Gaianews

Tecnologie verdi

  • Auto a idrogeno più economiche con nanofili di platino

    Auto a idrogeno più economiche con nanofili di platino

    Messo a punto un nuovo metodo che riduce di 50 volte la quantità di platino necessaria nei catalizzatori delle celle a combustibile a idrogeno. Lo studio, realizzato dall’Iccom-Cnr nell’ambito di una collaborazione internazionale, è stato pubblicato su Science e dimostra come sia possibile abbattere drasticamente i costi di questa tecnologia pulita, rendendone più semplice la […]

  • I mozziconi di sigaretta diventano un materiale ad alte prestazioni

    I mozziconi di sigaretta diventano un materiale ad alte prestazioni

    E’ una invenzione di scienziati coreani quella che è riuscita a convertire i mozziconi di sigaretta in un materiale speciale, che può essere utilizzato in computer, veicoli elettrici, dispositivi portatili, veicoli elettrici e turbine eoliche per immagazzinare energia. Secondo i ricercatori il materiale ha rendimenti superiori al carbonio, al grafene e ai nanotubi di carbonio […]

  • Foglia artificiale: un designer crea la prima per i viaggi spaziali

    Foglia artificiale: un designer crea la prima per i viaggi spaziali

    E’ stata presentata al royal College of Art la prima foglia artificiale che produce ossigeno. E’ stata prodotta da Julian Melchiorri è potrebbe essere utilizzata nelle più disparate situazioni: in casa, come lampadario che produce ossigeno, ma anche negli arredamenti urbani. Oppure, nei lunghi viaggi spaziali. Sebbene la sua efficienza non sia ancora stata testata, […]

  • Inventate le panchine che ricaricano gli smartphone

    Inventate le panchine che ricaricano gli smartphone

    Tutti abbiamo sperimentato quanto sia frustrante ritrovarsi con i dispositivi mobili, smartphone e tablet, scarichi in un momento importante. Per ovviare a questi problemi una start up americana fondata da donne ha inventato la panchina dalla quale si può ricaricare il telefono o il tablet. I primi prototipi saranno installati nella città di Boston nei […]

  • CNR scopre un modo per ridurre la CO2 e produrre energia pulita

    CNR scopre un modo per ridurre la CO2 e produrre energia pulita

    E’ italiana una scoperta che potrebbe avere implicazioni importantissime per la riduzione dell’anidride carbonica e la produzione di energia rinnovabile. Si tratta della conversione di CO2  in acido lattico, brevettata dall’Istituto di chimica biomolecolare del Cnr di Pozzuoli e pubblicato su International Journal of Hydrogen Energy e ChemSusChem. Ieri la NASA ha lanciato il satellite OCO-2 per monitorare con estrema precisione […]

  • I rifiuti organici si smaltiscono in lavatrice: progetto all’avanguardia in Sicilia

    I rifiuti organici si smaltiscono in lavatrice: progetto all’avanguardia in Sicilia

    Creare il compost nelle case di città sarà possibile grazie alla “lavarifiuti”. N.O.WA.S.T.E. è  una macchina molto simile ad una lavastoviglie, in grado di ridurre i rifiuti organici  in compost che può poi essere riutilizzato per produrre biogas. N.O.WA.S.T.E. che sta per New Organic Waste Sustainable Treatment Engine, è un progetto ideato dall’Istituto di Ricerca, Sviluppo e Sperimentazione […]

  • Perù: cartelloni pubblicitari che producono acqua potabile

    Perù: cartelloni pubblicitari che producono acqua potabile

    Cartelloni pubblicitari che producono acqua potabile. Non ci stiamo sbagliando, la notizia sembra essere vera e la riporta l’Università  di Ingegneria e Tecnologia del Perù (UTEC). L’invenzione potrebbe aiutare a fronteggiare la carenza di acqua del paese, che deve fronteggiare una severissima aridità. Come convincere i giovani che diventare ingegneri può avere una sua validità […]

  • Depurare l’acqua con la luce solare e l’alta tecnologia

    Depurare l’acqua con la luce solare e l’alta tecnologia

    Un gruppo di scienziati della Dublin City University in Irlanda ha unito diversi componenti altamente tecnologici con l’intento di realizzare un depuratore d’acqua facilmente utilizzabile, in grado di funzionare con la forma più semplice di energia, quella solare. Con evidenti ricadute in termini di benefici al processo di purificazione dell’acqua, soprattutto nelle aree rurali o […]

  • Solare termodinamico, importante innovazione da ENEA

    Solare termodinamico, importante innovazione da ENEA

    L’ENEA è ancora una volta all’avanguardia in termini di ricerca in campo energetico. Quest’innovazione consente infatti l’accumulo e il trasporto del calore, in quanto la presenza di sali fusi all’interno del serbatoio fa sì che l’energia termica possa essere conservata anche per molte ore a una temperatura di 550°C. Il calore trattenuto dai sali viene utilizzato dal […]

  • Passi avanti verso l’elettrolisi sostenibile dell’idrogeno

    Passi avanti verso l’elettrolisi sostenibile dell’idrogeno

    Ricavare idrogeno dall’acqua attraverso l’elettrolisi non è un’idea nuova. Ma cos’è l’elettrolisi? E’ un processo industriale già ampiamente sperimentato, che consente, con l’impiego di corrente elettrica veicolata tramite un elettrodo immerso in acqua, di  rompere i legami tra gli atomi di idrogeno e ossigeno, separando così le diverse molecole. Il platino, se non fosse per i […]

  • Micro eolico, più piccolo di un granello di riso ma ricarica i cellulari

    Micro eolico, più piccolo di un granello di riso ma ricarica i cellulari

    Il micro eolico potrebbe superare tutte le critiche di vilipendio del paesaggio, visto che una pala misura appena 1,8 millimetri. Qualcuno ha infatti pensato di realizzare il più piccolo impianto eolico funzionante al mondo e pensa perfino di poterlo fr diventare qualcosa di commercialmente valido

  • Batterie al litio che durano di più grazie al polimero che “guarisce” gli elettrodi

    Batterie al litio che durano di più grazie al polimero che “guarisce” gli elettrodi

    Arriva dai ricercatori della Stanford University la possibilità di creare una batteria con elettrodi che si autoriparano. Se l’invenzione dovesse entrare in commercio cambierebbe l’efficienza delle batterie agli ioni di litio per auto elettriche, telefoni cellulari e altri dispositivi. Il segreto della ricerca è un polimero che ricopre l’ elettrodo e risolve spontaneamente piccole crepe […]

  • Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    Sole e acque reflue per produrre idrogeno

    È notizia di questi giorni la creazione di un nuovo dispositivo ibrido solare-microbico, in grado di produrre una fonte autosufficiente di combustibile a idrogeno a partire da due semplici elementi: il sole e le acque reflue. L’idea è stata sviluppata da un gruppo di ricerca dell’Università di Santa Cruz (California), con a capo il chimico […]

  • Minieolico di Renzo Piano: “piccolo è bello e intelligente”

    Minieolico di Renzo Piano: “piccolo è bello e intelligente”

    Coniugare le necessità di preservare il paesaggio e quelle di produrre energia pulita. Sono questi gli obiettivi ai quali sembra rispondere l’ultima creazione di Enel Green Power che ha coinvolto l’architetto Renzo Piano nella progettazione di un nuovo modello di minieolico. Sfruttando le ultime innovazioni tecnologiche e mettendo i capo il genio di Piano, il […]

  • Cercasi 80 idee tra informatica e tecnologie rinnovabili ed efficienti

    Cercasi 80 idee tra informatica e tecnologie rinnovabili ed efficienti

    Il tour del Digital Energy – Barcamper è una mini-carovana che si muoverà lungo la nostra penisola alla ricerca di soluzioni innovative nel campo dell’efficienza energetica e delle reti intelligenti da trasformare in brevetti e imprese. Due gli ambiti della call: soluzioni digitali innovative per accrescere il coinvolgimento degli utenti e applicazioni social network e gaming per favorire meccaniche di condivisione

  • Passo in avanti verso il grafene per le celle solari

    Passo in avanti verso il grafene per le celle solari

    Una nuova ricerca è giunta ad un scoperta entusiasmante: il grafene conserva le sue proprietà anche quando rivestito con il silicio. Il grafene ha un’estrema conducibilità ed è completamente trasparente, poco costoso e non tossico. Questo lo rende un materiale candidato ideale per strati trasparenti di contatto nelle celle solari per condurre elettricità senza ridurre […]

  • Creata la bio-benzina dall’Escherichia Coli

    Creata la bio-benzina dall’Escherichia Coli

    Un gruppo di scienziati coreani ha prodotto benzina da un microrganismo geneticamente modificato. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nature. Un importante passo avanti scientifico nello sviluppo di fonti di energia rinnovabili e di altri prodotti chimici importanti ; Il gruppo di ricerca è riuscito a produrre 580 mg di benzina per litro di […]

  • Celle solari, record mondiale di efficienza: 44,7%

    Celle solari, record mondiale di efficienza: 44,7%

    Nella corsa all’aumento di efficienza delle celle fotovoltaiche, un gruppo di enti di ricerca ha battuto ogni limite riuscendo ad arrivare alla strabiliante percentuale del 44,7% di luce trasformata in energia elettrica, grazie al perfezionamento di una tecnica di sovrapposizione di diversi materiali semiconduttori sensibili ognuno ad una lunghezza d’onda diversa

  • Se stoccare l’energia eolica non conviene

    Se stoccare l’energia eolica non conviene

    E’ noto che uno dei limiti delle rinnovabili è quello relativo allo stoccaggio di energia, quando prodotta in momenti in cui non può essere consumata. Vale a dire che ci sono dei momenti in cui l’energia sarebbe necessaria, ma non ci sono sole e vento a produrla, e invece altri in cui l’energia c’è in […]

  • In cammino verso la foglia bionica

    In cammino verso la foglia bionica

    Gli scienziati che cercano forme di energia sostenibile guardano, come ad un esempio irripetibile, alla fotosintesi clorofiliana. I tentativi di imitazione che ne derivano cercano di creare una sorta di fotosintesi artificiale.L’obiettivo è una sorta di foglia bionica che produce energia grazie alla luce del sole. A questo stanno lavorando anche gli scienziati del Lawrence […]