Gaianews

malattie croniche

  • Bambini che dormono poco: ecco tutti i rischi a cui vanno incontro

    Bambini che dormono poco: ecco tutti i rischi a cui vanno incontro

    E’ sempre più evidente che esiste un legame fra qualità del sonno e sovrappeso e obesità. Gli esperti della SIPPS, la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, ora lanciano un avvertimento perchè la qualità del sonno influisce anche sul peso e la salute dei più piccoli. Sono sempre di più i bambini che dormono […]

  • Malattie rare e croniche: in Italia sono un lusso

    Malattie rare e croniche: in Italia sono un lusso

    Avere una patologia cronica o una malattia rara in Italia è un lusso. Se ne parlerà a Bologna a Exposanità dal 21 a 24 maggio prossimo. Exposanità e Cittadinanzattiva avevano già pubblicato il report di un’indagine sulle condizioni dei malati di patologie rare e croniche in Italia, evidenziando gravissime difficoltà e diritti non riconosciuti. Si […]

  • Le diete indigene contro la crisi alimentare e le malattie croniche

    Le diete indigene contro la crisi alimentare e le malattie croniche

    Il giornale The Guardian ha dedicato un articolo alle diete indigene. Sono moltissime le malattie croniche che caratterizzano i nostri tempi. Un modo per affrontare questa piaga è quello di prevenire attraverso l’alimentazione. La dieta dei nostri antenati sembrerebbe essere utile per riconquistare nelle nostre diete nutrienti ormai persi. L’articolo inquadra il problema in un […]

  • Infiammazione: la dieta può avere effetti dopo sei settimane

    Infiammazione: la dieta può avere effetti dopo sei settimane

    Una ricerca dell’ Università di Aukland si sta interrogando sulla relazione fra un certo tipo di dieta e l’infiammazione nel corpo e sui tempi con i quali l’alimentazione provoca degli effetti sulla nostra salute.  Lynnette Ferguson, docente di Nutrizione presso l’Università di Auckland, ha dimostrato che un cambiamento nella dieta può essere efficace nel ridurre l’infiammazione in un periodo di appena sei settimane