Gaianews
  • Spazio

    Rosetta scopre cometa che contiene gli ingredienti per la vita

    Rosetta scopre cometa che contiene gli ingredienti per la vita

    Ingredienti fondamentali per l’origine della vita sulla Terra, tra cui l’amminoacido semplice glicina e il fosforo, un componente chiave per la formazione di DNA e di membrane cellulari, sono stati scoperti sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko  dalla sonda Rosetta. La possibilità che le molecole d’acqua e organiche siano state portate sulla Terra primordiale attraverso impatti di oggetti come asteroidi e comete […]

  • Paleontologia

    L’ascia più antica del mondo scoperta in Australia

    L’ascia più antica del mondo scoperta in Australia

    Nella remota regione di Kimberley, nell’Australia occidentale, da alcuni archeologi australiani è stato scoperto un frammento della più antica ascia mai rinvenuta al mondo prima d’ora. Il frammento è di dimensioni molto piccole, raggiungendo a malapena il centimetro, e risale ad un periodo dell’Età della pietra compreso tra i 45mila e i 49mila anni fa, […]

  • Spazio

    Arrivano delle nuove scoperte su Marte

    Arrivano delle nuove scoperte su Marte

    Sul pianeta Marte sono state scoperte delle prove geologiche di giganteschi tsunami, con onde alte fino a 120 metri. La ricerca pubblicata su Scientifica Report riguarda l’impatto di un grande asteroide che colpì il suolo marziano 3,4 miliardi di anni fa. L’impatto del gigantesco asteroide, cadendo su un oceano nell’emisfero Nord del Pianeta Rosso, produsse […]

  • Archeologia

    Contaminazione da piombo nell’acquedotto romano dell’antica Napoli

    Contaminazione da piombo nell’acquedotto romano dell’antica Napoli

    L’inquinamento non è solo un problema attuale, ma è iniziato molto tempo fa, probabilmente con le prime attività umane, anche se solo ora è assurto a vera e propria minaccia per la salute. Nell’acqua di cui si servivano gli antichi Romani, ad esempio, la percentuale di piombo era 100 volte maggiore di quella che troviamo […]

  • Esseri umani in Arabia meridionale 10mila anni prima del previsto
    Paleontologia

    Esseri umani in Arabia meridionale 10mila anni prima del previsto

    L’ultima Era glaciale rese inabitabile gran parte del globo, ma su qualche lembo di terra rimasero comunque una sorta di oasi – o, per meglio dire, rifugi – in cui gli esseri umani di 20mila anni fa furono in grado di raccogliersi per proteggersi dal grande freddo e riuscire così a sopravvivere. Alcuni ricercatori dell’Università […]

  • Tracce dell’impatto di un asteroide gigante trovate in Australia
    Spazio

    Tracce dell’impatto di un asteroide gigante trovate in Australia

    Gli scienziati hanno le prove che un enorme asteroide colpì la Terra poco dopo la sua formazione, con l’impatto più violento che il pianeta abbia poi sperimentato. Il materiale che andò vaporizzato nella gigantesca collisione, come avvenne per altre simili, dette origine a piccole perle di vetro o sferule, che sono state rinvenute ora nel […]

  • Uno zampillo di luce superfluida
    Fisica

    Uno zampillo di luce superfluida

    Una ricerca pubblicata su Nature Communications e condotta presso i laboratori del Cnr Nanotec di Lecce ha analizzato cosa accade quando un impulso laser entra in una microcavità ottica, creando un’accumulazione di fotoni e particelle, cioè di luce e materia, concentrata in un punto centrale, simile all’effetto di una goccia gettata in una superficie d’acqua. […]

  • Il “cacciatore di pianeti” Kepler continua a sorprendere
    Spazio

    Il “cacciatore di pianeti” Kepler continua a sorprendere

    Alcuni giorni fa la Nasa ha comunicato il numero di tutti gli esopianeti individuati da Kepler. Il telescopio spaziale Kepler, specificatamente progettato per monitorare una porzione della nostra regione della Via Lattea, scoprire dozzine di pianeti simili alla Terra vicino o nella zona abitabile e determinare quante delle miliardi di stelle della nostra galassia posseggano […]

  • Non furono i Clovis i primi gruppi umani a stabilirsi in America
    Paleontologia

    Non furono i Clovis i primi gruppi umani a stabilirsi in America

    Un team di ricercatori della Florida State University ha rinvenuto in un fiume della Florida una serie di strumenti di pietra insieme ad una zanna di un mastodonte, retrodatando quindi la presenza di esseri umani nel Sud-est degli Stati Uniti a 1500 anni prima di quanto finora ritenuto. Il sito si trova sul fiume Aucilla, […]

  • Global warming. Con l’aiuto degli orsi, i ciliegi scalano le montagne
    Clima

    Global warming. Con l’aiuto degli orsi, i ciliegi scalano le montagne

    Mentre la Terra va riscaldandosi, alcune specie, tra piante e animali, hanno forse trovato il modo più semplice per avere a disposizione un ambiente fresco: andare a vivere più in alto possibile sulle montagne. Ma com’è possibile spostarsi, se le radici sono ben abbarbicate al suolo? Alcuni ricercatori hanno segnalato sulla rivista Current Biology di […]

  • Osservata una nuova transizione di fase quantistica
    Fisica

    Osservata una nuova transizione di fase quantistica

    Una ricerca dell’Istituto nazionale di ottica del Cnr apre una nuova via per la creazione anche in sistemi macroscopici, quindi non solo alla scala atomica, di sovrapposizioni di stati quantistici detti ‘entangled’, noti anche come gatti di Schroedinger. La ricerca, pubblicata su Nature Physics, confermando una teoria ipotizzata da tempo, promette notevoli risvolti applicativi quali […]

  • Il Nono Pianeta, un mondo che non dovrebbe esistere
    Spazio

    Il Nono Pianeta, un mondo che non dovrebbe esistere

    All’inizio di quest’anno, gli stessi scienziati che avevano retrocesso Plutone da pianeta a pianeta-nano, hanno prodotto le prove dell’esistenza del Planet Nine, il Nono pianeta del Sistema solare. Il nuovo pianeta avrebbe una massa simile a quella di Nettuno e girerebbe attorno al Sole su un’orbita ellittica, 10 volte più lontano della distanza esistente tra […]

  • Identificate 74 varianti genetiche associate al livello di istruzione
    Ricerca medica

    Identificate 74 varianti genetiche associate al livello di istruzione

    Uno studio condotto su quasi 300.000 individui e pubblicato su Nature, a cui ha partecipato anche il Cnr (Igm di Pavia, Irgb di Sassari e di Cagliari), dimostra che i caratteri genetici coinvolti nel livello di istruzione sono correlati anche con prestazioni cognitive, volume intracranico, disturbo bipolare, Alzheimer e nevrosi. I risultati associano più chiaramente […]

  • Antico DNA mostra come gli Europei spazzarono via i Nativi americani
    Scienza&tec

    Antico DNA mostra come gli Europei spazzarono via i Nativi americani

    Il primo studio, condotto su ampia scala, dell’antico DNA delle prime popolazioni d’America ha confermato l’impatto devastante che ebbe la colonizzazione europea sulle popolazioni indigene americane del tempo. Gli studiosi, in una ricerca dell’Australian Centre for Ancient DNA (ACAD) dell’Università di Adelaide, hanno ricostruito la storia genetica delle popolazioni indigene americane, analizzando il DNA di […]

  • Strategie dietetiche dei Sapiens, un vantaggio nei confronti dei Neanderthal
    Paleontologia

    Strategie dietetiche dei Sapiens, un vantaggio nei confronti dei Neanderthal

    Nel corso di centinaia di migliaia di anni, il lignaggio Neanderthal si sviluppò con successo in tutta l’Eurasia occidentale e sopravvisse, con forti fluttuazioni, tra le oscillazioni climatiche, dai massimi più caldi ai minimi più freddi, dell’Era glaciale. Il declino dei Neanderthal iniziò con l’ultima punta massima di freddo del periodo glaciale, attorno ai 40mila […]

  • Nuove immagini dalla sonda Dawn
    Spazio

    Nuove immagini dalla sonda Dawn

    La sonda della Nasa Dawn continua a stupirci, infatti, sono arrivate delle nuove immagini del pianeta Cerere, l’asteroide più grande della fascia principale del sistema solare, che si trova tra i pianeti Marte e Giove. La sua superficie è composta, probabilmente, da un miscuglio di ghiaccio d’acqua e minerali vari, come carbonati e argille. Cerere […]

  • Frammento di roccia dell’età della Terra torna verso il Sistema solare
    Spazio

    Frammento di roccia dell’età della Terra torna verso il Sistema solare

    In un articolo pubblicato sulla rivista Science Advances, Karen Meech, astrobiologa dell’Istituto di Astronomia dell’Università delle Hawaii, ed il suo team hanno annunciato la singolare scoperta di un corpo celeste di modestissime dimensioni, che sta viaggiando verso il nostro Sistema solare. Dall’esame del piccolo frammento, ribattezzato C / 2014 S3 (PANSTARRS), si è concluso che […]

  • Rivista l’equazione di Drake: “Alieni sono esistiti, ma probabilmente si sono già estinti”
    Fisica

    Rivista l’equazione di Drake: “Alieni sono esistiti, ma probabilmente si sono già estinti”

    Un recente studio afferma di aver rivisitato l’equazione di Drake e di aver tratto una conclusione sorprendente: ET è già esistito, ma non è riuscito ad arrivare fino a noi. Secondo lo studio diverse sarebbero state le civiltà aliene esistite durante la lunga storia dell’universo. “Invece di chiederci se esistono civiltà extraterrestri ora, ci siamo chiesti: […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]