Gaianews

Società

  • Libia e il flop della diplomazia internazionale

    La guerra civile in Libia prosegue. Continuando con i bombardamenti delle città e le stragi, il leader libico Muammar Gheddafi ha ormai contro l’intera comunità internazionale, ma un intervento effettivo per la destituzione del Colonnello sembra essere, ancora, davvero un miraggio. Le forze di opposizione al regime, continuano a lottare per la libertà e cercano […]

  • Uomini sempre più a rischio depressione nella società del futuro

    In un editoriale pubblicato nel numero di marzo 2011 del British Journal of Psychiatry (http://bjp.rcpsych.org), l’autore Boadie Dunlop scrive: “Rispetto alle donne, molti uomini attribuiscono una grande importanza al ruolo di fornire reddito e protezione alle loro famiglie. Non riuscire a svolgere il ruolo di capofamiglia è associato a una maggiore depressione e al conflitto coniugale”. […]

  • Guardarsi negli occhi per stabilire dominanza è un comportamento automatico

    Immagina di essere in un bar e di rovesciare accidentalmente la birra del tuo vicino. Lui si gira e ti guarda, in cerca di un confronto. Cosa farai, gli comprerai una nuova birra o lo fisserai per fargli abbassare lo sguardo? Una nuova ricerca pubblicata su Psychological Science, una rivista della Association for Psychological Science, suggerisce […]

  • I terreni agricoli finiranno entro il 2050. India, Vietnam modelli da imitare

    Una sfida centrale che dovremo affrontare nel prossimo futuro è come preservare le foreste del pianeta e contemporaneamente produrre abbastanza cibo per sfamare la popolazione mondiale in aumento. Ma non ci sono solo elementi di preoccupazione secondo Eric Lambin, professore di scienze della Terra e ambientali presso il Woods Institute for the Environment di Stanford […]

  • Allergie e intolleranze provocano disagio sociale nei bambini

    I bambini che soffrono di allergie alimentari possono essere tagliati fuori dall’attività sociale e vivere in uno stato di isolamento rispetto agli altri bambini. E’ quanto emerge dallo studio ”Food Allergy and Anaphylaxis Meeting dell’European Academy of Allergy and Clinical Immunology”, in corso a Venezia fino al 19 febbraio. Non andrebbero – secondo lo studio […]

  • Quarta ondata di democratizzazione in Nord Africa e Medio Oriente

    Da ormai quasi due mesi, i Paesi del Nord Africa e del Medio Oriente (MENA), sono scossi dalle rivolte di piazza, iniziate lo scorso 17 dicembre in Tunisia, che vedono coinvolte tutte le fasce della popolazione. Questi popoli protestano contro i loro governi “dispotici”, contro il carovita, la disoccupazione e le ineguaglianze sociali. I governi […]

  • Egitto, voglia di libertà o conseguenza del cambiamento climatico?

    La folla dei manifestanti nelle strade del Cairo non è passata inosservata nemmeno in Italia, sempre poco attenta a ciò che accade nel resto del mondo. Dopo decenni di governo autoritario, la mancanza di espressione politica o di opportunità economiche hanno fatto esplodere una rivolta senza precedenti nella storia di questo paese. Ma siamo sicuri […]

  • Firma. L’Agcom da marzo potrà chiudere un sito internet senza parere magistratura

    L’Agcom, l’Autorità Garante per le comunicazioni, sta per diventare il GF, Grande fratello (non quello di Mediaset ma quello di Orwelliana memoria)? L’autorità sta per mettere in campo un sistema per bloccare siti esteri di qualunque tipo, come per esempio Wikileaks, ma anche giornali online, blog e siti di qualunque genere. Ed è subito partita […]

  • Coppie dello stesso sesso nel prossimo censimento Istat?

    Sembra che qualcosa possa cambiare anche in Italia, se è vero che l’Istat, l’Istituto italiano di Statistica, nel prossimo censimento riserverà una casella da barrare per coloro i quali si amano, hanno deciso di convivere e sono dello stesso sesso. I questionari verranno distribuiti dall’Istat in vista del Censimento 2011 e, dopo l’appello di Gay.it, l’istituto […]

  • Arance pagate 10 centesimi al chilo. Coldiretti, sciopero contro sfruttamento e inganni

    Questo fine settimana, una forma di protesta alquanto singolare prenderà forma sulle nostre tavole: lo sciopero dell’aranciata. L’aranciata, infatti, sarebbe l’ultimo anello di una catena dello sfruttamento che inganna i cittadini e colpisce imprese agricole e lavoratori  – secondo l’Adiconsum e la Lega dei consumatori – che in Calabria vogliono così spezzare un circolo vizioso […]

