Gaianews
  • Archeologia

    Nelle mitologiche ‘miniere del Re Salomone’ lavoravano provetti artigiani

    Nelle mitologiche ‘miniere del Re Salomone’ lavoravano provetti artigiani

    Nel 1934 l’archeologo americano Nelson Glueck chiamò ‘Collina degli schiavi’ uno dei più grandi siti di produzione del rame del Levante, attivo 3000 anni fa. Il nome dato al sito, che si trova nella Arava Valley, in Israele, sembrava essere davvero appropriato, date le caratteristiche del luogo, con i suoi forni di fusione, l’arido deserto […]

  • Archeologia

    Nelle ‘miniere del Re Salomone’ estrazione di rame da provetti artigiani

    Nelle ‘miniere del Re Salomone’ estrazione di rame da provetti artigiani

    Nel 1934 l’archeologo americano Nelson Glueck chiamò ‘Collina degli schiavi’ uno dei più grandi siti di produzione del rame del Levante, attivo 3000 anni fa. Il nome dato al sito, che si trova nella Arava Valley, in Israele, sembrava essere davvero appropriato, date le caratteristiche del luogo, con i suoi forni di fusione, l’arido deserto […]

  • Osservatorio sull'Orso Marsicano

    Orso marsicano: morto un cucciolo e nuovi casi di tubercolosi bovina nel Parco

    Orso marsicano: morto un cucciolo e nuovi casi di tubercolosi bovina nel Parco

    Salviamo l’Orso richiama ancora le autorità perchè rispettino gli impegni presi nei protocolli firmati a più riprese negli anni e perchè venga scongiurata la scomparsa di questo orso unico al mondo che vive solo nell’Appennino centrale. E’ di pochi giorni fa la notizia della morte di un cucciolo di orso e solo di ieri quella […]

  • Ricerca medica

    Malaria: nuovo metodo di diagnosi tramite campi magnetici

    Malaria: nuovo metodo di diagnosi tramite campi magnetici

    Un team di ricerca del Singapore-MIT Alliance for Research and Technology (SMART) ha messo a punto una una possibile alternativa per diagnosticare la malaria. I ricercatori hanno ideato un metodo per utilizzare la tecnica  di rilassometria a risonanza magnetica (MRR), parente stretta della risonanza magnetica (MRI), per rilevare il parassita nel sangue dei pazienti infetti. […]

  • Energia

    2020, un quarto dell’energia elettrica da rinnovabili

    2020, un quarto dell’energia elettrica da rinnovabili

    I prossimi 5 anni vedranno le rinnovabili prendere sempre più piede: la produzione  elettrica dovrebbe crescere del 45% e la potenza del 50%. Senza considerare la rapida ascesa avvenuta negli ultimi 7 anni con il 18% nel 2007, il 21% nel 2011 e il 22% nel 2013. La produzione di energia elettrica nei paesi Ocse […]

  • Ambiente

    Più anidride carbonica nell’Artide: responsabile il Sole, non i microrganismi

    Più anidride carbonica nell’Artide: responsabile il Sole, non i microrganismi

    La vasta riserva di carbonio immagazzinato nel permafrost artico sta gradualmente convertendosi in anidride carbonica, dopo che l’apporto d’acqua dolce è divenuto fondamentale in un processo che si riteneva controllato in massima parte dall’attività microbica. Un nuovo studio, pubblicato dalla rivista Science, è infatti giunto alla conclusione che sia la luce del sole e non […]

  • Minimi cambiamenti del ghiaccio fanno cambiare il clima
    Clima

    Minimi cambiamenti del ghiaccio fanno cambiare il clima

    Gli scienziati hanno scoperto che piccole fluttuazioni nelle dimensioni delle calotte glaciali durante l’ultima era glaciale sono probabilmente state sufficienti per innescare cambiamenti climatici improvvisi. Il team, che comprendeva ricercatori dell’Università di Cardiff, ha confrontato i dati delle simulazioni al computer con i dati forniti dalle carote di ghiaccio e dai sedimenti marini, nel tentativo […]

  • Neanderthal ed esseri umani moderni si ‘sovrapposero’ per 5400 anni
    Paleontologia

    Neanderthal ed esseri umani moderni si ‘sovrapposero’ per 5400 anni

    Neanderthal e umani moderni vissero entrambi in Europa contemporaneamente, per un periodo compreso tra 5400 e  2600 anni fa, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Nature. Per la prima volta gli scienziati hanno segnato una solida linea temporale che dovrebbe anche precisare con maggiore accuratezza il periodo della scomparsa degli uomini di Neanderthal. Significativamente, […]

  • L’esposizione prenatale all’alcol causa obesità durante l’adolescenza
    Ricerca medica

    L’esposizione prenatale all’alcol causa obesità durante l’adolescenza

    I deficit di crescita sono una caratteristica distintiva del Disturbo dello spettro fetale alcolico (FASD). Ora però un nuovo studio rileva che i tassi di obesità sono molto elevati negli adolescenti con Sindrome alcolica fetale parziale (PFA), e aggiunge che le ragazze sono maggiormente a  rischio di sovrappeso,  rispetto ai maschi, durante l’adolescenza. I risultati […]

  • L’ilonomo
    Pangea Post

    L’ilonomo

    Alcuni dei capitoli più importanti della storia natural del nostro pianeta si sono svolti, per così dire “in sordina”: mentre creature enormi o persino inquietanti dominavano la catena alimentare, altre creature, apparentemente piccole ed insignificanti facevano la loro comparsa, vivendo nell’ombra, sopravvivendo grazie a caratteristiche uniche che un domani li renderanno i loro discendenti i […]

