Gaianews

WWF

  • Isole Tremiti, Wwf chiede di fermare l’edificabilità

    Il Wwf accusa l’amministrazione comunale delle Isole Tremiti: dietro alla maschera dell’housing sociale si nasconderebbe una speculazione edilizia. E chiede, dopo le elezioni amministrative del prossimo 8 maggio, che il nuovo sindaco trovi nuovi modi per ripianare il bilancio comunale e valorizzare bellezze delle Isole. I numeri della speculazione – secondo il Wwf – sono […]

  • WWF su V conto energia: stop a privilegi energia da combustibili fossili

    Secondo il WWF il V conto energia sul fotovoltaico va modificato; il problema secondo l’ong sono i privilegi dei produttori di energia elettrica che usano combustibili fossili: le fonti rinnovabili vanno favorite. “Il WWF esprime piena solidarietà e adesione alla manifestazione per la modifica del Quinto Conto energia sugli incentivi alle rinnovabili e chiede che […]

  • Wwf: Manara per salvare l’orso bruno dall’estinzione

    Il WWF è impegnato nella salvaguardia delle due popolazioni di orso nel nostro paese, quella nelle Alpi e quella negli Appennini ( orso bruno marsicano) attraverso il progetto europeo LIFE ARCTOS. Per far consocere questo animale al grande pubblico il WWF ha realizzato una mostra esponendo le opere di 10 fumettisti italiani, portando l’orso “tra […]

  • “Earth Hour” si è conclusa: 6.494 città coinvolte, superati fusi e confini per la terra

    Black out planetario per l’Earth hour (l’Ora della Terra), l’evento organizzato dal Wwf per puntare l’attenzione sul risparmio energetico e l’emergenza climatica. 60 minuti al buio con l’adesione record di 150 Paesi, da Samoa alle isole Cook: 6.494 le citta’ che hanno spento le luci dei loro monumenti. L’Ora della Terra WWF è la più […]

  • Finita l’Ora della Terra: record di adesioni

    E’ finita l’Ora della Terra WWF, l’evento mondiale per il clima che da ieri ha dato vita a un emozionante giro del mondo a luci spente. Ecco i numeri aggiornati: l’Earth Hour del WWF ha coinvolto la cifra record di 150 paesi e oltre 6500 città in tutto il mondo.

  • Ora della Terra: il pianeta unito contro i cambiamenti climatici

    E’ partita l’ora della Terra. Il più grande evento globale del WWF per la salvaguardia dell’ambiente e contro il cambiamento climatico. Dalle 20,30 alle 21,30 in tutto il  mondo, ciascuno nel proprio fuso orario spegnerà le luci di monumenti e luoghi  simbolo. L’evento, iniziato nel 2007 nella città di Sidney è stato raccolto a macchia […]

  • Clini parla di parchi: il WWF lo bacchetta

    Il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha dichiarato in un’ intervista a Panorama che i parchi italiani “sono gestiti oggi come monumenti e senza soldi”, e la soluzione dei loro problemi sarebbe farli gestire da cooperative “di giovani di under 35, ovviamente nel rispetto delle competenze degli Enti parco”. Prontamente è arrivata la risposta del presidente  […]

  • Abruzzo, ridurre i confini dei parchi è una soluzione?

    L’Abruzzo torna di nuovo al centro della discussione nazionale sui parchi. La proposta del consigliere PDL Luca Ricciuti di riduzione dell’area di un parco regionale, il Sirente-Velino, ha messo in agitazione le associazioni ambientaliste WWF, LIPU, ALTURA, LEGAMBIENTE e ha portato il presidente di Federparchi, Giampiero Sammuri, a chiedere un incontro con l’Assessore alla pianificazione, tutela […]

  • Il WWF porta petizione contro pesca eccessiva al Parlamento Europeo

    Con la petizione Wwf  “More Fish” già vicina alle 100.000 firme, l’Associazione e i cittadini chiedono di fermare la pesca eccessiva, che danneggia i pescatori stessi oltre che i cittadini. Il Wwf chiede al Parlamento Europeo di salvare pesci e pescatori, in una parola la pesca. E’ l’appello ribadito oggi durante un incontro del Wwf […]

  • La tazzina di caffè e la tigre di Sumatra

    Quanta deforestazione c’era dentro il caffè che avete bevuto stamane? Una domanda che non ci si aspetta, che quando intuita sembra quasi caricarci di responsabilità sovradimensionate rispetto alle nostre frenetiche giornate lavorative. Eppure, prima o poi, i conti dei consumi del pianeta Terra dovranno essere pagati. IL WWF insieme con SERI (Sustainable Europe Research Institute) […]

  • Wwf: Italia ha bisogno del turbo per entrare nella Green Economy

    “L’Italia è drammaticamente in ritardo sull’operare per fare del taglio delle emissioni un’opportunità di rilancio “verde” dell’economia”. Questo il commento del WWF Italia in occasione del settimo anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto. “Se il nostro Paese raggiungerà l’obiettivo del taglio delle emissioni del 6,5%, rispetto ai livelli del 1990, sarà per colpa […]

  • L’Italia da Belpaese a paese cementificato

    Non si potrà certo più parlare di Belpaese se continueremo a costruire e ad urbanizzare il territorio al ritmo forsennato di questi anni. Ora Wwf e FAI, il fondo ambiente italiano, sono scesi in campo per denunciare la mancanza di una legislazione che protegga il territorio agricolo, le aree naturali e il paesaggio dall’assanto dei […]

  • Modifiche alla legge quadro sui parchi: molto critiche le associazioni ambientaliste

    Il WWF, il FAI, la Lipu e Montain Wilderness si schierano contro le modifiche sulla legge 394/91 in discussione al Senato. Le associazioni ritengono molto criticabili tre aspetti: l’equilibrio degli interessi che entrano in gioco nella gestione di un Parco, il divieto di caccia nei Parchi e il meccanismo di finanziamento degli Enti Parco con […]

  • Biodiversità nel Mekong a rischio, Wwf lancia allarme

    Piante carnivore che si cibano di topi e uccelli, lucertole che si riproducono per clonazione senza bisogno dei maschi, gechi con colori psichedelici. Non stiamo parlando di un libro di storie per bambini, ma di alcune delle 208 specie scoperte solo nel 2010 e che finora erano sconosciute alla scienza. Queste straordinarie scoperte sono state […]

  • Durban, Wwf biasima tempi lunghi per azioni contro gas serra

    Si rischia un aumento della temperatura media di 4 gradi. E’ quanto affermato da una dichiarazione del Wwf alla luce dei risultati dei negoziati di questa notte. Il Wwf chiede a cittadini, istituzioni e imprese di continuare la pressione e l’azione per vincere la sfida del clima. Dopo due settimane di trattative, infatti, i negoziatori […]

  • Corrado Clini al Ministero dell’Ambiente

    Nominato Corrado Clini Ministro dell’Ambiente, che è uno dei ministeri confermati dal governo tecnico di Mario Monti. “Farò di tutto perchè la strategia dello sviluppo sostenibile diventi la strategia della crescita dell’Italia”. E questo “nel segno della continuità con il lavoro fatto”. Lo ha detto all’ANSA il neo-ministro dell’Ambiente, Corrado Clini. Legambiente, Greenpeace e WWF  […]

  • Legge stabilità, per Wwf aree protette nazionali a rischio

    Secondo Stefano Leoni, presidente del WWF Italia, “ci troviamo di fronte ad un cocktail micidiale che rischia di ammazzare le aree protette nazionali composto dal combinato disposto della riduzione della metà dei fondi destinati ad interventi dai parchi nazionali (dai 7 milioni di euro previsti per il 2012 dalla Legge di Stabilità 2011, ai 3,3 […]

  • TAR: sospesa buona parte del calendario venatorio in Abruzzo

    In seguito alla vicenda dell’approvazione del calendario venatorio in Abruzzo, che comprendeva la delicata questione della caccia in zona A del PATOM, quindi a grave rishio di disturbo per l’Orso marsicano, il WWF aveva fatto ricorso al TAR, che oggi ha sospeso buona parte del calendario venatorio. Il TAR ha motivato la propria decisione affermando […]

  • Wwf, in Liguria una tragedia annunciata

    “Una tragedia annunciata dall’assenza di un presidio sul territorio in grado di prevenire i disastri ambientali del dissesto idrogeologico ed evitare una nuova conta delle vittime. Un prezzo che ancora una volta i cittadini scontano sulla propria pelle perché alla cementificazione selvaggia, che passa ‘inosservato’ ai controlli degli enti locali e delle Autorità competenti e […]

  • Parte domani ‘Biodiversamente’, festival tra scienza e natura

    Domani inizia Biodiversamente, il festival dedicato alla scienza ecologica. Saranno circa 300 gli appuntamenti organizzati da domani in tutta Italia. L’iniziativa tra scienza e natura è stata ideata dal WWF e dall’Associazione Nazionale Musei Scientifici, che il 22-23 ottobre aprirà gratuitamente musei scientifici, science center, orti botanici, acquari, parchi naturali e Oasi del WWF con […]