Gaianews

Aree protette

  • Cosa non funziona nel governo del territorio e dell’ambiente

    Cosa non funziona nel governo del territorio e dell’ambiente

    Le politiche ambientali degli ultimi tempi presentano e non solo nel nostro paese fin troppe novità. Una su tutte: esse dipendono sempre più da vicende e fenomeni non comprimibili nei confini locali ma neppure  nazionali. Gli accordi di Parigi al pari dell’EXPO e dell’Enciclica papale ne sono la testimonianza più significativa e recente. L’altra novità […]

  • Parchi strumenti irrinunciabili, ma non chi li governa (di Domenico NICOLETTI)

    Parchi strumenti irrinunciabili, ma non chi li governa (di Domenico NICOLETTI)

    di Domenico NICOLETTI* Il tema dei Parchi in Italia ha ormai raggiunto il suo paradosso, tutti ne condividono la necessità, il ruolo e la funzione, ma nessuno sopporta chi li governa. E’ come se una divinità dovesse venire dal cielo a gestire un processo sicuramente complesso, lungimirante e ardito, ma impossibile con la volontà, la […]

  • Chi si occupa dei parchi?

    Chi si occupa dei parchi?

    Nell’incontro nazionale del 20 febbraio in San Rossore sul rilancio dei parchi avemmo conferma di una situazione in costante aggravamento che richiedeva ormai urgenti interventi. Rinvii comunque giustificati non erano più possibili. Chiedemmo anche per questo un incontro al ministro Galletti con cui volevamo riprendere un discorso già avviato fruttuosamente con il ministro Orlando. Avevamo […]

  • La Apuane a chi le do?

    La Apuane a chi le do?

    Forse perché reduce anche da un importante e qualificato incontro al Parco di San Rossore sul Rilancio dei parchi, ho trovato sorprendente l’articolo sul Tirreno in cui il rappresentante del PD Pellegrinotti annuncia che quanto previsto dal piano paesaggistico regionale sulle cave delle Apuane sarà rivisto. E se alla Marson la cosa non piacerà, peggio […]

  • Per Parchi e ambiente ancora troppo poco di buono

    Per Parchi e ambiente ancora troppo poco di buono

    È sicuramente una buona notizia che finalmente il Parco dell’Arcipelago Toscano possa insediare con qualche anno di ritardo il suo consiglio di amministrazione. Come lo è che altrettanto possano fare altri parchi come quello del Circeo.  Ma basta scorrere le cronache per registrare il perdurare e non solo per i parchi di notizie di tutt’altro […]

  • Chi deve fare cosa

    Chi deve fare cosa

    Più le cose specie per l’ambiente si aggravano e si complicano più cresce lo scaricabarile tra le istituzioni. Il governo che si tratti dei vaccini o dei disastri alluvionali affibbia subito la responsabilità alle regioni. L’allerta non è scattata tempestivamente e la protezione civile se l’è presa comoda e così via. Intanto le province sono […]

  • La Carta di Livorno e le aree protette marine

    La Carta di Livorno e le aree protette marine

    La Carta di Livorno varata nell’incontro internazionale nella città labronica sui problemi del mare ha coinciso con l’incontro mondiale di Sydeny sui parchi e le aree protette. Coincidenza casuale ma non per questo meno interessante per le sue implicazioni. In Australia è stato lanciato infatti un preoccupato appello per il destino a rischio per i […]

  • Cina, in pericolo le foreste vetuste

    Cina, in pericolo le foreste vetuste

    Secondo un recente articolo pubblicato sulla rivista Biological Conservation, le foreste vetuste cinesi stanno scomparendo, minacciate dalle politiche ambientali finora adottate dal governo di Pechino. L’analisi di Jodi S. Brandt, ricercatrice presso il Dartmouth College, approfondisce la complessità delle interazioni esistenti tra strategie di conservazione e sviluppo economico e ne evidenzia l’impatto su alcune delle […]

  • Il Gruppo di San Rossore, presenza culturale e istituzionale preziosa

    Il Gruppo di San Rossore, presenza culturale e istituzionale preziosa

    In un incontro  a Pisa abbiamo fatto il punto sui nostri impegni nazionali e locali che avevamo avviato sulla base di una intesa con il ministro Orlando. All’incontro a Roma del dicembre 2013 promosso dal governo sui parchi dove dopo anni di latitanza si era tornati a discutere di aree protette e della loro crisi […]

  • Qualcosa si muove per i parchi

    Qualcosa si muove per i parchi

    Tra le questioni ambientali che animano un dibattito spesso virulento dal paesaggio alla difesa del suolo ai ritornanti rischi di cementificazione con leggi, ai parchi è riservata tutt’al più qualche cronaca locale. Eppure il contesto nazionale più allarmante non potrebbe essere. E a renderlo tale sono ad esempio i contrasti anche nello schieramento ambientalista che […]

