Gaianews

Tumore

  • Vaccino contro il cancro: primi successi negli esperimenti sui topi

    I ricercatori dell’Università di Leeds, finanziati dal Cancer Research del Regno Unito, hanno utilizzato una libreria di DNA per creare un vaccino che potrebbe essere utilizzato per trattare il cancro, secondo uno studio pubblicato su Nature Medicine. Prima d’ora, i vaccini come ‘terapia genica’ hanno spesso fornito un solo gene per stimolare il sistema immunitario. […]

  • Broccoli, studio conferma le proprietà anticancro del sulforafano

    Corvallis, Oregon – Il sulforafano, una delle principali sostanze fitochimiche presenti in broccoli e altre crucifere, aiuta a prevenire il cancro. La notizia pare non essere una grande novità, se non fosse che è stato dimostrato per la prima volta che questa sostanza individua selettivamente ed uccide le cellule cancerogene lasciando le cellule della prostata […]

  • Telefoni cellulari potrebbero essere cancerogeni per sistema nervoso

    I campi elettromagnetici a radiofrequenza dei telefoni cellulari potrebbero provocare il cancro negli esseri umani, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha annunciato oggi i risultati di un suo studio di revisione basato tutte le ricerche svolte fino ad oggi, concludendo che il rischio di tumore esiste. Dopo aver esaminato decine di studi pubblicati in […]

  • Camminare a passo svelto può aiutare gli uomini con cancro della prostata

    Uno studio su 1.455 uomini americani con diagnosi di cancro alla prostata in fase iniziale ha trovato un legame tra la camminata a passo sostenuto e un minore rischio di progressione del cancro alla prostata, secondo gli scienziati dell’Università di California, San Francisco e della Harvard School of Public Health. Gli scienziati hanno scoperto che […]

  • Mangiare carne rossa aumenta il rischio di tumore all’intestino

    L’analisi di una ricerca fornisce ulteriori prove che mangiare troppa carne rossa e carne trattata può aumentare il rischio di sviluppare il cancro all’intestino, dicono gli scienziati britannici . La World Cancer Research Fund (WCRF) ha aggiornato la sezione del cancro intestinale del 2007 – Cibo, alimentazione, attività fisica e prevenzione del cancro: una prospettiva […]

  • Curcumina migliora trattamento del cancro alla testa e al collo

    La ragione principale per cui le cure dei tumori alla testa e al collo non hanno successo è che le cellule tumorali diventano resistenti ai farmaci chemioterapici. Ora, i ricercatori della University of Michigan Comprehensive Cancer Center hanno scoperto che un composto derivato dalla curcumina, la spezia indiana, può aiutare le cellule a superare questa […]

  • Il caffè può ridurre mortalità per cancro alla prostata negli uomini

    Boston, MA – Gli uomini che bevono regolarmente caffè sembrano avere un rischio minore di sviluppare una forma letale di cancro della prostata, secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori della Harvard School of Public Health (HSPH). Inoltre, non sono state osservate differenze tra gli uomini che bevevano caffè normale o decaffeinato. Lo studio è […]

  • Gb, guarito da una rara forma di leucemia grazie alle staminali del fratello

    Charlie Whitaker, che soffriva di una malattia genetica rarissima e debilitante, può ora viveve una vita normalissima ed è in buona salute. Oggi ha 12 anni, ed è stato salvato da un trapianto di cellule staminali dal cordone ombelicale di suo fratello Jamie, che è nato con le caratteristiche giuste per fornirgli quello di cui […]

  • Scoperto meccanismo che rende immortali alcune cellule tumorali

    In netto contrasto con cellule normali, che si dividono solo un numero finito di volte prima di morire o di entrare in uno stato di arresto permanente della crescita, le cellule tumorali non cessano mai di proliferare. Ora, gli scienziati del Salk Institute for Biological Studies hanno scoperto un indizio importante di uno dei meccanismi […]

  • Arrivano i GOCCLES, nuovi occhiali per scovare cancro del cavo orale

    Si sa che gli italiani sono leader nell’industria degli occhiali, ma i GOCCLES non sono normali occhiali da vista o sa sole. Progettati e realizzati da un team di ricerca di Chirurgia Maxillo-facciale presso l’Università Cattolica di Roma, sono un dispositivo medico che servirà a “vedere” le lesioni del cavo orale causate da tumori, al […]

