Gaianews

Clini: “Stanno cercando di creare le condizioni per cui l’Autorizzazione non sia applicabile”

L'agenzia ASCA ha riportato le seguenti dichiarazioni del Ministro Corrado Clini riguardo alla faccenda ILVA. Lo stabilimento ha infatti dichiarato la chiusura dopo l'arresto di 7 persone e il sequestro dei beni finiti.
Secondo il Ministro la magistratura vorrebbe volutamente opporsi all'attuazione dell'AIA. Così Clini definisce "non legale" l'operato dei magistrat

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 27.11.2012

L’agenzia ASCA ha riportato le seguenti dichiarazioni del Ministro Corrado Clini riguardo alla faccenda ILVA. Lo stabilimento ha infatti dichiarato la chiusura dopo l’arresto di 7 persone e il sequestro dei beni finiti.
Secondo il Ministro la magistratura vorrebbe volutamente opporsi all’attuazione dell’AIA. Così Clini definisce “non legale” l’operato dei magistrati.

Bambino, sullo sfondo le acciaierie ILVA di Taranto

Bambino, sullo sfondo le acciaierie ILVA di Taranto

 

“Siccome è evidente che l’obiettivo, anche della procura tarantina, è di bloccare l’attuazione dell’Aia e di arrivare alla chiusura dello stabilimento, stanno cercando di creare le condizioni per cui l’Autorizzazione non sia applicabile. Questo non è legale, si sta creando un ostacolo al rispetto della legge – ha proseguito Clini -. Per questo stiamo andando avanti, per impedire che si crei una situazione in cui non si rispetta la legge”.

”Quello che abbiamo fatto da marzo a oggi è la rigorosa applicazione legge nazionale ed europea”, ha aggiunto Clini.

”Il problema oggi è creare le condizioni di agibilità per cui l’azienda possa rispettare rigorosamente l’Autorizzazione”, ha concluso Clini, ricordando che ”dal marzo 2012 è un altro mondo, un’altra storia. Quello che trovo inaccettabile è che quello che è avvenuto in passato venga sovrapposto a dopo marzo 2012. Molte delle polemiche fanno volutamente, e sottolineo volutamente, confusione, confondendo quello che è avvenuto prima con quanto ho fatto io”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Paolo scrive:

    Cioè Clini alla fine ci sta dicendo che chi finora è stato fuorilegge in realtà la legge la sta applicando, e chi invece la legge sta cercando di applicarla e e di farla rispettare in realtà la sta ostacolando?
    Un pò di dignità, per favore…