Gaianews

Fukushima

  • Fonte insospettata di radioattività dall’incidente di Fukushima

    Fonte insospettata di radioattività dall’incidente di Fukushima

    Un team di scienziati americani e giapponesi hanno scoperto un luogo in cui non si aspettavano di poter trovare un accumulo di materiali radioattivi conseguenti al disastro della centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi: una mistura di sabbie e acque salmastre depositatasi al di sotto di spiagge distanti fino a 60 miglia dalla costa. Le sabbie […]

  • Da Los Alamos i raggi cosmici per ripulire Fukushima

    Da Los Alamos i raggi cosmici per ripulire Fukushima

    La tomografia effettuata grazie a raggi cosmici potrebbe aiutare nelle operazioni di pulizia e messa in sicurezza nella centrale di Fukushima, dopo il gravissimo incidente nucleare causato da uno tsunami nel 2011. E’ stata sviluppata a Los Alamos la nuova tecnica chiamata “tomografia muonica” che sarebbe in grado di effettuare una sorta di radiografia degli interni […]

  • Il “Day-after” dello tsunami del 2011 in Giappone

    Il “Day-after” dello tsunami del 2011 in Giappone

    Il mare come discarica del mondo. La quantità di detriti presenti negli oceani – dai rottami ai resti di ogni genere lasciati da naufragi o calamità naturali – sta crescendo di giorno in giorno in maniera esponenziale, mettendo sempre più a rischio la vita marina e, conseguentemente, le nostre fonti alimentari ad essa collegate. Darne […]

  • Fukushima: nuovi dati sull’acqua <br> Radioattività mille volte superiore ai livelli di guardia

    Fukushima: nuovi dati sull’acqua
    Radioattività mille volte superiore ai livelli di guardia

    Tatsujiro Suzuki, vice chairman della Japan Atomic Energy Commission (JAEC) ha pubblicato le ultime notizie sul disastro di Fukushima sul Bullettin of the Atomic Scientists. Gli ultimi dati relativi all’acqua, riferiti ad un campione prelevato ad est di Fukushima, parlano di valori mille volte superiori ai livelli di guardia. Mentre la Tepco ha presentato nuovi piani […]

  • Fukushima tre anni dopo. Bufale e verità secondo Greenpeace

    Fukushima tre anni dopo. Bufale e verità secondo Greenpeace

    Sono passati ormai quasi tre anni dal terremoto e lo tsunami del marzo 2011 e la centrale Fukushima rappresenta un grave problema aperto. Non solo gli effetti delle radiazioni fuoriuscite continuano a ripercuotersi sugli ecosistemi oceanici, ma il pericolo oggi consisterebbe nella presenza di numerose barre di carburante nelle piscine di raffreddamento, in attesa di […]

  • Le microalghe contro la radioattività a Fukushima

    Le microalghe contro la radioattività a Fukushima

    Il disastro nucleare di Fukushima è un problema aperto del quale non si conosce ancora del tutto la reale portata. Una ricerca dell’Università di Tsukuba si è interrogata sulla capacità di alcune microalghe e di piante acquatiche di assorbire la radioattività. In particolare un ceppo di alghe sembra in grado di assorbire il cesio radioattivo […]

  • Fukushima, 6 lavoratori contaminati da acqua radioattiva

    Fukushima, 6 lavoratori contaminati da acqua radioattiva

    Sei lavoratori dell’impianto nucleare di Fukushima sarebbero stati contaminati da acqua radioattiva, dopo aver rimosso accidentalmente un tubo che trasportava acqua contaminata in un sistema di trattamento

  • Fukushima: ancora perdite, 420 tonnellate di acqua radioattiva

    Fukushima: ancora perdite, 420 tonnellate di acqua radioattiva

    Si continua a lavorare in emergenza a Fukushima, dove si susseguono le perdite dai contenitori di acqua che raffreddano i nuclei dei reattori. Sono centinaia le tonnellate di acqua contaminata che vengono versate nell’oceano. L’ultima perdita, dichiarata dalla Tepco la notte scorsa, parla di 420 tonnellate di acqua radioattiva versate in 12 ore, che avrebbero […]

  • Tifone su Fukushima: mille tonnellate di acqua radioattiva disperse

    Tifone su Fukushima: mille tonnellate di acqua radioattiva disperse

    Un tifone si è abbattuto su Fukushima provocando un’ulteriore sversamento di acqua radioattiva.Si parla di più di un migliaio di tonnellate di acqua, la centrale non è stata destabilizzata, ma l’acqua piovana si è aggiunta a quella che gli operatori già gestiscono a fatica. 300 tonnellate di acqua radioattiva ogni giorno, finiscono nell’oceano e la […]

  • Fukushima: non ci sono balene morte a causa della radioattività

    Fukushima: non ci sono balene morte a causa della radioattività

    Con la tensione alle stelle a Fukushima sui social network e su alcuni siti la notizia di balene e delfini morti a decine sulle spiagge del villaggio colpito dal più grande incidente nucleare della storia, ha rimbalzato a grande velocità.Ma la notizia sembrerebbe essere una vera e propria bufala e la foto che tutti riportano risale […]