  • Mix di antiossidanti prima di esposizione a radiazioni può evitare lesioni del DNA

    Una formulazione unica di antiossidanti da assumere per via orale, prima di essere esposti a radiazioni ionizzanti, minimizza i danni delle cellule, secondo quanto rilevato da alcuni ricercatori durante il 36-simo incontro della Society of Interventional Radiology a Chicago. In quello che i ricercatori dicono essere la prima sperimentazione clinica nel suo genere, si è […]

  • Anche la Cina vuole vietare fumo nei locali pubblici dal 1° maggio

    Il gigante asiatico ha deciso di vietare il fumo nei locali pubblici dal 1° maggio. Un po’ come con la legge antifumo in Italia, quindi, anche la Cina ha deciso di tutelare la salute pubblica che causa enormi spese per il sistema sanitario – ovviamente pubblico. In un paese che conta 300 milioni di fumatori, […]

  • Fecondazione assistita, nato bambino senza gene del cancro aggressivo a seno e ovaio

    Aveva l’80% di possibilità di ereditare una mutazione genetica, ma è stato selezionato affinché non potesse trasmetterla alle generazioni future. E’ successo in Spagna, quando i ricercatori hanno selezionato un embrione sano tra quelli che erano stati prodotti dalla madre e hanno permesso che venisse fecondato quello (quasi) immune dal cancro al seno. Il bambino, […]

  • Il selenio aiuta a prevenire il cancro, ma dipende dalla composizione

    Il selenio può aiutare a combattere il cancro. Anzi, no. Da un po’ di tempo questa materia è fonte di interesse a colpi di ricerche contrastanti da parte degli scienziati. Ma le polemiche se questa sostanza, assunta attraverso integratori alimentari che promettono miracoli ma anche attraverso le famose patate al selenio, con le noci e […]

  • Test della nicotina nelle unghie dei piedi può predire cancro ai polmoni

    Fare un semplice test alle unghie dei piedi può aiutare a capire qual è il rischio di contrarre un tumore al polmone, anche se non si è fumatori.

  • Il ruolo della trascrizione di DNA danneggiato nello sviluppo dei tumori

    Il DNA offre il manuale di istruzioni per la costruzione di tutte le forme di vita. Occasionalmente, le istruzioni non vengono eseguite correttamente, e i messaggi vengono inviati male, portando alla creazione di proteine mutanti e ad un possibile sviluppo tumorale. Paul Doetsch, professore di oncologia da radiazione e di biochimica e direttore associato per […]

  • In Usa gran parte dei tumori al colon-retto possono essere evitati

    Un nuovo rapporto dell’American Cancer Society, dice che una gran parte dei 141.000 casi e 49.000 decessi per tumore del colon-retto previsti negli Stati Uniti per quest’ anno potrebbero essere evitati aumentando l’uso di test di screening esistenti e applicando attuali conoscenze sulla prevenzione del cancro del colon-retto. Il rapporto, Colorectal Cancer Facts & Figures […]

  • Scoperto uranio impoverito nella base militare di Salto di Quirra, Sardegna

    Svolta nell’inchiesta del procuratore Domenico Fiordalisi sulle strane morti intorno al poligono militare di Salto di Quirra, in Sardegna. E’ stato scoperto l’uranio impoverito presente in alcune cassette che non presentavano segni di riconoscimento o avvertimenti. E’ stata riscontrata da parte dei tecnici inviati dalla Procura una radioattività cinque volte superiore alla norma. Durante un’ispezione ieri […]

  • Cancro al seno, bloccare l’enzima LOXL2 potrebbe fermarlo

    Gli scienziati di un centro britannico di ricerca sul cancro sono riusciti a isolare un enzima che, una volta bloccato, impedirebbe al cancro al seno di diffondersi ad altre zone del corpo. In quello che potrebbe essere un importante passo avanti, ricercatori presso l’Istituto di ricerca sul cancro hanno dichiarato di aver individuato un modo […]

  • Telefono cellulare agisce su attività cerebrali, sconosciuti rischi per la salute

    In uno studio preliminare, alcuni ricercatori del National Institutes of Health, Bethesda, Maryland, hanno trovato che 50 minuti di uso del telefono cellulare sono associati ad un aumento del metabolismo del glucosio del cervello (un indicatore di attività cerebrale) nella regione più vicina all’antenna del telefono, ma la scoperta è di ignoto significato clinico, secondo uno […]