Gaianews

ricerca medica

  • Sangue artificiale iniettato in un uomo

    Globuli rossi generati in un laboratorio sono stati iniettati con successo in un volontario umano per la prima volta, come riportato dalla rivista NewScientist. Questo esperimento è un passo avanti per rendere le trasfusioni indipendenti dai donatori di sangue. Luc Douay della Pierre and Marie Curie University, ha coltivato globuli rossi dalle staminali estratte dal […]

  • Esposizione prenatale ad inquinanti ambientali determina peso e dimensioni alla nascita

    I ricercatori dell’Università di Granada hanno dimostrato che i bambini nati da donne che vivono in grandi città hanno più probabilità di pesare di più alla nascita rispetto a quelli nati da madri che vivono in aree rurali. Ciò è probabilmente dovuto ad una maggiore esposizione a xenoestrogeni, un tipo di inquinanti ambientali che agiscono […]

  • Perchè l’autismo non è una malattia, ma una variante della specie umana

    Dobbiamo smettere di considerare la diversa struttura del cervello dei soggetti autistici come una carenza: infatti la ricerca ha dimostrato che molti soggetti autistici hanno qualità e capacità che possono superare quelle di persone “normali”, secondo un provocatorio articolo pubblicato ieri su Nature dal dottor Laurent Mottron  dello University of Montreal’s Centre for Excellence in […]

  • Sopravvissuti al cancro: la qualità della vita è importante

    Valutare la qualità della vita dei sopravvissuti al cancro è sempre più importante, dicono i ricercatori del Moffitt Cancer Center di Tampa, in Florida. Una tale analisi ha una serie di applicazioni importanti per la ricerca sulla sopravvivenza al cancro, ma lo studio della qualità della vita dei sopravvissuti al cancro è ancora in fase […]

  • L’attività all’aria aperta previene la miopia nei bambini

    Una nuova analisi di recenti studi dimostra che la miopia è in relazione al tempo trascorso all’aria aperta nei bambini e negli adolescenti. La miopia è molto più comune oggi negli Stati Uniti e in molti altri paesi di quanto non fosse nel 1970. In alcune parti dell’Asia, oltre l’80 per cento della popolazione è […]

  • Cannabis provoca sintomi legati alla schizofrenia

    Il consumo di cannabis è associato a disturbi della concentrazione e della memoria. Una nuova ricerca di neuroscienziati dell’Università di Bristol, pubblicata sul Journal of Neuroscience il 25 ottobre scorso, ha scoperto che l’attività del cervello diventa scoordinata e imprecisa nel corso di questi stati di alterazione della mente, portando a disturbi neurofisiologici e comportamentali […]

  • Scoperti nuovi geni dei malfunzionamenti del fegato

    In un nuovo studio su oltre 61.000 persone, pubblicato oggi sulla rivista Nature Genetics, I ricercatori hanno identificato un gran numero di regioni del codice genetico umano che sono coinvolte nella regolazione delle funzioni del fegato. Il lavoro è una collaborazione internazionale guidata dall’ Imperial College di Londra e identifica 42 regioni genetiche associate con […]

  • Acido folico in gravidanza può ridurre il rischio di ritardo grave del linguaggio nei bambini

    La ricerca ha già stabilito che l’assunzione di supplementi di acido folico durante la gravidanza riduce il rischio di avere un bambino con difetti del tubo neurale, ma poco si sa circa il rapporto tra l’assunzione di acido folico in epoca prenatale e lo sviluppo neurologico dopo la nascita. Uno studio in collaborazione fra i […]

  • Il fumo potrebbe portare a 40 milioni di morti per tubercolosi entro il 2050

    Secondo una ricerca pubblicata su bmj.com oggi, tra il 2010 e il 2050, il fumo potrebbe essere responsabile di 40 milioni di morti in eccesso per tubercolosi (TBC). Lo studio, condotto dal dottor Sanjay Basu della University of California, ha utilizzato un modello matematico per determinare l’effetto del fumo sui tassi futuri di tubercolosi. La […]

  • L’ansia da prestazione scolastica non è solo negativa

    Un nuovo studio suggerisce che un aspetto importante, anche se  spesso trascurato, del successo a scuola e negli sport è la gestione dello stress. I ricercatori dell’università di Chicago credono infatti che  imparare a gestire correttamente lo stress sia un fattore critico per il successo degli studenti sia in aula che sul campo da gioco. […]

  • Sovrappeso durante la mezza età aumenta il rischio di Alzheimer

    Secondo uno studio pubblicato da Neurology e condotto dai ricercatori del del Karolinska Institutet di Stoccolma (Svezia) su 8.534 gemelli di 74 anni di età media, essere in sovrappeso o obesi durante la mezza età, tra i 40 e i 45 anni, aumenta dell’80% il rischio di sviluppare l’Alzheimer e altre forme di demenza. I […]

  • Corte d’Appello USA riapre a finanziamento federale per ricerca sulle cellule staminali

    La battaglia legale per il finanziamento pubblico della ricerca sulle staminali non si ferma negli Stati Uniti. Una Corte federale d’Appello, infatti, ha ribaltato il divieto dello scorso agosto di finanziare con soldi federali la ricerca sulle cellule staminali embrionali. Le cellule staminali potrebbero aprire la strada a nuove cure per una vasta gamma di […]

  • Intervista a Carlo Flamigni. Procreazione assistita, genetica, e bioetica

    Prima parte Seconda parte Terza parte Carlo Flamigni è stato professore di Ginecologia e Ostetricia presso l’Università di Bologna. Si può tranquillamente dire che è il padre della procreazione assistita in Italia, avendo lavorato sin dagli inizi con gli inventori di questa tecnica in Inghilterra e avendo portato a termine i primi parti in Italia. […]

  • Nuove terapie per i pazienti naïve contagiati da virus HIV farmaco resistenti

    In Europa e negli Stati Uniti, il 10 % dei pazienti naïve è stato contagiato da virus HIV farmaco resistenti o che hanno già almeno una mutazione di resistenza al farmaco. Questi pazienti hanno più di tre volte la probabilità di sperimentare insuccesso nella terapia, secondo un articolo pubblicato online su The Lancet Infectious Diseases. […]

  • Scoperta proteina che “accende” cancro al pancreas e al seno

    Due studi separati pubblicati ieri 21 febbraio nel Journal of Experimental Medicine (www.jem.org) identificano una proteina che provoca  l’infiammazione che, a sua volta, sembra guidare la crescita tumorale del pancreas e della mammella. Le reazioni infiammatorie sono provocate da diverse proteine, ad esempio Th1 e Th2, e ognuna di queste proteine – o citochine – caratterizza […]

  • Calorie sulle etichette del junk food: non basta per il problema dell’obesità negli adolescenti

    Un nuovo studio condotto da un ricercatore della New York University School Medicine e pubblicato il 15 febbraio 2011, su Advance Online Publication, International Journal of Obesity, sfida l’idea che l’etichettatura delle calorie abbia un effetto sull’acquisto da parte di adolescenti o genitori. Gli adolescenti sembrano notare le informazioni sulle calorie con la stessa frequenza […]

  • Malattie rare, entro 2012 a Roma centro di ricerca più grande d’Europa

    Verrà costruito a Roma entro il 2012 il più grande centro sulle malattie rare d’Europa. Sono infatti oltre 2 milioni i pazienti affetti da malattie rare in Italia, e di questi il 70 per cento sono bambini. Ma ci sono due pericoli che questi malati devono fronteggiare, le conseguenze della malattia e l’assenza di farmaci […]

  • Guardare il tuo corpo riduce il dolore

    Basta guardare il tuo corpo per ridurre il dolore, secondo una nuova ricerca condotta da scienziati dell’UCL (University College London) e dell’Università di Milano-Bicocca. Pubblicata sulla rivista Psychological Science, la ricerca mostra che guardare la propria mano riduce il dolore provato quando un oggetto caldo tocca la pelle. Inoltre, il livello di dolore dipende da […]

  • Capire la sindrome alcolica fetale nei moscerini della frutta

    Bere in eccesso bevande alcoliche durante la gravidanza può causare la pericolosa sindrome alcolica fetale (FAS), che causa degli effetti dannosi sul cervello del bambino in via di sviluppo. Nonostante i suoi effetti dannosi, le madri in gravidanza continuano a bere alcolici – fino a 3 bambini su 1000 nascono con la FAS, che causa […]

  • Obesità raddoppiata dal 1980, ma migliorano colesterolo e ipertensione

    L’ obesità in tutto il mondo è quasi raddoppiata dal 1980, secondo un importante studio su come tre importanti fattori di rischio di malattia di cuore abbiano cambiato tutto il mondo negli ultimi tre decenni. Lo studio, pubblicato il 4 febbraio in tre articoli su Lancet, ha esaminato tutti i dati disponibili a livello mondiale […]