Gaianews

Sinusite: la soluzione da un batterio marino

Una ricerca oggi, sembra aver scovato un rimedio risolutivo, identificandolo in un enzima marino, NucB

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 20.02.2013

La sinusite è un male fastidioso e quando diventa cronica può essere veramente insopportabile tanto da costringere anche ad interventi invasivi. Una ricerca oggi, sembra aver scovato un rimedio risolutivo, identificandolo in un enzima marino, NucB. 

Sinusite

Sono stati i ricercatori della Newcastle University a trovare un rimedio che potrebbe avere qualche possibilità di successo nel trattamento della sinusite. La sinusite, un’infezione dei seni paranasali, colpisce secondo i ricercaotir circa il 10% della popolazione, con dolori al viso e alla testa, perdita dell’olfatto e naso chiuso. 

Ciò che rende inefficaci la maggior parte delle cure è un barriera batterica, una sorta di film, che impedisce a tutti gli spray nasali di penetrare oltre il film per eliminare i batteri.

Gli scienziati, che hanno pubblicato il loro studio su Plos One, hanno provato a lasciare agire in laboratorio diverse molecole su questo film, asportato da pazienti malati.

L’unico enzima che ha sembrato avere effetto è proprio l’enzima marino NucB. Gli scienziati quindi lavoreranno per creare degli spray nasali a base dell’enzima marino.

I ricercatori hanno dichiarato: “Mentre gli spray nasali a base di steroidi e antibiotici possono aiutare qualcuno, per alcuni pazienti che ho potuto vedere queste misure non sono stati efficaci e i malati hanno dovuto sopportare lo stress di un intervento chirurgico. Se potessimo sviluppare un’alternativa migliaia di pazienti ogni anno potrebbero trarne beneficio”

© RIPRODUZIONE RISERVATA