Gaianews

L’uso di cocaina riduce la materia grigia del cervello

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 24.04.2012


Chi fa uso di cocaina perde un maggiore quantità di materia grigia e quindi invecchia precocemente.
Lo sostengono i ricercatori dell’Università di Cambridge che hanno studiato 120 pazienti di cui metà faceva uso di cocaina.

Dallo studio è risultato che chi faceva uso di cocaina aveva una riduzione delle cellule del cervello nell’area che gestisce attenzione, processo decisionale e memoria.

«Con l’età – nota Karen Ersche del Behavioural and Clinical Neuroscience Institute dell’Università di Cambridge – tutti noi perdiamo materia grigia. Tuttavia abbiamo visto che chi assume cocaina in modo cronico la perde a un tasso significativamente più rapido. Cosa che potrebbe essere un segno di invecchiamento precoce».(Adnkronos Salute)

© RIPRODUZIONE RISERVATA