Gaianews

Effetto serra

  • Il gas da roccie scistose potrebbe contribuire all’effetto serra più del carbone

    Tubature che servono a trasportare il gas naturale estratto dalle rocce scistose negli Stati Uniti I gas estratti dalle rocce scistose costituiscono oggi una delle maggiori riserve di combustibili fossili esistenti. Ma dopo i dubbi sull’inquinamento delle falde acquifere, ora gli scienziati temono che questo gas potrebbe contribuire alle emissioni di gas a effetto serra […]

  • Ricerca suggerisce che l’uomo preistorico già influenzava il clima

    Ci sono nuove prove a sostegno della teoria controversa che gli esseri umani hanno iniziato a cambiare il clima della Terra già con lo sviluppo dell’agricoltura, circa 8.000 anni fa. In un articolo comparso sulla rivista Nature, i ricercatori affermano che nuove evidenze indicano che enormi quantità di gas serra sono stati rilasciati in atmosfera […]

  • Il sequestro e lo stoccaggio dell’anidride carbonica: nei serbatoi sotterranei la pressione si disperde

    Un metodo per diminuire la quantità di anidride carbonica nell’atmosfera e per ridurre quindi l’impatto sulla temperatura e sul clima potrebbe essere quello del “sequestro e stoccaggio” di anidride carbonica nel sottosuolo, ma secondo recenti studi l’operazione sembrava impossibile. Oggi un articolo pubblicato sulla rivista Greenhouse Gases: Science & Technology riapre il dibattito. L’effetto serra è un […]

  • I terreni agricoli finiranno entro il 2050. India, Vietnam modelli da imitare

    Una sfida centrale che dovremo affrontare nel prossimo futuro è come preservare le foreste del pianeta e contemporaneamente produrre abbastanza cibo per sfamare la popolazione mondiale in aumento. Ma non ci sono solo elementi di preoccupazione secondo Eric Lambin, professore di scienze della Terra e ambientali presso il Woods Institute for the Environment di Stanford […]

  • Via tre milioni di ettari di foresta nella Guinea indonesiana per far posto a piantagioni

    Tre milioni di ettari di foresta pluviale vergine sono stati letteralmente spartiti dal governo dell’Indonesia tra compagnie di coltivazione della palma da olio, che taglieranno gli alberi vendendo il legname ricavato e trasformeranno il suolo in terreno coltivabile, da destinare alla coltivazione di alberi per la produzione di carta. L’annuncio arriva da un’associazione ambientalista, Greenecomics […]

  • Inondazioni in Austrialia e Brasile causate da La Niña?

    Le mortali inondazioni in Australia e Brasile si sono rivelate devastanti per entrambi i paesi nelle ultime settimane. E mentre in Brasile le inondazioni sono viste come un evento atmosferico normale, i climatologi hanno determinato una ragione per quelli in Australia: un fenomeno meteorologico regolare chiamato “la Niña”. C’è un dibattito sul fatto che il […]

  • Irraggiamento solare inferiore del previsto, dice NASA. Ricadute su cambiamento climatico

    WASHINGTON – Gli scienziati hanno compiuto un passo importante verso una stima precisa della quantità di energia che il Sole fornisce alla Terra, e come le variazioni di tale energia possono contribuire al cambiamento climatico. Sembrano meno importanti le variazioni di irraggiamento solare sui cambiamenti climatici. In un nuovo studio dei dati di laboratorio e […]

  • I cambiamenti climatici continueranno fino all’anno 3000

    Un nuovo articolo apparso nella rivista Nature Geoscience esamina l’inerzia delle emissioni di diossido di carbonio, che non indicano nulla di buono. Infatti, una nuova ricerca indica che l’impatto dell’incremento dei livelli di CO2 nell’atmosfera terrestre potrebbe causare effetti inarrestabili per almeno i prossimi 1000 anni. I ricercatori stimano un crollo dello strato di ghiaccio […]

  • Perché i paesi poveri vogliono un Kyoto bis?

    Mentre si avvia alla fine la conferenza Cop16 a Cancun, in Messico, c’è ancora molta confusione sul testo da presentare per l’approvazione finale. I paesi più poveri vogliono un rinnovo del protocollo di Kyoto, che scade nel 2012, mentre i paesi avanzati, ed apertamente un gruppo di essi capeggiati dal Giappone, vuole che venga cambiato. […]

  • Clima, Venere è un avvertimento per la Terra

    Gli scienziati hanno finalmente capito la natura di un misterioso strato di biossido di zolfo ad alta quota che ricopre il pianeta Venere scoperto dal satellite dell’ESA Venus Express. Ora sappiamo qualcosa in più sull’atmosfera venusiana, ma abbiamo anche un monito contro l’iniezione nella nostra atmosfera di particelle di zolfo come strumento per mitigare il cambiamento climatico, come […]

  • Albero di Natale di plastica, per produzione e trasporto emessi fino a 21 kg di CO2

    Gli alberi di plastica inquinano. Infatti, la sua produzione può contribuire ad amettere fino a 21 Kg di anidride carbonica. LifeGate ha infatto calcolato che un albero di natale tradizionale realizzato con una struttura metallica e ”aghi” in PVC (altezza 120 cm), contribuisce ad emettere circa 21 kg di CO2, mentre i modelli in PE […]

  • Cancun, Cina apre uno spiraglio di accordo su tetto alle emissioni di gas serra

    CANCUN (MESSICO) – Si apre uno spiraglio al vertice di Cancun, che sembrava quasi compromesso a causa di un gruppo di paesi che aveva puntato i piedi su una prosecuzione del protocollo di Kyoto senza una sua modifica, che includesse anche i paesi di nuova industrializzazione nei tetti vincolanti alle emissioni di gas serra. A […]

  • Clima: Italia ha classe E per il WWF, per raggiungere obiettivi nel 2050 i paesi UE dovranno triplicare i loro sforzi

    Se paragonassimo i paesi europei ai frigoriferi che abbiamo in casa, nessuno di essi oggi apparterrebbe alla classe A, quella della sostenibilità energetica. Un nuovo strumento di WWF e Ecofys che monitora l’implementazione delle azioni necessarie per indirizzare i paesi dell’UE verso il raggiungimento dell’obiettivo di una economia a basse emissioni di carbonio entro il […]

  • Il riscaldamento globale potrebbe rivelarsi più veloce del previsto

    Tutti gli attuali modelli del riscaldamento climatico globale prevedono un sostanziale riscaldamento in risposta all’aumento dei gas serra come l’anidride carbonica. I diversi modelli, però,  differiscono ampiamente quando tentano di prevedere l’entità del riscaldamento che possiamo aspettarci. Il disaccordo tra i modelli è dovuto principalmente alla diversa modellazione matematica delle nuvole. Alcuni modelli prevedono che […]

  • Le emissioni di anidride carbonica di nuovo in aumento nel 2010 nonostante crisi economica

    Le emissioni globali di anidride carbonica – la causa principale del riscaldamento globale – non mostrano alcun segno di cedimento e potrebbero raggiungere livelli record nel 2010, secondo uno studio condotto dalle Università di Exeter e di East Anglia, nel Regno Unito. In un articolo pubblicato il 21 novembre su Nature Geoscience, gli autori hanno […]

  • Con l’aumentare delle temperature artiche, nella tundra aumentano degli incendi

    Champaign, Illinois – Nel settembre 2007, lungo il fiume Anaktuvuk il fuoco bruciava più di 1.000 chilometri quadrati di tundra dell’Alaska sul North Slope, raddoppiando la superficie bruciata in quella regione, da quando sono iniziate le registrazioni dei dati nel 1950. Una nuova analisi di carote di sedimenti dalla zona bruciata ha rivelato che l’incendio […]

  • Scienziato individua prove della grande estinzione del Permiano, quando la vita sulla Terra rischiò di scomparire

    Più di 251 milioni di anni fa, alla fine del periodo Permiano, la Terra diventò un pianeta quasi privo di vita. Circa il 90 per cento di tutte le specie viventi scomparve in quella che gli scienziati hanno chiamato la grande morìa (the great dying). Thomas J. Algeo ha trascorso gran parte dello scorso decennio […]

  • La Russia inizia ad accorgersi del riscaldamento globale?

    La Russia, il più grande produttore mondiale di petrolio e gas, ha sempre avuto una visione scettica del cambiamento climatico. A seguito degli incendi della scorsa estate, tuttavia, l’opinione pubblica sta iniziando a rimettere in discuzzione i suoi punti fermi. In passato, il primo ministro Vladimir Putin ha anche scherzato sul fatto che il riscaldamento […]

  • Le barriere coralline negli oceani Indiano e Pacifico stanno morendo

    L’allarme è stato dato da alcuni ricercatori australiani, che dicono che le barriere coralline nel sud est asiatico e dell’Oceano Indiano stanno modendo a causa la peggior ondata di sbiancamento dei coralli in più di un decennio. I ricercatori suggeriscono che l’inquinamento artificiale sia in parte responsabile, e hanno rinnovato la loro richiesta ai governi […]

  • Interessante articolo di Repubblica sulla campagna della Coop contro l’acqua in bottiglia

    Segnaliamo un interessante articolo di Repubblica sulle acque minerali, che riporta informazioni preziose sulla follia delle acque minerali in bottiglia (di plastica per lo più) che viaggiano sui tir per arrivare in casa nostra, dove è sempre disponibile e spesso alla stessa qualità (dati alla mano e checché ne dicano i produttori di acqua minerale) l’acqua di […]