Gaianews

Archeologia

  • Rinvenuta stele etrusca dedicata ad una divinità sconosciuta

    Rinvenuta stele etrusca dedicata ad una divinità sconosciuta

    Un gruppo di archeologi della Southern Methodist University (SMU) ha scoperto in territorio italiano, nei pressi di Firenze, quello che potrebbe essere un raro testo sacro in lingua etrusca, dal quale poter attingere rilevanti particolari su un non meglio identificato culto etrusco di un dio o di una dea al momento sconosciuti. Il lungo testo […]

  • Studio microbiologico rivela il percorso di Annibale attraverso le Alpi

    Studio microbiologico rivela il percorso di Annibale attraverso le Alpi

    Quale fu il punto più favorevole della catena alpina che consentì ad Annibale di valicarla con il suo esercito e i suoi elefanti per entrare in Italia? E’ una domanda che da sempre si sono posti gli studiosi di storia e che è rimasto sempre un mistero da chiarire. Di recente, i microbiologi dell’Institute for […]

  • L’inchiostro metallico già usato per i papiri di Ercolano

    L’inchiostro metallico già usato per i papiri di Ercolano

    La scoperta, firmata da una collaborazione internazionale guidata dall’Imm-Cnr, presso l’Esrf di Grenoble, retrodata di quattro secoli l’uso dei metalli negli inchiostri greco-latini. Lo studio, pubblicato su Pnas, dischiude nuove prospettive di ricerca in ambito archeologico. Un team scientifico internazionale coordinato da Vito Mocella dell’Istituto per la microelettronica e microsistemi del Consiglio nazionale delle ricerche […]

  • Isola di Pasqua: le enigmatiche ‘punte di freccia’ non erano armi da guerra

    Isola di Pasqua: le enigmatiche ‘punte di freccia’ non erano armi da guerra

    L’analisi dei reperti trovati sulle spiagge dell’Isola di Pasqua, (o Rapa Nui, nella lingua dei locali), la misteriosa isola al largo delle coste cilene, che inizialmente aveva fatto ritenere di essere dinnanzi ad antiche punte di lancia, offre ora una nuova interpretazione. Un recente studio, infatti, condotto da Carl Lipo, docente di Antropologia presso la […]

  • Altro che salute! Le Terme romane diffusero malattie in tutto l’Impero

    Altro che salute! Le Terme romane diffusero malattie in tutto l’Impero

    “Salus per aquam”, sentenziava la celebre locuzione latina. La salute per mezzo dell’acqua. Ma siamo certi che fosse realmente così? Gli antichi Romani sono noti per aver diffuso la cultura delle terme, stabilimenti balneari veri e propri, instaurando un’abitudine igienica che, circa 2000 anni fa, fu esportata in tutto l’Impero. Sull’esempio dei Greci e, prima ancora, […]

  • Cnosso, la più antica città d’Europa, nella prima Età del ferro

    Cnosso, la più antica città d’Europa, nella prima Età del ferro

    Recenti ricerche sul campo presso l’antica città di Crosso, sull’isola greca di Creta, rivelano che durante la prima Età del ferro (1100-600 a.C.) la città ebbe fiorenti risorse nel commercio, specie d’importazione, e la sua superficie era quasi tre volte più grande di quanto ci avevano fatto ritenere i precedenti scavi. Finora, il sito era […]

  • La società Maya attraverso l’esame delle ossa dei loro animali

    La società Maya attraverso l’esame delle ossa dei loro animali

    Tutto quello che sappiamo sulla civiltà Maya lo apprendiamo dalle ricche decorazioni dei loro templi e riguarda soprattutto i sovrani e le caste nobili. Del resto della pur grande popolazione, sia delle città che delle campagne, sappiamo poco o nulla. “Pensando ai Greci e ai Romani, conosciamo molto bene il loro ordinamento sociale e le […]

  • Ritrovata la misteriosa tomba della regina Nefertiti?

    Ritrovata la misteriosa tomba della regina Nefertiti?

    La notizia era già apparsa per sommi capi nel mese di agosto, ma solo da pochi giorni l’Agenzia di stampa Reuters ha dato la conferma, ripresa poi da molti media, che la sepoltura di Nefertiti, la regina egizia vissuta nel XIV secolo a.C., sarebbe stata trovata dove nessun archeologo si sarebbe mai aspettato: in una […]

  • La spada ‘magica’ dell’ultimo vichingo

    La spada ‘magica’ dell’ultimo vichingo

    Nell’estate del 2011, gli archeologi del Museo di Storia Culturale di Oslo scoprirono un cimitero vichingo a Langeid, un villaggio nel Sud della Norvegia; e in una delle tombe fu fatta una scoperta sorprendente. “Anche prima di iniziare lo scavo, si capiva che quella tomba rappresentava qualcosa di speciale. Era la più grande del cimitero […]

  • Scoperto mercurio liquido sotto una piramide in Messico

    Scoperto mercurio liquido sotto una piramide in Messico

    Un archeologo messicano, durante una ricognizione di una tomba scavata all’interno di una piramide pre-azteca, ha fatto una inaspettata, quanto curiosa scoperta: un’imprecisata ‘grande quantità’ di mercurio liquido. L’archeologo in questione è Sergio Gomez, che ha rinvenuto il metallo in una camera posta alla fine di un tunnel, rimasto sigillato per circa 1800 anni, nella […]

  • Complessità geopolitica nel Messico antico durante l’Impero Azteco

    Complessità geopolitica nel Messico antico durante l’Impero Azteco

    Nuove scoperte di un team internazionale di archeologi evidenziano la complessità della geopolitica nell’America Centrale durante il periodo d’oro della civiltà Azteca e illustrano come le relazioni tra gli antichi Stati non consistevano solo di guerre o accordi diplomatici, ma erano anche improntate agli scambi commerciali e ai flussi delle merci. Lo studio è stato […]

  • Siccità causò declino di Cantona, città messicana di 1000 anni fa

    Siccità causò declino di Cantona, città messicana di 1000 anni fa

    Gli archeologi continuano a discutere sulle cause della scomparsa di molte città e paesi dell’America centrale, dalla Teotihuacan in Messico alla Yucatan dei Maya, considerando i cambiamenti climatici come fattori principali. Uno studio dell’Università della California, Berkeley (UC) apre uno spiraglio sulla questione, fornendo la prova che un prolungato periodo di scarse precipitazioni fu, almeno […]

  • I gladiatori romani seguivano una dieta vegetariana

    I gladiatori romani seguivano una dieta vegetariana

    E’ stato accertato che, contrariamente a quanto finora ritenuto, i gladiatori non si nutrivano in abbondanza di carne per mantenere la robustezza dei propri corpi, in preparazione dei cruenti combattimenti nell’arena. Dalle indagini antropologiche effettuate sulle ossa di alcuni guerrieri, rinvenute nel corso di alcuni scavi nell’antica città di Efeso, è emerso che questi combattenti […]

  • Straordinari reperti a bordo di un’antica nave greca

    Straordinari reperti a bordo di un’antica nave greca

    Un team internazionale di archeologi subacquei ha recuperato splendidi resti di un’antica nave greca, affondata più di 2000 anni fa al largo dell’isola di Anticitera (oggi, Cerigotto), situata nel Mar Egeo, a sud della Grecia. Il relitto era stato individuato, casualmente, nel 1900 da alcuni pescatori di spugne che su quell’isola avevano cercato riparo da […]

  • Il sale, nemico dell’edilizia storica

    Il sale, nemico dell’edilizia storica

    I cristalli di sale sono spesso responsabili dei segni di invecchiamento mostrati dagli edifici. I ricercatori dell’Istituto per i Materiali da costruzione presso il Politecnico di Zurigo (ETH) hanno studiato i danni del sale in maniera più approfondita, con la possibilità di prevedere più accuratamente i processi atmosferici. Gli edifici storici in pietra sono, dappertutto, […]

  • Scoperta in Israele una cantina di vini dell’Età del Bronzo

    Scoperta in Israele una cantina di vini dell’Età del Bronzo

    Durante lo scavo di un palazzo dell’Età del Bronzo, in Israele, è stata riportata alla luce un’antica cantina. Lo studio relativo che ne è seguito porta le firme di Andrew Koh, della Brandeis University del Massachusetts, e degli studiosi di archeologia e storia antica Assaf Yasur-Landau (Università di Haifa) e Eric H. Cline (Georgetown University), […]

  • Stonehenge, nuova mappa digitalizzata rivela strutture nascoste

    Stonehenge, nuova mappa digitalizzata rivela strutture nascoste

    Una certa quantità di monumenti archeologici è venuta alla luce intorno a Stonehenge nel corso di un primo progetto di mappatura digitale, che aggiornerà notevolmente la nostra conoscenza del paesaggio circostante per mezzo delle immagini, con cui potranno essere ammirati importanti resti preistorici, anche riguardo la grande ‘super-henge’ del mondo antico, Durrington Walls, il villaggio […]

  • Enigmatica fortezza vichinga scoperta in Danimarca

    Enigmatica fortezza vichinga scoperta in Danimarca

    In Danimarca, in un campo ad ovest della cittadina di Koge, un team di archeologi danesi del Danish Castle Centre e della Università di Aarhus, in collaborazione con la diocesi di Vallo, località famosa per l’omonimo castello risalente al 14° secolo, ha scoperto una fortezza vichinga, fino ad oggi sconosciuta. La scoperta potrebbe costituire un […]

  • Nelle ‘miniere del Re Salomone’ estrazione di rame da provetti artigiani

    Nelle ‘miniere del Re Salomone’ estrazione di rame da provetti artigiani

    Nel 1934 l’archeologo americano Nelson Glueck chiamò ‘Collina degli schiavi’ uno dei più grandi siti di produzione del rame del Levante, attivo 3000 anni fa. Il nome dato al sito, che si trova nella Arava Valley, in Israele, sembrava essere davvero appropriato, date le caratteristiche del luogo, con i suoi forni di fusione, l’arido deserto […]

  • La mummificazione nell’antico Egitto iniziata un migliaio di anni prima

    La mummificazione nell’antico Egitto iniziata un migliaio di anni prima

    Finora si era sempre ritenuto che la tecnica della mummificazione, caratteristica peculiare del culto dei morti presso gli antichi Egizi, avesse avuto origine attorno al 2200 a.C. Ora, ricercatori delle Università inglesi di York e Oxford e dell’australiana Macquarie University, hanno invece scoperto nuove prove che nell’antico Egitto questa pratica fosse in uso  ben 1500 […]