Gaianews

Stephen Jay Gould

  • Elogio della contingenza

    Elogio della contingenza

    Siamo figli della contingenza. Il peso della contingenza bussò alla mia porta molto tempo fa, un pomeriggio dell’ultimo anno di liceo mentre leggevo il Gene egoista di Richard Dawkins.Un libro illuminante, che su di me ha avuto l’effetto della torpedine marina di cui parla Platone nel Menone (79E-80D). Intorpidita, nel dubbio e nell’inquietudine, ho poi trovato conforto […]

  • L’evoluzione nell’era dell’ingegneria genetica: intervista a Telmo Pievani

    L’evoluzione nell’era dell’ingegneria genetica: intervista a Telmo Pievani

     La mappatura del genoma della Drosophila mauritiana conferma l’esistenza di “zone” del DNA in cui la variabilità cromosomica è più alta, il che significa che una mutazione che interviene in quell’area può portare a un vero e proprio sconvolgimento delle funzionalità espresse nell’organismo. L’ingegneria genetica saprà crescere per poter prevedere questi cambiamenti? E soprattutto, è possibile prevederli? Abbiamo posto queste e altre domande al prof. Telmo Pievani, uno dei massimi esperti di evoluzionismo professore di Filosofia delle Scienze Biologiche all’Università di Padova

  • Complessità ed evoluzione: ecco come si è arrivati alle zampe dei vertebrati

    Complessità ed evoluzione: ecco come si è arrivati alle zampe dei vertebrati

    Cosa ha causato la mutazione delle pinne in arti? Se ciò non fosse accaduto, difficilmente i vertebrati avrebbero colonizzato l’ambiente circostante. Una ricerca pubblicata sulla rivista Developmental Cell condotta da un team di scienziati spagnoli dell’Universidad Pablo de Olavide a Siviglia, partendo dal fatto che molte genetiche sono connesse al “misshaping” degli organi durante lo sviluppo, ha studiato il comportamento dei geni coinvolti nella formazione degli arti