Gaianews

energia pulita

  • Auto a idrogeno più economiche con nanofili di platino

    Auto a idrogeno più economiche con nanofili di platino

    Messo a punto un nuovo metodo che riduce di 50 volte la quantità di platino necessaria nei catalizzatori delle celle a combustibile a idrogeno. Lo studio, realizzato dall’Iccom-Cnr nell’ambito di una collaborazione internazionale, è stato pubblicato su Science e dimostra come sia possibile abbattere drasticamente i costi di questa tecnologia pulita, rendendone più semplice la […]

  • CNR: dall’alcol etilico idrogeno pulito

    CNR: dall’alcol etilico idrogeno pulito

    L’Iccom-Cnr di Firenze ha progettato un metodo per produrre idrogeno pulito a partire da alcol etilico e con l’impiego di elettrodi nanostrutturati. La ricerca è stata pubblicata su Nature Communications. L’idrogeno sarebbe una fonte di energia pulita estremamente conveniente, se non fosse che i metodi per estrarlo erano stati fino ad oggi dispendiosi, inquinanti o […]

  • L ‘aereo senza carburante Solar Impulse 2 si prepara al giro del mondo

    L ‘aereo senza carburante Solar Impulse 2 si prepara al giro del mondo

    Payerne (Svizzera) – Ha volato per due ore il Solar Impulse 2, l’aereo solare senza carburante. Ma si tratta delle sole prove di un progetto molto più ambizioso, di una sfida sia tecnologica, che umana. Solar Impulse ha infatti l’obiettivo di fare il giro del mondo senza carburante e il pilota dovrà vivere per 5 giorni […]

  • Fotovoltaico: a livello globale conveniente a partire dal 2015

    Fotovoltaico: a livello globale conveniente a partire dal 2015

    Al fotovoltaico associamo istintivamente il concetto di energia pulita, ma gli esperti sanno che in realtà per produrre i pannelli fotovoltaici si sono utilizzate fonti fossili, quindi ad oggi il bilancio è negativo, cioè il fotovoltaico in realtà non ha aiutato finora a combattere il riscaldamento globale. Ma secondo gli scienziati della Stanford University la […]

  • Eolico: 4 milioni di pale per produrre la metà dell’energia del pianeta entro il 2030

    Eolico: 4 milioni di pale per produrre la metà dell’energia del pianeta entro il 2030

    Sul nostro pianeta c’è abbastanza vento per coprire più volte il fabbisogno energetico globale attraverso l’energia eolica. Lo dice uno nuovo studio che, smentendo studi precedenti, rivela che è possibile costruire turbine eoliche in numero tale che l’una non  riduca l’efficienza dell’altra e che il numero totale produca una o più volte l’energia necessaria per tutto il pianeta entro il 2030. Le turbine necessarie stimate per coprire la metà del fabbisogno globale sono 4 milioni. Secondo i ricercatori potrebbero essere installate in diversi luoghi della Terra.

  • Gli spinaci danno la carica (elettrica)

    Gli spinaci danno la carica (elettrica)

    Scoperta combinazione che produce corrente elettrica tra una proteina presente negli spinaci e il silicio Che fossero un alimento altamente nutritivo lo avevamo appreso grazie ai cartoni animati, ma  ora sappiamo anche che posoono  essere una fonte di energia economica e pulita. Un team interdisciplinare di ricercatori della Vanderbilt University ha sviluppato una tecnica per […]

  • Greenpeace: quanto è pulita la nostra nuvola?

    La necessità di condividere informazioni da pc e dispositivi mobili fa aumentare in maniera vertiginosa il numero di data server che a loro volta devono essere alimentati con energia elettrica. Greenpeace ha condotto uno studio su quanto sono pulite le fonti energetiche  di 14 compagnie IT valutando ben 80 data center. Alcuni data center consumano […]

  • Nuova lega potrebbe produrre idrogeno dalla luce del sole

    Grazie a metodi di calcolo teorici, un team di scienziati crede di aver scoperto un nuovo semiconduttore economico da utilizzare come catalizzatore per future celle fotoelettrochimiche, ossia dispositivi che grazie ai raggi solari sono in grado di estrarre l’idrogeno dall’acqua. Gli scienziati dell’Università del Kentucky e dell’Università di Louisville hanno stabilito che un materiale semiconduttore […]