Gaianews

prevenzione

  • La siccità potrebbe minacciare molte parti del pianeta e in particolare il Mediterraneo

    Gli Stati Uniti e molti altri paesi densamente popolati potrebbero dover fronteggiare una crescente minaccia di siccità grave e prolungata nei decenni a venire, secondo i risultati di un nuovo studio di Aiguo Dai, del Centro Nazionale per le Ricerche Atmosferiche (NCAR) degli Stati Uniti. Un’analisi dettagliata conclude che l’aumento delle temperature dovuto ai cambiamenti climatici creerà […]

  • Gli informatori farmaceutici fanno male ai medici e quindi ai pazienti

    Le informazioni che i medici di famiglia ricevono dagli onnipresenti informatori farmaceutici, sguinzagliati dalle compagnie farmaceutiche presso gli ambulatori di mezzo mondo per promuovere i propri prodotti, oppure dalle riviste e dalle email promozionali delle stesse, può essere associata ad una frequenza più alta di prescrizioni, costi maggiori, e una più bassa qualità del servizio […]

  • Ecco cosa abbiamo imparato dall’influenza suina H1N1 del 2009

    L’influenza pandemica H1N1 ha insegnato molte cose che possono aiutare a prepararsi per  future pandemie, hanno detto Donald Low e Allison McGeer in un’analisi comparsa oggi sulla rivista CMAJ (Canadian Medical Association Journal). Nonostante la mortalità sia stata più bassa di quanto inizialmente pensato, gli anni di vita persi sono stati significativi perché “le morti per […]

  • Interruttore genetico è la chiave per la depressione, dicono ricercatori di Yale

    Ricercatori della Yale University hanno trovato un interruttore genetico che sarebbe un elemento chiave della depressione e che potrebbe essere il nuovo obiettivo dei futuri farmaci antidepressivi, come riporta una ricerca del 17 ottobre comparsa sul giornale Nature Medicine. “Questa potrebbe essere una causa primaria, o almeno uno dei principali fattori della depressione e delle […]

  • Tecnologia capace di salvare il pianeta? Il web raccoglie buone idee

    La platea era quella degli studenti del Corso di marketing ambientale e territoriale dell’Università Roma 3 presso la facoltà di Economia “Federico Caffè”. E’ così sceso in campo, incontrando i rappresentanti delle comunità più direttamente coinvolte nell’ideazione delle proposte, il progetto Open Planet Ideas ideato da Sony Europe e sostenuto dal WWF e già avviato […]

  • Metodo di riflessione della luce promette diagnosi precoce del cancro ai polmoni

    La diagnosi precoce è fondamentale per migliorare i tassi di sopravvivenza al cancro. Eppure, uno dei tumori più letali, il cancro ai polmoni, è notoriamente difficile da rilevare nelle sue fasi iniziali. Ora, i ricercatori hanno sviluppato un incredibile metodo per rilevare il cancro ai polmoni, semplicemente illuminando con luce diffusa le cellule raccolte dalle […]

  • Studio mostra correlazione tra giochi violenti ad alta definizione e aggressività

    Molti sono gli studi che indicano come i videogiochi violenti, che spopolano da diversi anni negli scaffali dei negozi specializzati, dei supermercati ed oggi su internet, possano indurre a comportamenti violenti e aggressività nella vita, soprattutto in giovane età. I videogiochi non sono stati sempre violenti. Alla fine degli anni ’70 la cosa che ricordava […]

  • Incidente Ungheria: il WWF teme impatto ambientale devastante come nel 2000

    Nel 2000 incidente simile in Romania: da un muro di contenimento fuoriuscì cianuro che contaminò attraverso i fiumi 4 paesi. Situazioni a rischio anche in Italia Il  WWF teme le conseguenze per l’ambiente a lungo termine del disastro di fango tossico in Ungheria, a seguito della rottura del bacino del Aluminia Ajkai la raffineria a […]

  • Clima, nel 2020 emissioni di oltre un terzo sopra la soglia di rischio

    Le attuali politiche di riduzione potrebbero provocare un aumento globale di emissioni di gas serra di oltre un terzo il limite soglia, ovvero, il livello di sicurezza indicato dalla comunità scientifica oltrepassato il quale si prefigurano  eventi climatici catastrofici. L’analisi, contenuta nell’ultimo Report “Plugging the gap – Chiudiamo la falla climatica”, è stata presentata oggi […]

  • Mirtilli aiutano a combattere arterosclerosi e problemi circolatori

    Sembra che i mirtilli non vogliano finire di stupire gli scienziati alla ricerca delle loro proprietà “miracolose”. Questa volta tocca alla lotta contro l’aterosclerosi, un tristemente noto fenomeno che porta all’indurimento delle arterie. Secondo i primi dati di uno studio condotto dal Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, la ricerca mostrerebbe per la prima volta che […]

