Gaianews

Prima comunicazione tra due cervelli umani via internet

Un collegamento telepatico a distanza è stato realizzato per la prima volta tra due scienziati

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 29.08.2013

Un collegamento telepatico a distanza è stato realizzato per la prima volta tra due scienziati dell’Università di Washington, Rajesh Rao e Andrea Stocco, che sostengono di essere stati i primi a dimostrare la comunicazione cervello-cervello.

telepatia_washington

Rao ha infatti inviato un segnale nel cervello di Stocco via Internet che lo ha indotto a spostare la sua mano destra. LA comunicazione da cervello a cervello era stata precedentemente dimostrata tra i ratti e tra uomo a ratto.

“L’esperimento è la dimostrazione che è possibile, che abbiamo la tecnologia per decodificare il segnale di un cervello e trasmetterlo  ad un altro attraverso il computer”, ha detto Chantel Prat, assistente di psicologia che ha lavorato al progetto.

La squadra ha instaurato una connessione Skype in modo che i due laboratori potevano coordinarsi, anche se né Rao né Stocco potevano vedere la videochiamata in corso. Rao guardava lo schermo di un computer e doveva giocare ad un semplice videogioco – ma solo con la sua mente.

Quando ad un certo punto ha dovuto sparare un cannone contro un bersaglio, ha solo immaginato di muovere la mano destra (facendo attenzione a non spostare effettivamente la sua mano).

Quasi istantaneamente, Stocco, che indossava gli auricolari a cancellazione di rumore e non stava guardando uno schermo di un computer, involontariamente ha spostato il suo dito indice destro per spingere la barra spaziatrice sulla tastiera di fronte a lui, come per sparare il cannone. Stocco ha paragonato poi la sensazione che ha provato quando la sua mano si è mossa come ad un movimento involontario dovuto ad un tic nervoso.

Ecco l’incredibile video che mostra la sequenza:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA