Gaianews

Cellulari

  • Cellulari: misurata l’esposizione e creata una app per monitorarsi

    Cellulari: misurata l’esposizione e creata una app per monitorarsi

    L’Agenzia Regionale per l’Ambiente del Piemonte ha reso noti i risultati di monitoraggio delle onde elettromagnetiche prodotte dai cellulari e realizzato un’apposita app per monitorare il proprio uso del telefono e inviare eventualmente i propri dati per uno studio epidemiologico. La ricerca ha misurato l’esposizione alle onde con i telefonini 2G e 3G,  con diversi […]

  • I cellulari nei pantaloni fanno male alla fertilità maschile

    I cellulari nei pantaloni fanno male alla fertilità maschile

    Secondo una revisione di dieci studi effettuata dai ricercatori dell’Università di Exeter i telefoni cellulare tenuti in tasca potrebbe influire negativamente sulla fertilità maschile.La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Environment International. La dottoressa Fiona Mathews ha condotto una revisione dei risultati di dieci studi con 1.492 campioni. Lo sperma degli uomini coinvolti è stato […]

  • Bambini: attenzione all’allergia al cellulare

    Bambini: attenzione all’allergia al cellulare

    Uno studio statunitense mette in guardia i medici su una nuova possibile causa di allergia a cromo e nichel, soprattuto nei bambini. I telefoni cellulari, infatti, potrebbero provocare reazioni allergiche di questo genere, a causa del contatto con questi metalli durante l’uso. Secondo una stima in Italia sarebbero mezzo milione le persone sensibili all’uso del […]

  • Cellulari e rischio tumori: un’associazione ricorre al TAR

    Cellulari e rischio tumori: un’associazione ricorre al TAR

    L’Associazione per la prevenzione e la lotta all’elettrosmog ha fatto ricorso al TAR del Lazio, perchè sulle confezioni dei cellulari, come su quella delle sigarette, sia scritto “Nuoce gravemente alla salute”. Gi studi sulla relazione fra tumore al cervello e uso dei cellulari si susseguono con risultati alterni, m la IARC, l’Agenzia Internazionale per la […]

  • Sleeptexting: i nuovi sonnambuli inviano SMS durante il sonno

    Sleeptexting: i nuovi sonnambuli inviano SMS durante il sonno

    Si chiama sleeptexting ed è la tendenza sempre più diffusa che alcuni hanno a digitare e inviare SMS durante il sonno. E’ nata dunque una nuova generazione di sonnambuli che finisce per addormentarsi col cellulare in mano. Ci troviamo di fronte a un fenomeno del tutto nuovo, legato alla grande diffusione della tecnologia nella nostra società […]

  • Uso dei cellulari: secondo esperti francesi non sarebbe nocivo

    Uso dei cellulari: secondo esperti francesi non sarebbe nocivo

    Secondo una ricerca condotta dall’Anses, l’Agenzia Nazionale Sanitaria francese, non ci sono prove che l’esposizione alle onde magnetiche abbia effetti sulla salute.   L’agenzia ha reso nota la propria posizione dopo aver affidato l’indagine a un gruppo di 16 esperti. Dalla review di centinaia di di studi scientifici i ricercatori sono giunti alla conclusione che […]

  • Cellulari: ricerca dimostra l’aumento del rischio di cancro

    Cellulari: ricerca dimostra l’aumento del rischio di cancro

    Gli scienziati da tempo si occupano dei possibili effetti nocivi derivanti dall’uso regolare del telefono cellulare, ma finora nessuno studio è riuscito a produrre risultati chiari. Attualmente, i cellulari sono classificati come cancerogeni di categoria 2b, potenzialmente pericolosi per l’uomo, dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC). Un nuovo studio dell’Università di Tel Aviv, […]

  • Mezzo milione di italiani allergici ai cellulari

    Mezzo milione di italiani allergici ai cellulari

    Sensibilità alle sostanze chimiche e ai campi elettromagnetici, quelli di telefonini, televisori, frigoriferi. E’ una nuova patologia, si chiama Msc che sta per Sensibilità Chimica Multipla e i sintomi sono nausa , svenimenti, cefalee e eruzioni cutanee. Si stima che siano 500.000 le persone che hanno sviluppato la Msc in Italia, ma secondo gli esperti […]

  • Onde elettromagnetiche e rischio per la salute umana: le insidie dell’agenda digitale

    Onde elettromagnetiche e rischio per la salute umana: le insidie dell’agenda digitale

    Le onde elettromagnetiche si apprestano a diventare onnipresenti nelle nostre città, case, scuole. Tra le risposte ancora vaghe della scienza e gli imponenti investimenti in marketing delle aziende IT, recentemente il Parlamento ha dato il via libera al cosiddetto “Decreto sviluppo bis”, ribattezzato ”Agenda digitale”. Esso prevede, tra l’altro, interventi per la diffusione della cosiddetta banda larga, per favorire per l’espansione della telefonia mobile attraverso la tecnologia Long Term Evolution (LTE), che può raggiungere velocità di connessione wireless anche superiori a 1 Gb/sec

  • Deregulation su esposizione ai cellulari: esperti e associazioni si oppongono

    Deregulation su esposizione ai cellulari: esperti e associazioni si oppongono

    Mentre si susseguono studi scientifici sull’effetto dell’uso dei cellulari sulla salute, con risultati contrastanti, in Italia, dopo la sentenza della Cassazione che costringeva un’azienda a rimborsare un malato di tumore riconoscendo la connessione fra uso intenso del cellulare per motivi di lavoro e comparsa del tumore, la polemica riesplode a causa di un tentativo di deregulation sul monitoraggio delle onde magnetiche

  • Cellulari e cordless, ricerca svedese lancia allarme su rischio di tumore al cervello

    Cellulari e cordless, ricerca svedese lancia allarme su rischio di tumore al cervello

    Nello studio, condotto presso l’Hospita Örebro in Svezia, è stato rivelato che 10 anni di uso del cellulare porta in media un aumento del rischio di sviluppo di un tumore al cervello del 290%, il glioma. È interessante notare che lo sviluppo del tumore è stato trovato dalla parte della testa in cui il cellulare è più utilizzato

  • Wi-fi e obesità: studio dimostra la relazione

    E’ stato pubblicato su Nature’s Scientific Reports, il primo studio a trovare un’associazione tra l’esposizione prenatale ai campi magnetici (MF) e il rischio di obesità infantile. L’esposizione a livelli relativamente elevati di campi magnetici prima della nascita è stato associato ad un aumentato rischio di diventare obesi o in sovrappeso durante l’infanzia. In questo studio, […]

  • Studio, telefoni cellulari non aumentano rischi di tumore al cervello

    I telefoni cellulari non causano il cancro, secondo un nuovo studio pubblicato sul British Medical Journal, alimentando ancora il dibattito sulla possibilità che le persone possano subire danni dai dispositivi mobili ormai onnipresenti. Nel loro studio, descritto come il più grande su questo argomento fino ad oggi, i ricercatori danesi hanno trovato che non c’è […]