Gaianews
  • Spazio

    Tracce di erosione dell’acqua che scorreva su Marte

    Tracce di erosione dell’acqua che scorreva su Marte

    Attualmente Marte è un pianeta molto freddo e secco e queste condizioni, associate alla sua atmosfera sottile, non permettono che l’acqua scorra allo stato liquido sulla sua superficie. Tuttavia, le condizioni climatiche erano molto diverse durante i periodi di alta obliquità orbitale del Pianeta Rosso negli ultimi milioni di anni, quando l’acqua liquida doveva essere […]

  • Paleontologia

    Diete e nuovi vegetali dell’Età del Bronzo in Spagna

    Diete e nuovi vegetali dell’Età del Bronzo in Spagna

    I ricercatori delle Università spagnole di Granada e di Santiago di Compostela, assieme a colleghi dell’Università di Reading, Regno Unito, hanno studiato resti scheletrici umani provenienti dalla Cova do Santo, una sepoltura collettiva rinvenuta in una grotta della Galizia, nel Nord-ovest della Spagna. Il sito è ubicato nella valle del fiume Sil, nella provincia di Ourense, […]

  • Alimentazione

    Arriva il glutine digeribile

    Arriva il glutine digeribile

    I ricercatori dell’Isa-Cnr e Ibp-Cnr hanno dimostrato che il piccolo farro contiene un glutine più digeribile rispetto al grano tenero e potrebbe essere adatto per soggetti sensibili a questa sostanza. Lo studio è pubblicato su Molecular Nutrition and Food Research e apre nuove prospettive di prevenzione della celiachia. Il grano monococco, ossia il Triticum monocccum, […]

  • Paleontologia

    Perchè i dinosauri si tennero lontani dall’equatore

    Perchè i dinosauri si tennero lontani dall’equatore

    Per più di 30 milioni di anni dalla loro comparsa sulla Terra, i grandi dinosauri si tennero lontani – apparentemente, senza un motivo – dalle zone equatoriali, dove invece vivevano soltanto piccoli dinosauri carnivori. Il mistero di questa diserzione in massa dalle zone più calde del pianeta è stato ora svelato da un team internazionale […]

  • Conservazione

    La Terra in fase di estinzione?

    La Terra in fase di estinzione?

    Secondo uno studio condotto dalle università di Stanford, Princeton e Berkeley presto la Terra e noi con lei faremo la stessa fine che hanno fatto i dinosauri circa 65 milioni di anni fa. Per dirla in parole semplici e dirette, ma pur sempre veritiere, saremo in una fase di estinzione. A detta dello studio, la numero […]

  • Ambiente

    Nei denti di 400mila anni fa la prima prova di inquinamento ambientale

    Nei denti di 400mila anni fa la prima prova di inquinamento ambientale

    I dentisti raccomandano una frequente pulizia dei denti per evitare che l’accumulo di tartaro provochi una eccessiva formazione di placca dentaria, il biofilm di germi che alle volte può sfociare in carie o in varie patologie del cavo orale. La placca, com’è risaputo, può essere asportata solo manualmente, con l’aiuto di appositi attrezzi o per […]

  • Cometa Churyumov-Gerasimenko, sonda Rosetta fa nuove scoperte
    Spazio

    Cometa Churyumov-Gerasimenko, sonda Rosetta fa nuove scoperte

    Grazie alle analisi delle ultime immagini scattate dalla sonda spaziale Rosetta alla ricerca della cometa Churyumov-Gerasimenko sono arrivate delle novità dal modulo Philae, atterrato sulla cometa il 12 novembre 2014. Philae è il “piccolo” lander (viste le sue dimensioni: 1 × 1 × 0,8 m) costruito in fibre di carbonio, trasportato da Rosetta e sviluppato […]

  • Ecco come l’intestino umano si è adattato a inquinanti e antibiotici
    Ricerca medica

    Ecco come l’intestino umano si è adattato a inquinanti e antibiotici

    Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Current Biology al quale ha partecipato anche l’Itb-Cnr di Segrate (Mi) ha confrontato le nostre popolazioni intestinali con quelle degli Hadza, ultimi cacciatori-raccoglitori, scoprendo come i microrganismi intestinali siano in grado di supplire alle carenze alimentari, ci proteggano dai derivati del petrolio ma rendano inefficaci gli antibiotici. I batteri intestinali […]

  • L’istmo di Panama consentì la formazione del Nuovo Mondo
    Scienza&tec

    L’istmo di Panama consentì la formazione del Nuovo Mondo

    Fino a poco tempo fa la maggior parte dei geologi era dell’opinione che l’Istmo di Panama, la stretta striscia di terra che collega l’America del Nord con l’America del Sud, si fosse formato intorno ai 3,5 milioni di anni fa. Nuove rilevazioni fanno ora supporre che questo evento geologico che, separando l’Atlantico dal Pacifico, ha […]

  • Cassini effettua ultimo fly-by di una delle lune di Saturno, Iperione
    Spazio

    Cassini effettua ultimo fly-by di una delle lune di Saturno, Iperione

    Il pianeta Saturno ha ben 62 satelliti naturali finora conosciuti, tra cui Iperione, che prende il nome di uno dei dodici titani, figli di Urano e di Gea. Scoperto nel 1848, Iperione è già stato visitato dalla sonda Cassini in due diverse occasioni: il 26 settembre 2005, da una distanza record di soli 505 km, […]

  • Gli scimpanzé sorridono come gli esseri umani
    Scienza&tec

    Gli scimpanzé sorridono come gli esseri umani

    Un nuovo studio ha rivelato che gli scimpanzé hanno gli stessi tipi di sorrisi paragonabili agli esseri umani e questo induce a presupporre che questi tipi di sorrisi si siano evoluti da espressioni positive di scimmie ancestrali. I nuovi risultati dell’Università di Portsmouth suggeriscono che la comunicazione tra gli scimpanzé è molto simile a quella […]

  • Prove generali sul clima in vista di Parigi 2015
    Clima

    Prove generali sul clima in vista di Parigi 2015

    In una lettera aperta al primo ministro David Cameron, la settimana scorsa ottanta imprese britanniche hanno esortato il Governo di Sua Maestà a intraprendere azioni decisive per affrontare il cambiamento climatico in atto e costruire un’economia efficiente, a basse emissioni di carbonio. Questo è quanto è stato diffuso da un comunicato dell’Agenzia Reuters. Le società […]

  • Samantha Cristoforetti è tornata dalla Stazione spaziale dopo 200 giorni
    Spazio

    Samantha Cristoforetti è tornata dalla Stazione spaziale dopo 200 giorni

    L’avventura della missione FUTURA dell’ESA iniziata lo scorso mese di novembre, precisamente giorno 23 novembre 2014 alle ore 22:01, si è conclusa proprio ieri, intorno alle 15:45 la prima astronauta italiana, Samantha Cristoforetti è atterrata nelle steppe del Kazakistan, dopo avere trascorso 200 giorni in orbita intorno alla Terra sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il suo […]

  • La ‘via dell’oro’ della preistoria dalla Cornovaglia all’Irlanda
    Cultura e società

    La ‘via dell’oro’ della preistoria dalla Cornovaglia all’Irlanda

    Gli archeologi dell’Università di Southampton hanno trovato le prove dell’esistenza di un antico percorso per il commercio dell’oro tra il sud-ovest del Regno Unito e l’Irlanda. Lo studio ipotizza che tra i due Paesi si sia cominciato a commerciare oro già a partire dalla prima Età del Bronzo (2500 a.C.). La ricerca, che è stata […]

  • CIWF all’EXPO: TTIP e allevamento intensivo “gravi rischi per tutti”
    Attualità

    CIWF all’EXPO: TTIP e allevamento intensivo “gravi rischi per tutti”

    Presso il Padiglione Slow Food ad EXPO Joyce D’Silva, Ambassador di Compassion in World Farming (CIWF) International e Leah Garces, Direttrice di CIWF USA,  che dichiareranno le loro idee sul “perché l’allevamento intensivo non solo non può nutrire il pianeta ma, ancora di più con la minaccia del TTIP, rappresenta un grave rischio per tutti”. Nella […]

  • Metoposauro, la salamandra-coccodrillo
    Pangea Post

    Metoposauro, la salamandra-coccodrillo

    Gli anfibi viventi più grandi al mondo sono probabilmente le salamandre giganti del Giappone: lunghe più di un metro, ed in grado di sopravvivere anche in acque molto fredde, spesso sono state indicate come l’ispirazione per molte creature del folklore locale, come i folletti d’acqua noti con il nome di Kappa. Viene da chiedersi quali […]

  • AGILE, il satellite dell’Agenzia spaziale italiana fa nuove scoperte
    Spazio

    AGILE, il satellite dell’Agenzia spaziale italiana fa nuove scoperte

    Dopo ben 8 anni in orbita, AGILE, acronimo di Astrorilevatore Gamma e Immagini Leggero, fa delle nuove ed importantissime scoperte. Il satellite artificiale dell’Asi fu lanciato dalla base indiana di Sriharikota nel mese di aprile del 2007, con lo scopo di studiare le sorgenti celesti di raggi gamma, che sono quelle radiazioni invisibili a occhio […]

  • L’esperimento di Wheeler e la non-oggettività delle particelle
    Micromacro

    L’esperimento di Wheeler e la non-oggettività delle particelle

    I fisici della Australian National University hanno eseguito un test sull’esperimento della scelta ritardata ideato da John A. Wheeler nel 1978 per vedere se, come e quando l’osservatore è in grado di influenzare il comportamento dell’oggetto quantistico che sta osservando. I risultati dell’esperimento hanno confermato, ancora una volta, le predizioni della teoria: la natura di ogni osservabile è intrinsecamente […]

  • Rivoluzione nell’anatomia, scoperto sistema linfatico nel cervello
    Ricerca medica

    Rivoluzione nell’anatomia, scoperto sistema linfatico nel cervello

    Gli scienziati hanno scoperto un legame finora sconosciuto tra il cervello e il sistema immunitario che potrebbe aiutare a spiegare i legami tra i due sistemi in disturbi di salute fisica del cervello, tra cui il morbo di Alzheimer e la depressione. La scoperta di vasi linfatici situati appena sotto il cranio contraddice libri di […]

  • Insensibilità al dolore fisico. Scoperto il gene responsabile
    Ricerca medica

    Insensibilità al dolore fisico. Scoperto il gene responsabile

    Una rara mutazione genetica congenita fa in modo che le persone che ne sono portatrici non percepiscano la sensazione del dolore. Quella che potrebbe sembrare una situazione ideale è in realtà un grave stato patologico che può avere conseguenze estremamente gravi. Ferite, lesioni o malattie, senza il campanello di allarme del dolore, possono infatti restare […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]