Gaianews

coloranti azoici

  • Vestiti tossici, dopo denuncia di Greenpeace impegno di Zara

    Vestiti tossici, dopo denuncia di Greenpeace impegno di Zara

    La più grande azienda di moda e vestiti, la spagnola Zara (con la sua casa madre Indetex) ha deciso di impegnarsi ad eliminare le sostanze chimiche pericolose che vengono emesse nell’ambiente durante la produzione dei capi di abbigliamento e oggetto di una campagna di sensibilizzazione in perfetto stile Greenpeace lo scorso Novembre. Zara ha annunciato che eliminerà le sostanze pericolose lungo tutta la filiera entro il 2020. Greenpeace esulta, dicendo di aver raccolto ben 315 mila firme per far passare Zara ai fatti