Gaianews

Orso marsicano

  • Morte dell’orso Stefano: ancora in attesa di referto <br>Giuseppe Rossi rettifica l’articolo del Centro

    Morte dell’orso Stefano: ancora in attesa di referto
    Giuseppe Rossi rettifica l’articolo del Centro

    In un articolo apparso sul Centro il commissario del Parco Giuseppe Rossi aveva dichiarato che l’orso Stefano, ritrovato morto alla fine di luglio nel versante molisano del Parco d’Abruzzo, sarebbe stato investito da una jeep e sarebbe stato vittima di bracconaggio. Gaianews.it ha raggiunto il commissario Rossi che ha smentito le dichiarazioni riportate dalla giornalista del […]

  • Abruzzo: salviamo l’orsa Gemma?

    Abruzzo: salviamo l’orsa Gemma?

    L’orsa Gemma è un orso marsicano e vive in Abruzzo. Da molti anni Gemma ha perso la sua naturale diffidenza nei confronti degli uomini e entra nei paesi per trovare cibo ( galline e frutta principalmente) senza tante difficoltà e a colpo sicuro. Gemma è una star, le persone a decine la attendono nelle sere […]

  • L’orso marsicano di nuovo nei paesi, ancora polemiche sugli orsi confidenti in Abruzzo

    L’orso marsicano di nuovo nei paesi, ancora polemiche sugli orsi confidenti in Abruzzo

    L’orsa Gemma, femmina di orso marsicano, come tutti gli anni in questo periodo entra nei paesi. Questa volta ha incontrato un gruppo di ragazzini a Frattura, una frazione di Scanno, in Abruzzo, che, spaventati, si sono rifugiati su un albero. Il WWF richiama l’attenzione sulla necessità di affrontare il problema degli orsi confidenti, un problema […]

  • In 100 per dire basta al bracconaggio dopo la morte dell’orso Stefano

    In 100 per dire basta al bracconaggio dopo la morte dell’orso Stefano

    Dopo la morte dell’orso Stefano, avvenuto nel versante molisano in circostanze ancora da chiarire, un gruppo di cittadini si è riunito ieri in una manifestazione spontanea per dire no al bracconaggio.La manifestazione si è svolta nei centri di Castel San Vincenzo (IS) e Castelnuovo a Volturno (IS). Nel comunicato rilasciato al termine della manifestazione si […]

  • Caccia e orso marsicano: il TAR boccia il tavolo PATOM, tutto da rifare

    Caccia e orso marsicano: il TAR boccia il tavolo PATOM, tutto da rifare

    Bocciato in pieno dal TAR il lavoro avviato lo scorso anno sulla caccia dalla Regione Abruzzo. Dopo il ricorso del WWF il TAR ha bocciato su tutta la linea, dopo aver sospeso le direttive del Calendario Venatorio, i contenuti e le procedure adottate dalla Regione Abruzzo e dal Tavolo Tecnico al quale hanno partecipato anche […]

  • Morte dell’orso Stefano, chiusa la strada per il Monte Marrone

    Morte dell’orso Stefano, chiusa la strada per il Monte Marrone

    E’ stata firmata questa mattina un’ordinanza di chiusura della strada per il Monte Marrone dal Sindaco di Rocchetta a Volturno Antonio Izzi, secondo quanto riportato da Geapress

  • Contro il bracconaggio dopo la morte dell’orso Stefano: cittadini manifestano domenica mattina

    Contro il bracconaggio dopo la morte dell’orso Stefano: cittadini manifestano domenica mattina

    “Arrembaggio al bracconaggio”. Si chiama così la manifestazione organizzata da comuni cittadini scossi dalla morte dell’orso Stefano. Le cause della morte dell’orso sono ancora da accertare, ma l’animale è stato certamente bersaglio di armi da fuoco, almeno tre volte. L’episodio ha talmente colpito l’opinione pubblica che domenica prossima 14 luglio,  a Castel S. Vincenzo (IS) e […]

  • Il Parco d’Abruzzo sull’uccisione dell’Orso Stefano: ancora nessuna ipotesi esclusa