  • Attività solare e clima durante l’ultima Era glaciale
    Clima

    Attività solare e clima durante l’ultima Era glaciale

    Perchè avvennero le glaciazioni? Si trattò di un evento occasionale, sia pure durato milioni di anni, imputabile ad una causa ben precisa oppure fu una serie concomitante di fattori che agirono in un’unica direzione, convergendo verso il drammatico e gelido scenario? Chi individua nelle fluttuazioni dell’attività solare l’unica responsabilità di questi lunghi periodi di grande […]

  • Correlazione e causazione: il caso dell’aspirina
    Micromacro

    Correlazione e causazione: il caso dell’aspirina

    Sviluppato come antidolorifico grazie agli studi pionieristici di Charles Frédéric Gerhardt che, nel 1853 ne sintetizzò il composto aggiudicandosi il brevetto, l’acido acetilsalicilico (noto con il nome commerciale di aspirina) ha numerosi effetti benefici: da fattore di protezione cardiovascolare, alla riduzione del rischio di ischemie cardiache e cerebrali, fino alla capacità di abbattere l’incidenza potenziale di alcuni tipi di malattie. Che non fosse solo un antinfiammatorio e […]

  • Foreste primarie: il 95% non è adeguatamente protetto
    Conservazione

    Foreste primarie: il 95% non è adeguatamente protetto

    Secondo un recente studio condotto da un team internazionale di scienziati conservazionisti, rappresentanti organizzazioni tra le quali compaiono Wildlife Conservation Society, Zoological Society of London, Geos Institute ed Australian National University, le foreste primarie del pianeta sono seriamente in pericolo. Lo studio rivela dati preoccupanti: delle foreste praticamente vergini, mai sfruttate dall’agricoltura, solo il 5% […]

  • Giovani pesci e coralli respinti dagli habitat danneggiati
    Conservazione

    Giovani pesci e coralli respinti dagli habitat danneggiati

    Un team di scienziati americani ha dimostrato che le barriere coralline danneggiate emettono segnali chimici che respingono giovani coralli e pesci a stabilirsi in questi habitat degradati. Lo studio dimostra per la prima volta che le larve di corallo percepiscono, attraverso l’odore, la differenza tra barriere sane e malate quando decidono dove insediarsi. La ricerca […]

  • Le stalattiti nelle grotte potrebbero essere costruite da microbi
    Scienza&tec

    Le stalattiti nelle grotte potrebbero essere costruite da microbi

    Gli scienziati hanno scoperto che organismi microscopici possono contribuire alla formazione di stalattiti e stalagmiti nelle grotte. La ricerca cerca di mostrare come la vita possa influenzare la geologia sulla Terra e afferma anche – spingendosi oltre – che in maniera simile potrebbe agire anche su altri mondi. Al di là di questa ipotesi fantascientifica, […]

  • Ghiacciai: attività antropiche causano la perdita di ghiaccio
    Clima

    Ghiacciai: attività antropiche causano la perdita di ghiaccio

    Grazie alla combinazione tra modelli climatici e osservazione diretta dei ghiacciai, alcuni scienziati, guidati da Ben Marzeion, climatologo dell’Università di Innsbruck, hanno trovato le prove inequivocabili della perdita di massa dei ghiacciai negli ultimi decenni per effetto delle attività umane. In un articolo pubblicato su Science, i ricercatori riferiscono che circa un quarto della fusione […]

  • L’Elicoprione
    Pangea Post

    L’Elicoprione

    Sentiamo spesso dire nei documentari o nelle pubblicazioni scientifiche che gli squali e gli altri pesci cartilaginei siano fra gli animali acquatici di maggior successo nella storia del nostro pianeta e che non siano cambiati molto poco nel corso delle ere: un discorso del resto simile a quello che già abbiamo visto essere spesso fatto […]

  • La mummificazione nell’antico Egitto iniziata un migliaio di anni prima
    Archeologia

    La mummificazione nell’antico Egitto iniziata un migliaio di anni prima

    Finora si era sempre ritenuto che la tecnica della mummificazione, caratteristica peculiare del culto dei morti presso gli antichi Egizi, avesse avuto origine attorno al 2200 a.C. Ora, ricercatori delle Università inglesi di York e Oxford e dell’australiana Macquarie University, hanno invece scoperto nuove prove che nell’antico Egitto questa pratica fosse in uso  ben 1500 […]

  • Scoperta in Brasile nuova specie di pterosauro volante
    Paleontologia

    Scoperta in Brasile nuova specie di pterosauro volante

    Alcuni scienziati hanno scoperto le ossa fossili di una cinquantina circa di dinosauri volanti, appartenenti ad una nuova specie, ribattezzata Caiuajara dobruskii, che vissero 85 milioni di anni fa, attorno ad un lago a Cruzeiro do Oeste, una località dello stato del Paranà, nel Sud del Brasile. La notizia è riportata in uno studio comparso […]

  • Scoperto un asteroide tenuto insieme dalle forze di Van der Waals
    Spazio

    Scoperto un asteroide tenuto insieme dalle forze di Van der Waals

    I ricercatori della University of Tennessee, Knoxville hanno fatto una scoperta che, oltre ad essere una sorpresa del tutto inaspettata, suggerisce come si potrebbe proteggere la Terra da eventuali future collisioni con asteroidi. Il team americano ha esaminato l’asteroide 1950 DA, un ‘Near Earth Object’ del diametro di 1,3 chilometri, ossia un corpo celeste che […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]