Gaianews

Test veloce per l’HIV si sperimenta in alcune farmacie USA

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 27.06.2012

HIV

E’ già disponibile in sette località negli Stati Uniti e gratuitamente il test super veloce per l’HIV. Si esegue con un campione di saliva in 20 minuti.

Il progetto pilota che prevede la distribuzione gratuita dei test nelle farmacie di 24 città darà la possibilità a tutti coloro che hanno dai 13 ai 64 anni di effettuare il test contro l’AIDS.

Il Center for Disease Control and Prevention ha preparato unq uestionario per gli americani chiedendo loro se sarebbero disponibili a fare il test dell’HIV in farmacia. Le risposte saranno fondamentali per futuro del progetto.

Secondo gli epidemiologi la possibilità di effettuare il test in farmacia dovrebbe dare rudrre il moarchio di vergogna associato all’HIV rendolo accessibile come un test per la pressione o per le allergie.

Il test è prodotto dalla OraSure Technologies e consiste in un prelievo di saliva mediante un tampone che viene immerso in una soluzione. In 20 minuti si ha un responso attraverso una particolare colorazione: in caso di responso positivo il paziente viene indirizzato verso un centro specializzato.

Il progetto pilota nelle 24 città durerà tutta l’estate e poi si deciderà se incentivare l’azione oppure no: “Siamo convinti che fare questo esame in farmacia possa renderlo più accessibile a tutti – ha spiegato il dottor Kevin Fenton del CDC – e possa ridurre il “marchio di vergogna” di solito associato all’HIV”

Il Daily Mail ha lanciato un sondaggio dal quale risulta che il 68% dei votanti si dice favorevole all’uso del nuovo test in farmacia. Ma solo dopo l’estate si potranno tirare le somme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA