Gaianews
  • Clima

    Clima di 94 milioni di anni fa ammonisce su futuri cambiamenti

    Clima di 94 milioni di anni fa ammonisce su futuri cambiamenti

    Secondo una ricerca della Florida State University (FSU), un severo evento climatico di 94 milioni di anni fa, che causò un sostanziale cambiamento nei sistemi ecologici degli oceani terrestri, fornisce indicazioni sugli scenari cui il nostro pianeta potrebbe dover far fronte a seguito dei futuri cambiamenti climatici. In un nuovo studio, pubblicato su Earth and […]

  • Spazio

    Kepler-1647 b, il più grande pianeta extrasolare

    Kepler-1647 b, il più grande pianeta extrasolare

        Si chiama Kepler-1647 b, il gigante gassoso extrasolare, che è il più grande pianeta circumbinario. Si definisce pianeta circumbinario un pianeta che orbita attorno ad entrambe le componenti di un sistema binario piuttosto che intorno ad una sola. Il primo sistema planetario circumbinario è stato scoperto in orbita attorno al sistema di PSR […]

  • Spazio

    Scienziati NASA scoprono su Marte un minerale ‘inaspettato’

    Marte non finisce di stupirci, giustificando i nostri approcci più recenti con i programmi varati per conoscere sempre più la sua natura e la sua storia evolutiva, attraverso analisi chimiche eseguite ‘sul posto’ dai nostri laboratori robotizzati e il confronto con i materiali e i fenomeni della nostra Terra. Ed è infatti recentissima la notizia […]

  • Molluschi con gusci più sottili a causa degli oceani sempre più acidi
    Clima

    Molluschi con gusci più sottili a causa degli oceani sempre più acidi

    Stando ad un nuovo studio pubblicato dai biologi dell’Università di Chicago, i gusci delle cozze della California, pescate al largo delle coste di Washington negli anni Settanta del secolo scorso erano in media del 32 per cento più spesse rispetto agli esemplari che si raccolgono oggi. Ma c’è di più. Pare che le conchiglie dei […]

  • Nuovo tipo di meteorite collegato alla collisione di asteroidi dell’Ordoviciano
    Spazio

    Nuovo tipo di meteorite collegato alla collisione di asteroidi dell’Ordoviciano

    Un’antica roccia di provenienza extraterrestre è stata scoperta in una cava svedese, rivelandosi un tipo di meteorite mai trovato prima d’ora sulla Terra. La notizia è stata riferita nei giorni scorsi dalla rivista Nature Communications. “In tutta la storia della nostra civiltà, abbiamo raccolto qualcosa come 50mila meteoriti e nessuno aveva ancora visto niente di simile”, […]

  • Scoperta una nuova funzione del gene Otx2 nelle cellule staminali embrionali
    Ricerca medica

    Scoperta una nuova funzione del gene Otx2 nelle cellule staminali embrionali

    Una ricerca dell’Igb-Cnr ha rilevato che il gene Otx2, già noto per essere essenziale allo sviluppo del cervello, svolge un ruolo primario anche nel controllo dello stato delle cellule staminali embrionali pluripotenti. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Cell Reports. La ‘pluripotenza’ è la capacità delle cellule staminali embrionali di generare tutti i tipi […]

  • La sonda Juno si avvicina a Giove
    Spazio

    La sonda Juno si avvicina a Giove

    La sonda della Nasa Juno sarà in orbita attorno al gigante gassoso del nostro Sistema Solare, il pianeta Giove, il prossimo 4 luglio, con il compito di studiarne il campo magnetico. Juno sarà a 780 milioni di chilometri dal Sole. I suoi compiti sono quelli di capire le proprietà strutturali e la dinamica generale del […]

  • Gli aerosol rafforzano le nubi temporalesche, favorendo condizioni meteo estreme
    Clima

    Gli aerosol rafforzano le nubi temporalesche, favorendo condizioni meteo estreme

    Secondo una nuova ricerca dell’Università del Texas, ad Austin, l’abbondanza di particelle di aerosol in atmosfera può aumentare la durata della vita delle grandi nuvole temporalesche, ritardando le precipitazioni, rendendo le nuvole più grandi e stabilizzandole maggiormente, nonché dando origine alle tempeste più estreme, quando finalmente si condensano in pioggia.   Lo studio, pubblicato pochi […]

  • L’estinzione di 66 milioni di anni fa non riguardò solo i dinosauri
    Paleontologia

    L’estinzione di 66 milioni di anni fa non riguardò solo i dinosauri

    Circa 66 milioni di anni fa, sulla Terra avvenne qualcosa di molto importante per la storia della vita organica del pianeta. L’evento, conosciuto anche come la ‘grande estinzione di massa del Cretaceo’, consistè in una drastica e molto rapida riduzione del 76 per cento delle specie viventi, sia marine che terrestri. In particolare, fu la […]

  • La Via Lattea attraversata da materia oscura?
    Attualità

    La Via Lattea attraversata da materia oscura?

        Da una ricerca pubblicata sulla rinomata rivista The Astrophysical Journal è emerso che la Via Lattea potrebbe essere attraversata da un grande disco di materia oscura che la dividerebbe in due, tagliandola da parte a parte, lungo il piano mediano. La Via Lattea è la galassia nella quale viviamo e alla quale appartiene […]

  • Enigmatiche costruzioni sotterranee dei Neanderthal
    Paleontologia

    Enigmatiche costruzioni sotterranee dei Neanderthal

    Nelle profondità della grotta di Bruniquel, un sito archeologico della regione Tarn e Garonna nel Sud-ovest della Francia, a 336 metri di distanza dall’imboccatura, è stata recentemente scoperta una serie di strutture artificiali di fattura umana, databili, presumibilmente, sui 176mila anni fa. Gli esseri umani occupavano quindi le grotte molto prima di quanto finora ritenuto, […]

  • Satellite NASA individua fonti ‘non dichiarate’ di inquinamento dell’aria
    Ambiente

    Satellite NASA individua fonti ‘non dichiarate’ di inquinamento dell’aria

    Usando un nuovo metodo basato sull’analisi da satellite, gli scienziati dell’Environment and Climate Change della NASA, in Canada, assieme all’Università del Maryland e alla Dalhousie University di Halifax, Nuova Scozia, hanno individuato 39 fonti di emissioni antropiche di anidride solforosa tossica non dichiarate. Pericolo per la salute molto conosciuto, dato che contribuisce anche alla formazione […]

  • La grande estinzione del Cretaceo non risparmiò le specie del Sud del mondo
    Paleontologia

    La grande estinzione del Cretaceo non risparmiò le specie del Sud del mondo

    Uno studio condotto su più di 6000 fossili marini dell’Antartico mostra che l’evento di estinzione di massa che uccise i dinosauri fu improvviso e determinante anche per la scomparsa di molte forme di vita dalle regioni polari. Finora, gli scienziati avevano sempre ritenuto che le specie che popolavano le regioni del Sud del mondo si […]

  • La Terra e Marte mai così tanto vicini tra loro
    Spazio

    La Terra e Marte mai così tanto vicini tra loro

    Lo scorso 31 maggio 2016, precisamente alle ore 23:35 (ora italiana) il nostro pianeta Terra e Marte in opposizione si sono trovati davvero vicinissimi l’uno all’altra. Il Pianeta Rosso, infatti, dopo ben 11 anni, si è trovato ad una distanza minima dalla Terra, soltanto 75 milioni di km. Marte è così apparso agli occhi di […]

  • L’atmosfera della Terra primordiale era più leggera dell’attuale
    Scienza&tec

    L’atmosfera della Terra primordiale era più leggera dell’attuale

    L’idea che la Terra primordiale avesse un’atmosfera più spessa si è rivelata sbagliata. Una nuova ricerca, condotta presso l’Università di Washington (UW), ha analizzato bolle d’aria di 2,7 miliardi di anni fa, rimaste intrappolate nelle rocce durante la loro formazione, scoprendo che quell’aria poteva aver esercitato, al massimo, la metà della pressione dell’atmosfera attuale. I […]

  • Vaccino contro il cancro all’orizzonte dopo passo avanti della genetica
    Ricerca medica

    Vaccino contro il cancro all’orizzonte dopo passo avanti della genetica

    Un vaccino contro il cancro universale è all’orizzonte dopo che gli scienziati hanno scoperto come ‘riprogrammare’ le cellule immunitarie per combattere potenzialmente ogni tipo di cancro. Il fulcro della nuova terapia consiste nell’iniettare minuscole particelle di codice genetico nel corpo, che viaggiano poi verso le cellule immunitarie e insegnano loro a riconoscere gli specifici marcatori delle cellule tumorali. […]

  • Prova di un’antica glaciazione al polo nord di Marte
    Spazio

    Prova di un’antica glaciazione al polo nord di Marte

    Utilizzando i dati raccolti dalla sonda Mars Reconnaisance Orbiter della NASA, un team di studiosi del Southwest Research Institute (SwRI ), di S.Antonio, Texas, ha scoperto la prova di un’antica glaciazione nei depositi polari di Marte. Le ére glaciali su Marte furono guidate da processi simili a quelli che causarono le ére glaciali sulla Terra, […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]