Gaianews

Lega Araba esamina relazione finale degli osservatori domenica prossima

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 15.01.2012

La Lega Araba ha detto che i suoi ministri degli Esteri si incontreranno domenica prossima per esaminare la relazione finale da parte degli osservatori inviati in Siria e per determinare se il governo siriano sta onorando gli impegni presi per fermare il giro di vite sulla rivolta dell’opposizione.

Gli osservatori della Lega Araba che operano in Siria dal 26 dicembre sono tenuti a completare la loro missione giovedì prossimo. Gruppi per i diritti siriani dicono che il presidente Bashar al-Assad ha ingannato gli osservatori e ha intensificato gli attacchi mortali contro l’opposizione nelle ultime settimane.

La Lega Araba dice che la relazione finale degli osservatori sarà discussa da un comitato speciale per la Siria sabato e in un incontro dei ministri degli Esteri arabi il giorno successivo.

Il Qatar è il paese arabo che si esprime più esplicitamente in favore di un’azione più incisiva contro la Siria. In un’intervista alla rete televisiva statunitense CBS che andrà in onda oggi 15 gennaio, l’emiro del Qatar Sheikh Hamad bin Khalifa al-Thani ha detto che devono essere inviate  truppe arabe in Siria per fermare la violenza. E’ il primo leader arabo a fare una simile proposta.

Le Nazioni Unite dicono che la violenza legata alla rivolta ha ucciso oltre 5.000 persone, anche se il bilancio reale potrebbe essere molto più drammatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA