Gaianews

cambiamenti climatici

  • Svizzera, gli spostamenti di piante, farfalle e uccelli coi cambiamenti climatici

    Svizzera, gli spostamenti di piante, farfalle e uccelli coi cambiamenti climatici

    In Svizzera, piante, farfalle e uccelli si sono spostati dagli 8 ai 42 metri di altitudine, tra il 2003 e il 2010, secondo un articolo di alcuni scienziati dell’Università di Basilea, pubblicato su PloS ONE. Di recente, è stato dimostrato che negli ultimi vent’anni, in Europa, le comunità di uccelli e di farfalle si sono […]

  • Mancano 5 minuti alla fine del mondo<br> L’appello degli scienziati contro il lato oscuro della tecnologia

    Mancano 5 minuti alla fine del mondo
    L’appello degli scienziati contro il lato oscuro della tecnologia

    Mancano 5 minuti alla fine del mondo. E’ con questa metafora che il consiglio scientifico e di sicurezza del Bulletin of Atomic Scientists ha chiesto agli Stati Uniti e alla Russia di riprendere i negoziati sulla riduzione degli arsenali nucleari e sopprimere i loro programmi di difesa missilistica. Il Consiglio, con un documento elaborato grazie […]

  • Ghiacciaio antartico  pari a metà dell’Italia si scioglierà nei prossimi 20 anni

    Ghiacciaio antartico pari a metà dell’Italia si scioglierà nei prossimi 20 anni

    Un enorme ghiacciaio antartico, il Pine Island Glacier (PIG) è molto probabilmente destinato a sciogliersi nei prossimi decenni, in maniera irreversibile. E’ quanto scoperto da alcuni scienziati, che hanno individuato anche la causa, il riscaldamento dell’oceano su cui poggia il ghiacciaio, in parte marino e in parte di superficie

  • Cambiamenti climatici: il Pinguino imperatore si adatta

    Cambiamenti climatici: il Pinguino imperatore si adatta

    I cambiamenti climatici minacciano i pinguini imperatore nell’Antartico, ma uno studio ha registrato un nuovo comportamento riproduttivo che potrebbe essere interpretato come un adattamento ai cambiamenti ambientali. La scoperta è avvenuta grazie alle innovazioni tecnologiche in campo satellitare che hanno consentito di seguire da vicino il comportamento di 4 colonie. Ora i ricercatori continueranno il […]

  • Cambiamenti climatici e vita marina: previste perdite fino al 38%

    Cambiamenti climatici e vita marina: previste perdite fino al 38%

    Le zone più remote dei nostri mari non riusciranno a salvarsi dagli effetti dei cambiamenti climatici. A dirlo un nuovo studio basato su modelli climatici avanzati. Le creature che vivono nelle profondità marine più remote potrebbero anch’esse subire gli effetti del riscaldamento globale. Secondo i ricercatori che hanno condotto lo studio, si tratta di una […]

  • Siena Carbon free raccoglie la sfida di un’economia sostenibile

    Siena Carbon free raccoglie la sfida di un’economia sostenibile

    Cambiamenti climatici, eventi climatici disastrosi e di estrema potenza, hanno segnato il 2013. Per contro gli accordi internazionali sulla riduzione dei gas serra sono in stallo e la COP19 di Varsavia ne è stata la dimostrazione, con le ONG che hanno abbandonato l’incontro, a qualche giorno dalla chiusura. La crisi economica attanaglia l’Europa e in […]

  • La causa dei cambiamenti climatici non è l’attività solare

    La causa dei cambiamenti climatici non è l’attività solare

    Un nuovo studio dell’Università di Edimburgo dimostra che i cambiamenti climatici sulla Terra non sono causati da una attività solare più intensa. I risultati ottenuti capovolgono la visione scientifica corrente, secondo la quale i lunghi periodi del passato, sia quelli più caldi che quelli più freddi, potrebbero essere messi in relazione con fluttuazioni periodiche dell’attività […]

  • Attività solare non è causa principale del cambiamento climatico

    Attività solare non è causa principale del cambiamento climatico

    L’attività solare non sarebbe fra le cause principali del cambiamento climatico. Lo sostiene una ricerca pubblicata sulla rivista Nature Geoscience e condotta dagli scienziati dell’Università di Edimburgo.  I risultati riportati dalla ricerca guidata da Andrew Schurer, della School of Geosciences, rivoluzionerebbero una teoria diffusa secondo la quale i cambiamenti climatici, anche nel passato, sarebbero stati causati […]

  • Cambiamento climatico: a rischio idrico il 40% in più della popolazione mondiale

    Cambiamento climatico: a rischio idrico il 40% in più della popolazione mondiale

    La scarsità d’acqua è un problema già in molte aree del mondo. Ma la situazione potrebbe peggiorare secondo uno studio a causa dei cambiamenti climatici che potrebbero intaccare le attuale risorse idriche, tanto da mettere a rischio scarsità d’acqua  il 40% di persone in più. L’analisi, condotta dall’ Inter-Sectoral Impact Model Intercomparison Project (ISI-MIP), sarà pubblicata […]

  • Settimana delle foreste europee: il testimonial è Babbo Natale

    Settimana delle foreste europee: il testimonial è Babbo Natale

    Dal 9 al 13 dicembre si festeggia la Settimana delle foreste europee. La FAO e la Commissione economica delle Nazioni Unite per l’Europa (UNECE) in apertura della settimana a Rovaniemi, in Finlandia, hanno invitato gli stati membri a rispettare i principi di un’economia verde delle foreste entro il 2020. Che funzione hanno le foreste nella creazione […]

  • Rapidi cambiamenti climatici regionali al termine dell’ultima Era glaciale

    Rapidi cambiamenti climatici regionali al termine dell’ultima Era glaciale

    I cambiamenti climatici regionali possono essere molto rapidi. Un team anglo-tedesco di geologi riferisce che uno stesso repentino cambiamento climatico ha interessato regioni diverse, abbastanza lontane, in un arco di tempo di ben 120 anni. Una indagine condotta in due regioni, l’Eifel della Germania occidentale (Renania-Palatinato) e il sud della Norvegia, ha dimostrato che alla […]

  • Nuvole persistenti causate dall’inquinamento atmosferico

    Nuvole persistenti causate dall’inquinamento atmosferico

    Un nuovo studio rivela come l’inquinamento provoca temporali che si lasciano dietro nuvole più grandi, più cupe e più persistenti. Apparsi nei Proceedings of the National Academy of Sciences del novembre scorso, i risultati della ricerca risolvono un dibattito di lunga data e rivelano il ruolo svolto dall’inquinamento nel riscaldamento climatico globale.  Lo studio può […]

  • Scienziati europei sugli eventi estremi: necessaria una migliore pianificazione

    Scienziati europei sugli eventi estremi: necessaria una migliore pianificazione

    L’ EASAC, il European Academies Science Advisory Council  mette in guardia l’Europa sugli eventi metereologici estremi che saranno in aumento nei prossimi anni. L’indagine condotta dagli esperti in Europa dimostrerebbe che negli ultimi 30 anni i costi dei danni da eventi estremi sono  aumentati del 60% per questo l’Europa ha bisogno di pianificare la mitigazione degli impatti […]

  • Addio laghi subartici in Canada: senza acqua a causa delle scarse precipitazioni

    Addio laghi subartici in Canada: senza acqua a causa delle scarse precipitazioni

    Ma vista una cosa del genere in 200 anni, stando a quello che riporta un team di ricercatori di diverse università. Una riduzione dei laghi subartici a questa velocità non si vedeva da 200 anni. Il fenomeno è dovuto alle estati molto secche e inverni poco nevosi. Se questi fenomeno si ripeteranno, spiegano gli scienziati, […]

  • Acidificazione degli oceani in crescita: 170 per cento in più entro la fine del secolo

    Acidificazione degli oceani in crescita: 170 per cento in più entro la fine del secolo

    Un nuovo allarme viene lanciato da un rapporto internazionale. Si prevede che l’acidità degli oceani possa aumentare del 170 per cento entro la fine del secolo, secondo gli scienziati. Il Terzo Simposio sull’alta concentrazione di CO2 nell’Oceano si è tenuto a Monterey, California, nel settembre dello scorso anno ed ha visto la partecipazione di 540 […]

  • Cambiamenti climatici: il delegato per le Filippine alla COP19 in sciopero della fame

    Cambiamenti climatici: il delegato per le Filippine alla COP19 in sciopero della fame

    Si è aperta la 19esima Conferenza della Parti (COP19) sulla Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici a Varsavia. In apertura il discorso del Commissario per le Filippine ha colpito tutti: Naderev Saño ha detto che parlerà a nome di tutti coloro che hanno perso la vita a causa del tifone Haiyan e che condurrà […]

  • Organizzazione Meteorologica Mondiale: <br> nuovo record di gas serra <br> Pianeta a rischio catastrofe

    Organizzazione Meteorologica Mondiale:
    nuovo record di gas serra
    Pianeta a rischio catastrofe

    La World Meteorological Organization ha pubblicato il rapporto sui gas serra per l’anno scorso. Nel 2012 i gas serra hanno raggiunto un nuovo record. Secondo gli esperti questa tendenza porterà a influenzare pesantemente il clima futuro del nostro pianeta con un aumento di 4,6 gradi entro la fine del secolo. Per invertire la tendenza sarebbe […]

  • ll riscaldamento globale ha causato il nanismo dei mammiferi per due volte

    ll riscaldamento globale ha causato il nanismo dei mammiferi per due volte

    Nel corso dell’evoluzione, per ben due volte le dimensioni del corpo di alcuni mammiferi sono diminuite significativamente mentre si verificavano due antiche manifestazioni di riscaldamento globale. I paleontologi sapevano da anni che mammiferi come primati, cavalli e cervidi erano divenuti più piccoli nel corso di un periodo di riscaldamento terrestre, conosciuto come il massimo termico […]

  • Il disgelo del permafrost raddoppia l’erosione delle coste siberiane

    Il disgelo del permafrost raddoppia l’erosione delle coste siberiane

    Le alte scogliere della Siberia orientale – costituite prevalentemente dal permafrost – sono sottoposte all’erosione a ritmi sempre più accelerati. Questa è la conclusione cui sono giunti gli scienziati del Centro di Helmholtz per la ricerca polare e marina dell’Alfred Wegener Institute (AWI), dopo la valutazione di dati e fotografie aeree della regione durante gli […]

  • Temperature record nell’Artico: le massime in 120.000 anni

    Temperature record nell’Artico: le massime in 120.000 anni

    Negli ultimi 100 anni, le temperature estive nell’Artico canadese orientale hanno raggiunto le punte massime degli ultimi 44mila anni, o forse, degli ultimi120mila anni, stando a quanto affermano gli studiosi dell’Università del Colorado, Boulder. La ricerca degli scienziati si è basata sulla prima prova accertata di un aumento di temperatura in quella regione da quando, […]