Gaianews

VIDEO/ Intervista a Marcello Buiatti. La natura degli esseri viventi e il DNA, puntata 4

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 15.09.2011

Marcello BuiattiIl modello meccanicistico in senso stretto non si può applicare agli esseri viventi, che vivono in relazione con l’ambiente e sono di volta in volta diversi in base all’ambiente in cui si trovano. Il DNA quindi non ha tutte le informazioni predefinite che ci costituiscono, come sarebbe per un algoritmo. Di momento in momento un organismo vivente è diverso da se stesso un secondo prima. Inoltre, il DNA è costituito solo dal 3% di geni, che sono ambigui (negli esseri umani sono circa 20-25 mila geni). Quindi un gene può produrre innumerevoli proteine in base ad una serie complicatissima di fattori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA