianeta perduto
    Spazio

    Diamanti residui di un pianeta perduto

    Utilizzando la microscopia elettronica a trasmissione, gli scienziati dell’ Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) hanno esaminato una porzione di un meteorite contenente grandi diamanti formatisi ad alta pressione. Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati su Nature Communications, dimostra che il corpo da cui proveniva il meteorite era un ’embrione planetario’ di dimensioni […]

  • Scoperta nella regolazione di fattori cruciali per la formazione dei tumori
    Ricerca medica

    Scoperta nella regolazione di fattori cruciali per la formazione dei tumori

    Dimmi come ti dividi e ti dirò chi sei. Circa un terzo dei tumori umani, infatti, possono originare da cellule ‘difettose’ che si dividono ‘male’.  Un recente studio dei ricercatori dell’Istituto Regina Elena (Ire) e dell’Istituto di biologia e patologia molecolari del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibpm-Cnr), pubblicato sulla rivista Oncogene, ha identificato un nuovo ruolo della […]

  • Rinvenuti in Spagna i più vecchi attrezzi di legno dei Neanderthal
    Scienza&tec

    Rinvenuti in Spagna i più vecchi attrezzi di legno dei Neanderthal

    Scavi archeologici nel sito di Aranbaltza, sulla costa del Paese Basco, la regione geografica della Spagna settentrionale a cavallo dei Pirenei, hanno riportato alla luce una serie di insediamenti dell’Uomo di Neanderthal, in cui sono stati rinvenuti resti di attrezzi in legno. Il lavoro sul campo è stato condotto da Joseba Rios-Garaizar, archeologa del Centro […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]