Gaianews

Salvatore Settis

  • Settis: sulle barricate per difendere i beni culturali

    Settis: sulle barricate per difendere i beni culturali

    Salvatore Settis, ex direttore della Scuola Normale di Pisa, è intervenuto ad un dibattito organizzato dall’associazione amici della biblioteca universitaria pisana, sulla tutela di archivi di stato e biblioteche. Alcuni importanti dichiarazioni dello studioso sono state riportate dal giornale il Tirreno.it. La politica dei cittadini. Settis ha messo l’accento, come aveva fatto già in passato, […]

  • Le critiche di Settis all’Unità

    Le critiche di Settis all’Unità

    Avevamo ragione a considerare gli interventi de L’Unità sull’ambiente e in particolare sui parchi e  il paesaggio una significativa novità. In effetti questi articoli hanno contribuito a sollecitare una attenzione e riflessione anche critica che su questi temi era venuta meno. Salvatore Settis ha trovato però l’inchiesta sul paesaggio improvvisata e superficiale a partire dalle […]

  • Le 15 idee di Salvatore Settis e il documento del PD sull’ambiente

    Le 15 idee di Salvatore Settis e il documento del PD sull’ambiente

    La rivista Left ha pubblicato ‘Quindici idee per l’Italia’ di Salvatore Settis che saranno presentate il 30 maggio all’Eliseo a Roma. Segue un articolo di Simona Maggiorelli su Cultura bene comune. Alle spalle di questi sempre più incalzanti interventi del mondo culturale sulle istituzioni e la politica sta una consolidata rete di comitati, movimenti impegnati […]

  • I cittadini per il bene comune

    I cittadini per il bene comune

     ‘L’addensarsi di questo nuovo associazionismo rivela che le sensibilità individuali si stanno convogliando in motivazioni collettive, cercano uno spazio di denuncia e di azione civile. La mancanza di coordinamento è la loro debolezza, ma anche la loro forza; ne dimostra la natura spontanea e totale, la vocazione a rappresentare antiche istanze con una voce nuova’

  • Il futuro nebuloso dei parchi nazionali italiani

    Il futuro nebuloso dei parchi nazionali italiani

    I parchi nazionali in Italia sono 23. Negli ultimi anni i tagli ai finanziamenti di questi enti hanno ridotto all’osso la loro operatività. Con la spending review il Governo intende eliminare ben 60 posti di lavoro. Ammonta al 45%  la percentuale dei tagli che hanno riguardato i bilanci delle aree protette dal 2005. Le associazioni ambientaliste, escluso il WWF, insieme con l’associazione dei direttori e dei funzionari dei parchi ( AIDAP),  e quella del personale delle aree prottette ( Associazione 394) hanno convocato una manifestazione a Roma per prossimo 25 ottobre