Gaianews

Teheran minaccia lo Stretto di Hormuz, USA pronti a usare la forza

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 29.12.2011

Per la seconda volta in due giorni, l’Iran ha minacciato di chiudere lo Stretto di Hormuz, che permette alle petroliere di entrare e uscire dal Golfo Persico. Funzionari iraniani hanno avvertito che avrebbero chiuso il passaggio strategico per il petrolio mondiale se l’Occidente avesse imposto sanzioni all’Iran sull’esportazione di petrolio. Ora gli Stati Uniti hanno risposto che sarebbe pronta a rispondere a qualsiasi tentativo di blocco con la forza. Gli iraniani dicono di aver avvistato una petroliera americana nello stretto.

La controversia ruota intorno alle capacità nucleari dell’Iran. Più di un terzo del petrolio mondiale passa attraverso questo stretto passaggio chiamato Stretto di Hormuz. Ma ora, il canale sta diventando una merce di scambio in una guerra di minacce, che crescono ogni giorno di  intensità.

Le forze armate Usa dicono che non tollereranno alcuna interruzione iraniana nelle spedizioni di petrolio nello Stretto di Hormuz. La quinta flotta della Marina Americana ha detto di essere pronta a “contrastare le azioni malevole” per garantire la libertà di navigazione.

Le minacce e controminacce arrivano in un momento in cui la marina iraniana sta conducendo esercitazioni di guerra nello stretto e si sta inevitabilmente avvicinando alle navi da guerra degli Stati Uniti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA