Gaianews
  • Clima

    Calotta glaciale della Groenlandia giunta al punto di non ritorno; (e diminuisce il ghiaccio dell’Artico)

    Calotta glaciale della Groenlandia giunta al punto di non ritorno; (e diminuisce il ghiaccio dell’Artico)

    Quasi 40 anni di dati satellitari riguardanti la Groenlandia indicano che i ghiacciai dell’isola si sono talmente ridotti che, anche se da oggi il riscaldamento globale cessasse, la calotta glaciale, lungi da riprendere vita, continuerebbe a sciogliersi. La scoperta, pubblicata il 13 agosto scorso sulla rivista Nature Communications Earth and Environment, sottolinea che i ghiacciai […]

  • Scienza&tec

    Riportati alla luce i resti di un cerchio megalitico vicino a Stonehenge

    Riportati alla luce i resti di un cerchio megalitico vicino a Stonehenge

    La campagna attorno a Stonehenge, il celebre sito neolitico della Gran Bretagna, dove misteri, antiche religioni e archeologia si fondono, continua ad offrire sorprese e a far nascere nuovi interrogativi, rivelando anche un Neolitico molto più complesso di quanto ritenuto fino ad oggi. Un team di archeologi provenienti da varie università britanniche ha infatti scoperto […]

  • Clima

    Mega eruzione in Alaska e declino della Repubblica Romana

    Mega eruzione in Alaska e declino della Repubblica Romana

    Gli antichi storici hanno narrato che, dopo l’uccisione di Giulio Cesare, nel 44 a.C., il sole fu spesso oscurato e su tutto il Mediterraneo piombarono anni gelidi, in cui le temperature medie scesero e il clima freddo produsse raccolti magri, per cui sopravvennero disastrose carestie e malattie; eventi che, sommati alle turbolenze politiche del periodo, […]

  • Paleontologia

    Animali e primi umani condivisero l’Eden di Pinnacle Point in Sudafrica

    Animali e primi umani condivisero l’Eden di Pinnacle Point in Sudafrica

    Pinnacle Point è un promontorio della costa meridionale del Sudafrica che si allunga nell’Oceano Indiano. E’ sede di diversi siti archeologici che si affacciano su una sezione oggi sommersa della costa e, a questo proposito, è una delle località più importanti al mondo in cui sia possibile svolgere ricerche sulle origini e lo sviluppo delle […]

  • Archeologia

    Una grave siccità provocò il crollo dell’Impero assiro

    Una grave siccità provocò il crollo dell’Impero assiro

    L’impero assiro, situato nel Nord dell’odierno Iraq, è considerato dagli storici il più grande impero che 2700 anni fa fosse presente sulla faccia della Terra, dal momento che, nel periodo della sua masssima espansione, estendeva i suoi domini sugli attuali Stati di Siria, Palestina ed Egitto. La società assira basava la sua economia sull’agricoltura, ma […]

  • Spazio

    Le aree luminose e il deposito di acqua liquida del pianeta nano Cerere

    Le aree luminose e il deposito di acqua liquida del pianeta nano Cerere

    Cerere è l’asteroide più massiccio della fascia principale del sistema solare, situato com’è tra Marte e Giove. Scoperto il 1° gennaio 1801 dall’astronomo palermitano Giuseppe Piazzi, che inizialmente lo ritenne una cometa, per mezzo secolo è stato considerato l’ottavo pianeta del sistema solare. A causa delle dimensioni contenute (900-1000 chilometri di diametro) fu poi classificato […]

  • Paleontologia

    I Neanderthal avevano una soglia del dolore più bassa della nostra?

    I Neanderthal avevano una soglia del dolore più bassa della nostra?

    Il dolore è una sensazione che viene trasmessa attraverso cellule nervose specializzate che si attivano quando qualcosa di potenzialmente dannoso aggredisce parti del nostro corpo. Queste cellule nervose si servono di uno speciale canale ionico che riveste un ruolo chiave nell’avvio dell’impulso elettrico che segnala il dolore al cervello. Il ‘canale ionico’ è una proteina […]

  • Scienza&tec

    Origini di una religione pre-incaica sul Lago Titicaca

    Origini di una religione pre-incaica sul Lago Titicaca

    Il Titicaca è un grande lago, di superficie pari a 8330 chilometri quadrati, sulla Cordigliera andina tra Bolivia e Perù. Situato ad un’altitudine di 3812 metri, è anche il più elevato del mondo. Sulle guide turistiche si legge che il lago conserva leggende e rituali antichissimi, che vengono riproposti dai nativi locali ai numerosi turisti […]

