Gaianews

Giordania, un capodanno sotto le stelle del deserto

La Giordania vanta un patrimonio storico ed artistico di tutto rispetto come Petra, oltre a bellezze naturali uniche al mondo come il Mar Morto


La zona a nord di Amman vi porterà alla scoperta delle vestigia dell’Impero Romano, a Jerash, e delle fortificazioni musulmane, con il castello di Ajlun, per poi spostarsi ad est in un’ affascinante escursione verso i castelli del deserto.

Una volta lasciato il nord del Paese, si incontra la parte meno moderna e più autenticamente musulmana, la cui porta d’ingresso è idealmente rappresentata da Madaba, la città dei mosaici. I viaggiatori religiosi, e non solo, troveranno la loro gratificazione sul monte Nebo, luogo dove morì Mosè dopo aver visto la Terra Promessa, e che ha visto accrescere il suo valore in quanto luogo di pellegrinaggio dopo la visita di Papa Giovanni Paolo II nel 2000.

La natura propone il suo scherzo più strano sul Mar Morto dove neanche volendo il bagnante riesce ad affondare nell’acqua a causa dell’altissima percentuale di sale, ed offre scenari emozionanti lungo la strada che conduce alla splendida Kerak con il maestoso castello dei crociati. Scendendo ancora verso sud, solo la vista può rendere fede allo splendore di  Petra, città nabatea costruita nella roccia alla quale si accede dopo aver percorso una gola di oltre un chilometro, al termine della quale si apre lo scenario del Tesoro, ove la sublimazione dei sensi raggiungerà il suo culmine e lo manterrà per tutta la visita all’immenso sito archeologico.

Il sogno di ogni viaggiatore, il desiderio nascosto di chi anche solo per una volta ha sperato di poter dormire sotto le stelle del deserto, diventerà realtà nel deserto del Wadi Rum, prima di cercare il meritato riposo ad Aqaba dove mare, sole e cene di pesce la faranno da padrone. La Giordania è tutto questo e molto di più, e non delude mai il turista, anche il più esigente, mostrando tutta la sua autenticità ed ospitalità nella frase che vi sentirete ripetere ovunque in modo sincero ed orgoglioso: “Welcome to Jordan!”. 

 

Destinazioni: ,

Informazioni sul viaggio
Quando partire 27/12/2012
Ritorno 06/01/2013
Prezzo 890
Come arrivare Viaggio di gruppo con accompagnatore (min.6 max. 25 partecipanti)
Cosa facciamo Escursioni a piedi di difficoltà , visite a città, monumenti e luoghi storici; passeggiate nel deserto
Dove dormiamo Alberghi nelle città, chalet sul Mar Morto, campo tendato nel deserto
Pasti Liberi (preventivare circa 180,00€ per tutto il tour)

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Informazioni sulla privacy

Accetto

  • Cerca viaggi