  • Nuova molecola potrebbe ridurre la trasmissione sessuale dell’HIV

    Una promettente scoperta dagli Stati Uniti per la lotta contro l’AIDS. Un rivestimento antiaderente chiamato BTA-EG6 sembra ridurre drasticamente il tasso di infezione delle cellule del sistema immunitario dal virus dell’HIV quando presente nel liquido seminale. Il nuovo materiale, sviluppato dai chimici dell’Università di California, San Diego, potrebbe diventare un promettente candidato a combattere la […]

  • Commissione di inchiesta sul disastro petrolifero nel Golfo critica BP su stime iniziali, tecnologia usata e uso disperdenti

    Una commissione presidenziale ha tenuto audizioni durante questa settimana a Washington sugli eventi attorno alla fuoriuscita di petrolio nel Golfo del Messico dello scorso aprile. La Commissione Nazionale sulla fuoriuscita di petrolio dalla piattaforma petrolifera offshore Deepwater Horizon ha sentito funzionari della Guardia costiera degli Stati Uniti, scienziati della regione del Golfo del Messico e […]

  • Studio USA trova legami tra diabete e inquinamento da polveri sottili. Italia nel medioevo

    Boston, Stati Uniti – Uno studio epidemiologico ha trovato una forte e coerente correlazione tra diabete negli adulti e inquinamento atmosferico da particolato – o polveri sottili -, che resiste anche dopo aver ripulito le statistiche da influenze di altri fattori di rischio come l’obesità e l’etnia. Il rapporto ha analizzato anche livelli di esposizione […]

  • Intervista a Niles Eldredge. Il cambiamento climatico è una realtà, basta perdere tempo

    Ascolta l’audio. [Audio clip: view full post to listen] Il professor Niles Eldredge, curatore dell’American Museum of Natural History di Washington, paleontologo esperto di trilobiti e di estinzioni di massa, con Stephen Jay Gould è stato autore della teoria dell’equilibrio punteggiato, un importante passo in avanti nell’evoluzione darwiniana, che è stata una delle teorie scientifiche […]

  • Lezione sullo “spreco utile” a Mantova. E frecciate alla riforma Gelmini

    Una conferenza molto attesa e strabordante quella con il celebre vignettista Altan, il preside della Facoltà di Agraria di Bologna Andrea Segrè e Massimo Cirri, noto conduttore radiofonico. Lezione incentrata su una bella attività, quella di Segrè che ruota attorno al salvataggio di alimenti che stanno per finire nel macero e la loro destinazione a […]

  • Cambiamenti climatici: donne americane più informate e preoccupate del riscaldamento globale

    Uno studio americano mette in evidenza come le donne negli Stati Uniti tendano ad essere più informate degli uomini sul riscaldamento globale e sullo “stato dell’arte” della ricerca scientifica nel campo. Questo deriverebbe da come le donne percepiscono se stesse e il proprio ruolo nella società. A dirlo è un ricercatore di Sociologia presso la […]

  • Nuova fonte della giovinezza nella bile? Identificata molecola che allunga la vita

    CANADA – Il desiderio dell’uomo per una vita più lunga potrebbe trovare una risposta, grazie alle ricerche della Concordia University. Pubblicato  nella rivista Aging, un nuovo studio è il primo ad identificare il ruolo di un acido biliare, chiamato acido litocolico (LCA), nell’estendere la durata della vita di un normale lievito. I risultati potrebbero avere […]

  • Enormi benefici economici e sanitari da ulteriore taglio a CO2. Italia, 3 miliardi l’anno

    Uno studio lanciato oggi analizza i benefici per la salute di una più forte azione dell’UE sul cambiamento climatico e prefigura i vantaggi economici, in particolare per la salute delle persone e dei sistemi sanitari . Pubblicato da Health and Environment Alliance (HEAL) e Health Care Without Harm Europe (HCWH E) lo studio quantifica i […]

  • Sulla vivisezione

    Nel mio cervello passa e ripassa, come se fosse nella sua casa, un gran bel gatto forte e leggiadro. Quando miagola lo sento appena, è così tenero, così discreto; ma che la voce si calmi o aggrondi, ha sempre toni ricchi e profondi: è là il suo fascino, il suo segreto Baudelaire Il gatto, lo […]

  • Intervista ad Andrea Segrè, ideatore di Last Minute Market contro lo spreco di prodotti alimentari e non alimentari

    [podcast]http://gaianews.it/audio/Andrea_segre_lastminutemarket_spreco.mp3[/podcast] L’intervista di oggi su Gaianews.it è con il prof. Andre Segrè, accademico, economista e agronomo italiano, docente di politica agraria, politiche dello sviluppo agricolo e agricolture policies presso la Facoltà di Agraria e di Statistica dell’Università degli Studi di Bologna, di cui è anche preside. Inoltre, è l’deatore dell’iniziativa Last Minute Market, che dalla […]