  • L’agricoltura toscana e l’ambiente

    L’agricoltura toscana e l’ambiente

    Mentre le polemiche sul piano del paesaggio e il ruolo della nostra agricoltura continuano senza tanto riguardo verso i documenti e le responsabilità istituzionali, Repubblica ha pubblicato un Album  ‘Terra Toscana – Lo show della natura’. L’assessore Salvadori apre le danze con un articolo ‘La Regione sosterrà la competitività delle aziende’. Traduzione; tutto il resto […]

  • WWF lancia il bon ton per il turismo di natura

    WWF lancia il bon ton per il turismo di natura

    Visitare la natura in punta di piedi: questo il consiglio del WWF che ha stilato una serie di consigli per coloro che passeranno le proprie vacanze in mare o in montagna, in mezzo alla natura. Con le vacanze estive una parte degli Italiani cercherà ristoro in mezzo alla natura. Ma spesso non tutti sono al […]

  • I parchi oggi

    I parchi oggi

    La discussione sul ruolo dei parchi dopo un lungo periodo caratterizzato da interventi penalizzanti soprattutto, ma non soltanto finanziari registra un avvio di riflessione critica nazionale a metà dicembre del 2013 con l’incontro alla Sapienza di Roma promosso dal ministro Orlando. Fino a quel momento a tenere banco erano state le vicende del senato dove […]

  • Ambiente, Istituzioni e politica

    Ambiente, Istituzioni e politica

    Un aspetto è andato via via divenendo sempre più chiaro e cioè che la forbice tra la crisi ambientale e la capacità complessiva delle istituzioni e della politica di rispondervi adeguatamente si è allargata in maniera preoccupante. Un segnale inconfondibile di questa forbice è dato dalla crescita dei movimenti e delle molteplici iniziative sui beni […]

  • Cosa serve per una nuova gestione dell’ambiente

    Cosa serve per una nuova gestione dell’ambiente

    In Europa siamo all’ultimo posto per la cura del patrimonio e l’ambiente e la cultura vale zero euro; è solo l’ultimo dato oggetto di un convegno nazionale a Roma di questi giorni. Ma non c’è giorno che in ambito ambientale la nostra pagella non collezioni voti del genere dal paesaggio al suolo alla natura. E’ […]

  • Aree Protette tra EUROPA e IUCN

    Aree Protette tra EUROPA e IUCN

    Tre grandi appuntamenti riguardano il futuro delle Aree Protette in Italia: il prossimo semestre europeo a presidenza italiana nel quale il Ministero dell’Ambiente svolgerà un compito rilevante sugli impegni assunti dall’Europa per la Strategia della Biodiversità,  a settembre la Conferenza sul clima a Lima, dal 12 al 19 Novembre il Congresso sulle aree protette dell’IUCN […]

  • Appello Gruppo San Rossore a sostegno delle aree protette

    Appello Gruppo San Rossore a sostegno delle aree protette

    La situazione dei parchi italiani si aggrava di giorno in giorno. Gran parte dei parchi nazionali come ha denunciato il WWF è senza comitato direttivo in qualche caso da molti anni chi dal 2007 e 2008. Solo 8 su 24 si sono dotati di un piano e tutti sono privi di regolamento attuativo. E questo […]

  • Qui non si parla …di parchi

    Feste e ponti sono finiti ma nonostante la gravità della situazione di parchi non si è tornati ancora a parlare. Eppure la lettera del presidente di Federparchi al ministro Galletti denunciava la sconcertante situazione dei parchi nazionali tutti o quasi senza direttivo. E stando anche alle notizie di stampa non è che nelle regioni le […]

  • Qualcuno sui parchi non pisola

    Qualcuno sui parchi non pisola

    Le buone notizie riguardo ai parchi sono davvero poche specie da quando Federparchi ha tirato i remi in barca per trastullarsi in solitudine con una legge che fortunatamente non procede neppure a spingerla. L’intervento di Enzo Valbonesi non a caso ex presidente di Federparchi e responsabile delle aree protette dell’Emilia-Romagna ha il merito di ridare […]

  • Parchi, quando il confronto con l’estero avvilisce

    Parchi, quando il confronto con l’estero avvilisce

    Ho ricevuto Parcs la rivista della Federazione dei parchi naturali regionali francesi e come accade quasi sempre  si resta con l’amaro in bocca nel confronto con una situazione per tanti versi a noi vicina e comune. In questo momento il confronto se possibile è ancor più sconfortante.  Le nostre aree protette dalla Alpi Marittime al […]