Gaianews

SLA

  • Matrin3: contro la Sla una scoperta italiana

    Matrin3: contro la Sla una scoperta italiana

    Sono stati alcuni ricercatori italiani a scoprire il terzo gene responsabile della Sla, la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Si tratta di un grande passo avanti per la ricerca perchè il gene aiuta a ricomporre il quadro di comportamento della malattia. Il gene si chiama”Matrin3″ ed è localizzato nel cromosoma 5. Lo studio ha preso in considerazione […]

  • Lorenzin su Sla, focus nei prossimi sei mesi di presidenza europea

    Lorenzin su Sla, focus nei prossimi sei mesi di presidenza europea

    Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin è intervenuta al summit internazionale sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica dichiarando che la SLA sarà uno dei focus del semestre di presidenza europea dell’Italia. “Il trattamento delle malattie rare e della Sla sarà uno dei focus del semestre europeo di presidenza italiana”. Lorenzin ha anche parlato del fondo per la […]

  • Malati gravi: Letta promette il ripristino delle somme per la non autosufficienza

    Malati gravi: Letta promette il ripristino delle somme per la non autosufficienza

    Dopo proteste disperate davanti ai Ministeri che hanno messo a serio rischio le vite dei malati, gli uomini e le donne del Comitato 16 novembre hanno ottenuto una parte di ciò che chiedevano.  Il premier Letta ha infatti a promesso che con un emendamento alla legge di Stabilità, ripristinerà completamente le somme legate ai capitoli […]

  • SLA provocata da un difetto genetico, ora cure più vicine

    SLA provocata da un difetto genetico, ora cure più vicine

    E se fosse un difetto genetico a causare la SLA? Un nuovo studio di ricercatori dell’università Cattolica sugerisce che la Sclerosi Laterale Amiotrofica o Morbo di Lou Gherig potrebbe essere causato da un difetto nel patrimonio genetico. Il team ha individuato una mutazione che causa la produzione di una proteina, la Fus, che induce la neuro-degenerazione alla base della malattia

  • Scoperta da italiani proteina che avvelena i neuroni e provoca la SLA

    Scoperta da italiani proteina che avvelena i neuroni e provoca la SLA

    Si chiama FUS, una proteina scoperta da ricercatori italiani dell’Università Cattolica, che può avvelenare i neuroni provocando la SLA la Sclerosi Laterale Amiotrofica. Lo studio pubblicato su Human Molecular Genetics, ha analizzato il DNA di 420 pazienti. Sono stati i ricercatori dell’Università Cattolica – Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli” di Roma  a individuare un […]

  • Lorenzin e sperimentazione staminale su Sla: “fiera di essere italiana”

    Lorenzin e sperimentazione staminale su Sla: “fiera di essere italiana”

    Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha salutato positivamente i risultati della sperimentazione delle staminali cerebrali su 6 malati di Sclerosi laterale amiotrofica. La sperimentazione è stata presentata presso il Pontificio Consiglio per la Famiglia, presenti il monsignor Vincenzo Paglia, presidente Fondazione Neurothon e il prof. Enrico Garaci, presidente della Fondazione Cellule Staminali. I risultati […]

  • Staminali e Sla: prossimi alla seconda fase di sperimentazione

    Staminali e Sla: prossimi alla seconda fase di sperimentazione

    Sono positivi i primi test di sperimentazione del metodo Stamina sui malati di Sla. Il test intende solo valutare se la somministrazione delle cellule staminali possa essere nociva, dunque per ora non si valuta l’effetto sull’andamento della malattia. Siccome i dati della prima fase sperimentale sono positivi si passerà ora alla seconda fase. Sono 6 […]

  • Disabili gravi e gravissimi: in carrozzina per protesta davanti al Ministero delle Finanze

    Disabili gravi e gravissimi: in carrozzina per protesta davanti al Ministero delle Finanze

    Continua la protesta del Comitato 16 novembre in rappresentanza dei disabili gravi e gravissimi. Iniziata durante il Governo Monti la protesta chiede che vengano sbloccati i 275 milioni di finanziamento a sostegno dei malati e che venga approvato un piano nazionale. Oggi in queste ore, i malati protestano in carrozzina e con i respiratori sotto […]

  • ILVA: manifestazioni all’arrivo del ministro Balduzzi

    ILVA: manifestazioni all’arrivo del ministro Balduzzi

    Non è rimasta indifferente la gente di Taranto all’arrivo del ministro della Salute Renato Balduzzi,oggi in città per presentare i risultati degli studi epidemiologici e ambientali condotti dall’Istituto Superiore della Sanità. Lo studio “Sentieri” dovrebbe finalmente dire la verità dell’impatto dell’ILVA sulla salute dei cittadini dal 2003 al 2009. E’ proprio l’associazione “Verità per Taranto” che di fronte alla prefettura, sul lungomare di Taranto,  ha esposto 174 sagome di adulti e bambini che rappresentano i malati di Taranto

  • SLA, i contadini si ammalano di più. Forse colpa dei pesticidi

    A Torino parte un’inchiesta sul possibile legame tra pesticidi usati nell’agricoltura e la SLA, la sclerosi laterale amiotrofica. Secondo la Procura di Torino che sta indagando sul fenomeno, l’incidenza sarebbe dovuta al contatto continuo con i pesticidi. La stessa Procura di Torino sta esaminando anche i casi di SLA tra i calciatori, una malattia che […]

  • Sla, trapianto di cellule cerebrali nel midollo osseo di un paziente

    Sperimentato a Terni il primo trapianto di cellule cerebrali da un feto morto su un paziente affetto da SLA, Sclerosi Laterale Amiotrofica. La sperimentazione che è la conseguenza di un progetto inziato nel 2006 che si muove nella direzione di attenuare gli effetti della malattia agendo sui motoneuroni. Per ora i medici osserveranno le eventuali […]