Gaianews

Energia

  • Rapporto efficienza energetica: nuove opportunità di lavoro

    Rapporto efficienza energetica: nuove opportunità di lavoro

    Razionalizzazione dei consumi e riduzione degli sprechi. Questi i temi al centro del terzo Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica, presentato oggi dall’ENEA, che fotografa le politiche e le misure per il miglioramento dell’efficienza energetica. Riflettori puntati quindi su edilizia, residenziale e terziaria, industria, trasporti, agricoltura e i sistemi dei servizi energetici all’interno del Rapporto, che analizza […]

  • Eolico in UE: -8% rispetto al 2013

    Eolico in UE: -8% rispetto al 2013

    Nel corso del 2013 nella UE-28 membri, sono stati installati 11.159 MW di nuova capacità di energia eolica, registrando una flessione dell’8% rispetto al 2012. Attualmente le installazioni in Europa ammontano a 117.289 MW, equivalenti circa all’8% della domanda di elettricità dell’Unione, e ulteriori 4.188 MW nel resto d’Europa. Questo è quanto emerge dal rapporto […]

  • Rinnovabili: cosa succede nel mondo

    Rinnovabili: cosa succede nel mondo

    L’annuncio da parte di Francia e Germania del raggiungimento di un accordo per la produzione di moduli fotovoltaici competitivi con i prezzi dei moduli cinesi è solo l’ultima notizia relativa ai propositi energetici che i paesi attorno a noi si stanno impegnando a rispettare per la svolta green del pianeta. In Germania è circolata una […]

  • Pacchetto clima energia: oggi presentazione libro bianco della Commissione Europea

    Pacchetto clima energia: oggi presentazione libro bianco della Commissione Europea

    Alla vigilia della presentazione del Libro Bianco della Commissione Europea su Clima ed Energia, in programma oggi 22 gennaio, il dibattito sulla questione è acceso. Nei giorni scorsi, infatti, è emersa la “forte preoccupazione” di Giorgio Squinzi presidente di Confindustria, in contraddizione con il  totale accordo del ministro dell’Ambiente Andrea Orlando sull’obiettivo di riduzione del 40% […]

  • Ricerca sull’energia necessaria per rilanciare l’economia nazionale

    Ricerca sull’energia necessaria per rilanciare l’economia nazionale

    «Conoscere a fondo i meccanismi che regolano il sistema della ricerca energetica in Italia è fondamentale per la pianificazione di politiche energetiche di lungo periodo, che in linea con le direttive europee, si pongano l’obiettivo di rilanciare gli investimenti nel settore della produzione di energia con tecnologie innovative che permettano di ridurre le emissioni di […]

  • Ammazzarinnovabili: il piccolo emendamento, la grande prospettiva

    Ammazzarinnovabili: il piccolo emendamento, la grande prospettiva

    Il Capacity Payment interviene sulla copertura dei costi di produzione degli impianti convenzionali ad oggi necessari per il soddisfacimento della domanda energetica nazionale. L’elevata produzione di energia elettrica generata dalle fonti rinnovabili ha contribuito, data anche la caratteristica di discontinuità di produzione, alla riduzione dello sfruttamento dei cicli combinati. L’emendamento in discussione vorrebbe tradurre in […]

  • Greeneconomy: presto il fotovoltaico dallo spazio

    Greeneconomy: presto il fotovoltaico dallo spazio

    Il fotovoltaico spaziale non rappresenta più un’utopia. Si moltiplicano infatti da diversi anni i progetti per la realizzazione di centrali solari nello spazio con lo scopo di produrre energia elettrica utilizzando la luce del sole. Siano esse giapponesi, europee e americane, le centrali solari orbitanti presto saranno una realtà consolidata. Entro un paio di decenni […]

  • Centrali eoliche off-shore: quale disturbo per i mammiferi marini?

    Centrali eoliche off-shore: quale disturbo per i mammiferi marini?

    La costruzione di parchi eolici in mare aperto, per approfittare di quantitativi di vento costanti su tutta la costa, potrebbe giocare un ruolo decisivo nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione della produzione di anidride carbonica, ma non è ancora chiaro l’impatto della costruzione di questi parchi sulle specie marine.  Helen Bailey del Centro per le […]

  • Giornata dedicata all’energia rinnovabile a Roma

    Giornata dedicata all’energia rinnovabile a Roma

    Ieri 26 ottobre Roma ha ospitato con una discreta presenza di pubblico in via dei Fori Imperiali la manifestazione “Italia rinnovabile – per un futuro pulito, l’innovazione ambientale, la riqualificazione edilizia e la ricerca”. L’evento è stato promosso da Legambiente, Wwf, Greenpeace, Kyoto Club, ed è stata una giornata di festa dedicata alle diverse tecnologie di produzione di energia rinnovabile, come sole e vento, ma anche all’efficienza energetica

  • ISPRA dice sì alla biomassa dalle foreste in Italia

    ISPRA dice sì alla biomassa dalle foreste in Italia

    Le foreste italiane sono in crescita e una piccola parte di esse può essere utilizzata per l’energia a biomassa. A dirlo un rapporto dell’ISPRA realizzato in seno al progetto europeo Proforbiomed, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) della Commissione Europea, all’interno del programma MED “Improving of the energy efficiency and promotion of renewable energy […]

  • USA potrebbero tornare i primi produttori di idrocarburi al mondo

    USA potrebbero tornare i primi produttori di idrocarburi al mondo

    Gli Stati Uniti stanno per diventare (di nuovo) il più grande produttore al mondo di petrolio e gas naturale, superando la Russia, grazie all’aumento della produzione di gas di scisto che ha rivoluzionato il mercato dell’estrazione di gas. Lo ha detto il Wall Street Journal in un articolo comparso sulla prestigiosa rivista il 2 ottobre scorso

  • Petrolio, consumi in calo del 3,5% a luglio. 630 milioni in meno per l’erario in sette mesi

    Petrolio, consumi in calo del 3,5% a luglio. 630 milioni in meno per l’erario in sette mesi

    Secondo un rapporto di Unione petrolifera i consumi di petrolio in Italia continuano a diminuire con un calo del 3,5% nel mese di luglio. Il calo nei primi mesi del 2013 è del 7,3% rispetto allo stesso periodo del 2012. In tendenza inversa invece il GPL, con un aumento dei consumi del 14,3% rispetto all’anno […]

  • Solare: possibile accordo Cina-UE, ma ProSUN minaccia azione legale

    Solare: possibile accordo Cina-UE, ma ProSUN minaccia azione legale

    L’Europa e la Cina sembrano giunte ad un accordo dopo le lunghe trattative dei giorni scorsi riguardo al commercio dei moduli fotovoltaici. Il commissario al Commercio Karel De Gucht ha infatti fatto sapere che la Cina ha fatto un’offerta che sarà proposta al Consiglio. Ma i produttori di celle e moduli europei criticano l’offerta. Servirà […]

  • Le dichiarazioni di Scaroni (ENI) sulle rinnovabili

    Le dichiarazioni di Scaroni (ENI) sulle rinnovabili

     Hanno avuto poca risonanza le dichiarazioni dell’amministratore delegato di Eni Paolo Scaroni, rilasciate nell’ambito di una conferenza organizzata da Confindustria Energia. “Abbiamo investito in modo dissennato nelle energie rinnovabili, eravamo ubriachi?”. E ancora: L’Italia “ha puntato su energie vecchie, costose e inefficienti, creando un peso spaventoso  sul consumatore e sulle industrie che durerà per i […]

  • Fotovoltaico: la soluzione cinese all’antidumping è all’estero

    Fotovoltaico: la soluzione cinese all’antidumping è all’estero

    È notizia di questi giorni il tentativo dei produttori cinesi di aggirare i dazi europei sul fotovoltaico (con le tariffe preliminari dell’11,8%) esportando i propri pannelli solari all’estero: le destinazioni più gettonate sarebbero l’Africa in generale ed Istanbul in particolare, dopo le indiscrezioni sulla Croazia, che entrerà in Europa a partire dal 1 luglio. Uno volta divenuto stato membro a tutti gli effetti, potrà introdurre in Europa il fotovoltaico importato dalla Cina senza limiti

  • Eolico nei climi freddi: la nuova frontiera dell’energia

    Eolico nei climi freddi: la nuova frontiera dell’energia

    Eolico nei climi freddi? Secondo alcuni potrebbe essere la nuova frontiera, superando con innovazioni tecnologiche le difficoltà derivanti dal ghiaccio e approfittando della bassa densità di popolazione. Secondo le ultime previsioni, tra i 45 e i 50 gigawatt di energia eolica saranno prodotti nei climi freddi entro il 2017, il che significherebbe un aumento di […]

  • Stati Uniti: quante alghe si possono coltivare per produrre biocarburante?

    Stati Uniti: quante alghe si possono coltivare per produrre biocarburante?

    Molte delle forze di coloro che si occupano di energie rinnovabili si rivolgono alla produzione di biocarburante. Le domande riguardano l’efficienza dei biocarburante, ma anche la facilità e la possibilità di produrlo. Una ricerca statunitense ha indagato la possibilità di coltivare alghe per creare biocarburante negli Stati Uniti e secondo una stima si potrebbe creare […]

  • Rinnovabili in Arabia Saudita: 30% entro il 2032

    Rinnovabili in Arabia Saudita: 30% entro il 2032

    L’Arabia Saudita si prepara alle rinnovabili e lo fa grazie ad una collaborazione stretta con gli Stati Uniti, più precisamente con il NREL, Department of National Renewable Energy Laboratory. L’obiettivo è installare più eolico e fotovoltaico nei prossimi 20 anni di quello che sia stato fatto finora in tutto il mondo. Per il momento si […]

  • Emilia Romagna: l’assessore all’ambiente contro l’eolico selvaggio

    Emilia Romagna: l’assessore all’ambiente contro l’eolico selvaggio

    L’eolico in Emilia Romagna in linea di massima non è conveniente. Poco vento e quindi scarse possibilità di poter installare grandi impianti. A dirlo è l’assessore all’Ambiente della Regione Sabrina Freda. Eppure nonostante questo, le aziende a caccia di incentivi continuano a deturpare crinali poco ventosi: unico scopo guadagnare a scapito del paesaggio. L’europarlamentare Andrea […]

  • Europa, energie rinnovabili minacciate dalla crisi

    Europa, energie rinnovabili minacciate dalla crisi

    La crisi colpisce anche le energie rinnovabili. I recenti tagli ai sussidi statali minacciano di rallentare gli investimenti nel settore in alcuni paesi membri dell’UE. Secondo uno studio condotto dal Bloomberg New Energy Finance (BNEF) i nuovi investimenti nel settore delle energie rinnovabili hanno subito una caduta dell’ 11% nel 2012, dopo un anno, il […]