Gaianews

Aree protette

  • Obiettivoterra: concorso fotografico per la valorizzazione dei parchi

    Il concorso fotografico “Obiettivoterra” promosso dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana ha come scopo la valorizzazione del patrimonio dei Parchi nazionali e regionali italiani. L’evento si svolgerà in concomitanza con la Giornata della Terra, prevista per il 22 aprile. Quest’anno le foto pervenute sono state più di mille da cui sono state selezionate […]

  • Parchi Lazio: altre voci contro le proposte di riforma

    In queste ore si riunisce la Commissione Ambiente della Regione Lazio per discutere due proposte di riforma delle aree protette regionali, dei consiglieri Irmici e Bucci. Le proposte vorrebbero nel primo caso far gestire le aree protette dai comuni e nel secondo affidare la gestione di tutte le aree ad un solo consiglio di amministrazione. […]

  • Giampiero Sammuri presidente del Parco nazionale dell’Arcipelago toscano

    Le notizie dal mondo dei parchi italiani non sempre sono belle e spesso difficili da comunicare. Pertanto avere l’opportunità di dare una bella notizia, positiva ed efficace, è sicuramente un bene. La notizia è che la Regione Toscana ed il Ministero dell’Ambiente sono d’accordo sull’indicare il nome di Giampiero Sammuri quale nuovo presidente del Parco […]

  • Altura: a rischio il futuro delle Aree Protette della Regione Lazio

    Domani la Commissione Ambiente della Regione Lazio si riunisce per discutere tre proposte sulla gestione delle aree protette del Lazio. Due si presentano come riforme di grande impatto. La prima è la proposta del consigliere Irmici che prevede che le aree protette siano gestite dai relativi comuni o da un’Unione dei Comuni. L’altra, del consigliere […]

  • Si torna a discutere del ruolo del Parco dell’Arcipelago Toscano

    Ci sono voluti i disastri del Giglio e dei bidoni della Gorgona per tornare a discutere del ruolo e anche del tipo di parco di cui c’è bisogno all’Arcipelago. E’ merito del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che ha posto la questione alla vigilia peraltro delle nomine dell’Ente in termini finalmente chiari. Rossi infatti […]

  • Associazione 394 sulla politica per le aree protette

    All’incontro di Aidap nella giornata di ieri, presso il Parco regionale dell’Appia Antica, si è tenuta una tavola rotonda, che ha posto al centro la  riflessione sulla delicata situazione nazionale dei parchi italiani con un interrogativo sulla politica del nostro Paese per le aree protette. Tema scottante e di grande importanza, che si intreccia anche  […]

  • AIDAP lancia l’allarme: “Troppi tagli, i Parchi marini vicini al default”

    Mentre si svolge a Roma la tavola rotonda sul futuro dei parchi in Italia riceviamo e pubblichiamo il comunicato di AIDAP sulle aree marine protette. In 10 anni ridotti i fondi di oltre il 70%. I Direttori delle aree marine protette: “Ormai siamo ben al di sotto della soglia di sopravvivenza”. Le aree marine protette […]

  • AIDAP domani a Roma: c’è una politica per le Aree Protette?

    Da mesi il dibattito sulla riforma della legge quadro sui parchi, la 394/91 coinvolge le parti in causa, ma appare farraginoso e confuso. Le associazioni ambientaliste e quelle del personale dei parchi si dicono contrarie alla riforma. Federparchi, al contrario lavora alacremente ad una formulazione approvabile. Il Ministro Clini con le ultime dichiarazioni a Panorama […]

  • Parchi di una sola Terra

    Ogni tanto ci sono segni nella vita. Suggestioni? Impressioni? Premonizioni? Nessuno lo sa con certezza. Ma la mente viene colpita da qualche segnale neuronale trasmessogli da uno dei sensi. A volte questo segnale colpisce più in profondità, laddove alberga lo spirito dell’Uomo, laddove il credente pone l’Anima. Ecco stamane partendo dall’aeroporto di Venezia per Roma, […]

  • Parchi: meglio Giarda di Clini

    La sortita di Clini sui parchi da appaltare ha suscitato comprensibile delusione e allarme anche per i  troppi silenzi con cui è stata finora accolta. Silenzi che erano già seguiti  alla vecchia proposta di ben tre anni fa dell’UPI di abrogare i parchi regionali e a quella più recente e politicamente più grave del ministro […]

