Gaianews

Sicilia, Etna, capodanno ai piedi del vulcano

Un’esperienza unica per conoscere gli spettacolari segreti e le caratteristiche più intime del vulcano


L’approccio comincia dal mare, in cui il mito vuole conficcati i macigni che il feroce Polifemo scagliò contro l’eroe omerico Ulisse in un atto di rabbiosa vendetta. Intorno al grande vulcano si estende un ambiente unico e impareggiabile: i quattro elementi primordiali, l’acqua, l’aria, la terra e il fuoco. 

Un paesaggio grandioso che non finisce mai di stupire, con aperture verso il mare a dir poco mozzafiato e una varietà di ambienti singolari, caratterizzati soprattutto dalle numerose eruzioni avvenute nei 50.000 anni di attività del vulcano che hanno profondamente modificato l’ambiente circostante. 

 Cammineremo nelle suggestive valli dal suolo ancora caldo per l’ultima eruzione, arriveremo in vista del cratere sommitale a quasi 3000 metri di altitudine, visiteremo città, paesini e rovine archeologiche per un vero tuffo nella cultura, nella storia e nella ricca tradizione gastronomica locale. 

 

 

Destinazioni: ,

Informazioni sul viaggio
Quando partire 29/12/2012
Ritorno 04/01/2013
Prezzo 690
Come arrivare Viaggio di gruppo con guida
Cosa facciamo Escursioni a piedi di difficoltà; enogastronomia siciliana
Dove dormiamo Albergo tre stelle
Pasti Colazione e cena in albergo (inclusi); pranzi al sacco non inclusi nella quota

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Informazioni sulla privacy

Accetto

  • Cerca viaggi