Gaianews
  • Clima

    Precipitazioni episodiche ma più intense, con il global warming

    Precipitazioni episodiche ma più intense, con il global warming

    Una nuova ricerca, condotta dagli scienziati dell’Università di Bristol, Regno Unito, ha dimostrato che un antico riscaldamento globale sarebbe stato concomitante con particolari fenomeni meteo, tradotti in intense precipitazioni che, attorno ai 56 milioni di anni fa, ebbero un enorme impatto sulle terre emerse e sui mari costieri della Terra. Il Massimo Termico Paleocene-Eocene (PETM) […]

  • Paleontologia

    I climi freddi hanno contribuito all’estinzione dei Neanderthal

    I climi freddi hanno contribuito all’estinzione dei Neanderthal

    Secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), il cambiamento climatico dell’ultima Era glaciale potrebbe aver avuto un ruolo chiave nell’estinzione dei Neanderthal, Un team di ricercatori, che ha visto la collaborazione di vari istituti di ricerca europei e americani, sotto la guida della Northumbria University di Newcastle, […]

  • Spazio

    Plutone dovrebbe essere riclassificato come pianeta

    Plutone dovrebbe essere riclassificato come pianeta

    Per 76 anni, i pianeti del sistema solare sono stati nove. Questo riportavano i libri di scuola; questo era stato certificato dalla Comunità scientifica ed era condiviso dagli astronomi di tutto il mondo; da quando, nel 1930, Plutone era stato scoperto dall’astronomo statunitense Clyde Tombaugh. L’esistenza del ‘nono pianeta’ era stata ipotizzata fin dai primi […]

  • Paleontologia

    Alle origini delle abitudini alimentari dei primi ominidi

    Alle origini delle abitudini alimentari dei primi ominidi

    Dalla scoperta, risalente a quasi un secolo fa, dei resti fossili dell’Australopithecus africanus di Taung e con le scoperte successive di Paranthropus robustus, gli studiosi si sono trovati spesso in netto disaccordo sulle abitudini alimentari di queste due specie di ominidi sudafricani. Esaminando la disposizione e l’orientamento delle radici dei denti fossili degli ominidi, un […]

  • Fisica

    L’antica connessione geologica tra Francia e Inghilterra

    L’antica connessione geologica tra Francia e Inghilterra

    Nel corso della sua storia, la superficie del nostro pianeta ha cambiato molte volte il suo aspetto. Scatenando la fantasia e supponendo che un astronauta terrestre avesse lasciato la Terra 600 milioni di anni fa per tornarvi oggi, non saprebbe più riconoscere il suo vecchio pianeta e ritrovare il punto di inizio del suo viaggio. […]

  • Cioccolato gianduia: un toccasana per le nostre arterie
    Alimentazione

    Cioccolato gianduia: un toccasana per le nostre arterie

    Secondo uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma, la crema gianduia, l’impasto di cacao e nocciole tonde gentili delle Langhe, inventato in Piemonte nel XIX secolo, grazie all’alto contenuto di antiossidanti, polifenoli e vitamina E, apporterebbe indubbi benefici alle nostre arterie, aumentandone l’elasticità e prevenendo in tal modo gli […]

  • Trovato il formaggio più antico del mondo in una tomba egizia di 3500 anni fa
    Archeologia

    Trovato il formaggio più antico del mondo in una tomba egizia di 3500 anni fa

    L’invecchiamento – è risaputo – migliora il sapore del formaggio. Ma non è certo per l’età che i residui di un antico formaggio, scoperti in una tomba egizia, hanno suscitato l’interesse degli archeologi. Secondo una indagine, pubblicato sulla rivista Analytical Chemistry, gli studiosi sono stati attratti, invece, dalla constatazione di essersi imbattuti nel più antico […]

  • Diamanti blu. Il boro della crosta terrestre cristallizza nel mantello profondo
    Scienza&tec

    Diamanti blu. Il boro della crosta terrestre cristallizza nel mantello profondo

    Secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Nature, la formazione dei diamanti blu – come il famoso Blue Hope – avviene all’interno del mantello terrestre, ad una profondità fino a quattro volte maggiore di quella in cui di norma si formano gli altri diamanti.   “Questi diamanti, classificati di tipo IIb, sono estremamente preziosi, dato […]

  • Reazioni della biodiversità ai cambiamenti climatici: fuga, adattamento o estinzione
    Clima

    Reazioni della biodiversità ai cambiamenti climatici: fuga, adattamento o estinzione

    Un nuovo studio si propone di rivedere le attuali relazioni tra i cambiamenti climatici e la biodiversità. In passato, piante e animali reagivano in modi molto diversi ai cambiamenti ambientali, mediante l’adattamento o la migrazione; giungendo all’estinzione, nei casi estremi. I risultati ottenuti ora dagli studiosi prevedono per il futuro cambiamenti radicali della biodiversità, in […]

  • Adattamento dei gruppi umani del Neolitico ai cambiamenti climatici
    Scienza&tec

    Adattamento dei gruppi umani del Neolitico ai cambiamenti climatici

    Una ricerca, condotta dall’Università di Bristol, nel Regno Unito, ha prodotto le prove di un adattamento ai cambiamenti climatici che ha interessato, ben 8200 anni fa, la vita quotidiana dei primi agricoltori neolitici del Vicino Oriente. Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences (PNAS), ha interessato […]

  • Strisce colorate nei cieli notturni. Ma non è un’aurora boreale
    Fisica

    Strisce colorate nei cieli notturni. Ma non è un’aurora boreale

    Già da qualche tempo è stata segnalata la comparsa di un fenomeno nuovo nei cieli notturni: sottili nastri di luce viola e bianca solcano l’oscurità, creando effetti suggestivi. Sembrerebbe trattarsi di una specie di aurora boreale, mai notata prima d’ora. Secondo una recente ricerca scientifica, invece, questi strani flussi di luce non sarebbero affatto un’aurora, […]

  • Il calore ‘archiviato’ sotto l’Artico, una minaccia per il ghiaccio della regione
    Clima

    Il calore ‘archiviato’ sotto l’Artico, una minaccia per il ghiaccio della regione

    Non passa giorno che non si apprendano novità sulle conseguenze del riscaldamento globale; e non si tratta mai, purtroppo, di notizie positive! Qualche studioso e molti politici, fino a qualche tempo fa, insinuavano il sospetto che tutto questo gran parlare di ‘Global warming’ fosse solo un esagerato allarmismo di esagitati ambientalisti. Purtroppo, le varie conferenze […]

  • Perché Homo sapiens è sopravvissuto agli altri ominidi
    Scienza&tec

    Perché Homo sapiens è sopravvissuto agli altri ominidi

    Un nuovo studio sostiene che la caratteristica principale della nostra specie (Homo sapiens), quella che la rende ‘unica’, non è la capacità del ‘simbolismo’ o del linguaggio, nè l’acquisizione delle tecnologie o lo sviluppo cognitivo – tutti gradini saliti nel corso dei processi evolutivi – quanto piuttosto la sua plasticità ecologica; l’essere, cioè, in grado […]

  • Nel tardo Cretaceo, tra Asia e America correva una superstrada per dinosauri
    Paleontologia

    Nel tardo Cretaceo, tra Asia e America correva una superstrada per dinosauri

    Un team internazionale di paleontologi e di geologi ha scoperto, impressa nei terreni del Parco Nazionale di Denali, in Alaska, la prima associazione, mai osservata prima, di impronte attribuibili ad Adrosauri e Therizinosauri. Gli studiosi hanno quindi concluso che, durante il Cretaceo superiore, tra gli 80 e i 75 milioni di anni fa, l’Alaska doveva […]

  • Brutti, sporchi e cattivi. Chi sono veramente i Rom?
    Cultura e società

    Brutti, sporchi e cattivi. Chi sono veramente i Rom?

    Si parla troppo spesso a sproposito dei Rom, che il governo attuale vorrebbe sottoporre ad un ‘censimento’. In realtà, non si tratta di una iniziativa ‘nuova’ nei confronti di questa etnia, quando si pensi che nel 2012, la Regione Lombardia varò un provvedimento analogo; un monitoraggio – fu detto allora – il cui scopo sarebbe […]

  • Piccoli uccelli migrano verso l’Africa, volando ad alte quote
    Conservazione

    Piccoli uccelli migrano verso l’Africa, volando ad alte quote

    Un nuovo studio condotto dall’Università di Lund, in Svezia, in collaborazione con l’Università di Copenhagen, Danimarca, e il Nature Resarch Center di Vilnius, in Lituania, ha scoperto che i piccoli uccelli che in autunno migrano dalla Scandinavia alla volta dell’Africa salgono spesso fino a 4000 metri di quota sul livello del mare, per sfruttare i […]

  • La pigrizia fu forse la causa dell’estinzione di Homo erectus
    Paleontologia

    La pigrizia fu forse la causa dell’estinzione di Homo erectus

    Una nuova ricerca archeologica dell’Università Nazionale Australiana (ANU) afferma che la specie Homo erectus – gli ominidi le cui origini sono attribuibili a 1,8 – 1,7 milioni di anni fa – ebbe una probabile spinta verso l’estinzione da una caratteristica che le fu fatale: la tendenza ad essere fondamentalmente ‘pigra’. L’ affermazione degli studiosi australiani […]

  • Studio italiano individua la proteina che può bloccare il Parkinson
    Ricerca medica

    Studio italiano individua la proteina che può bloccare il Parkinson

    Grazie alla Michael J.Fox Foundation, ma soprattutto agli studi di un team internazionale di ricerca a guida italiana, si è giunti ad una probabile svolta nella lotta al morbo di Parkinson. L’indimenticabile attore della popolare serie cinematografica Ritorno al futuro, colpito anni fa da questa devastante patologia, ha finanziato la ricerca che il gruppo internazionale […]

  • Chi eresse il sito di Stonehenge?
    Archeologia

    Chi eresse il sito di Stonehenge?

    Nonostante un secolo di studi, ricerche e ipotesi che hanno coinvolto storia, leggenda e, perchè no? perfino la presenza degli alieni, sappiamo ancora molto poco sul complesso megalitico inglese di Stonehenge, su chi lo abbia eretto, sugli individui sepolti tra i giganteschi massi e di quale parte del mondo queste genti siano state originarie. Ora, […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]