    Il Parco d’Abruzzo sull’uccisione dell’Orso Stefano: ancora nessuna ipotesi esclusa

    Riportiamo per intero il comunicato dell’Ente Parco a firma del Commissario Giuseppe Rossi: “Continuiamo a leggere su diversi organi di stampa varie dichiarazioni che escluderebbero,  tra le cause di morte dell’Orso “Stefano”, il piombo ritrovato sparso sul  suo corpo. “Precisiamo che l’Ente Parco non ha ancora ricevuto alcun referto, neppure informale, da parte dell’Istituto Zooprofilattico […]

  • Salviamo l’Orso sull’orso Stefano: “pessima la gestione della comunicazione al Parco d’Abruzzo”

    Salviamo l’Orso sull’orso Stefano: “pessima la gestione della comunicazione al Parco d’Abruzzo”

    Mentre restano ancora da definire le cause di morte dell’orso Stefano, che inizialmente si era creduto ucciso a fucilate, mentre sui media rimbalzano condanne della morte dell’animale, Salviamo l’Orso, con una nota, giudica come “pessima” la gestione della comunicazione da parte del Parco Nazionale d’Abruzzo. Secondo l’associazione ambientalista  il comportamento dell’ente ha mostrato “totale impreparazione, improvvisazione e approssimazione nella […]

  • Non è stato ucciso a fucilate l’orso Stefano

    Non è stato ucciso a fucilate l’orso Stefano

    Lo ha riferito il veterinario Antonio liberatore ad ASI PRESS. “Le ferite sopra l’arcata orbitale dell’orso e quella sulla zampa sono datate di qualche mese quindi non imputabili alla morte dell’orso”. ha detto il dott. Antonio Liberatore, dirigente medico veterinario della Asl del Molise e componente della commissione scientifica del progetto comunitario Life Arctos per […]

  • Orso ucciso, Ministro Orlando a Repubblica: “rafforzare i programmi di tutela”

    Orso ucciso, Ministro Orlando a Repubblica: “rafforzare i programmi di tutela”

    Ospite a Repubblica TV, interrogato dal Rpesidente di Salviamo l’Orso, Stefano Orlandini, il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando ha condannato duramente l’atto di bracconaggio che ha portato alla morte dell’orso Stefano domenica scorsa, ha detto di essere in contatto con il Corpo Forestale dello Stato e che incontrerà domani il Capo del CFS Cesare Patrone. Il […]

  • Ministro Orlando su orso ucciso al Parco d’Abruzzo: “gesto atroce e vigliacco”

    Ministro Orlando su orso ucciso al Parco d’Abruzzo: “gesto atroce e vigliacco”

    Mentre ancora si attendono i responsi ufficiali e definitivi delle analisi sull’orso Stefano, presumibilmente ucciso con uno o più colpi di arma da fuoco nel versante molisano del Parco d’Abruzzo, il Ministro Orlando ha espresso la propria condanna nei confronti dell’atto, promettendo di fare tutto il possibile per identificare e punire i responsabili. Non esclude […]

  • Orso marsicano: spunta l’ipotesi veleno, potrebbe non essere stato ucciso a fucilate

    Orso marsicano: spunta l’ipotesi veleno, potrebbe non essere stato ucciso a fucilate

    Secondo l’agenzia ASI PRESS l’orso Stefano, ritrovato senza vita domenica mattina da un escursionista potrebbe non essere stato ucciso da colpi di fucile. Nello stomaco dell’animale sarebbe stata rinvenuta carne di un puledro predato che si trovava nelle vicinanze. I cani antiveleno del progetto “Antidoto” stanno perlustrando la zona. Intanto il Direttore del Parco d’Abruzzo ha detto id essere in attesa di conferme o di altre notizie dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dove si stanno svolgendo le indagini

     

    –  Ministro Orlando su orso ucciso: “gesto atroce e vigliacco”

    –  LAV: un taglia sui bracconieri, 2000 euro a chi fornisce informazioni

     

  • Orso marsicano ucciso a fucilate: il WWF chiede l’intervento del Presidente del Consiglio

    Orso marsicano ucciso a fucilate: il WWF chiede l’intervento del Presidente del Consiglio

    “È inaccettabile che nel 2013 si spari ad un Orso bruno marsicano, specie protetta a livello europeo che vive negli Appennini in poche decine di esemplari. Ed è ancora più inaccettabile che questo avvenga all’interno di un’area naturale protetta come il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise”, denuncia il WWF Italia dopo la notizia che […]

  • Orso marsicano ucciso con diversi fucili: una vera e propria esecuzione

    Orso marsicano ucciso con diversi fucili: una vera e propria esecuzione

    L’orso è stato colpito da più bracconieri con diverse armi da fuoco alla testa, all’omero e un colpo a pallini rinvenuto su tutto il corpo dell’animale.”Brutalmente assassinato  a  colpi di fucile  da criminali”, così riferisce il Parco nel comunicato “All’esame radiografico, eseguito al dipartimento di Scienze biomediche della Facoltà di veterinaria dell’Università di Teramo, infatti, si è rilevata […]

  • Ucciso orso bruno marsicano con arma da fuoco nel Parco d’Abruzzo

    Ucciso orso bruno marsicano con arma da fuoco nel Parco d’Abruzzo

    L’orso è stato ritrovato nel versante molisano alle pendici del Monte Marrone. Nel comunicato che il Parco aveva diramato ieri le cause di morte ipotizzate erano l’avvelenamento o la malattia. Ma stamattina il Direttore del Parco Dario Febbo non escludeva l’ipotesi dell’uccisione con arma da fuoco. 

    – Una vera e propria esecuzione con diversi fucili

    Il WWF chiede l’intervento del Presidente del Consiglio

  • Orso marsicano morto: non si esclude nessuna ipotesi, neanche il colpo d’arma

    Orso marsicano morto: non si esclude nessuna ipotesi, neanche il colpo d’arma

    A poche ore dal ritrovamento dell’orso marsicano morto nel versante molisano del Parco Nazionale d’Abruzzo abbiamo raggiunto il Direttore Dario Febbo. Il Direttore ha confermato, come già annunciato nel comunicato, che l’orso è stato inviato oggi all’Istituto Zooprofilattico di Teramo per le analisi che ne accerteranno le cause di morte. Fra le ipotesi, ha spiegato […]

  • Orso marsicano nei Monti Ernici: nasce comitato per l’istituzione di un’area protetta

    Orso marsicano nei Monti Ernici: nasce comitato per l’istituzione di un’area protetta

    Si è recentemente costituito il Comitato per la Protezione dei Monti Ernici. Al comitato hanno aderito diverse associazioni ambientaliste che chiedono che l’area dei Monti Ernici diventi area protetta. Il comitato ha raccolto in poco tempo l’adesione di SALVIAMO L’ORSO, ORSO and FRIENDS, WWF-Lazio, C.A.I. di Frosinone, ALTURA-Lazio, MOUNTAIN WILDERNESS, il G.E.A.C. ITALIA, e l’Oasi […]

  • Orso marsicano morto al Parco d’Abruzzo

    Orso marsicano morto al Parco d’Abruzzo

    Con un comunicato stampa il Parco Nazionale d’Abruzzo ha dato notizia che un orso marsicano è stato trovato morto questa mattina da escursionisti nel territorio molisano del Parco. La vicinanza di un puledro morto potrebbe far pensare ad avvelenamento, ma non si esclude l’ipotesi che una malattia possa essere mortale. L’orso,denominato “Stefano”, è stato riconosciuto […]

  • L’orso marsicano e le convenzioni internazionali

    L’orso marsicano e le convenzioni internazionali

    Comunicato Stampa – Con provvedimento del 20 giugno scorso, il Commissario  del Parco Giuseppe Rossi  ha deliberato di attivare, per l’orso bruno marsicano,  la procedura per la modifica della iscrizione alle categorie di rischio della “Red List of Threatened Species” dell’IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura), presentando una adeguata petizione, secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti. In considerazione […]