  • La gioventù dimenticata e l’armata degli alberi

    Dall’ultimo dopoguerra in poi, l’Italia ha sempre imitato il modello degli Stati Uniti d’America: traendone alcune cose buone e magari altre assai meno buone, ma certamente non riuscendo ad assimilare i valori fondamentali che hanno fatto grande quel Paese. Come il senso del bene collettivo, l’unità nei momenti difficili, lo spirito di innovazione, l’impegno per […]

  • Orsi marsicani morti: il 50% non ha una diagnosi, tavolo tecnico al Ministero della Salute

    L’orso bruno marsicano, una sottospecie di orso bruno presente solo nel  Centro Italia e in particolare nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, si trova ad affrontare serie sfide per la sua sopravvivenza (l’ultima stima parla di 37-52 esemplari rimasti). Ad un recente tavolo tecnico sono emersi altri elementi di preoccupazione, come le morti senza […]

  • L’eradicazione delle alloctone è la grande emergenza dei parchi?

    Giovanni Valentini puntuale come sempre su Repubblica ha dedicato –ancora una volta in scarsissima compagnia- un servizio su un recente incontro nazionale promosso da Federparchi, le associazioni ambientaliste e varie rappresentanze scientifiche sui parchi. Devo dire – ma Valentini non ha colpe- che ho faticato non poco a raccapezzarmi sul senso del dibattito e degli […]

  • Il Parco riceve le associazioni ambientaliste per rispondere sulle strategie di conservazione

    I risultati della conta delle femmine coi cuccioli di orso marsicano effettuata nel 2011 che ha riportato il dato più basso a partire dal 2006 aveva spinto le associazioni ambientaliste ALTURA, LIPU, Pro-Natura e GNR a chiedere con un comunicato “agli Enti responsabili della conservazione di questa preziosa specie che fossero attuati immediatamente tutti gli […]

  • Clini e i parchi: anche il Parco Nazionale d’Abruzzo si schiera

    Le dichiarazioni del Ministro Clini stanno suscitando reazioni diverse e molteplici dal mondo dei parchi e delle ONG. Si erano già pronunciati WWF, Gruppo di San Rossore e Federparchi. Oggi anche il presidente del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Giuseppe Rossi, voce autorevole del mondo dei parchi, a lungo impegnato sul fronte della conservazione, […]

  • La gestione dei parchi è una professione

    Sono da poco passati 20 anni dall’approvazione della Legge Quadro sulle aree naturali protette, la n. 394/91, cui tanto deve la conservazione della natura nel nostro Paese. Non bisogna dimenticare, infatti, che in questi due decenni siamo passati da poco più del 3% di italiche terre emerse tutelate ad oltre l’11%. Cui va aggiunto un […]

  • Il presidente di Federparchi sulle dichiarazioni di Clini: “L’affidamento ai privati è pratica comune”

    Il presidente di Federparchi  Giampiero Sammuri ha commentato l’intervista a Panorama del ministro Clini. Per il  presidente di Federparchi l’affidamento a privati di servizi è pratica comune. Il ministro dell’Ambiente Clini ha rilasciato un’intervista a Panorama in cui definisce i parchi come “Enti vivi e non musei” che potrebbero essere gestiti da cooperative di giovani […]

  • Dal ministro Clini nessuna smentita o rettifica sui parchi

    Clini ha detto che per i parchi non ci sono soldi e quindi devono far buon viso a cattiva sorte e rassegnarsi ad appaltare le loro funzioni a cassaintegrati e precari, insomma ad essere privatizzati. Punto e basta. Pochissime parole nella scia di chi l’aveva rovinosamente preceduto. Neppure un tentativo di giustificazione sulla mancanza di […]

  • Il Gruppo di San Rossore sulle dichiarazioni del ministro Clini

    All’indomani dell’insediamento del nuovo governo e del nuovo Ministro dell’Ambiente Clini il Gruppo di San Rossore non mancò – nel formulare gli auguri di buon lavoro – di segnalare l’urgenza di una svolta nelle politiche ambientali per chiudere una stagione rovinosa contrassegnata da catrastrofi naturali ricorrenti, distruzione del paesaggio, crisi dei parchi e delle aree […]

  • Clini parla di parchi: il WWF lo bacchetta

    Il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha dichiarato in un’ intervista a Panorama che i parchi italiani “sono gestiti oggi come monumenti e senza soldi”, e la soluzione dei loro problemi sarebbe farli gestire da cooperative “di giovani di under 35, ovviamente nel rispetto delle competenze degli Enti parco”. Prontamente è arrivata la risposta del presidente  […]