  • Spazio

    Scoperti vulcani ancora attivi sul pianeta Venere

    Scoperti vulcani ancora attivi sul pianeta Venere

    Chi l’avrebbe detto? Venere è un pianeta geologicamente ancora attivo; ne abbiamo la conferma. Un nuovo studio ha difatti individuato 37 strutture vulcaniche che mostrano una, sia pur parziale, attività. Sulla rivista Nature Geoscience del 20 luglio scorso è comparso l’articolo relativo al lavoro svolto da ricercatori dell’Università del Maryland (UMD), in collaborazione con i […]

  • Scienza&tec

    Polinesiani e nativi americani si conobbero prima dell’arrivo degli Europei

    Polinesiani e nativi americani si conobbero prima dell’arrivo degli Europei

    Un team di scienziati genetisti ha scoperto le prove di un contatto, risalente ad un periodo intorno al 1200 d.C., tra polinesiani e nativi americani, questi ultimi strettamente ricollegabili agli attuali abitanti indigeni della Colombia. Lo studio è stato pubblicato l’8 luglio scorso sulla rivista Nature come risultato della collaborazione tra il dr Alexander Ioannidis, […]

  • Paleontologia Pangea Post

    L’impatto con un asteroide (non il vulcanesimo) rese inabitabile la Terra per i dinosauri

    L’impatto con un asteroide (non il vulcanesimo) rese inabitabile la Terra per i dinosauri

    L’asteroide che colpì la Terra al largo delle coste del Messico alla fine del Cretaceo, 66 milioni di anni fa, è stato ritenuto per molto tempo il responsabile principale della scomparsa di tutte le specie di dinosauri; tranne quelle che, evolvendosi, dettero origine agli uccelli. In seguito, a questa ipotesi se ne aggiunse una seconda […]

  • Paleontologia

    Scoperto un piccolo parente di dinosauri e pterosauri

    Scoperto un piccolo parente di dinosauri e pterosauri

    Spesso si generalizza, ritenendo che dinosauri e pterosauri (o dinosauri volanti) abbiano avuto tutti notevoli dimensioni, ma una specie, vissuta in Madagascar 237 milioni di anni fa, nel periodo Tardo-Triassico e descritta solo di recente, suggerisce che questi gruppi discendessero entrambi da animali molto piccoli. Il rettile fossile studiato, chiamato Kongonaphon kely (o ‘minuscolo uccisore […]

  • Archeologia

    I rotoli del Mar Morto contengono indizi genetici sulle loro origini

    I rotoli del Mar Morto contengono indizi genetici sulle loro origini

    Gli indizi genetici estratti dai frammenti dei famosi Rotoli del Mar Morto possono contribuire a ricomporre i resti di questi rotoli e a capire le diverse origini di questi antichi testi, tra cui le prime versioni conosciute di libri della Bibbia ebraica. I rotoli, costituiti da circa 1000 manoscritti, sono realizzati in pelle di montone […]

  • Paleontologia

    Siti sommersi dei primi aborigeni individuati al largo della costa australiana

    Siti sommersi dei primi aborigeni individuati al largo della costa australiana

    Al largo delle coste australiane, antichi siti archeologici sommersi attendono solo di essere riscoperti, secondo quanto afferma uno studio pubblicato i primi di luglio sulla rivista ad accesso libero PLOS ONE dal prof. Jonathan Benjamin, archeologo della Flinders University di Adelaide, in Australia. Alla fine dell’èra glaciale, il livello del mare era molto più basso […]

  • Ambiente

    La circolazione dell’acqua nelle profondità della Terra scatena terremoti e tsunami

    La circolazione dell’acqua nelle profondità della Terra scatena terremoti e tsunami

    In un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Nature, un team internazionale composto da scienziati di varie discipline fornisce le prove conclusive che collegano la presenza di grandi quantità d’acqua nelle profondità della Terra con i movimenti tellurici di superficie, correlando quindi l’acqua con la produzione di magmi e l’attività sismica. Secondo questo studio, l’acqua e […]

  • Paleontologia

    Antichi coccodrilli che camminavano su due zampe

    Antichi coccodrilli che camminavano su due zampe

    Un gruppo di ricerca internazionale è rimasto di stucco nello scoprire che milioni di anni fa i coccodrilli avevano un’andatura bipede; camminavano, cioè, sulle zampe posteriori, proprio come i dinosauri loro contemporanei, e avevano una lunghezza di oltre tre metri. Il prof. Anthony Romilio, paleontologo dell’Università del Queensland, in Australia, che guidava la ricerca, afferma […]

