Gaianews
  • Clima

    Nelle acque antartiche cambiano le reazioni al riscaldamento globale

    Nelle acque antartiche cambiano le reazioni al riscaldamento globale

    Dopo il riscaldamento artificiale di una porzione di fondo marino nelle acque poco profonde dell’Oceano Antartico, un team scientifico angloamericano ha osservato che un incremento della temperatura di soli 1-2 gradi centigradi provocava un notevole impatto, del tutto inaspettato, sulla diversità della fauna marina, raddoppiandone, in pratica, i tassi di crescita. L’esperimento, definito dai ricercatori […]

  • Ricerca medica

    Come difenderci dallo stress che ci toglie il sonno?

    Come difenderci dallo stress che ci toglie il sonno?

    E’ risaputo che un evento stressante influenza, talvolta notevolmente, il sonno sano; lo stato, cioè, non correlabile in alcun modo a patologie specifiche, quali l’insonnia primaria, l’ipersonnia, la narcolessia ecc. La difficoltà a prendere sonno in soggetti sani può essere dovuta allo stress e può continuare per anni anche dopo che è stata rimossa la […]

  • Ricerca medica

    Malattie genetiche: la speranza di cura in un enzima

    Malattie genetiche: la speranza di cura in un enzima

    Descritto per la prima volta il sistema che controlla la funzionalità delle proteine alterate in alcune patologie genetiche come fibrosi cistica o morbo di Gaucher. Lo studio, condotto su piante di Arabidopsis thaliana, è stato realizzato in collaborazione con gli Istituti di scienze delle produzioni alimentari e di cristallografia del Cnr ed è pubblicato su […]

  • Bomba atomica e bomba all’idrogeno: strumenti diversi, obiettivo unico
    Attualità

    Bomba atomica e bomba all’idrogeno: strumenti diversi, obiettivo unico

    Sono giorni di tensione, questi. Il mese di settembre ha avuto inizio con segnali di estremo pericolo provenienti dal lontano Oriente. Le minacce di Kim Jong-un, lo sconsiderato dittatore che guida la Corea del Nord, tengono il mondo con il fiato sospeso. Minacce serie, insensate, che ci riportano indietro nel tempo a più di mezzo […]

  • Le orme fossili di Creta. Nuovi interrogativi sull’evoluzione degli esseri umani
    Paleontologia

    Le orme fossili di Creta. Nuovi interrogativi sull’evoluzione degli esseri umani

    Le impronte recentemente scoperte sull’isola di Creta potrebbero mettere seriamente in discussione le ricostruzioni sull’origine ed il percorso dell’evoluzione umana fin qui proposte. Le orme risalgono approssimativamente a 5,7 milioni di anni fa, un’epoca in cui, fino ad oggi, la ricerca scientifica riteneva l’Africa come l’unico luogo che avrebbe potuto essere considerato la culla del […]

  • Scoperto in Germania un nuovo rettile marino di 132 milioni di anni
    Paleontologia

    Scoperto in Germania un nuovo rettile marino di 132 milioni di anni

    Un team internazionale di ricercatori ha finalmente identificato un antico cranio fossile di 132 milioni di anni, rinvenuto nel settentrione della Germania, di cui finora non si conosceva l’esatta collocazione tassonomica. L’indagine svolta e le relative conclusioni sono state pubblicate sul Journal of Vertebrate Paleontology. La bizzarra creatura era, in realtà, un Plesiosauro, un rettile […]

  • Incisa su una roccia del Chaco Canyon l’eclissi solare del 1097
    Scienza&tec

    Incisa su una roccia del Chaco Canyon l’eclissi solare del 1097

    Secondo uno scienziato dell’Università del Colorado Boulder (CU Boulder), il petroglifo rinvenuto nel Chaco Canyon, Nuovo Messico, rappresenterebbe un’eclissi totale di Sole che  interessò quell’area un migliaio di anni fa. John McKim Malville, docente del Dipartimento di Scienze astrofisiche e planetarie presso la CU Boulder, afferma che il petroglifo, conosciuto anche come ‘Piedra del Sol’, […]

  • Una roccia ‘rugginosa’ rivela un probabile interno ‘secco’ della Luna
    Spazio

    Una roccia ‘rugginosa’ rivela un probabile interno ‘secco’ della Luna

    La Luna ha, con ogni probabilità, un interno asciutto, secondo il nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Istituto Scripps di Oceanografia presso l’Università della California, S. Diego. I risultati dell’indagine sono stati pubblicati solo pochi giorni fa negli Atti dell’Accademia Nazionale delle Scienze. La notizia giunge, sorprendentemente, neanche un mese dopo che un altro autorevole studio […]

  • Nuova placca si aggiunge alla storia della tettonica del Pacifico centro-orientale
    Scienza&tec

    Nuova placca si aggiunge alla storia della tettonica del Pacifico centro-orientale

    Una microplacca scoperta sulla costa occidentale dell’Ecuador aggiunge un altro pezzo al puzzle della tettonica terrestre, secondo gli scienziati dell’Università Rice di Houston, Texas. I ricercatori, guidati dal geofisico Richard Gordon, hanno scoperto la microplacca, che hanno chiamato ‘Malpelo’, esaminando nell’Oceano Pacifico orientale, ad ovest delle Isole Galapagos, la zona d’incontro di due placche più […]

  • Statua di donna di 3000 anni fa riportata alla luce in Turchia
    Archeologia

    Statua di donna di 3000 anni fa riportata alla luce in Turchia

    I resti di una maestosa statua femminile, scoperta nel sito archeologico di Tayinat, in Turchia, 75 chilometri ad ovest della città siriana di Aleppo, possono aiutarci a comprendere meglio il ruolo pubblico delle donne nel mondo antico. Gli scavi, condotti da un team di archeologi dell’università di Toronto, hanno riportato alla luce la testa e […]

  • Drammatici effetti dell’inquinamento dell’aria sulle popolazioni di uccelli
    Conservazione

    Drammatici effetti dell’inquinamento dell’aria sulle popolazioni di uccelli

    Cosa sappiamo degli effetti dell’inquinamento ambientale sugli uccelli? Non molto, secondo i ricercatori dell’Università del Wisconsin- Madison (UW). “Abbiamo una buona conoscenza degli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana e sappiamo anche molto degli impatti sugli ecosistemi”, spiega Tracey Holloway, docente presso l’Istituto Nelson di studi ambientali della UW. “Siano rimasti sorpresi di scoprire invece […]

  • Nel DNA dei Neanderthal segni di una migrazione umana misteriosa
    Paleontologia

    Nel DNA dei Neanderthal segni di una migrazione umana misteriosa

    Antico DNA mitocondriale estratto da un femore di un ominide Europeo arcaico può essere un valido aiuto per migliorare la comprensione delle complesse relazioni tra esseri umani moderni e Neanderthal. I dati genetici ottenuti da un team di ricercatori del Max Planck Institute di Tubinga, Germania, forniscono una accurata linea temporale relativa ad una migrazione […]

  • Scoperti biomarcatori per la sindrome da stanchezza cronica
    Ricerca medica

    Scoperti biomarcatori per la sindrome da stanchezza cronica

    La sindrome da stanchezza cronica, conosciuta anche come ME / CFS (acronimo di Myalgic Encephalomyelitis / Chronic Fatigue Sindrome), è una patologia multifattoriale idiopatica complessa, caratterizzata da una stanchezza profonda che non si allevia con il riposo, che perdura da mesi ed è esacerbata da ogni minimo sforzo, sia fisico che mentale. Chi ne è […]

  • La ‘Monna Lisa’ dei fossili scoperta in Canada
    Paleontologia

    La ‘Monna Lisa’ dei fossili scoperta in Canada

    E’ stato riportato alla luce nello Stato di Alberta, in Canada, un fossile di dinosauro di una nuova specie, considerato immediatamente dai paleontologi  tra i più belli finora individuati, il meglio conservato del suo genere mai rinvenuto prima d’ora, tanto che è stato ribattezzato ‘Monna Lisa del Canada’. La bellezza del reperto è dovuta soprattutto […]

  • Minoici e Micenei. Le prime civiltà d’Europa
    Scienza&tec

    Minoici e Micenei. Le prime civiltà d’Europa

    Per la prima volta, gli scienziati sono riusciti ad analizzare le sequenze genomiche di Minoici e Micenei, le due popolazioni che dai tremila ai cinquemila anni fa costituirono le prime grandi civiltà d’Europa. “La nuova analisi suggerisce che Minoici e Micenei abbiano avuto in comune gran parte del loro patrimonio genetico”, afferma il professor David […]

  • Membrane ultrapermeabili contro i gas serra
    Clima

    Membrane ultrapermeabili contro i gas serra

    Un team di ricercatori dell’Istituto per la tecnologia delle membrane del Cnr di Cosenza, in collaborazione con le Università di Edimburgo, della Pennsylvania e della Florida, ha composto delle membrane con materiali polimerici altamente porosi, capaci di filtrare la CO2.  Lo studio è pubblicato sulla rivista Nature Materials. Sviluppare nuove membrane per separare la CO2 […]

  • Intelligenza artificiale: robot ‘parlano’ una lingua sconosciuta
    Scienza&tec

    Intelligenza artificiale: robot ‘parlano’ una lingua sconosciuta

    Alla lettura della notizia, il primo pensiero è corso subito ad Al, il supercomputer del film cult ‘2001: Odissea nello spazio’ che, installato a bordo di un’astronave in missione verso Giove, elabora in autonomia la capacità di assumere il comando della navicella spaziale, sostituendosi agli astronauti e minacciando le loro vite. Si trattava ovviamente di […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]