Gaianews

Sapori, profumi e atmosfere invernali nei parchi questo fine settimana

Scritto da Federica di Leonardo il 23.02.2011

Le proposte dei parchi per questo fine settimana vi condurranno a scoprire più da vicino, attraverso la guida di tecnici ed esperti, il lupo o la lepre italica, specie che abitano il nostro territorio. O ancora potrete decidere di partecipare ad escursioni di facile e media difficoltà per raggiungere luoghi di raro fascino, interessanti anche sotto il profilo storico.

Oppure potrete conoscere la gastronomia tipica dei luoghi dei parchi degustando gli speciali prodotti che la natura e gli animali ci regalano. O ancora imparare a riconoscere e raccogliere le piante e le bacche del bosco.

I parchi questo fine settimana vi offrono questo e altro ancora. Buon divertimento!


26 febbraio

Il lupo appenninico, uno dei simboli della biodiversità e della tutela della natura in Italia (Foto Nazareno Polini - Archivio PNMS)

Il lupo appenninico, uno dei simboli della biodiversità e della tutela della natura in Italia (Foto Nazareno Polini - Archivio PNMS)

Arriva la notte… al Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano (Toscana, Emilia-Romagna)
CIASPOLANDO… ULULANDO
Scende il sole, arriva la notte… il lupo sarà il protagonista grazie al wolf howling (ululato indotto), tecnica usata dagli esperti del progetto per accertare la presenza/assenza di cucciolate e la localizzazione dei siti di allevamento nel periodo estivo. Al termine dell’escursione, all’Agriturismo Da Archimede si potrà gustare una cena a base di pecora e non… mangiando piatti locali “fatti in casa” per scoprire al meglio la cucina del nostro
Appennino. Ritrovo alle ore 17.00 presso l’Agriturismo Da Archimede loc. Pianadetto (Comune di Monchio delle Corti – PR). Il percorso si deciderà sul momento in base al manto nevoso e a giudizio dei tecnici del Parco Nazionale Tosco-Emiliano.
Tempo percorrenza: circa 2.00 ore (escluse soste). Difficoltà: medio/facile.
Prezzo a persona: escursione Euro 10,00 bimbi 12-16 anni Euro 5,00 (solo sotto la diretta responsabilità di un adulto), cena in Agriturismo Da Archimede Euro 20,00. Possibilità noleggio ciaspole presso il negozio Parma Sport di Prato Spilla a Euro 5,00. La Guida può andarle a ritirare e riportare in negozio e farle trovare sul posto dell’escursione previa prenotazione. Per motivi organizzativi obbligatoria è la prenotazione almeno 48 ore prima dell’escursione telefonando alla Guida Ambientale Escursionistica Monica Valenti: cell. 3488224846.

Il 26 e 27 febbraio

Passeggiando sulla neve al Parco Nazionale del Cilento (Campania)
SULLE ORME DELLA LEPRE
Alla ricerca delle orme della lepre italica sulla neve: la rara specie endemica dell’Italia centro meridionale abita ancora il Parco Nazionale del Cilento di Vallo di Diano. Accompagnati da zoologi che stanno seguendo periodicamente le popolazioni di lepre italica nel Parco, si
parteciperà a rilevare la presenza di questa specie passeggiando piacevolmente sulla neve. L’attività vera a propria sarà preceduta da un seminario che illustrerà le caratteristiche della lepre italica e descriverà i metodi da seguire per il suo rilevamento. Sarà fornito materiale utile al lavoro in campo. La manifestazione si svolgerà in qualsiasi condizione atmosferica. Il programma è suscettibile di variazioni.
Per informazioni rivolgersi a: Associazione Cilentana Prodotti di Qualità, Valle dell’Angelo (SA) – Tel. 0974/942008 – cell. 334/5816206 – E-mail: ali40@libero.it

Il 27 febbraio

Escursione invernale naturalistica al Parco Naturale Regionale delle Prealpi Giulie
(Friuli Venezia Giulia)
IL BOSCO DEL CAMET
Facile escursione nel Bosco del Camet a Sella Nevea, in un ambiente reso ancora più affascinante dalla spessa coltre di neve. Ritrovo presso la partenza della vecchia funivia del Canin a Sella Nevea (UD), alle ore 9.00. Durata: 3-4 ore. Quota individuale di partecipazione: Euro 5,00. Prenotazione entro le ore 17.00 di venerdì 25 febbraio.
Per partecipare alle escursioni è previsto l’obbligo della prenotazione da eseguirsi presso l’Ufficio educazione-ambientale e promozione dell’Ente Parco telefonando al numero 0433 53534 oppure scrivendo a info@parcoprealpigiulie.it

Il 27 febbraio

Natura e gastronomia al Parco Naturale Regionale dell’Antola
(Liguria)
IN FATTORIA: ALLA SCOPERTA DEI “SAPORI DEL PARCO”
Dalla mungitura della mucca alla produzione del formaggio, dalla terra ai sapori della tavola… Una giornata ricca di esperienze presso l’Azienda Agricola Autra, per assistere e partecipare alle varie fasi di produzione del formaggio e conoscere gli animali della fattoria. Pranzo presso l’agriturismo (cucina casalinga; costo a persona 22,00 Euro, bambini fino a
13 anni 13,00 Euro. Laboratorio del formaggio gratuito). Durata: giornata intera, prenotazione obbligatoria. Per ulteriori informazioni: Tel. 010/944175 – e-mail: info@parcoantola

Camminata non competitiva con racchette da neve al Parco dell’Alpe Veglia e dell’Alpe Devero (Piemonte)
LA TRACCIA BIANCA 2011
All’Alpe Devero il CAI Pallanza organizza la 7^ edizione della camminata non competitiva con racchette da neve “La Traccia Bianca”. La manifestazione avrà luogo con qualsiasi condizione di tempo e il ritrovo è previsto a partire dalle ore 8.00 presso il piazzale antistante l’Albergo Cervandone alla piana di Devero. Partenza prevista alle ore 10.30. Chiusura iscrizioni mercoledì 23.02.2011 o al raggiungimento dei 1.000 iscritti. E’ possibile iscriversi direttamente all’Alpe Devero nella zona partenza sabato 26 febbraio dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e domenica 27 febbraio dalle ore 8.00 alle ore 9.30.
Per ulteriori informazioni: tracciabianca@cai-pallanza.it – Fabio 377/1692218 – Marco 335/5950034.


Alla scoperta del Parco Naturale Regionale Monti Simbruini
(Lazio)
PASSEGGIATA NATURALISTICA

Cascata di Trevi a Comunacque Foto di Rita Molinari

Passeggiata naturalistica alla “Cascata di Trevi”. Il sentiero è breve, molto semplice e la cascata facilmente raggiungibile; il luogo molto bello, risulta maggiormente suggestivo per il connubio che c’è tra ambiente storia e cultura. Luogo di confluenza tra il fiume Aniene e il fiume Simbrivio; presenti in loco mura megalitiche e resti di muro del tipo “opus reticulatum”, testimonianza forse di una villa romana mai venuta alla luce. Appuntamento alle ore 10.00. Difficoltà: bassa. Abbigliamento: scarpe e abbigliamento comodo. Lunghezza: 500 metri circa solo andata strada provinciale per Filettino, incrocio Trevi-Vallepietra. Quota a persona: Euro 2.00 da consegnare in loco all’operatore. Info e prenotazioni: Tel. 0774/827221 – e-mail: promozione.sviluppo@simbruini.it


Laboratorio alla Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte Calvario di Domodossola
(Piemonte)
LA COLTIVAZIONE E LA TRASFORMAZIONE DELLE ERBE OFFICINALI
Le tecniche di coltivazione delle piante e il loro utilizzo. Domenica 27 febbraio 2011 alle ore 15.00 presso il Centro Didattico Naturalistico “La Torre di Mattarella”. A seguire verrà offerta una merenda con assaggi di tisane accompagnate da biscotti biologici. Iniziativa realizzata da Valgrande Società Cooperativa in collaborazione con il Consorzio Erba Bona.
Per informazioni: Valgrande Società Cooperativa – 340/0505707 – e-mail: valgrandelavori@societar3.191.it

Escursione invernale al Parco Naturale Regionale del Beigua (Liguria)
I FRUTTI DELL’INVERNO
Escursione invernale alla ricerca delle risorse alimentari di cui si nutrono gli animali del bosco, riconoscimento e raccolta delle bacche utilizzate per le preparazioni ad uso umano. L’escursione ci permetterà di seguire un sentiero che attraversa boschi misti alternati a zone aperte dove si osserveranno stupendi panorami aperti verso la fascia costiera.
Al termine dell’escursione sarà possibile consumare un gustoso pranzo (facoltativo a pagamento) presso il Ristorante “U Baraccun” Alpicella (Varazze). Ritrovo alle ore 9.30 presso stazione FS di Varazze, a seguire spostamento con mezzi propri fino all’inizio del percorso. Difficoltà: facile. Durata escursione: giornata intera. Costo iniziativa: Euro 8,00. Il
punto di inizio del percorso è raggiungibile utilizzando il servizio navetta a cura del Centro Servizi Territoriale dell’Alta Via dei Monti Liguri – gestito dall’Ente Parco – a partire dalla stazione FS di Varazze (max 8 persone) – per info Tel. 010 8590300, prenotazioni obbligatorie almeno 24 ore prima dello svolgimento dell’evento). Prenotazione obbligatoria: via telefono 010 8590307 (entro venerdì ore 12.00); via mail CEparcobeigua@parcobeigua.it (entro venerdì ore 12.00); via cell. 393 9896251 entro sabato mattina ore 11.00.


Avventura con le racchette da neve al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
(Abruzzo, Lazio e Molise)
FESTA DELLA NEVE – CIASPOLADA (4° EDIZIONE)
Festa della neve con le ciaspole, al rifugio dei Briganti. La “ciaspolada” è la voglia di rivivere vecchie e nuove emozioni e rilegare rapporti con il passato. Una manifestazione che chiama a raccolta quanti amano e vogliono “vivere” la montagna d’inverno, godere di quel paesaggio innevato di rara e immensa bellezza. I partecipanti diventano protagonisti di una
storia che continua nel tempo con immutato interesse su un palcoscenico fatto di boschi e di radure che splendono di luce e di vita. È questa la IV Ciaspolada “FESTA DELLA NEVE”, è qui la vera festa collettiva, in pieno divertimento sul sentiero che porta al rifugio di Terraegna, dove una vecchia leggenda racconta di un tesoro nascosto dal Brigante “Sor Paolo” e mai più ritrovato. Appuntamento a Bisegna alle ore 9.00 presso il Centro
Capriolo. Ristoro e vin brulè per tutti i partecipanti. Quota di partecipazione: 10 Euro.
Prenotazioni: Tel. 3331948465 – www.montagnagrande.it

Trekking al Parco dell’Etna (Sicilia)
ITINERARIO: VERSANTE NORD OVEST
Nell’ambito delle iniziative di “Parco d’inverno”, appuntamento domenica 27 febbraio per un trekking sulla neve con le guide alpine del Parco dell’Etna. Raduno a Bronte – Ferrovia CircumEtnea alle ore 9.00. Percorso di media difficoltà. Durata media: 5 ore.
Le prenotazioni dovranno essere effettuate telefonando il venerdì precedente l’escursione (dalle ore 9.00 alle ore 12.00) al numero 095/821240.

© RIPRODUZIONE RISERVATA