Gaianews
  • Scienza&tec

    Formazione della più antica crosta terrestre continentale

    Formazione della più antica crosta terrestre continentale

    Con l’intento di svelare incognite fondamentali riguardanti la storia più antica della crosta terrestre, alcuni scienziati canadesi sono riusciti a datare la roccia più antica del mondo, attribuendole 4,02 miliardi di anni. La roccia in questione è stata scoperta durante una ricerca sul campo da Tom Chacko, un collaboratore di Jesse Reimink, geologo dell’Università dell’Alberta, […]

  • Attualità

    Uso dei droni nella salvaguardia delle farfalle

    Uso dei droni nella salvaguardia delle farfalle

    Foto aeree ad alta risoluzione forniscono informazioni che finora potevano essere ottenute solo da ricerche effettuate sul campo e su aree piuttosto limitate. Per la prima volta, un team di scienziati, guidati da Jan C. Habel, ricercatore della Technische Universitat di Monaco (TUM) è ricorso all’aiuto di droni provvisti di adeguata strumentazione fotografica per studiare […]

  • Paleontologia

    Eccezionale sito paleontologico di 100mila anni nel Nord della Spagna

    Eccezionale sito paleontologico di 100mila anni nel Nord della Spagna

    Un team interdisciplinare composto da ricercatori del Dipartimento di Geologia, Preistoria e Archeologia e del Dipartimento di Stratigrafia e Paleontologia presso l’Università dei Paesi Baschi (UPV / EHU), provincia di Gipuzkoa, ha pubblicato i risultati dello studio di un nuovo sito paleontologico rinvenuto nel Nord della Spagna, la Cava Lobate, una cava situata nelle vicinanze […]

  • Scienza&tec

    La terraferma guadagna terreno

    La terraferma guadagna terreno

    Da uno studio fondato sui dati raccolti da Landsat è emerso che in 30 anni la terraferma ha conquistato molto più spazio rispetto ai mari. Lo studio coordinato da Gennadii Donchyts, del Deltares Research Institute olandese, è stato  pubblicato sulla rivista Nature Climate Change ed è stato condotto confrontando tutte le immagini riprese dai satelliti […]

  • Fegato, nuova cura italiana contro le malattie autoimmuni
    Farmaci

    Fegato, nuova cura italiana contro le malattie autoimmuni

    Uno studio clinico internazionale dimostra l’efficacia di un nuovo farmaco nato in Italia contro la colangite biliare primitiva (CBP), una malattia autoimmune del fegato che colpisce soprattutto le donne, una su mille, over 40. Lo studio, pubblicato sul The New England Journal of Medicine, vede come coautore il Professor Pietro Invernizzi, gastroenterologo dell’Università di Milano-Bicocca, […]

  • Il metano ghiacciato causò il cambiamento climatico di 56 milioni di anni fa?
    Clima

    Il metano ghiacciato causò il cambiamento climatico di 56 milioni di anni fa?

    Una nuova ricerca, condotta dall’Università di Southampton, Regno Unito, ipotizza che durante l’evento di rapido riscaldamento climatico che interessò la Terra 56 milioni di anni fa, il rilascio di metano dal fondo del mare, considerato il fattore scatenante del rialzo termico, sia stato in realtà molto più lento di quanto ritenuto fino ad oggi. Lo […]

  • Leone marsupiale estinto della grandezza di uno scoiattolo scoperto in Australia
    Paleontologia

    Leone marsupiale estinto della grandezza di uno scoiattolo scoperto in Australia

    I resti fossili di una nuova specie di piccolo leone marsupiale che, circa 18 milioni di anni fa, viveva nelle lussureggianti foreste pluviali dell’Australia settentrionale, sono stati rinvenuti nella Riversleigh World Heritage Area, una delle quattro grandi aree più ricche di fossili esistenti al mondo, vasta 100 chilometri quadrati e situata nel Queensland nord-occidentale. Il […]

  • Scoperto pianeta abitabile simile alla Terra
    Spazio

    Scoperto pianeta abitabile simile alla Terra

      Recentemente è stato scoperto un pianeta abitabile che orbita attorno a Proxima Centauri, la stella più vicina alla Terra. Proxima Centauri è la stella nana rossa che fu scoperta da Robert Innes, il direttore dell’Union Observatory in Sudafrica, nel 1915. Essa è la stella più vicina al Sole e fa parte del sistema di […]

  • Confermata la connessione ‘recente’ del continente Americano
    Scienza&tec

    Confermata la connessione ‘recente’ del continente Americano

    Un tempo, un ampio braccio di mare separava l’America del Nord dall’America del Sud. La formazione, attorno ai 3 milioni di anni fa, dell’istmo di Panama, che congiunse i due continenti, fu probabilmente l’ultimo atto di una scena geologica complessa e ancora non del tutto chiarita, che svolse attraverso milioni di anni e l’emersione di […]

  • Il più antico essere vivente d’Europa
    Conservazione

    Il più antico essere vivente d’Europa

    Un pino bosniaco (Pinus heldreichii), cresciuto sugli altipiani del Nord della Grecia, è stato identificato come il più vecchio organismo europeo ancora in vita. Con l’ausilio della dendrocronologia, ossia l’esame e il conteggio degli anelli di accrescimento del tronco nel tempo, la sua età è stata stimata in ben 1075 anni. Protagonisti della scoperta sono […]

  • Misteri dello spazio: Cos’è Niku?
    Spazio

    Misteri dello spazio: Cos’è Niku?

    Niku (una parola cinese che si traduce con “ribelle”) che sembrerebbe essere il nome di un super-eroe protagonista dell’ultimo film della Pixar, in realtà non lo è. Niku è un piccolo corpo celeste, alquanto misterioso, con un’orbita molto strana e che è stato scoperto nel Sistema Solare Esterno. L‘oggetto transnettuniano che si trova vicino al […]

  • Sulla Via della Seta viaggiarono malattie ‘sconosciute’
    Archeologia

    Sulla Via della Seta viaggiarono malattie ‘sconosciute’

    Con la denominazione abbastanza generica e riduttiva di ‘Via della Seta’ si intende un intreccio di itinerari terrestri e marini che, già duecento anni prima di Cristo, portò a contatto due mondi completamente diversi, l’Oriente cinese e l’Occidente romano. La Via della Seta, che fu così definita solo nel 1877 dal geografo tedesco Ferdinand von […]

  • Come cambiano gli ecosistemi marini
    Clima

    Come cambiano gli ecosistemi marini

    Una nuova metodologia computazionale che simula la selezione evoluzionistica permette di comprendere le molteplici cause che determinano il regime shift, cioè il cambiamento delle specie dominanti negli ecosistemi marini. Fra queste, temperatura, circolazione delle correnti e abbondanza di predatori. La ricerca dell’Ismar-Cnr è pubblicata su Plos One. “Interi ecosistemi dominati da coralli possono essere, nel […]

  • Un piccolo organismo per prevenire la morte dei neuroni
    Ricerca medica

    Un piccolo organismo per prevenire la morte dei neuroni

    Uno studio dell’Ibbr-Cnr di Napoli ha permesso di analizzare, in vivo, gli eventi che precedono la morte neuronale, alla base di malattie come la Sma. Fondamentale l’intercambiabilità tra alcuni meccanismi genetici umani e del Caenorhabditis elegans. La ricerca è stata pubblicata su Human molecular genetics. L’atrofia muscolare spinale (Sma) è una malattia neurodegenerativa rara, ma tra le […]

  • Tumore al polmone: dimostrato ruolo chiave di un oncogene
    Ricerca medica

    Tumore al polmone: dimostrato ruolo chiave di un oncogene

      La scoperta è firmata da un’équipe internazionale guidata da Elena Levantini, ricercatrice Itb-Cnr, e apre nuove prospettive di cura anche per altre neoplasie solide che colpiscono pelle, seno, colon, intestino e cervello. I risultati sono pubblicati su Science Translational Medicine. Il tumore del polmone è la prima causa di morte per cancro, la sopravvivenza […]

  • Terremoti, l’olografia digitale per scoprire vulnerabilità di grandi strutture
    Scienza&tec

    Terremoti, l’olografia digitale per scoprire vulnerabilità di grandi strutture

    Ricercatori Ino-Cnr e dell’Università di Firenze hanno sviluppato una tecnologia innovativa, basata sull’olografia digitale nel medio infrarosso, in grado di determinare lo stato di salute degli edifici e fornire importanti informazioni sulle possibili risposte delle strutture in caso di eventi sismici, traffico pesante o costruzione di tunnel sotterranei.  Il lavoro è pubblicato su Nature Scientific […]

  • Le tendenze climatiche del 2016 continuano a battere tutti i record
    Clima

    Le tendenze climatiche del 2016 continuano a battere tutti i record

    Nella prima metà del 2016, due indicatori chiave del cambiamento climatico – la temperatura della superficie terrestre e l’estensione del ghiaccio marino artico – hanno infranto numerosi record, secondo le analisi della NASA, basate sulle osservazioni satellitari della superficie del pianeta e i dati trasmessi a terra dallo spazio. Secondo gli scienziati del Goddard Institute […]

  • Meerkat scopre 1300 nuove galassie
    Spazio

    Meerkat scopre 1300 nuove galassie

    Il radiotelescopio sudafricano Meerkat è riuscito a scoprire circa 1300 nuove galassie in una piccola porzione di Universo in cui finora se ne trovavano soltanto una settantina. Grazie alle sue antenne, di cui al momento ne funzionano solo 16 delle 64 previste (il cui funzionamento totale è previsto per il 2017), Meerkat è stato in […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]