Gaianews

tumori

  • Un farmaco per far ʻdimagrireʼ i tumori

    Uno studio congiunto Cnr, Università di Bologna e Sigma-Tau dimostra che un farmaco può inibire il ricambio dei grassi delle cellule neoplastiche bloccandone la crescita. La scoperta è pubblicata su The Journal of the National Cancer Institute

  • Studio italiano: maltolo porta cellule tumorali al suicidio

    Studio italiano: maltolo porta cellule tumorali al suicidio

    Due ricercatori dell’Università di Urbino hanno scoperto che il maltolo, una sostanza naturale che si trova nel malto, nella cicoria, nel cocco e nel caffè oltre che in moltissimi altri prodotti naturali può essere utilizzato per creare una  nuova classe di molecole con attività antitumorale facendo sì che le cellule tumorali si suicidino. La scoperta è stata pubblicata sul British Journal of Cancer e ha ottenuto il brevetto italiano, essendo in lista per ottenere quello internazionale

  • A Bologna prima macchina ad ultrasuoni per tumori ossei

    A Bologna prima macchina ad ultrasuoni per tumori ossei

    E’ stato inaugurato il nuovo Rizzoli, costato circa milioni di euro e che permetterà terapie finora non possibili in Italia contro i tumori alle ossa. L’ospedale bolognese specializzato in ortopedia avrà ora a disposizione 2.900 metri quadrati che si aggiungono ai circa 4000 ristrutturati

  • Farmaco per perdere peso può essere nocivo per la salute

    Farmaco per perdere peso può essere nocivo per la salute

    Un ricercatore dell’Università di Rhode Island, ha scoperto che il farmaco dimagrante Orlistat, conosciuto con il marchio Xenical and Alli, inibisce un enzima chiave portando alla “grave tossicità degli organi interni, come il fegato e reni. ” L’inibizione è irreversibile e può essere causata da un basso contenuto del farmaco. Il farmaco è usato anche Italia per perdere peso

  • ILVA: Balduzzi sui dati degli esperti dell’azienda

    ILVA: Balduzzi sui dati degli esperti dell’azienda

    Il ministro della Salute Renato Balduzzi, a margine dell’incontro per presentare la II conferenza Governativa sull’amianto commenta le conclusioni degli esperti dell’ILVA secondo i quali l’aumento di tumori a Taranto non dipenderebbe dall’inquinamento ambientale

     

    Fonte : AdnKronos

  • Medicina rigenerativa: ancora un passo avanti grazie alle staminali

    Medicina rigenerativa: ancora un passo avanti grazie alle staminali

    Un gruppo di ricerca presso il Georgetown Lombardi Comprehensive Cancer Center ha annunciato che le nuove e potenti cellule che hanno creato in laboratorio per la prima volta un anno fa, costituiscono un nuovo stato delle cellule epiteliali adulte simili a quelle staminali. Secondo questi ricercatori, queste cellule hanno attributi che potrebbero rendere la medicina rigenerativa veramente possibile

  • Due labrador inglesi annuseranno i tumori

    Due labrador inglesi annuseranno i tumori

    E’ nota da tempo lo straordinario fiuto dei cani, e da tempo questa capacità è stata messa al servizio della sanità pubblica in Inghilterra. Oggi due cani labrador provenienti proprio dal Regno Unito sono stati ‘assunti’ presso l’ospedale di Pergine Valsugana per  indentificare il calo di zuccheri nei diabetici, il raro morbo di Addison o la narcolessia. Sono inoltre capaci di riconoscere i tumori prima dei test scientifici

  • Mais OGM e tumori, l’EFSA giudica lo studio poco attendibile

    Mais OGM e tumori, l’EFSA giudica lo studio poco attendibile

    L’EFSA, l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, ha dato il suo primo parere circa lo studio dei ricercatori dell’Università di Caen, che hanno effettuato un esperimento su topi che sono stati nutriti con mais OGM NK 603 e erbicida Roundup. I topi hanno sviluppato in due anni tumori e danni agli organi interni

  • ILVA: incremento della spesa sanitaria per 1,5 milioni di euro

    Rossella Moscagiuri, responsabile per la spesa farmaceutica della Asl tarantina, ha dichiarato che nel primo semestre la percentuale dei tumori nel 2012 è aumentata del 50%. Del 40% sono aumentati gli accessi ambulatoriali e del 60% per i day hospital. Impennata anche nelle spese sanitarie che registrano un incremento di un milione e mezzo di […]

  • ILVA e tumori: il doppio di ricoveri nel primo semestre di quest’anno

    Sono stati appena resi noti a Viillasimius (Cagliari), dove si sta svolgendo il Congresso dei medici di famiglia, i dati dei ricoveri per tumore in tutta la ASL di Taranto. Sembrerebbe che la situazione stia degenerando vorticosamente. Infatti sarebbero raddoppiati nel primo semestre i ricoveri per tumore rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I dati […]

  • Nuovo studio su mais OGM: provoca tumori nei topi

    Nuovo studio su mais OGM: provoca tumori nei topi

    Secondo uno studio condotto dai ricercatori francesi,  i topi alimentati per una vita con mais ogm o con un erbicida largamente usato negli Stati Uniti, avrebbero una maggiore possibilità di sviluppare tumori e danni agli organi interni. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Food and Chemical Toxicology

  • ILVA: 400 morti in 10 anni. Clini: per la bonifica necessari più soldi

    All’ILVA la situazione è sospesa e tesa. Il Tribunale del Riesame ha concesso la possibilità di tenere lo stabilimento aperto, ma a condizioni ristrettissime. Sempre la perizia del Riesame ha reso noti dati molto preoccupanti sulle morti e le malattie a Taranto imputandole alla presenza dell’acciaieria. Il Ministro dell’Ambiente Clini ha affermato che non sarà […]

  • Clini sull’ILVA: relazione inquinamento-malattie da valutare

    Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini si è pronunciato ancora sulla vicenda dell’ILVA. Sei reparti dell’acciaieria sono stati chiusi perchè il giudice ha confermato che le emissioni dell’acciaieria sono dannose per la salute dei tarantini. Infatti i tassi di mortalità per tumori e leucemie, e le nascite con malformazioni sono nettamente più alti della media. Il […]

  • Dramma ILVA: stabilimento sequestrato e operai in piazza

    E’ un dramma quello che si consuma a Taranto in questi giorni. Un dramma che nasce da una cattiva tutela dell’ambiente e una peggiore gestione del territorio. Il giudice di Taranto ha firmato per il sequestro di sei reparti dell’ILVA  decretando l’arresto della produzione. Con lo stop della produzione si vuole tutelare la salute dei […]

  • Incidente di Fukushima potrebbe causare 1300 morti e 2500 casi di cancro

    Le radiazioni della centrale nucleare di Fukushima potrebbero causare fino a 1.300 decessi per cancro, secondo un recente studio sulle conseguenze dell’incidente nucleare alla centrale giapponese dello scorso anno, il secondo più grave nella storia del nucleare civile. Nel marzo del 2011 un fortissimo terremoto in mare, seguito da uno tsumani, hanno colpito la costa […]

  • Perché l’aspirina è efficace contro tumori

    L’aspirina e alcuni altri farmaci potrebbero inibire la diffusione del cancro perché aiutano a spegnere le ‘autostrade’ chimiche che alimentano i tumori, hanno detto i ricercatori australiani martedì. L’anno scorso, uno studio pubblicato sulla rivista medica The Lancet aveva rilevato che l’aspirina era in grado di ridurre i tassi di cancro di colon, prostata, polmone, cervello e […]

  • Tumori, buone proprietà di un nuovo farmaco scoperte in Italia

    Un nuovo farmaco sperimentale studiato da ricercatori italiani potrebbe inibire l’attività delle cellule tumorali di un particolare tipo di tumore, il carcinoma. I carcinomi sono composti da cellule epiteliali trasformate che vengono supportati nella loro crescita da una crescita della vascolarizzazione dedicata al solo tumore. Il nuovo farmaco, chiamato PLX4720, agisce a vari livelli, sia […]

  • Malattie cardiovascolari prima causa di mortalità in Italia

    Il Ministro della Salute, Renato Balduzzi ha presentato ieri la Relazione sullo Stato Sanitario del Paese (RSSP) 2009-2010. Questa relazione descrive lo stato di salute degli italiani e l’efficienza delle politiche sanitarie. Gli italiani negli ultimi due anni sono diventati 60 milioni di cui il 20,3% sono soggetti con più di 65 anni. Questo è […]

  • Università di Yale scopre virus che attacca tumori infantili

    I ricercatori della Yale University stanno studiando un virus della stessa famiglia del virus della rabbia per combattere una forma di cancro  che colpisce soprattutto bambini e  giovani adulti. I loro risultati sono riportati nel numero di settembre 2011 del Journal of Virology. I sarcomi dei tessuti molli sono tumori che si sviluppano nei tessuti che […]

  • Fumatori credono ancora che alcune sigarette siano meno dannose per la salute

    Nonostante la proibizione in molti paesi dell’uso di aggettivi come “light” o “medie” sui pacchetti, i fumatori continuano ancora a pensare (sbagliando) che alcuni tipi di sigarette siano meno pericolose per la salute rispetto ad altre. In realtà, tutte le sigarette presentano lo stesso livello di rischio per i fumatori, comprese le tipologie  a medio […]