Gaianews

Cibo stampato in 3D per chi ha difficoltà a deglutire

La Biozoon, azienda tedesca, sta lavorando ad un cibo soffice, ma stampato in 3D che potrebbe aiutare tutti coloro che hanno problemi di masticazione e deglutizione

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 10.04.2014

La Biozoon, azienda tedesca, sta lavorando ad un cibo soffice, ma stampato in 3D che potrebbe aiutare tutti coloro che hanno problemi di masticazione e deglutizione. Cibo stampato in 3D

Gli anziani che hanno difficoltà a mangiare potrebbero essere aiutati dalla nuova invenzione di Biozoon, che prepara dei piatti stampati in 3D in grado di sciogliersi in bocca.

Tramite una stampante 3D a estrusione, il cibo si solidifica in una forma precisa. Ma al momento del contatto con la bocca il cibo si scioglie.

Per gli anziani potrebbe essere una soluzione importante perchè il 60% ha problemi di deglutizione che a volte possono portare anche al soffocamento: per questo l’invenzione potrebbe anche salvare delle vite umane. I cibi possono assomigliare molto a quelli reali, variando di colore e consistenza.

Il prodotto con diverse possibilità di miscele dovrebbe essere messo in commercio in modo da poter essere introdotto nelle stampanti 3D entro quest’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA