Gaianews

Archeologia

  • DNA di esseri umani preistorici estratto dai sedimenti dei siti archeologici

    DNA di esseri umani preistorici estratto dai sedimenti dei siti archeologici

    Mentre in numerosi siti preistorici, in Europa e in Asia, vengono rinvenuti strumenti, attrezzi e altri manufatti, è invece molto più raro riportare alla luce i resti scheletrici dei nostri lontani progenitori. La loro presenza, richiedendo particolari condizioni per la conservazione, è più difficile e resta limitata a materiali particolarmente resistenti all’usura, come accade, ad […]

  • Scoperte prove di nuove sepolture a Qubbet el-Hawa, in Egitto

    Scoperte prove di nuove sepolture a Qubbet el-Hawa, in Egitto

    Il Ministero delle Antichità dell’Egitto fa sapere che un team di archeologi dell’Università di Birmingham, Regno Unito, ha scoperto ‘prove convincenti’ dell’esistenza di nuove tombe faraoniche nel sito di Qubbet el-Hawa, ad Assuan. Un muro di sostegno alto due metri è stato riportato alla luce vicino alle tombe scavate nella roccia, al di sotto del […]

  • Esame DNA svela batterio che causò un’infezione letale 800 anni fa

    Esame DNA svela batterio che causò un’infezione letale 800 anni fa

    Alla periferia di quella che fu una delle più leggendarie città del mondo antico, Troia, nella attuale Turchia, è stato ritrovato lo scheletro di una donna trentenne, sepolta in una tomba di ottocento anni fa. Nel cimitero di un’antica comunità agricola, risalente all’epoca bizantina, le ossa della donna, al pari di quelle degli altri defunti, […]

  • Città greca di 2500 anni fa rimasta sconosciuta fino ad oggi

    Città greca di 2500 anni fa rimasta sconosciuta fino ad oggi

    Un team internazionale di ricercatori del Dipartimento di Studi Storici presso l’Università di Goteborg (Svezia) è al lavoro per il recupero i resti di un’antica città della Tessaglia, nella Grecia centrale. I risultati possono cambiare la valutazione dell’area, che tradizionalmente è stata considerata una zona del mondo greco antico scarsamente interessante, dal punto di vista […]

  • Forse la carenza d’acqua decretò la fine della cultura Maya

    Forse la carenza d’acqua decretò la fine della cultura Maya

    Qualcosa di veramente drastico deve essere veramente accaduto perché il periodo classico Maya del 9° secolo giungesse rapidamente a conclusione. In un breve periodo di tempo, infatti, questa civiltà così avanzata dell’America centrale passò dal suo massimo splendore al completo collasso, con la diminuzione drastica della popolazione e la cessazione della costruzione delle monumentali strutture, […]

  • Sulla Via della Seta viaggiarono malattie ‘sconosciute’

    Sulla Via della Seta viaggiarono malattie ‘sconosciute’

    Con la denominazione abbastanza generica e riduttiva di ‘Via della Seta’ si intende un intreccio di itinerari terrestri e marini che, già duecento anni prima di Cristo, portò a contatto due mondi completamente diversi, l’Oriente cinese e l’Occidente romano. La Via della Seta, che fu così definita solo nel 1877 dal geografo tedesco Ferdinand von […]

  • Contaminazione da piombo nell’acquedotto romano dell’antica Napoli

    Contaminazione da piombo nell’acquedotto romano dell’antica Napoli

    L’inquinamento non è solo un problema attuale, ma è iniziato molto tempo fa, probabilmente con le prime attività umane, anche se solo ora è assurto a vera e propria minaccia per la salute. Nell’acqua di cui si servivano gli antichi Romani, ad esempio, la percentuale di piombo era 100 volte maggiore di quella che troviamo […]

  • Due eruzioni vulcaniche favorirono il crollo dell’Impero romano d’Occidente

    Due eruzioni vulcaniche favorirono il crollo dell’Impero romano d’Occidente

    Correva l’anno 536 d.C. e Giustiniano I il Grande era sul trono dell’Impero romano d’Oriente, ultimo imperatore bizantino impegnato in una velleitaria riunificazione delle due parti in cui era stato diviso l’antico Impero romano. Mentre le vicende storiche, in particolare le invasioni barbariche, stavano cambiando l’assetto geopolitico del mondo civile del tempo, si verificò un […]

  • Probabile sito vichingo in Canada rivelato con la tecnologia satellitare

    Probabile sito vichingo in Canada rivelato con la tecnologia satellitare

    Un team di studiosi ha forse scoperto la prova di quello che potrebbe essere il secondo sito vichingo del Nord America. Se confermata, questa scoperta potrebbe così rendere più credibili le antiche saghe nordiche e dimostrare la validità dell’ipotesi che quegli intrepidi navigatori di mille anni fa abbiano attraversato più volte l’Atlantico, dall’Europa al continente […]

  • Rinvenuta stele etrusca dedicata ad una divinità sconosciuta

    Rinvenuta stele etrusca dedicata ad una divinità sconosciuta

    Un gruppo di archeologi della Southern Methodist University (SMU) ha scoperto in territorio italiano, nei pressi di Firenze, quello che potrebbe essere un raro testo sacro in lingua etrusca, dal quale poter attingere rilevanti particolari su un non meglio identificato culto etrusco di un dio o di una dea al momento sconosciuti. Il lungo testo […]

  • Studio microbiologico rivela il percorso di Annibale attraverso le Alpi

    Studio microbiologico rivela il percorso di Annibale attraverso le Alpi

    Quale fu il punto più favorevole della catena alpina che consentì ad Annibale di valicarla con il suo esercito e i suoi elefanti per entrare in Italia? E’ una domanda che da sempre si sono posti gli studiosi di storia e che è rimasto sempre un mistero da chiarire. Di recente, i microbiologi dell’Institute for […]

  • L’inchiostro metallico già usato per i papiri di Ercolano

    L’inchiostro metallico già usato per i papiri di Ercolano

    La scoperta, firmata da una collaborazione internazionale guidata dall’Imm-Cnr, presso l’Esrf di Grenoble, retrodata di quattro secoli l’uso dei metalli negli inchiostri greco-latini. Lo studio, pubblicato su Pnas, dischiude nuove prospettive di ricerca in ambito archeologico. Un team scientifico internazionale coordinato da Vito Mocella dell’Istituto per la microelettronica e microsistemi del Consiglio nazionale delle ricerche […]

  • Isola di Pasqua: le enigmatiche ‘punte di freccia’ non erano armi da guerra

    Isola di Pasqua: le enigmatiche ‘punte di freccia’ non erano armi da guerra

    L’analisi dei reperti trovati sulle spiagge dell’Isola di Pasqua, (o Rapa Nui, nella lingua dei locali), la misteriosa isola al largo delle coste cilene, che inizialmente aveva fatto ritenere di essere dinnanzi ad antiche punte di lancia, offre ora una nuova interpretazione. Un recente studio, infatti, condotto da Carl Lipo, docente di Antropologia presso la […]

  • Altro che salute! Le Terme romane diffusero malattie in tutto l’Impero

    Altro che salute! Le Terme romane diffusero malattie in tutto l’Impero

    “Salus per aquam”, sentenziava la celebre locuzione latina. La salute per mezzo dell’acqua. Ma siamo certi che fosse realmente così? Gli antichi Romani sono noti per aver diffuso la cultura delle terme, stabilimenti balneari veri e propri, instaurando un’abitudine igienica che, circa 2000 anni fa, fu esportata in tutto l’Impero. Sull’esempio dei Greci e, prima ancora, […]

  • Cnosso, la più antica città d’Europa, nella prima Età del ferro

    Cnosso, la più antica città d’Europa, nella prima Età del ferro

    Recenti ricerche sul campo presso l’antica città di Crosso, sull’isola greca di Creta, rivelano che durante la prima Età del ferro (1100-600 a.C.) la città ebbe fiorenti risorse nel commercio, specie d’importazione, e la sua superficie era quasi tre volte più grande di quanto ci avevano fatto ritenere i precedenti scavi. Finora, il sito era […]

  • La società Maya attraverso l’esame delle ossa dei loro animali

    La società Maya attraverso l’esame delle ossa dei loro animali

    Tutto quello che sappiamo sulla civiltà Maya lo apprendiamo dalle ricche decorazioni dei loro templi e riguarda soprattutto i sovrani e le caste nobili. Del resto della pur grande popolazione, sia delle città che delle campagne, sappiamo poco o nulla. “Pensando ai Greci e ai Romani, conosciamo molto bene il loro ordinamento sociale e le […]

  • Ritrovata la misteriosa tomba della regina Nefertiti?

    Ritrovata la misteriosa tomba della regina Nefertiti?

    La notizia era già apparsa per sommi capi nel mese di agosto, ma solo da pochi giorni l’Agenzia di stampa Reuters ha dato la conferma, ripresa poi da molti media, che la sepoltura di Nefertiti, la regina egizia vissuta nel XIV secolo a.C., sarebbe stata trovata dove nessun archeologo si sarebbe mai aspettato: in una […]

  • La spada ‘magica’ dell’ultimo vichingo

    La spada ‘magica’ dell’ultimo vichingo

    Nell’estate del 2011, gli archeologi del Museo di Storia Culturale di Oslo scoprirono un cimitero vichingo a Langeid, un villaggio nel Sud della Norvegia; e in una delle tombe fu fatta una scoperta sorprendente. “Anche prima di iniziare lo scavo, si capiva che quella tomba rappresentava qualcosa di speciale. Era la più grande del cimitero […]

  • Scoperto mercurio liquido sotto una piramide in Messico

    Scoperto mercurio liquido sotto una piramide in Messico

    Un archeologo messicano, durante una ricognizione di una tomba scavata all’interno di una piramide pre-azteca, ha fatto una inaspettata, quanto curiosa scoperta: un’imprecisata ‘grande quantità’ di mercurio liquido. L’archeologo in questione è Sergio Gomez, che ha rinvenuto il metallo in una camera posta alla fine di un tunnel, rimasto sigillato per circa 1800 anni, nella […]

  • Complessità geopolitica nel Messico antico durante l’Impero Azteco

    Complessità geopolitica nel Messico antico durante l’Impero Azteco

    Nuove scoperte di un team internazionale di archeologi evidenziano la complessità della geopolitica nell’America Centrale durante il periodo d’oro della civiltà Azteca e illustrano come le relazioni tra gli antichi Stati non consistevano solo di guerre o accordi diplomatici, ma erano anche improntate agli scambi commerciali e ai flussi delle merci. Lo studio è stato […]