Gaianews

Neanderthal

  • Parola di Neanderthal!

    Parola di Neanderthal!

    Agli esseri umani piace l’’unicità’ della loro specie. Piace pensare a se stessi come ‘unici’, non solo riguardo le loro origini o la loro esistenza sulla Terra, ma anche – motivo non ultimo – per il fatto di avere il dono della parola. Ora, la ricerca condotta da uno studioso della University of New England […]

  • L’eredità genetica dei Neanderthal che è dentro di noi

    L’eredità genetica dei Neanderthal che è dentro di noi

    E’ ormai accertato che le attuali popolazioni asiatiche ed europee (africane escluse) hanno ereditato una piccola parte di DNA dei Neanderthal. Questi geni influenzano, oltre alle caratteristiche della pelle e dei capelli, anche alcune malattie: diabete di tipo 2, malattia di Crohn, lupus, cirrosi biliare e perfino la tendenza al fumo. Di geni neanderthaliani sono […]

  • La parola ai Neanderthal

    La parola ai Neanderthal

    Sono molte le novità che giungono dalle recenti ricerche su questi nostri antichi progenitori e gli ultimi studi ci offrono un quadro sempre più delineato della loro cultura. Ne è trascorso di tempo da quando questi lontani ‘cugini’ erano considerati – sia dal grande pubblico che dalla comunità scientifica – poco più che degli scimmioni […]

  • I Neanderthal seppellivano i loro morti

    I Neanderthal seppellivano i loro morti

    Un team internazionale di archeologi, dopo uno studio di tredici anni su reperti rinvenuti nel Sud-ovest della Francia, ha concluso, in via definitiva, che già 50mila anni fa i Neanderthal seppellivano intenzionalmente i loro morti. La notizia e i risultati dello studio sono apparsi sulla rivista Proceendings of National Academy of Sciences e confermano che […]

  • Gli spazi vitali organizzati dei Neanderthal

    Gli spazi vitali organizzati dei Neanderthal

    Gli scienziati hanno scoperto che i Neanderthal avevano organizzato i loro spazi vitali secondo criteri molto simili a quelli degli esseri umani moderni, una scoperta che ancora una volta mette in evidenza le somiglianze tra questi ancestrali cugini. I risultati di una ricerca, pubblicati sul Canadian Journal of Archaeology, indicano che i Neanderthal macellavano animali, […]

  • DNA di ominidi di 400 mila anni mostra indizi di un nuovo antenato dei Neanderthal

    DNA di ominidi di 400 mila anni mostra indizi di un nuovo antenato dei Neanderthal

    Il DNA umano più antico mai scoperto complica la storia dell’evoluzione dell’essere umano moderno. La ricostruzione di un DNA mitocondriale altamente degradato di un individuo vissuto in Spagna 400 mila anni fa potrebbe fornire i primi indizi dell’esistenza di un altro, precedentemente sconosciuto, antenato dell’uomo. Gli scienziati hanno ricavato il DNA dal femore fossile di […]

  • Virus dei Neanderthal trovati negli esseri umani attuali

    Virus dei Neanderthal trovati negli esseri umani attuali

    Antichi virus, già scoperti negli uomini di Neanderthal, sono stati trovati anche nel moderno DNA umano dai ricercatori delle Università di Oxford e della Plymouth University del Regno Unito. I ricercatori hanno confrontato i dati genetici fossili dei Neanderthal, quelli di un altro gruppo di antichi antenati dell’uomo moderno, i Denisovani e quelli di attuali […]

  • I Neanderthal e gli stuzzicadenti

    I Neanderthal e gli stuzzicadenti

    Ancor oggi, per rimuovere i resti di cibo tra i denti dopo il pasto, una delle più comuni funzioni è quella di usare uno stuzzicadenti, sebbene le regole imposte dal galateo e le norme igieniche consigliate dai medici dentisti ne limitino o ne sconsiglino l’uso. Chi pensa che questa abitudine sia una consuetudine recente, sbaglia. […]

  • Già gli uomini di Neandertal riciclavano

    Già gli uomini di Neandertal riciclavano

    Un nuovo studio dimostra che già trecentomila anni fa i nostri antenati avevano l’abitudine di riutilizzare oggetti precedentemente scartati. Giovanni Boschian, docente di Antropologia dell’Università di Pisa, ha condotto un recente studio che mette in evidenza come gli uomini che abitavano l’Italia nel Paleolitico erano soliti riciclare gli oggetti di uso comune nella vita quotidiana. Le […]

  • Gli uomini di Neandertal già riciclavano

    Gli uomini di Neandertal già riciclavano

    Il riciclaggio non è una prerogativa dell’era moderna, se è vero che già gli uomini di Neanderthal riutilizzavano manufatti e altri oggetti precedentemente scartati. E’ questa l’ipotesi avanzata da Giovanni Boschian, docente di Antropologia dell’Università di Pisa e presentata ad un convegno a Tel Aviv nei giorni scorsi

  • Forma delle asce rivela due distinte culture Neanderthal

    Forma delle asce rivela due distinte culture Neanderthal

    Uno studio condotto da una ricercatrice dell’Università di Southampton ha scoperto che i Neanderthal erano culturalmente più complessi di quanto finora ritenuto. Tra i Neanderthal che popolavano l’Europa settentrionale, tra 115mila e 35mila anni fa, esistevano due tradizioni culturali. La dott.ssa Karen Ruebens, del Centre for the Archaeology of Human Origins (CAHO), ha esaminato i […]

  • Raggiunto l’equilibrio prede-predatori fra i Neanderthal dell’Ardèche

    Raggiunto l’equilibrio prede-predatori fra i Neanderthal dell’Ardèche

     Ricercatori provenienti da diverse Università europee (Tubinga, Tarragona, Bordeaux)) e dal Max Panck Institute di Lipsia, hanno effettuato uno studio interdisciplinare su reperti provenienti dal sito neandertaliano di Payre, nell’Ardèche, regione francese tra il fiume Rodano e le Alpi, mettendo ancora una volta in evidenza l’importanza che riveste l’esame dei denti fossili in una ricostruzione paleoecologica

  • Neanderthal: un’altra scoperta intensifica il mistero della loro scomparsa

    Neanderthal: un’altra scoperta intensifica il mistero della loro scomparsa

    Un nuova scoperta, effettuata in due siti archeologici francesi, aggiunge un nuovo tassello alla definizione della civilta dei Neanderthal, che sempre di più va configurandosi come una civiltà evoluta e niente affatto meno sviluppata di quella dei Sapiens. La scoperta consiste nel ritrovamento di utensili in osso prodotti in serie, cioè con proceudre standardizzate. Si […]

  • L’uomo di Neanderthal parlava la nostra lingua?

    L’uomo di Neanderthal parlava la nostra lingua?

    Per anni si è pensato ai Neanderthal come a esseri bruti e poco intelligenti. Diverse ricerche negli utlimi anni stanno sfatando questo mito. Ora due scienziati ipotizzano che i l’Uomo di Neanderthal addirittura condividesse un linguaggio con gli antenati degli umani moderni. I nostri cugini, i Neanderthal, erano molto più simili a noi di quanto […]

  • Scoperto il più antico tumore osseo in un Neanderthal di 120mila anni fa

    Scoperto il più antico tumore osseo in un Neanderthal di 120mila anni fa

    La scoperta di un tumore osseo in un reperto di Neanderthal ha sorpreso non poco la comunità scientifica. Il cancro, considerato – a ragione – una delle malattie moderne più diffuse e ritenute proprie della nostra civiltà, sembra avere radici antiche. Se finora erano stati riscontrati casi di cancro databili tra i 4000 e i […]

  • Scoperto primo ibrido tra Neanderthal e Homo Sapiens

    Scoperto primo ibrido tra Neanderthal e Homo Sapiens

    I resti di uno scheletro che potrebbe appartenere ad un umano vissuto in Nord Italia circa 30 – 40mila anni fa, potrebbero riaprire la vecchia diatriba sulla possibilità che umani appartenenti a due specie distinte, Homo Sapiens Sapiens e Neanderthal, potessero accoppiarsi e produrre prole. Le ossa scoperte in Veneto potrebbero infatti essere quelle di […]

  • Intelligenza degli esseri umani moderni frutto degli acidi grassi?

    Circa 300 mila anni fa gli esseri umani si sono geneticamente adattati a produrre grandi quantità di acidi grassi Omega-3 e Omega-6. Questo adattamento potrebbe essere stato fondamentale per lo sviluppo delle capacità uniche del cervello umano. Ma le condizioni di vita moderne, secondo i ricercatori dell’Università di Uppsala, potrebbero contribuire invece ad un aumentato rischio […]

  • Uomo moderno contro Neanderthal: la forza dei numeri?

    Il dibattito scientifico attorno alla scomparsa degli uomini di Neanderthal (o Neanderthalis) si arricchisce di una nuova ipotesi, quella che gli esseri umani moderni abbiamo letteralmente invaso l’Europa e l’Asia in numero molto maggiore dei Neanderthal, e in questo modo siano riusciti a rubare lo spazio vitale agli sfortunati abitanti dell’Europa. Una nuova ricerca, se […]

  • Aspettativa di vita non è stata un fattore di selezione naturale per l’homo sapiens

    Sembra che l’aspettativa di vita sia stata probabilmente la stessa per i primi uomini moderni e tardo arcaici e non è stata un fattore determinante per l’estinzione dei Neanderthal, suggerisce un nuovo studio da un antropologo della Washington University in St. Louis. Molti ricercatori cercano di capire cosa abbia provocato la graduale scomparsa degli uomini […]

  • Cereali e frutta incastrati tra i denti dei Neanderthal

    Gli uomini di Neanderthal cucinavano regolarmente e consumavano una varietà di piante disponibili a livello locale, secondo le ultime scoperte dei ricercatori, contrariamente a quanto pensato precedentemente. Anche se gli strumenti di pietra non indicano una capacità dei Neanderthal di praticare l’agricoltura, essi sicuramente si procuravano amidi, vitamine e proteine dalle piante presenti nel loro […]