Gaianews

Agrumi: una sostanza modificata è efficace contro il cancro

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 25.06.2013

Secondo uno studio pubblicato sull’American Journal of Pharmacology and Toxicology una sostanza contenuta negli agrumi, appositamente modificata, potrebbe essere utile nella lotta contro il cancro.

Arance

La ricerca è stata condotta da un team condotto da Isaac Eliaz dell’Indiana University Health che da anni si occupa degli effetti degli agrumi.

Recentemente una scoperta dimostrava l’efficacia degli agrumi per combattere le malattie cardiache.

La sostanza che viene modificata è la pectina, la sua funzione, una volta cambiata la sua struttura in catene molecolari più facili da assorbire, diventando quindi MCP, è quella di ridurre l’effetto della galectina-3, una proteina pro-infiammatoria.

La sostanza potrebbe quindi essere utilizzata come coadiuvante nella chemioterapia contro il cancro alla mammella , al colon e alla prostata. Potrebbe coadiuvare al morte delle cellule cancerogene, ma anche impedire l’angiogenesi, cioè la crescita dei vasi sanguigni che nutrono il tumore.

Altri studi avevano già dimostrato gli effetti della pectina sul melanoma metastatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA