Gaianews

Il cibo è davvero biologico? Presto kit per iPhone per scoprirlo

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 19.08.2012
Cibo bio, pronta la app per stanare i truffatori

Cibo biologico, pronta la app per stanare i truffatori

Siete stanchi dei produttori di cibo biologico che barano sulla reale composizione dei loro prodotti? Presto potreste avere uno strumento in più per capire se il prodotto biologico che state per acquistare è davvero ‘bio’ oppure semplicemente costa di più del suo omologo non biologico ma senza nessun’altra differenza.

Una società specializzata nel settore ha annunciato infatti un  ‘aggeggio’ che si connette all’iPhone, il famoso spartphone della Apple, e che è in grado di determinare la natura ‘bio’ del nostro cibo.

La società chiamata Lapka ha sviluppato un prototipo di un sensore in grado di misurare quanto il cibo è biologico. Ma come è possibile capire se un prodotto è biologico?

Occorrerà collegare lo strano dispositivo tramite il jack dell’iPhone per le cuffie e infilare leggermente la sonda di acciaio fornita con l’apparecchio. Il sensore funziona in combinazione con una speciale ‘app’ (un’applicazione da installare sul vostro smartphone) e può testare la concentrazione di nitrati nel cibo.

I nitriti sono sostanze chimiche comuni che vengono utilizzati come concimi di sintesi, e sono presenti nei cibi  che vengono utilizzati da aziende non biologiche. Inoltre, il sensore può anche essere utilizzato per rilevare l’umidità, la temperatura e la radiazione dell’aria.

Come se tutto questo non fosse sufficiente, il dispositivo è anche molto elegante, fatto in legno e plastica color avorio, che complementa molto bene l’estetica del design di Apple.

“Dal momento che si tratta di un’assistente che serve per determinare se un cibo è biologico, abbiamo deciso di utilizzare materiali organici come il legno e la plastica. Speriamo che questo strumento possa presto diventare un must tra gli appassionati di salute”, ha detto il direttore creativo Vadik Marmeladov.

La campagna di Lapka ha avuto un enorme successo, riuscendo a raccogliere 170 mila dollari – molto più del loro obiettivo di 25.000 dollari di fondi per finanziare il progetto. Lapka prevede di lanciare il prodotto alla fine del 2012, con un prezzo al dettaglio di 220 dollari (vedremo quanto costerà in euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA