Gaianews

  • Assistere feriti e ammalati, pratiche essenziali ai Neanderthal per sopravvivere

    Assistere feriti e ammalati, pratiche essenziali ai Neanderthal per sopravvivere

    Una ricerca dell’Università di York, Regno Unito, suggerisce che i Neanderthal facessero già uso di pratiche sanitarie, quali la cura delle ferite o dei traumi gravi e l’assistenza alle partorienti. Le pratiche sanitarie relative a quel periodo dell’evoluzione umana sono state studiate spesso, ma considerate sempre come comportamenti culturali, per lo più espressione di rituali […]

  • Scoperto in Sud Africa un dinosauro gigante del Giurassico

    Scoperto in Sud Africa un dinosauro gigante del Giurassico

    Una nuova specie di dinosauro gigante è stata scoperta in Sudafrica. L’enorme animale, un erbivoro quadrupede, il cui peso, da vivo, doveva aggirarsi sulle 12 tonnellate e a cui è stato assegnato il nome di Ledumahadi mafube. Di dimensioni più che doppie rispetto a quelle di un elefante africano attuale, si trattò quasi certamente del […]

  • Birra preistorica: un prodotto artigianale DOC

    Birra preistorica: un prodotto artigianale DOC

    Un nuovo studio, pubblicato sul Journal of Archaeological Science: Reports, ci informa che le pratiche di produzione della birra erano già in uso nel Mediterraneo orientale, oltre cinque millenni prima delle prove finora conosciute, che erano state scoperte nel 2015 in alcuni frammenti di ceramica provenienti da uno scavo archeologico nella provincia di Shaanxi, nel […]

  • I climi freddi hanno contribuito all’estinzione dei Neanderthal

    I climi freddi hanno contribuito all’estinzione dei Neanderthal

    Secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), il cambiamento climatico dell’ultima Era glaciale potrebbe aver avuto un ruolo chiave nell’estinzione dei Neanderthal, Un team di ricercatori, che ha visto la collaborazione di vari istituti di ricerca europei e americani, sotto la guida della Northumbria University di Newcastle, […]

  • Plutone dovrebbe essere riclassificato come pianeta

    Plutone dovrebbe essere riclassificato come pianeta

    Per 76 anni, i pianeti del sistema solare sono stati nove. Questo riportavano i libri di scuola; questo era stato certificato dalla Comunità scientifica ed era condiviso dagli astronomi di tutto il mondo; da quando, nel 1930, Plutone era stato scoperto dall’astronomo statunitense Clyde Tombaugh. L’esistenza del ‘nono pianeta’ era stata ipotizzata fin dai primi […]

  • Alle origini delle abitudini alimentari dei primi ominidi

    Alle origini delle abitudini alimentari dei primi ominidi

    Dalla scoperta, risalente a quasi un secolo fa, dei resti fossili dell’Australopithecus africanus di Taung e con le scoperte successive di Paranthropus robustus, gli studiosi si sono trovati spesso in netto disaccordo sulle abitudini alimentari di queste due specie di ominidi sudafricani. Esaminando la disposizione e l’orientamento delle radici dei denti fossili degli ominidi, un […]

  • L’antica connessione geologica tra Francia e Inghilterra

    L’antica connessione geologica tra Francia e Inghilterra

    Nel corso della sua storia, la superficie del nostro pianeta ha cambiato molte volte il suo aspetto. Scatenando la fantasia e supponendo che un astronauta terrestre avesse lasciato la Terra 600 milioni di anni fa per tornarvi oggi, non saprebbe più riconoscere il suo vecchio pianeta e ritrovare il punto di inizio del suo viaggio. […]

  • Trovato il formaggio più antico del mondo in una tomba egizia di 3500 anni fa

    Trovato il formaggio più antico del mondo in una tomba egizia di 3500 anni fa

    L’invecchiamento – è risaputo – migliora il sapore del formaggio. Ma non è certo per l’età che i residui di un antico formaggio, scoperti in una tomba egizia, hanno suscitato l’interesse degli archeologi. Secondo una indagine, pubblicato sulla rivista Analytical Chemistry, gli studiosi sono stati attratti, invece, dalla constatazione di essersi imbattuti nel più antico […]

  • Diamanti blu. Il boro della crosta terrestre cristallizza nel mantello profondo

    Diamanti blu. Il boro della crosta terrestre cristallizza nel mantello profondo

    Secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Nature, la formazione dei diamanti blu – come il famoso Blue Hope – avviene all’interno del mantello terrestre, ad una profondità fino a quattro volte maggiore di quella in cui di norma si formano gli altri diamanti.   “Questi diamanti, classificati di tipo IIb, sono estremamente preziosi, dato […]

  • Adattamento dei gruppi umani del Neolitico ai cambiamenti climatici

    Adattamento dei gruppi umani del Neolitico ai cambiamenti climatici

    Una ricerca, condotta dall’Università di Bristol, nel Regno Unito, ha prodotto le prove di un adattamento ai cambiamenti climatici che ha interessato, ben 8200 anni fa, la vita quotidiana dei primi agricoltori neolitici del Vicino Oriente. Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences (PNAS), ha interessato […]

  • Strisce colorate nei cieli notturni. Ma non è un’aurora boreale

    Strisce colorate nei cieli notturni. Ma non è un’aurora boreale

    Già da qualche tempo è stata segnalata la comparsa di un fenomeno nuovo nei cieli notturni: sottili nastri di luce viola e bianca solcano l’oscurità, creando effetti suggestivi. Sembrerebbe trattarsi di una specie di aurora boreale, mai notata prima d’ora. Secondo una recente ricerca scientifica, invece, questi strani flussi di luce non sarebbero affatto un’aurora, […]

  • Perché Homo sapiens è sopravvissuto agli altri ominidi

    Perché Homo sapiens è sopravvissuto agli altri ominidi

    Un nuovo studio sostiene che la caratteristica principale della nostra specie (Homo sapiens), quella che la rende ‘unica’, non è la capacità del ‘simbolismo’ o del linguaggio, nè l’acquisizione delle tecnologie o lo sviluppo cognitivo – tutti gradini saliti nel corso dei processi evolutivi – quanto piuttosto la sua plasticità ecologica; l’essere, cioè, in grado […]

  • Nel tardo Cretaceo, tra Asia e America correva una superstrada per dinosauri

    Nel tardo Cretaceo, tra Asia e America correva una superstrada per dinosauri

    Un team internazionale di paleontologi e di geologi ha scoperto, impressa nei terreni del Parco Nazionale di Denali, in Alaska, la prima associazione, mai osservata prima, di impronte attribuibili ad Adrosauri e Therizinosauri. Gli studiosi hanno quindi concluso che, durante il Cretaceo superiore, tra gli 80 e i 75 milioni di anni fa, l’Alaska doveva […]

  • Brutti, sporchi e cattivi. Chi sono veramente i Rom?

    Brutti, sporchi e cattivi. Chi sono veramente i Rom?

    Si parla troppo spesso a sproposito dei Rom, che il governo attuale vorrebbe sottoporre ad un ‘censimento’. In realtà, non si tratta di una iniziativa ‘nuova’ nei confronti di questa etnia, quando si pensi che nel 2012, la Regione Lombardia varò un provvedimento analogo; un monitoraggio – fu detto allora – il cui scopo sarebbe […]

  • La pigrizia fu forse la causa dell’estinzione di Homo erectus

    La pigrizia fu forse la causa dell’estinzione di Homo erectus

    Una nuova ricerca archeologica dell’Università Nazionale Australiana (ANU) afferma che la specie Homo erectus – gli ominidi le cui origini sono attribuibili a 1,8 – 1,7 milioni di anni fa – ebbe una probabile spinta verso l’estinzione da una caratteristica che le fu fatale: la tendenza ad essere fondamentalmente ‘pigra’. L’ affermazione degli studiosi australiani […]

  • Chi eresse il sito di Stonehenge?

    Chi eresse il sito di Stonehenge?

    Nonostante un secolo di studi, ricerche e ipotesi che hanno coinvolto storia, leggenda e, perchè no? perfino la presenza degli alieni, sappiamo ancora molto poco sul complesso megalitico inglese di Stonehenge, su chi lo abbia eretto, sugli individui sepolti tra i giganteschi massi e di quale parte del mondo queste genti siano state originarie. Ora, […]

  • Il dinosauro che non doveva essere là dove è stato rinvenuto

    Il dinosauro che non doveva essere là dove è stato rinvenuto

    Un nuovo dinosauro, battezzato Lingwulong shenqi o ‘stupefacente drago di Lingwu’ è stato scoperto da un team anglo-cinese di ricercatori, che operava per conto dell’ University College di Londra (UCL). L’annuncio, pubblicato su Nature Communications, riporta la sorprendente scoperta del nuovo dinosauro che visse nella regione autonoma di Ningxia, nel nord-ovest della Cina, circa 174 […]

  • Diamanti nascosti nelle profondità della Terra

    Diamanti nascosti nelle profondità della Terra

    Secondo un nuovo studio del MIT, in collaborazione con varie Università statunitensi, europee e cinesi, più di un quadrilione di tonnellate di diamanti potrebbe far parte delle rocce profonde all’interno della Terra. E’ tuttavia assai improbabile che questa notizia possa scatenare una corsa al diamante. Gli scienziati stimano infatti che i preziosi minerali siano sepolti […]

  • Tifone: il robot subacqueo archelogico italiano

    Sondare i fondali del mare alla ricerca di reperti archeologici e tesori di epoche passate. E’ il compito di Tifone, un nuovo prototipo di robot subacqueo prodotto dall’Università di Firenze. I ricercatori stanno rodando questa settimana nel bacino di Roffia, a San Miniato (Pisa) la capacita’ dei sistemi di bordo di regolare correttamente velocità, inclinazione, […]

  • Marte, scoperte nevicate di anidride carbonica al polo sud

    La scoperta delle nevicate potrebbe significare che esiste un ciclo annuale e che le nevi che si depositano ogni anno permettono alla riserva di ghiaccio di mantenersi perenne. Se confermato, si tratterebbe dell’unico esempio conosciuto di neve di anidride carbonica nell’intero sistema solare

  • Nuovo record mondiale per l’impulso laser

    Un team di ricercatori della University of Central Florida ha creato l’impulso laser più breve al mondo, un processo che potrebbe offrire agli scienziati un nuovo strumento per osservare la meccanica quantistica in azione. Il gruppo di Zenghu Chang, professore del Dipartimento di Fisica della University of Central Florida è riuscito a generare un impulso […]