  • Ambiente

    Le montagne australiane stanno ancora crescendo

    Le montagne australiane stanno ancora crescendo

    Comunemente, si ritiene che le montagne terrestri siano soggette ad un continuo, lentissimo abbassamento della loro altezza, a causa del logorio degli agenti meteorologici (venti, precipitazioni, fulmini) che, con i loro processi erosivi e disgregatrici, spianerebbero, anche se in tempi lunghi, le vette. Eppure, sulla Terra esistono montagne che risentono poco di questi fenomeni o, […]

  • Scienza&tec

    DNA antico di 5000 anni suggerisce diversità sociali tra i primi Irlandesi

    DNA antico di 5000 anni suggerisce diversità sociali tra i primi Irlandesi

    Un uomo sepolto in una grande tomba di pietra di circa 5200 anni fa in Irlanda era frutto di un incesto, secondo un nuovo studio. Venticinque chilometri a nord di Dublino, fra verdi colline, sorge un vero e proprio capolavoro di ingegneria dell’età della pietra, una struttura circolare alta 12 metri, grande quasi come un […]

  • Scienza&tec

    Storia di tre schiavi africani all’inizio del colonialismo nel XVI secolo

    Storia di tre schiavi africani all’inizio del colonialismo nel XVI secolo

    Al di là della condanna dello schiavismo, il fenomeno che dilagò dopo la scoperta del continente americano e l’avvento del colonialismo, la ricerca scientifica sta ancora indagando sull’odioso fenomeno, sia per mettere in luce fatti pressochè sconosciuti, sia per appurare le ricadute d’ordine biologico ed epidemiologico che si ebbero sulle popolazioni indigene del Nuovo Mondo. […]

  • Clima

    I ghiacciai in Himalaya si sciolgono più rapidamente

    I ghiacciai in Himalaya si sciolgono più rapidamente

    Un nuovo studio, guidato da Joshua Maurer, climatologo dell’Osservatorio della Terra ‘Lamont-Doherty’ presso la Columbia University, New Yok, mostra che lo scioglimento dei ghiacciai himalayani causato dall’aumento delle temperature medie dell’atmosfera, ha subìto una forte accelerazione dall’inizio del 21° secolo. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Science Advances dello scorso mese. Dal […]

  • Studio danese su un potenziale trattamento del dolore cronico
    Ricerca medica

    Studio danese su un potenziale trattamento del dolore cronico

    Il dolore cronico è un tipo di dolore che persiste per oltre un mese anche dopo la risoluzione di un danno acuto del tessuto nervoso o quando viene associato ad una lesione che non guarisce. Le cause possono essere secondarie a malattie croniche (neoplasie, diabete, artrite) o primarie (dolore neuropatico, fibromialgia, cefalea cronica ecc.). E’ […]

  • Tre specie di antenati umani vissero insieme in Sudafrica
    Paleontologia

    Tre specie di antenati umani vissero insieme in Sudafrica

    La prima parte della storia evolutiva dell’Umanità dovrà quasi certamente essere riscritta, dopo i recenti ritrovamenti in Sudafrica. Pare, infatti, che circa due milioni di anni fa tre specie di predecessori degli esseri umani abbiano convissuto nella stessa regione. Ecco come sono andati i fatti. Un team internazionale, con a capo Gary Schwartz, ricercatore dell’Arizona […]

  • I resti di un giovane Homo naledi aiutano a capire come sono cresciuti i nostri antenati
    Paleontologia

    I resti di un giovane Homo naledi aiutano a capire come sono cresciuti i nostri antenati

    Nel 2015 dal sistema di grotte di Rising Star, vicino a Johannesburg, in Sudafrica, venne alla luce una scoperta che rimise in discussione tutto lo scenario in cui si supponeva fosse avvenuta l’origine e l’evoluzione del genere Homo. Furono rinvenuti, infatti, oltre 1500 fossili umani appartenenti a 15 individui di ambedue i sessi e di […]

  • L’analisi di ossa antiche svela quali erano gli utensili da cucina usati nel Medioevo
    Scienza&tec

    L’analisi di ossa antiche svela quali erano gli utensili da cucina usati nel Medioevo

    Non ci saremmo mai aspettati che attraverso l’esame di ossa vecchie di centinaia di anni, riesumate in alcuni cimiteri medievali del Nord-Europa, si riuscisse a sapere quali utensili fossero stati usati nelle cucine dell’epoca per cuocere le vivande. Pure, il prof. Kaare Lund Rasmussen, dell’Università della Danimarca meridionale, analizzando queste ossa, ha fatte in modo […]

  • Scoperta in Antartide una foresta pluviale di 90 milioni di anni fa
    Paleontologia

    Scoperta in Antartide una foresta pluviale di 90 milioni di anni fa

    Alcuni ricercatori hanno trovato le prove che il continente antartico, circa 90 milioni di anni fa, ospitava una grande foresta pluviale; uno scenario compatibile con un clima terrestre molto più caldo dell’attuale. La scoperta è stata fatta da un team internazionale di ricercatori anglo-tedeschi, che ha rinvenuto le tracce di un suolo forestale del periodo […]

  • Una sepoltura con fiori prova i riti funebri dei Neanderthal
    Paleontologia

    Una sepoltura con fiori prova i riti funebri dei Neanderthal

    Il primo scheletro ‘articolato’ di un Neanderthal è stato riportato alla luce in uno dei siti più importanti dell’archeologia del XX secolo, la grotta di Shanidar, nel Kurdistan iracheno. Il sito era stato scavato negli anni ’50 del secolo scorso, e l’archeologo Ralph Solecki, della Columbia University di New York, vi aveva scoperto molti resti […]

  • Geoingegneria. Qualche rimedio per i cambiamenti climatici
    Clima

    Geoingegneria. Qualche rimedio per i cambiamenti climatici

    Alcuni studi svolti in passato avevano ipotizzato che un aiuto contro gli effetti negativi dei cambiamenti climatici poteva essere ricercato nell’applicazione di metodiche di geoingegneria solare. In un recente studio, i ricercatori dell’University College di Londra (UCL) assieme a colleghi dell’Harvard University, negli Stati Uniti, hanno dimostrato mediante una simulazione che, immettendo artificialmente una quantità […]

  • Misteriosi cerchi di ossa di mammut nelle campagne d’Europa
    Paleontologia

    Misteriosi cerchi di ossa di mammut nelle campagne d’Europa

    In Ucraina e nelle pianure della Russia occidentale sono state rinvenute dozzine di enigmatici cerchi di ossa di mammut che delimitano ben 70 strutture. Gli studiosi pensano che si tratti di testimonianze tangibili del modo in cui antichi gruppi umani seppero difendersi e sopravvivere alle gelide temperature dell’éra glaciale in Europa. Di recente, l’analisi di […]

  • Una regione dove non dovrebbero esserci vulcani
    Fisica

    Una regione dove non dovrebbero esserci vulcani

    La posizione e le caratteristiche della maggior parte del vulcanismo terrestre possono essere spiegate con due soli processi in grado di dar luogo alla produzione di magma. E’ noto che il punto di fusione di una roccia dipende dalla pressione. Il magma ad elevata temperatura che risale dal mantello verso la superficie terrestre, con il […]

  • I Neanderthal della Siberia provenivano da varie popolazioni europee
    Paleontologia

    I Neanderthal della Siberia provenivano da varie popolazioni europee

    Quando si parla di Neanderthal si pensa genericamente ad antichi gruppi umani diffusi un po’ ovunque in Europa. Oggi, tuttavia, sappiamo che i Neanderthal non costituirono una popolazione esclusivamente europea, ma che almeno due gruppi erano presenti anche nella Siberia meridionale. Un team di paleoantropologi della Friedrich-Alexander-Universitat Erlangen-Nurnberg (FAU), tramite un suo studio, ha dimostrato […]

  • Scoperto un pianeta su cui il ferro piove dal cielo
    Scienza&tec

    Scoperto un pianeta su cui il ferro piove dal cielo

    Mediante il Very Large Telescope (VLT) – la potente strumentazione gestita dall’Organizzazione Europea per la Ricerca Astronomica (ESO) – situato sul Cerro Paranal, una montagna in Cile, gli scienziati sono riusciti ad osservare un pianeta esterno al nostro Sistema solare, dove si ritiene che piova ferro. L’esopianeta gigante, estremamente caldo, ha una faccia dove le […]

  • Scoperto un animale che respira senza ossigeno
    Scienza&tec

    Scoperto un animale che respira senza ossigeno

    Da sempre, abbiamo associato la vita alla presenza di ossigeno. Ora, i ricercatori dell’Università di Tel Aviv (TAU) hanno scoperto un animale che respira e quindi ‘vive’ in assenza di ossigeno. Lo studio che ha condotto a questa scoperta, che cambia di fatto uno dei presupposti della scienza riguardo il mondo animale, è stato pubblicato […]

  • Ricostruiti i primi incroci tra le antiche popolazioni umane
    Paleontologia

    Ricostruiti i primi incroci tra le antiche popolazioni umane

    Sono tre anni che l’antropologo Alan Rogers, dell’Università dello Utah, sta tentando di risolvere un puzzle evolutivo e ora finalmente pare ci sia riuscito. Il suo studio ha analizzato i filamenti di DNA di antiche specie umane conosciute come ‘ominine’ ed ha districato l’intreccio di alcuni milioni di anni di evoluzione umana. Come molti genetisti […]

  • Sottostimata la quantità di metano prodotta dall’attività umana
    Clima

    Sottostimata la quantità di metano prodotta dall’attività umana

    Il metano è un potente gas serra e contribuisce in larga misura al riscaldamento globale. Le emissioni di metano nell’atmosfera terrestre sono aumentate di circa il 150 per cento negli ultimi trecento anni, ma per i ricercatori è stato difficile determinare con precisione le fonti di queste emissioni: i gas serra come il metano, che […]

  • Elogio dell’inutile

    Prima di tutto lo scandalo dell’etimologia.  Inutile = non utile. E utile deriva dal latino uti, un verbo che significa usare.  Dunque inutile ciò che non si può usare. “E allora se non si può usare perché pensarci? Scriverne? Cercarlo? Anzi, cosa cercare?” Ma utile è anche un bene materiale, un profitto.  Inutile è, di […]

  • Flyways, la colonna sonora delle migrazioni

    La Great Rift Valley ospita uno dei più affascinanti ed imponenti fenomeni migratori: questa rotta, che attraversando sedici paesi collega Europa, Asia ed Africa, è percorsa due volte l’anno da circa 500 milioni di uccelli appartenenti ad oltre 280 specie. Un corridoio aereo che sorvola un sorprendente melting pot di razze e culture, che il […]

  • Forum della sostenibilità a Roma: un nuovo umanesimo al centro

    Si terrà a Roma il 20 e 21 novembre il SIF – Sustainability International Forum a ui parteciperanno aziende, istituzioni, mondo accademico, associazioni, studenti e cittadini. La nuova edizione ha al centro l’idea di un nuovo umanesimo con al centro l’uomo e l’impresa, dice il comunicato di SIF, nel rispetto dell’ambiente e secondo tre aree […]

  • Guyana: diga minaccia gli Akawaio e il ‘Mondo perduto’ di Doyle

    Un diga minaccia di inondare la terra delle tribù degli Akawaio e degli Arekuna che pescano nel fiume Mazaruni e nei suoi affluenti. Un’area rinomata per i suoi paesaggi e la sua straordinaria biodiversità verrebbe distrutta per sempre. Due popoli e ampie porzioni di foresta pluviale a rischio: a denunciarlo è Survival International. La diga […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Nobel per la medicina al “sistema postale” delle cellule

    Il Premio Nobel per la Medicina per il 2013 è stato assegnato a James Rothman e Randy Schekman, insieme al tedesco Thomas Südhof, per aver scoperto il sistema “postale” di comunicazione fra le cellule. Gli scienziati hanno scoperto come le innumerevoli cellule del nostro corpo comunicano fra di loro aprendo e chiudendo porte consentendo la […]

  • Concordia: continua la rotazione, pronti in caso di sversamento

    Le telecamere subacquee hanno dato la conferma intorno alle 12 che la Costa Concordia non è più pocciata sul fianco, ma sul ginocchio. Le immagini mostrano chiaramente che la nave si sta muovendo. Gli ingegneri parlano di una rotazione di 12 gradi. Siamo a metà dell’opera. Le operazioni, iniziate alle 9 di questa mattina, richiederanno […]

  • Delfini, Lav e Marevivo chiedono chiusura dei delfinari in Italia

    La Lega Antivivisezione (Lav) e l’associazione Marevivo hanno avviato durante la giornata mondiale contro la cattività dei mammiferi marini, la campagna europea Sos Delfini (sito internet www.sosdelfini.org) per proteggere i delfini dalla cattività nei delfinari, che secondo le associazioni sarebbe una pratica crudele a cui sottoponiamo inutilmente gli intelligenti mammiferi marini

  • O3b: una costellazione di satelliti per portare internet nel mondo

    Inviare una costellazione di satelliti in orbita attorno alla terra per portare la banda larga laddove creare infrastrutture a terra sarebbe troppo costoso. Era un sogno di Bill Gates negli anni novanta. Ci riesce oggi O3b che si appresta a lanciare 12  satelliti in orbita per portare la banda larga in Africa, America Latina, Medio […]