Gaianews

BP perde il 32% del suo valore dall’inizio del disastro nel Golfo del Messico. Promette nuovo sistema di raccolta

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 07.06.2010

Il titolo di BP dal giorno dell’esplosione della piattaforma Horizon Deepwater nel Golfo del Messico ha perso in borsa il 32%.

Ieri la società ha comunicato che il nuovo dispositivo di contenimento della fuoriuscita di petrolio dal pozzo funziona ed è in grado di convogliare in superficie la metà del greggio che si riversa in mare. Nel corso della mattinata, l’amministratore delegato Tony Wayward ha detto alla Bbc che è pronto un altro sistema in grado di raccogliere “la maggior parte del petrolio in uscita”.

Stamattina la società ha anche comunicato che il disastro ambientale è costato fino a questo punto 27 milioni di dollari al giorno, 1,25 miliardi di dollari complessivamente. (fonte reuters)

© RIPRODUZIONE RISERVATA