Gaianews

antocianine

  • Il potere delle fragole contro il colesterolo cattivo

    Il potere delle fragole contro il colesterolo cattivo

    Secondo una ricerca condotta da un team di scienziati italiani e spagnoli, pubblicata sul Journal of Nutritional Biochemistry, le fragole potrebbero avere effetto benefico contro il colesterolo e quindi potrebbero essere efficaci nel prevenire le malattie cardiovascolari. Non è ancora noto quale composto presente in questi frutti sia responsabile dell’effetto benefico, ma le antocianine potrebbero svolgere un […]

  • Estate: frutta e vitamina C proteggono il cuore

    Estate: frutta e vitamina C proteggono il cuore

    Secondo una ricerca condotta dalla University of East Anglia di Norwich (UK), fragole e mirtilli aiuterebbero a proteggee il cuore e i vasi sanguigni dalle malattie. Sono le antocianine contenute in questi frutti ad a vere effetti benefici e antiinfiammatori. La ricerca ha coinvolto 94 mila donne giovani e di mezza età, che sono state […]

  • Frutti di bosco salvano il cuore delle donne

    Frutti di bosco salvano il cuore delle donne

    Più che una mela al giorno, per le donne sono i frutti di bosco tre volte alla settimana a togliere il proverbiale medico di torno, in questo caso un cardiologo. E’ quanto ha stabilito un largo studio su quasi 94mila donne giovani e di mezza età, che per 18 anni sono state monitorate. La ricerca rivela che chi mangiava tre o più porzioni di mirtilli e fragole a settimana aveva un rischio 32 per cento più basso di attacco di cuore

  • Mangiare più frutti di bosco può ridurre il declino cognitivo nelle anziane

    Un altro studio conferma gli effetti benefici del consumo dei frutti di bosco negli anziani. I flavonoidi in essi contenuti ritardano il declino dei processi cognitivi. Mirtilli e fragole, che sono ad alto contenuto di flavonoidi, sembrano ridurre il declino cognitivo negli anziani, secondo un nuovo studio pubblicato oggi in Annals of Neurology, una rivista […]

  • Mangiare flavonoidi protegge gli uomini contro il morbo di Parkinson

    Gli uomini che mangiano cibi ricchi di flavonoidi, come bacche, tè, mele e vino rosso possono ridurre significativamente il rischio di sviluppare il morbo di Parkinson, secondo una nuova ricerca condotta dalla Harvard University e dalla University of East Anglia (UEA). Pubblicati sulla rivista Neurology, i risultati si aggiungono al crescente corpo di evidenze surroganti […]

  • Studio italiano scopre nuove sostanze benefiche nel mirtillo coltivato

    Nel mirtillo, e in particolare quello più facilmente reperibile nei nostri supermercati, ossia quello coltivato, sono presenti molte sostanze risultate utili contro le malattie tipiche della vita occidentare: cancro e malattie cardiovascolari. Ora uno studio italiano ha scoperto una nuova classe di flavonoli presenti in questi frutti di bosco. I risultati sono stati pubblicati su […]