  • Amicizia, nuova ricerca rivela comportamenti più complessi del previsto

    Basandosi su dati raccolti da due studi sulla salute a lungo termine, James Fowler, professore di genetica medica presso l’Università di California, San Diego e il suo team hanno scoperto che le reti sociali possono formarsi da una predisposizione genetica a circondarci di persone che sono come noi, oppure diverse ma in modi molto specifici. In […]

  • Wikipedia compie 10 anni

    Oggi 15 gennaio 2011, l’enciclopedia online Wikipedia compie dieci anni. Oggi si festeggia in tutto il mondo questa importante ricorrenza e non manca una piccola polemicache il fondatore Jimmy Wales ha sollevato contro la chiusura di certi sistemi come l’App Store di Apple. Correva l’anno 2001 (un secolo fa in termini informatici) quando nacque da […]

  • Cambiamenti climatici, livello di CO2 nel 2100 come 35 milioni di anni fa

    Ad una sola settimana di distanza rispetto alla pubblicazione di uno studio canadese che modellava il cambiamento climatico fino all’anno 3000 utilizzando modelli computerizzati, una ricerca USA ha invece indagato i livelli di anidride carbonica in atmosfera fino al 2100, paragonando però il nostro clima con quello del passato,  per la precisione con il clima […]

  • Lacrime umane riducono desiderio sessuale negli uomini

    Il pianto emotivo è universale, e caratterizza il comportamento umano in modo univoco dalla notte dei tempi. Quando piangiamo, stiamo inviando chiaramente tutti i tipi di segnali emotivi visivi. In un articolo pubblicato il 6 gennaio online su Science Express, gli scienziati del Weizmann Institute hanno dimostrato che alcuni di questi segnali sono chimicamente codificati […]

  • Donna inglese annuncia suicidio su Facebook, nessuno le crede

    I commenti li lasciamo a psicologi e sociologi, ma la notizia è di quelle  tristi. Una donna inglese ha annunciato il proprio suicidio lo scorso Natale ai suoi distratti amici di Facebook, ma nessuno ha tentato di salvarla, forse perché nessuno le ha creduto. Fatto sta che il messaggio era molto chiaro: “Ho preso l’intera […]

  • Relazioni più lunghe riducono problemi mentali. Benefici anche per coppie di fatto

    Uomini e donne che che hanno una relazione per più di cinque anni hanno meno probabilità di essere depressi, di prendere in considerazione un tentativo di suicidio, o di essere dipendenti da alcol o droghe, secondo uno studio riportato sul British Journal of Psychiatry. Lo studio ha esaminato 1.000 persone che vivono in Nuova Zelanda […]

  • Arrabbiati con Dio? Se è così, non siete i soli, afferma una psicologa

    L’atteggiamento di essere arrabbiati con Dio risale a tempi antichissimi. Tali lotte personali non sono nuove, ma, prese da un punto di vista psicologico, esse possono portare ad uno stress che può causare disagi psicologici anche importanti e cronici. Ora, una psicologa della Case Western Reserve University, Julie Exline, ha pensato di affrontare un argomento […]

  • La storia di un pastore

    Che fai tu luna in ciel? (Dal Canto notturno d’un pastore errante dell’Asia) Quando si pensa ai pastori inevitabilmente o si finisce nel presepio, oppure, per chi vive come me in zone di transumanza, si ricordano le greggi, che periodicamente invadono per poco le strade e i campi, sempre meno numerose, sempre più rade. Si […]

  • Empatia, bambini di sette mesi già capiscono la mente altrui

    Un ricerca su bambini molto piccoli – anche di pochi mesi – ha fatto emergere una loro capacità inaspettata. Essi possono rendersi conto che altre persone vedono il mondo in modo diverso, e possono conservare memoria di questo. Sembra che questa realizzazione avvenga automaticamente, senza sforzo deliberato, secondo gli autori. La capacità di inferire le […]

  • Famiglie in difficoltà, una su tre non può far fronte a spese impreviste

    Nel 2009, il 15,2 per cento delle famiglie ha presentato tre o più sintomi di disagio economico tra quelli previsti dall’indicatore sintetico definito dall’Eurostat2, secondo l’ISTAT. Questo valore non presenta variazioni statisticamente significative rispetto all’anno precedente e si conferma molto più elevato tra le famiglie con cinque componenti o più (25,8 per cento), residenti nel […]