Gaianews
  • Ricerca medica

    Una nuova metodica 3D: la ‘biopsia liquida’

    Una nuova metodica 3D: la ‘biopsia liquida’

    Ricercatori di Isasi-Cnr svelano un’innovativa e originale possibilità di individuazione di cellule malate nel sangue, che resterebbero nascoste alle attuali tecniche. Il risultato è pubblicato su una rivista del gruppo Nature, Light: Science and Applications. L’efficacia è stata dimostrata anche nel riconoscimento dei potenziali contaminanti delle acque. Una delle maggiori sfide della medicina moderna è […]

  • Scienza&tec

    Proposta nuova teoria per i ‘Cerchi delle Fate’ in Namibia

    Proposta nuova teoria per i ‘Cerchi delle Fate’ in Namibia

    Secondo uno studio, condotto dai ricercatori dell’Università di Strathclyde, Glasgow, in collaborazione con i colleghi della Princeton University, New Jersey, USA, uno dei più grandi misteri della natura, i Fairy Circles (o ‘Cerchi delle Fate’) della Namibia, potrebbero aver trovato finalmente una spiegazione. La causa dei tipici anelli di vegetazione, disposti a cerchi regolari e […]

  • Archeologia

    Esame DNA svela batterio che causò un’infezione letale 800 anni fa

    Esame DNA svela batterio che causò un’infezione letale 800 anni fa

    Alla periferia di quella che fu una delle più leggendarie città del mondo antico, Troia, nella attuale Turchia, è stato ritrovato lo scheletro di una donna trentenne, sepolta in una tomba di ottocento anni fa. Nel cimitero di un’antica comunità agricola, risalente all’epoca bizantina, le ossa della donna, al pari di quelle degli altri defunti, […]

  • Spazio

    La Luna è più antica di quanto finora ritenuto

    La Luna è più antica di quanto finora ritenuto

    Un team di ricerca dell’Università della California, Los Angeles (UCLA), ha calcolato che l’età della Luna è di almeno 4,51 miliardi di anni; vale a dire da 40 a 140 milioni di anni più vecchia di quanto gli scienziati avessero finora ritenuto. I risultati – sulla base dell’analisi dei minerali chiamati zirconi, contenuti nelle rocce […]

  • Scienza&tec

    Applicazioni tecnologiche del cerume

    Applicazioni tecnologiche del cerume

    Mentre la maggior parte della gente considera il cerume una secrezione fastidiosa e sgradevole e la sua presenza un indice di scarsa igiene, Alexis Noel, ricercatrice della Scuola di Scienze biologiche presso il Georgia Institute of Technology di Atlanta (USA), intravede invece le potenzialità connesse al suo impiego come ‘filtro’, in campo tecnologico; particolarmente, nella […]

  • Paleontologia

    Evoluzione a velocità diverse per i primi mammiferi

    Evoluzione a velocità diverse per i primi mammiferi

    Secondo una ricerca dell’University College of London (UCL), i nostri antenati si sono evoluti tre volte più velocemente nei 10 milioni di anni che seguirono l’estinzione dei dinosauri rispetto ai precedenti 80 milioni di anni. Il team di studiosi ha trovato che la velocità dell’evoluzione dei mammiferi placentati – un gruppo che oggi comprende circa […]

  • Stati Uniti: Diecimila tonnellate di plastica finiscono ogni anno nei Grandi Laghi
    Ambiente

    Stati Uniti: Diecimila tonnellate di plastica finiscono ogni anno nei Grandi Laghi

    Con il termine generico di ‘plastica’ si indica un insieme di materiali entrati ormai da tempo nel nostro quotidiano, ma che in comune hanno spesso solo le qualità fisiche più evidenti, quali la leggerezza, la maneggevolezza, l’economicità, la durata. I vantaggi derivati dall’uso della plastica sono tuttavia bilanciati dalle difficoltà che insorgono nello smaltimento dei […]

  • Marte: Possibili tracce di microbi nelle rocce fotografate da rover NASA
    Spazio

    Marte: Possibili tracce di microbi nelle rocce fotografate da rover NASA

    In uno studio dell’Isafom-Cnr pubblicato sulla rivista scientifica International Journal of Astrobiology vengono evidenziate affinità strutturali tra le microbialiti terrestri – rocce di origine batterica – e i sedimenti marziani non solo sul piano microscopico, ma anche macroscopico e mesoscopico. Nicola Cantasano e Vincenzo Rizzo dell’Istituto per i sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo del […]

  • Allenare corpo e mente contrasta la demenza senile
    Ricerca medica

    Allenare corpo e mente contrasta la demenza senile

    Uno studio, condotto dall’Istituto di neuroscienze e dall’Istituto di fisiologia clinica del Cnr, dimostra che è possibile contrastare il decadimento cognitivo dell’anziano e l’Alzheimer con attività ludiche, logiche, motorie e sociali. L’esperimento è stato condotto in una struttura attrezzata nell’Area Cnr di Pisa. La ricerca è pubblicata su Scientific Report. L’Italia è uno dei Paesi […]

  • Una galassia alquanto particolare
    Spazio

    Una galassia alquanto particolare

    La prima novità in campo astronomico del nuovo anno arriva dall’Università del Minnesota Duluth che, in collaborazione con il Museo di Scienze Naturali del Nord Carolina, riferisce di una particolare caratteristica scoperta in una lontana galassia. A circa 359 milioni di anni luce di distanza dalla Terra è stata infatti osservata una ‘curiosa’ conformazione della […]

  • I batteri mostrano resistenze sempre più sofisticate agli antibiotici
    Ricerca medica

    I batteri mostrano resistenze sempre più sofisticate agli antibiotici

    E’ stato scoperto che i batteri sono in grado di utilizzare la propria resistenza agli antibiotici per proteggere altri batteri vicini più vulnerabili. La notizia di come un contesto microbico possa compromettere una terapia antibiotica è stata resa nota il 27 dicembre scorso sulla rivista PloS Biology da un gruppo di microbiologi dell’Università di Groningen, […]

  • Paleontologia

    Scoperte in Eritrea impronte fossili di Homo erectus

    Un gruppo di ricerca internazionale di archeologi, provenienti da diverse Università italiane (Firenze, Padova e Torino) e da alcune Università straniere (Poitiers, Tarragona, Toulouse), sotto la guida dell’Università della Sapienza di Roma, ha scoperto una serie di impronte fossili, risalenti a circa 800mila anni fa, lasciate da antichi antenati umani. La scoperta è avvenuta ad […]

  • C’era una volta nel Sahara…
    Scienza&tec

    C’era una volta nel Sahara…

    Non più di 6000 anni fa il vasto deserto del Sahara era coperto da lussureggianti foreste e da verdeggianti savane, la cui vegetazione beneficiava di una gran quantità di pioggia. Cervi, ippopotami e giraffe popolavano questa regione, dove si aggiravano anche gruppi di cacciatori umani in cerca di preda. Le tombe e i graffiti rupestri […]

  • La luce blu dello spettro solare rafforza il sistema immunitario
    Ricerca medica

    La luce blu dello spettro solare rafforza il sistema immunitario

    E’ cosa nota che la luce del sole ha effetti biologici di una certa importanza sulla pelle umana. La sua componente ultravioletta, in particolare, colpendo l’epidermide, catalizza la sintesi della vitamina D, incrementando la produzione di melanina. Sono ormai ampiamente conosciuti gli effetti pericolosi della eccessiva esposizione del corpo alla luce solare come causa di […]

  • Auto a idrogeno più economiche con nanofili di platino
    Tecnologie verdi

    Auto a idrogeno più economiche con nanofili di platino

    Messo a punto un nuovo metodo che riduce di 50 volte la quantità di platino necessaria nei catalizzatori delle celle a combustibile a idrogeno. Lo studio, realizzato dall’Iccom-Cnr nell’ambito di una collaborazione internazionale, è stato pubblicato su Science e dimostra come sia possibile abbattere drasticamente i costi di questa tecnologia pulita, rendendone più semplice la […]

  • La cura per obesi asmatici arriva in un soffio
    Attualità

    La cura per obesi asmatici arriva in un soffio

    Uno studio dell’Icb-Cnr permette di differenziare il fenotipo di soggetti obesi asmatici da quelli affetti o solo da asma oppure solo da obesità, consentendo una maggior personalizzazione delle terapie, aumentandone l’efficacia e riducendone i costi. Grazie a uno studio coordinato dall’Istituto di chimica biomolecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Icb-Cnr) di Pozzuoli e pubblicato su […]

  • Le nuove orme fossili di Laetoli rivelano una passeggiata di gruppo
    Paleontologia

    Le nuove orme fossili di Laetoli rivelano una passeggiata di gruppo

    Le impronte fossili sono strumenti estremamente utili come prova paleontologica. Le loro caratteristiche fisiche possono aiutare ad identificare chi le ha lasciate e la meccanica della sua locomozione, ma possono essere utilizzate anche per dedurre informazioni biologiche, quali l’anatomia del piede e le dimensioni dell’individuo e, per estensione, anche le abitudini di vita e la […]

  • Due o tre noci al giorno tolgono il medico di torno?
    Alimentazione

    Due o tre noci al giorno tolgono il medico di torno?

    Un’ampia analisi dell’attuale ricerca dimostra che introdurre nella nostra alimentazione quotidiana almeno 20 grammi di noci, comporterebbe probabilmente un minor rischio di andare incontro a malattie cardiache, cancro e altre patologie. Secondo le conclusioni a cui hanno condotto recenti studi, i rischi diminuirebbero del 30 per cento per le patologie cardiache e del 15 per […]

  • Cheratina e melanosomi conservati in un uccello fossile di 130 milioni di anni
    Attualità

    Cheratina e melanosomi conservati in un uccello fossile di 130 milioni di anni

    Una nuova ricerca, condotta dalla North Carolina State University (NCSU) in collaborazione con l’Accademia Cinese delle Scienze e dalla cinese Linyi University, ha identificato tracce di cheratina originale e di melanosomi in un esemplare di Eoconfuciusornis di 130 milioni di anni fa. I risultati dello studio consistono sia nell’allungamento dell’arco temporale in cui le molecole […]

  • Città greca di 2500 anni fa rimasta sconosciuta fino ad oggi
    Archeologia

    Città greca di 2500 anni fa rimasta sconosciuta fino ad oggi

    Un team internazionale di ricercatori del Dipartimento di Studi Storici presso l’Università di Goteborg (Svezia) è al lavoro per il recupero i resti di un’antica città della Tessaglia, nella Grecia centrale. I risultati possono cambiare la valutazione dell’area, che tradizionalmente è stata considerata una zona del mondo greco antico scarsamente interessante, dal punto di vista […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]