Gaianews

prevenzione

  • Ricerca mette in guardia sulla relazione fra anestesia e morbo di Alzheimer

    Con il progressivo invecchiamento della popolazione e con la necessità di esporre pazienti anziani sempre più frequentemente ad anestetici, vi è una crescente preoccupazione a livello mondiale per quanto riguarda la loro potenziale neurotossicità. Studi biofisici e su animali hanno identificato alcuni cambiamenti molecolari che simulano il morbo di Alzheimer, dopo l’esposizione ad anestetici per […]

  • Bere moderatamente abbassa rischi cardiaci in pazienti maschi con bypass

    Un leggero o moderato consumo di alcol (circa 2 bicchieri al giorno di una bevanda a basso contenuto alcolico, come il vino) tra i pazienti di sesso maschile con bypass coronarico è associato con il 25 per cento in meno di successive procedure cardiovascolari, attacchi cardiaci, ictus e morte rispetto ai non bevitori, secondo uno […]

  • Colesterolo e pressione alta portano alla demenza

    I ricercatori hanno identificato un legame tra la demenza e i danni cerebrali che possono verificarsi nelle persone anziane con pressione sanguigna alta e altre forme di malattie cardiovascolari. Pressione alta, colesterolo alto, e le altre condizioni che influenzano il flusso di sangue non hanno sintomi evidenti, è per questo che a volte sono descritti […]

  • Malattia nelle api fa abbandonare gli alveari mettendo in pericolo la specie, ma nessuno sa perché. Scendono in campo i militari USA

    Le api sembrano star passando un brutto momento, non solo in Italia e in Europa, ma in tutto il mondo. Negli ultimi anni, infatti, sono stati segnalati numerosi fenomeni di mortalità di api o di spopolamento di alveari che, in alcuni casi, hanno assunto aspetti particolarmente preoccupanti. Le ricerche non hanno finora dato esiti molto […]

  • Tartarughe a rischio estinzione catturate nei villaggi costieri del Madagascar, ricerca svela l’entità del fenomeno

    Una nuova ricerca ha rivelato una mattanza di tartarughe in Madagascar che si protrae da anni. In particolare, almeno 16.000 tartarughe in via di estinzione vengono catturate ogni anno dagli abitanti solo in alcuni villaggi del Madagascar (quelli monitorati dai ricercatori), nonostante il divieto del governo. Le tartarughe vivono sulla Terra da circa 220 milioni […]

  • Nuovo farmaco contro l’artrite, segnali positivi da studi clinici

    Un’ondata di incoraggianti dati clinici sta creando una grossa aspettativa su una nuova classe di farmaci per corare l’artrite reumatoide. Il nuovo farmaco inibisce le proteine dette chinasi e mirano a interrompere l’infiammazione delle giunture, che provoca dolore e che costringe molte persone a lasciare il lavoro e a ridurre le atività quotidiane. Con l’avanzare […]

  • Nomalditesta.it, il social network contro il mal di testa per ridurre i sintomi e l’assunzione di antidolorifici

    Sta facendo il giro del web il nuovo portale, in italiano e inglese, di un gruppo di ricercatori di Torino che si propone come social network contro il mal di testa. Questo non significa che stare al computer faccia scomparire fastidiose cefalee o che navigare su internet riduca il mal di testa e il dolore […]

  • Morti per tumore in Italia nel 2008, i 4 big killer

    Secondo i dati pubblicati in occasione del XII congresso dell’AIOM, associazione Italiana di Oncologia Medica, le morti per tumore nel 2008 in Italia sono state causate principalmetne da quattro ‘big killer’, riportati sotto con il numero di decessi associati, in ordine di importanza. Il totale decessi stimati in Italia a causa di un tumore nel […]

  • Il Tonno rosso, il WWF rilancia la denuncia dei giornalisti dell’ICIJ: frode di 4 miliardi

    Quattro miliardi di dollari: è questa la dimensione economica del mercato nero internazionale del Tonno rosso (Thunnus thynnus) stimata da un’indagine giornalistica indipendente lanciata in questi giorni da una rete di giornalisti appartenenti al Consorzio Internazionale di Giornalisti d’Inchiesta (ICIJ). I giornalisti hanno trascorso 8 mesi raccogliendo dati in tutto il mondo sulla pesca e il […]

  • Militari USA indagano su una perdita di contatto con 50 missili balistici intercontinentali

    L’esercito americano sta cercando di capire co’è accaduto nell’incidente di sabato 25 ottobre, in cui ha perso le comunicazioni con 50 missili a lungo raggio armati di armi nucleari, dislocati nella parte settentrionale degli Stati Uniti. Il comando della US Air Force ha perso le comunicazioni con i missili per circa 45 minuti, e dice […]

  • La vita attuale è inquinata alle radici

    Notizie del 6 novembre 2010: Pompei: Crolla l’armeria dei Gladiatori. Così si sbriciolano gli scavi Alluvione Veneto: “Siamo in ginocchio, serve l’aiuto di tutti” Campania: Rifiuti, la protesta non si ferma Dugnano Paderno (Mi), esplosione all’Eureco frane, smottamenti ecc. ecc. “La vita attuale è inquinata alle radici. L’uomo s’è messo al posto degli alberi e […]

  • Tumore allo stomaco: fumo, alcol e grigliate sotto accusa. L’allarme degli oncologi sugli eccessi del fine settimana

    Roma, 6 novembre 2010 – Le “trasgressioni” del fine settimana, se diventano consuetudine, aumentano esponenzialmente il rischio di tumore allo stomaco, uno fra i più sensibili a stili di vita sbagliati. L’eccesso di alcol, il fumo e soprattutto un’alimentazione scorretta sono i principali imputati. Sotto accusa un forte consumo di carni rosse, specie se cotte […]

  • Studio mostra efficacia di artesunato per combattere la malaria severa e per ridurre effetti collaterali

    Il più grande studio clinico mai realizzato su pazienti ospedalizzati affetti da malaria severa (causata dal parassita Plasmodium falciparum) ha concluso che il farmaco artesunato (sintetizzato dell’artemisinina) dovrebbe essere il trattamento preferito per la terribile malattia, sia nel trattamento dei bambini che degli adulti in tutto il mondo, al posto degli attuali farmaci. Lo studio, […]

  • I dati del WWF mostrano la lenta morte del ministero dell’ambiente in Italia

    In tre anni il bilancio del Ministero dell’ambiente subisce un taglio del 60% (nel 2009 venivano destinati a questo dicastero 1,2 miliardi di euro, mentre nel 2011 la disponibilità sarà di circa 514 milioni di euro). E’ il WWF che denuncia questa situazione di progressiva estinzione delle politiche ambientali del IV Governo Berlusconi in un […]

  • Dissesto idrogeologico in Italia: mentre continuano gli allarmi, il WWF pone l’accento sulla malagestione

    Il WWF denuncia che, nell’arco di tre anni, il bilancio del Ministero dell’ambiente è stato decurtato del 60% passando da 1,2 miliardi di euro a soli 514 milioni di euro, cifra che lo pone all’ultimo posto tra i dicasteri senza portafoglio. Anche altri dicasteri come il Ministero per i beni e le attività culturali e […]

  • Foreste di mangrovie in declino: una nuova mappa ci aiuterà a capire i benefici delle foreste acquatiche

    Migliaia di persone si aggrappavano alla vita tra i rami delle mangrovie, alberi che crescono sui litorali e nelle acque poco profonde, durante lo spaventoso tsunami del 2004 che uccise più di 230.000 residenti lungo le coste di Indonesia, India, Thailandia e Sri Lanka. All’indomani del disastro, lo scienziato di cambiamenti ambientali Chandra Giri, del […]

  • Ricerca smentirebbe benefici del tè verde per la prevenzione del cancro al seno

    Il tè verde non protegge contro il cancro al seno. Almeno questa è la conclusione di uno studio su 54.000 donne e pubblicato nel giornale online Breast Cancer Research, di BioMed Central, che non ha trovato nessuna connessione tra il consumo di tè verde e il rischio di contrarre il cancro al seno. Motoki Iwasaki, […]

  • Aumenta il pericolo di estinzione per i vertebrati

    Un numero sempre maggiore di specie si è avvicinato all’estinzione negli ultimi decenni.Tale declino delle popolazioni animali è tuttavia notevolmente mitigato dalle azioni di conservazione.

  • Obesità infantile legata a irrigidimento dell’aorta. Gravi rischi di malattie cardiache

    I vasi sanguigni dei bambini obesi hanno la rigidità normalmente osservata in persone molto più anziane con malattie cardiovascolari, con gravi rischi di problemi cardiovascolari in età matura

  • Scoperta potrebbe aiutare scienziati a aumentare le qualità anticancro dei broccoli

    Un studio dell’Università di Illinois ha mostrato per la prima volta che sulforafano, il potente agente anti-cancro contenuto nei broccoli, può essere liberato dal suo composto principale da alcuni batteri dell’intestino umano e assorbito dal corpo. “Questa scoperta indica la possibilità di migliorare l’attività di questi batteri presenti nel colon, aumentando il potere di prevenzione […]