  • Fukushima: il Governo promette finanziamenti pubblici e azioni veloci

    Fukushima: il Governo promette finanziamenti pubblici e azioni veloci

    Peggiorano i livelli di radioattività in Giappone presso lo stabilimento di Fukushima, dove probabilmente una falla nei serbatoi per il raffreddamento dei nuclei degli impianti nucleari sta disperdendo acqua radioattiva direttamente nell’oceano. Perciò il Governo giapponese  ha promesso un’azione decisiva e  veloce con l’uso di fondi pubblici. Il primo ministro Shinzo Abe ha detto che […]

  • Ecco come si muove il pennacchio radioattivo di Fukushima nell’oceano

    Ecco come si muove il pennacchio radioattivo di Fukushima nell’oceano

    Mentre le autorità giapponesi parlano di disastro globale, a proposito di Fukushima, e ammettono che ci sono perdite di acqua radiottiva dagli impianti, una ricerca afferma che il pennacchio  radioattivo che si trova nell’oceano raggiungerà le coste degli Stati Uniti entro tre anni dalla data dell’incidente, ma è probabile che sia innocuo.  L’articolo è pubblicato su Deep-Sea […]

  • Fukushima: a lezione da Chernobyl per gestire l’emergenza

    Fukushima: a lezione da Chernobyl per gestire l’emergenza

    La Tokyo Electric Power Co, l’operatore della centrale nucleare, ha dichiarato di voler invitare esperti di disarmo nucleare stranieri per una consulenza su come trattare l’acqua altamente radioattiva fuoriuscita dal sito. Il Governo giapponese intanto ha cambiato rotta e ha dichiarato di essere disponibile a investire 3,6 miliardi dollari per contribuire a pagare l’operazione. Toshimitsu […]

  • Fukushima, acqua radioattiva nel Pacifico. Per fermarla un muro di ghiaccio

    Fukushima, acqua radioattiva nel Pacifico. Per fermarla un muro di ghiaccio

    E’ ufficiale che dalla centrale di Fukushima fuoriesce acqua radioattiva che si riversa nell’Oceano Pacifico. Il Governo giapponese lo ha ammesso ufficialmente mercoledì. Un disastro colossale, 300 tonnellate d’acqua al giorno, e i modi, i costi e i tempi della bonifica lo sono altrettanto. Un’emergenza che il Governo che si apprestava a riaprire la politica […]

  • USA, Jaczko, ex presidente commissione nucleare: i 104 reattori nucleari andrebbero spenti

    USA, Jaczko, ex presidente commissione nucleare: i 104 reattori nucleari andrebbero spenti

    Il New York Times ha intervistato l’ex presidente della Nuclear Regulatory Commission americana dopo che aveva affermato che tutti i 104 reattori attualmente attivi negli Stati Uniti dovrebbero essere spenti per motivi di sicurezza. L’energia nucleare deve essere sostituita con nuove tecnologie: questo è ciò che pensa Gregory B. Jaczko, ex presidente della Nuclear Regulatory Commission […]

  • Fukushima, perdita radiattiva da due vasche di contenimento

    Fukushima, perdita radiattiva da due vasche di contenimento

    Due piscine presso l’impianto di Fukushima Daiichi che contenevano acqua altamente radioattiva hanno subito delle perdite.  Lo ha rivelato la TEPCO, la società nazionalizzata che gestisce l’impianto, aggiungendo che una delle due ha subito ingenti perdite di acqua e che dovrà essere svuotata il prima possibile

  • Fukushima: le immagini di google street view

    Fukushima: le immagini di google street view

    Gli echi di Fukushima e della sua tragedia non ci arrivano solo dalle notizie sulle politiche energetiche, non solo dai comunicati sui livelli di inquinamento. E’ ancora la tecnologia a poterci rendere partecipi di un avvenimento la cui ferita chissà se e quando si rimarginerà. Google Street View, il sistema satellitare di google, ci ha […]

  • Fukushima, dopo 2 anni da disastro ancora nessuna compensazione vittime

    Fukushima, dopo 2 anni da disastro ancora nessuna compensazione vittime

    L’11 marzo 2011 si verificava il disastro di Fukushima, il secondo più grave della storia dell’industria nucleare dopo Cernobyl. Sono 160 mila i cittadini che sono stati evacuati forzatamente e decine di migliaia quelli che lo hanno fatto volontariamente. Vite distrutte, senza che ancora una sola persona abbia avuto una compensazione adeguata per i danni sofferti. A loro sono dedicate le iniziative intraprese in questi giorni da Greenpeace in varie parti del mondo

  • OMS su Fukushima: aumento del rischio del cancro dal 6 al 70%

    OMS su Fukushima: aumento del rischio del cancro dal 6 al 70%

    L’organizzazione Mondiale per la Sanità ha rilasciato un rapporto in cui dichiara che la popolazione dell’area attorno a Fukushima ha un rischio più alto di sviluppare certi tipi di cancro del 70%. L’11 marzo del 2011 un terremoto e uno tsunami uccisero 19.000 persone danneggiando la centrale nucleare di Fukushima con dispersione di radioattività. Allora […]

  • Fukushima: pesce contaminato. Livelli di radiazioni pericolosi per l’uomo

    Fukushima: pesce contaminato. Livelli di radiazioni pericolosi per l’uomo

    Due anni dopo il disastro della centrale nucleare di Fukushima, in Giappone – definito il “peggiore rilascio accidentale di radiazioni verso l’oceano della storia” – nei pressi della baia è stato trovato e un pesce con livelli impressionanti di radiazioni. Notizie inquietanti giungono ancora dal Giappone, e precisamente dall’area in cui la centrale nucleare Fukushima […]