Gaianews

eolico

  • Rinnovabili: cosa succede nel mondo

    Rinnovabili: cosa succede nel mondo

    L’annuncio da parte di Francia e Germania del raggiungimento di un accordo per la produzione di moduli fotovoltaici competitivi con i prezzi dei moduli cinesi è solo l’ultima notizia relativa ai propositi energetici che i paesi attorno a noi si stanno impegnando a rispettare per la svolta green del pianeta. In Germania è circolata una […]

  • Londra: in funzione il primo ponte fotovoltaico

    Londra: in funzione il primo ponte fotovoltaico

    E’ stato inaugurato il primo ponte fotovoltaico del mondo il Blackfriars Bridge. Il ponte fornirà energia per il funzionamento della stazione di Blackfriars. E’ stato la società Solarcentury ad aggiudicarsi l’affare con il quale ha coperto il tetto del ponte con 4.400 pannelli fotovoltaici. Naturalmente non sono mancate le polemiche: il ponte e i suoi […]

  • Micro eolico, più piccolo di un granello di riso ma ricarica i cellulari

    Micro eolico, più piccolo di un granello di riso ma ricarica i cellulari

    Il micro eolico potrebbe superare tutte le critiche di vilipendio del paesaggio, visto che una pala misura appena 1,8 millimetri. Qualcuno ha infatti pensato di realizzare il più piccolo impianto eolico funzionante al mondo e pensa perfino di poterlo fr diventare qualcosa di commercialmente valido

  • Energie rinnovabili, nuove batterie promettono una rivoluzione

    Energie rinnovabili, nuove batterie promettono una rivoluzione

    Nuove batterie in arrivo per aumentare l’efficienza delle energie rinnovabili. Se infatti uno dei problemi maggiori dell’eolico e del fotovoltaico è che producono energia solo quando sono disponibili sole e vento, ecco che le batterie potrebbero risolvere il problema conservando la potenza per i momenti in cui queste forze non sono presenti. Se i problemi sono però l’efficienza e soprattutto i costi, questi ultimi forse potrebbero essere abbattuti grazie ad una nuova generazione di batterie di flusso presentate in una ricerca della Harvard University pubblicata sulla rivista scientifica Nature

  • Centrali eoliche off-shore: quale disturbo per i mammiferi marini?

    Centrali eoliche off-shore: quale disturbo per i mammiferi marini?

    La costruzione di parchi eolici in mare aperto, per approfittare di quantitativi di vento costanti su tutta la costa, potrebbe giocare un ruolo decisivo nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione della produzione di anidride carbonica, ma non è ancora chiaro l’impatto della costruzione di questi parchi sulle specie marine.  Helen Bailey del Centro per le […]

  • Giornata dedicata all’energia rinnovabile a Roma

    Giornata dedicata all’energia rinnovabile a Roma

    Ieri 26 ottobre Roma ha ospitato con una discreta presenza di pubblico in via dei Fori Imperiali la manifestazione “Italia rinnovabile – per un futuro pulito, l’innovazione ambientale, la riqualificazione edilizia e la ricerca”. L’evento è stato promosso da Legambiente, Wwf, Greenpeace, Kyoto Club, ed è stata una giornata di festa dedicata alle diverse tecnologie di produzione di energia rinnovabile, come sole e vento, ma anche all’efficienza energetica

  • Google riduce la sua impronta con l’eolico

    Google riduce la sua impronta con l’eolico

    Il colosso Google ha deciso di ridurre la sua impronta di carbonio investendo in maniera massiccia nell’eolico. Sul blog  dell’azienda, Google ha annunciato di star sollecitando un acquisto di 240 MW da un parco eolico in Texas. L’energia sarà acquistata per ottenere dei crediti, ma non sarà utilizzata dall’azienda stessa. L’accordo, spiegano da Google, è […]

  • Lipu: l’eolico selvaggio mortifica la Puglia e il cinema italiano

    Lipu: l’eolico selvaggio mortifica la Puglia e il cinema italiano

    Con un comunicato la LIPU e il suo rappresentante Enzo Cripezzi ha denunciato la scomparsa del paesaggio che fece da sfondo al film “Io non ho paura” per la regia di Gabriele Salvatores su romanza di Ammaniti. Nel film, riconosciuto “Opera di Interesse Nazionale” dal Ministero per i Beni Culturali e Ambientali il paesaggio delle […]

  • Giù le mani dall’Irpinia: le associazioni di cittadini unite in un forum

    Giù le mani dall’Irpinia: le associazioni di cittadini unite in un forum

    Esplorazioni petrolifere nei principali bacini idrici del mezzogiorno, eolico selvaggio, emissioni fuori norma nei nuclei industriali, impianti a biomassa che diventano inceneritori, discariche abusive, interramenti e sversamenti diffusi, fotovoltaico a terra, prelievi indiscriminati di acque sorgive, cave. Sono solo alcune delle pratiche messe in atto nell’Alta Irpinia (quellla zona compresa fra Campania, Puglia e Basilicata) […]

  • Rinnovabili in USA più economiche delle centrali a carbone

    Rinnovabili in USA più economiche delle centrali a carbone

    Secondo una ricerca condotta da un team di scienziati e pubblicata sul Journal of Environmental Studies and Sciences l’energia verde proveniente da eolico e fotovoltaico ha un costo minore di quella prodotta dalle centrale elettriche a carbone.La ricerca ha per la prima volta tenuto in considerazione i costi dei cambiamenti climatici e quelli sanitari connessi con la […]

  • Se stoccare l’energia eolica non conviene

    Se stoccare l’energia eolica non conviene

    E’ noto che uno dei limiti delle rinnovabili è quello relativo allo stoccaggio di energia, quando prodotta in momenti in cui non può essere consumata. Vale a dire che ci sono dei momenti in cui l’energia sarebbe necessaria, ma non ci sono sole e vento a produrla, e invece altri in cui l’energia c’è in […]

  • Crescita della domanda energetica: le rinnovabili possono stare al passo?

    Crescita della domanda energetica: le rinnovabili possono stare al passo?

    Che il consumo mondiale di energia crescerà è un fatto. Ma di quanto? Secondo i dati forniti dall’americana Energy Information Administration (EIA) nell’International Energy Outlook 2013 (IEO2013), l’incremento nei prossimi 30 anni sarà del 56%, passando da 524 quadrilioni di unità termiche britanniche (BTU) del 2010 a 820 quadrilioni di Btu nel 2040,  con una […]

  • Il più grande impianto eolico off-shore in Gran Bretagna: 175 turbine

    Il più grande impianto eolico off-shore in Gran Bretagna: 175 turbine

    E’ stato inaugurato in Gran Bretagna il parco eolico più grande del mondo, il London Array. Con 175 turbine il parco è stato inaugurato dal Primo ministro David Cameron. L’inaugurazione dell’enorme parco eolico è la dimostrazione dell’intenzione della Gran Bretagna di supportare e favorire le energie rinnovabili

  • Eolico nei climi freddi: la nuova frontiera dell’energia

    Eolico nei climi freddi: la nuova frontiera dell’energia

    Eolico nei climi freddi? Secondo alcuni potrebbe essere la nuova frontiera, superando con innovazioni tecnologiche le difficoltà derivanti dal ghiaccio e approfittando della bassa densità di popolazione. Secondo le ultime previsioni, tra i 45 e i 50 gigawatt di energia eolica saranno prodotti nei climi freddi entro il 2017, il che significherebbe un aumento di […]

  • Comprimere l’aria per creare energia dall’eolico: due soluzioni negli Stati Uniti

    Comprimere l’aria per creare energia dall’eolico: due soluzioni negli Stati Uniti

    Una ricerca americana si propone di realizzare un metodo che possa comprimere l’energia elettrica proveniente dagli impianti eolici di modo che possa essere riutilizzata nei momenti in cui l’energia viene a mancare. La ricerca ha sviluppato due metodi differenti, disegnati su due siti di stoccaggio sotterraneo, in cui l’aria compressa potrà essere conservata anche per […]

  • Emilia Romagna: l’assessore all’ambiente contro l’eolico selvaggio

    Emilia Romagna: l’assessore all’ambiente contro l’eolico selvaggio

    L’eolico in Emilia Romagna in linea di massima non è conveniente. Poco vento e quindi scarse possibilità di poter installare grandi impianti. A dirlo è l’assessore all’Ambiente della Regione Sabrina Freda. Eppure nonostante questo, le aziende a caccia di incentivi continuano a deturpare crinali poco ventosi: unico scopo guadagnare a scapito del paesaggio. L’europarlamentare Andrea […]

  • Europa, energie rinnovabili minacciate dalla crisi

    Europa, energie rinnovabili minacciate dalla crisi

    La crisi colpisce anche le energie rinnovabili. I recenti tagli ai sussidi statali minacciano di rallentare gli investimenti nel settore in alcuni paesi membri dell’UE. Secondo uno studio condotto dal Bloomberg New Energy Finance (BNEF) i nuovi investimenti nel settore delle energie rinnovabili hanno subito una caduta dell’ 11% nel 2012, dopo un anno, il […]

  • Eolico e orso marsicano: Salviamo l’orso risponde al Direttore Sorgi

    Eolico e orso marsicano: Salviamo l’orso risponde al Direttore Sorgi

    Sulla politica della Regione Abruzzo riguardo la costruzione di un impianto eolico a pochi chilometri dal Parco Nazionale della Majella, che potrebbe essere in contraddizione con le linee generali di conservazione dell’orso marsicano, a grave rischio di estinzione, continua il dibattito fra il Direttore della Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, […]

  • Eolico e orso marsicano: alcune precisazioni del Direttore Sorgi

    Eolico e orso marsicano: alcune precisazioni del Direttore Sorgi

    In relazione all’articolo pubblicato a seguito del comunicato di una cordata di associazione sulla politica della Regione Abruzzo riguardo all’eolico e all’orso marsicano abbiamo ricevuto alcune precisazioni dal Direttore della Direzione Parchi, Territorio, Ambiente ed Energia, Antonio Sorgi. “I funzionari della struttura regionale hanno contattato immediatamente alcuni collaboratori del prof. Boitani per condividere il 16 […]

  • Abruzzo: orso marsicano minacciato (anche) dall’eolico?

    Abruzzo: orso marsicano minacciato (anche) dall’eolico?

    Una cordata di associazioni ambientaliste ha denunciato ieri la decisione presa dalla Commissione Valutazione Impatto Ambientale(VIA) della Regione Abruzzo di convocare un consiglio di esperti in merito all’installazione di un impianto eolico in provincia di Chieti, nei paesi di Pizzoferrato e Quadri, in una zona di presenza dell’orso marsicano. Le associazioni parlano di incapacità della […]