Gaianews

estinzione

  • Bracconiere ammazza esemplare di biancone monitorato da scienziati

    Bracconiere ammazza esemplare di biancone monitorato da scienziati

    E’ morto per mano di un bracconiere sullo Stretto di Messina Pilar, l’ultimo dei 5 bianconi, grandi rapaci seguiti tramite trasmettitore satellitare da un gruppo di ricercatori che ne stavano studiando le rotte migratorie. Il 100% di mortalità “giovanile” del campione seguito dal gruppo è un dato molto preoccupante per la conservazione della specie. Gravissimi i danni all’ecosistema dovuti ai bracconieri

  • Parte oggi M’ammalia, la settimana dedicata ai mammiferi

    Parte oggi M’ammalia, la settimana dedicata ai mammiferi

    Parte lunedì prossimo la settimana dedicata ai mammiferi. E’ un appuntamento nazionale e si chiama M’ammalia. E’ il titolo stesso a rimandare al fascino che gli animali possono esercitare su di noi e che vuole essere il fulcro della manifestazione. Si tratta di sensibilizzare bambini e adulti alla presenza nel nostro paese di una ricchissima varietà di mammiferi, alcuni noti e altri sconosciuti , ma tutti di estrema importanze per conservare intatti i nostri preziosi ecosistemi

  • Gli esperti lanciano un appello: è ora di creare network per la conservazione della fauna

    Gli esperti lanciano un appello: è ora di creare network per la conservazione della fauna

    È tempo di creare un network nazionale per la conservazione della fauna selvatica, mettendo insieme Stato, iniziative federali e private, allo scopo di coordinare la pianificazione e lavorare per obiettivi comuni. É ciò che scrivono undici tra i più importanti biologi ed esperti di politiche ambientali sulla rivista BioScience

  • Barriere coralline in Svezia in pericolo: trasferimento dalla Norvegia per salvarle

    Barriere coralline in Svezia in pericolo: trasferimento dalla Norvegia per salvarle

     Il costante monitoraggio  con veicoli comandati a distanza ha messo  in luce la preoccupante  realtà: lo stato di salute della barriera di Säcken è seriamente a rischio e peggiora lentamente.
     Le cause vanno in parte rintracciate nell’impatto della pesca a strascico così come  nell’incremento della sedimentazione causata dall’eutrofizzazione 

     
  • Cellule di dinosauro preservate nel tessuto osseo?

    Cellule di dinosauro preservate nel tessuto osseo?

    Sembra il sequel di Jurassic Park, ma si tratta di una tesi portata avanti da un gruppo di ricercatori da oltre 20 anni. Sembrerebbe che alcune proteine e altri residui biologici – tra cui anche DNA – all’interno delle ossa di dinosauro appartengano proprio all’animale, vissuto in Nord America circa 67 milioni di anni fa

  • Ambiente marino nel Mar Baltico seriamente minacciato da cambiamenti climatici

    Ambiente marino nel Mar Baltico seriamente minacciato da cambiamenti climatici

    Numerosi ricercatori provenienti da paesi di tutto il Mar Baltico stanno collaborando a un progetto interdisciplinare per studiare gli effetti del cambiamento climatico globale sull’ambiente in quest’area, combinando i migliori modelli climatici esistenti con altri singoli elementi d’interesse.  E’ la prima volta che viene seriamente e dettagliatamente preso in esame il modo in cui tale interconnessione di fattori possa influenzare una regione circoscritta e, nel caso specifico, l’ambiente nel Mar Baltico

  • Balene della Groenlandia, DNA rivela che sono “ottime viaggiatrici”

    Balene della Groenlandia, DNA rivela che sono “ottime viaggiatrici”

    Gli scienziati della Wildlife Conservation Society, il Museo Americano di Storia Naturale, la City University di New York, e altre organizzazioni hanno pubblicato il primo studio basato sull’analisi genetica della balena della Groenlandia utilizzando centinaia di campioni provenienti sia dalle  popolazioni attuali, sia dai siti archeologici utilizzati dai  cacciatori artici indigeni migliaia di anni fa

  • Estinzione degli anfibi, come affrontare le sfide? Intervista a Jaime Garcia Moreno

    Estinzione degli anfibi, come affrontare le sfide? Intervista a Jaime Garcia Moreno

    Il direttore esecutivo dell’Amphibian Survival Alliance (ASA) dell’IUCN: “Mentre gli esperti conoscono tutti i dettagli della crisi che gli anfibi si trovano ad affrontare, molte persone non sanno nemmeno cosa siano gli anfibi, né che stanno scomparendo”

  • Orso marsicano, Il Commissario Ue all’Ambiente Janez Potočnik “La Commissione ha già avviato un’indagine”

    Orso marsicano, Il Commissario Ue all’Ambiente Janez Potočnik “La Commissione ha già avviato un’indagine”

    Nel mese di agosto l’europarlamentare IDV Andrea Zanoni, aveva interrogato il Parlamento europeo sulla situazione dell’orso marsicano. Il parlamentare metteva l’accento sull’alta mortalità, parlando di popolazione in declino e imputava la responsabilità alle istituzioni preposte alla conservazione dell’orso, in prima fila il Parco Nazionale d’Abruzzo che negli stessi giorni festeggiava la nascita di 11 nuovi cuccioli

  • Caccia e orso marsicano: intervista a Luciano Sammarone, Corpo Forestale dello Stato

    Caccia e orso marsicano: intervista a Luciano Sammarone, Corpo Forestale dello Stato

    Dopo il ricorso al TAR del WWF, la stagione della caccia è stata sospesa dal Tribunale. La Regione Abruzzo quest’anno ha redatto il nuovo Calendario Venatorio anche in base ai dati elaborati da uno specifico Tavolo Tecnico, previsto nel PATOM ( Piano di Azione per la Tutela dell’Orso Marsicano).  Fra i membri del Tavolo Tecnico il dottor Luciano Sammarone, comandante del coordinamento territoriale per l’ambiente del Parco Nazionale d’Abruzzo, intervistato da Gaianews.it

  • Gli anfibi stanno morendo. Intervista al direttore esecutivo dell’ASA

    Gli anfibi stanno morendo. Intervista al direttore esecutivo dell’ASA

    Gli anfibi sono uno dei gruppi animali con il più veloce tasso di estinzione al mondo. Inquinamento e canalizzazione dei corsi d’acqua, cambiamenti climatici, oltre alla pandemia del fungo chytridiomycosis, sono alcuni dei problemi che stanno concorrendo alla loro scomparsa. Lo scorso mese c’è stato un importante congresso dell’IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) in Sud Corea, e il blog BioFresh ha intervistato il direttore esecutivo dell’Amphibian Survival Alliance (ASA) dell’IUCN, Jaime Garcia Moreno

     
  • Orso marsicano: i cani randagi sono una minaccia

    Orso marsicano: i cani randagi sono una minaccia

    Con la conta delle femmine coi piccoli al seguito è tornato alla ribalta il problema dei cani randagi nell’area del Parco Nazionale d’Abruzzo.  Il sindaco di Civitella Alfedena Flora Viola e il direttore del Parco Dario Febbo si sono consultati ieri per determinare la data di un incontro che possa essere utile a delineare una sinergia fra le diverse istituzioni coinvolte.  La data non è stata ancora decisa. Ma l’emergenza randagismo nel Parco non sembra essere affatto una novità e può essere una minaccia anche per per l’orso marsicano.

  • Cani randagi e orsi: sindaco propone sinergia fra enti per risolvere il problema

    Cani randagi e orsi: sindaco propone sinergia fra enti per risolvere il problema

    Dopo una segnalazione giunta in redazione, abbiamo verificato con gli esperti dell’Università La Sapienza di Roma la presenza di 9 cani randagi di grossa taglia nel Parco Nazionale d’Abruzzo. I cani sono stati avvistati durante le operazioni di conta delle femmine di orso marsicano con i piccoli al seguito.
    La presenza dei 9 cani era stata segnalata agli enti sia dall’Università che dal Corpo Forestale dello Stato e ora sembra che qualcosa si stia muovendo per risolvere il problema soprattutto grazie al sindaco di Civitella Alfedena, un paese che si trova nel Parco

  • Scoperta in Congo il Lesula, una nuova scimmia: è già a rischio di estinzione

    Scoperta in Congo il Lesula, una nuova scimmia: è già a rischio di estinzione

    Si chiama Lesula una scimmia dal volto umano scoperta da un gruppo di scienziati americani e di alcuni istituti per la conservazione della fauna selvatica nella Repubblica Democratica del Congo, in Africa. La scimmia era in realtà già nota alla gente comune proprio con il nome popolare di Lesula . E’stata vista per la prima volta dai ricercatori perchè un individuo femmina era tenuto in cattività in un paese nel 2007. Durante la loro ricerca gli studiosi hanno incontrato diversi individui tenuti in cattività e hanno potuto, con il permesso dei proprietari, studiarli per dimostrare la differenza fra questa nuova specie e una specie “sorella”, accertando quindi l’esistenza di una specie nuova.

  • Cento specie in pericolo, ma nessuno le salverà

    Cento specie in pericolo, ma nessuno le salverà

    Per la prima volta, più di 8.000 scienziati si sono riuniti a Seoul, in Sud Corea, per identificare 100 delle specie più minacciate del pianeta, tra animali, piante e funghi. Ma i ricercatori temono che questi esseri viventi verranno lasciati morire, in quanto nessuna di queste specie fornisce agli umani evidenti o immediati benefici
    Orso marsicano fuori pericolo?
    Le tigri imparano a fare il ‘turno di notte’

  • Le tigri imparano a fare il “turno di notte” per convivere con gli umani

    Le tigri imparano a fare il “turno di notte” per convivere con gli umani

    La convivenza fra fauna selvatica e esseri umani è spesso pensata nel senso dell’ alternativa: o si salva l’uno o l’altra. La convivenza, la ricerca di una via di mezzo e di un compromeeso è cosa piuttosto difficoltosa, anche perchè è inteso che le soluzioni le debbano trovare gli uomini. In Nepal è successo qualcosa […]

  • Estinzione: cosa succede, nel lungo periodo, quando la Terra si riscalda

    Estinzione: cosa succede, nel lungo periodo, quando la Terra si riscalda

    Il riscaldamento globale e l’estinzione delle specie sono argomento di articoli frequentisui maggiori giornali. E sono costante oggetto di studio degli scienziati. Gli scienziati delle Università di York, Glasgow e Leeds, hanno analizzato la relazione fra biodiversità e riscaldamento globale tenendo conto di reperti fossili risalenti a 540 milioni di anni fa. Lo studio sostiene […]

  • Popolazione orso marsicano: Sammuri si complimenta, ma Zanoni interroga il parlamento europeo

    Popolazione orso marsicano: Sammuri si complimenta, ma Zanoni interroga il parlamento europeo

    Dopo i primi risultati provvisori degli avvistamenti delle femmine di orso marsicano con i piccoli realizzati nell’ambito del progetto LIFE ARCTOS finanziato con fondi europei, le reazioni sono state decisamente diversificate. Gli avvistamenti danno per certi 8 piccoli da 4 femmine. Il Parco Nazionale d’Abruzzo nella persona del Commissario Giuseppe Rossi aveva esaltato la positività […]

  • Invertebrati a rischio di estinzione, minaccia anche per l’uomo

    Invertebrati a rischio di estinzione, minaccia anche per l’uomo

    Un nuovo studio ha messo in guardia sull’estinzione di api, bombi, scarabei e farfalle, che sarebbero più in pericolo di leoni e tigri. A dirlo è stato un gruppo di ricerca inglese che ha condotto il più grande studio sugli invertebrati e che ha scoperto che una specie su cinque è a rischio di estinzione. Non […]

  • Orso marsicano fuori pericolo? Parco e Università smentiscono la stampa

    Dopo la notizia dei giorni scorsi sulla crescita della popolazione di Orso bruno marsicano data dalla stampa, il Presidente del Parco d’Abruzzo e l’Università smentiscono categoricamente che che l’orso sia fuori pericolo, e men che meno che si possa abbassare la guardia sulle azioni di conservazione. Nei giorni scorsi il Parco Nazionale d’Abruzzo ha comunicato […]