Gaianews

salute

  • Sono 1,2 milioni i pasti bio consumati nelle scuole

    Negli ultimi 10 anni sono raddoppiati i cibi biologici utilizzati per la preparazione dei pasti nelle mense delle scuole italiane, secondo uno studio di Coldiretti. Sono circa 1,2 milioni i pasti biologici che saranno serviti nelle mense scolastiche nel corso del nuovo anno scolastico. L’incremento, secondo Coldiretti, è stato possibile grazie al fatto che molte […]

  • I bambini italiani vanno a scuola senza aver bevuto abbastanza

    Uno studio condotto da Gerard Friedlander, della Paris Descartes University Medical School, in collaborazione con Baroukh Maurice Assael, dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, ha dimostrato che la maggioranza dei bambini italiani arriva a scuola in uno stato di disidratazione, perchè i liquidi che assumono al mattino non sono sufficienti. Lo studio ha raccolto i […]

  • USA, Virus del Nilo in aumento: 87 i morti

    USA, Virus del Nilo in aumento: 87 i morti

    Secondo il Centro per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (CDC) questo è stato l’anno peggiore mai registrato di infezioni da virus del Nilo. In 48 stati 1.993 persone sono state ritenute contagiate dal  WNV (West Nile virus)  e di queste 87 sono morte. Il 54% (1.069) dei casi sono stati classificate con sintomi […]

  • Olio di pesce contro la perdita di massa muscolare in vecchiaia?

    Olio di pesce contro la perdita di massa muscolare in vecchiaia?

    E’ stato presentato due giorni fa al Festival della Scienza britannico, un nuovo studio condotto da scienziati dell’Università di Aberdeen, che valuterà se il consumo di olio di pesce in combinazione con esercizi di allenamento con i pesi potrebbe aiutare a proteggere gli anziani contro il deterioramento muscolare. Il muscolo scheletrico è il più grande […]

  • Il computer allontana la demenza negli uomini anziani

    Il computer allontana la demenza negli uomini anziani

    Avere accesso a un computer diminuisce il rischio di demenza negli uomini anziani del 40 per cento, secondo uno studio pubblicato su PLoS ONE e condotto dalla University of Western Australia. Il professor Osvaldo Almeida e i suoi colleghi hanno condotto uno studio su 5000 uomini fra i 65 e gli 85 anni e li […]

  • Allattamento al biberon in relazione con stenosi del piloro

    Allattamento al biberon in relazione con stenosi del piloro

    Una nuova ricerca sull’allattamento con il biberon aggiunge un altro buon motivo per preferire l’allattamento al seno a quello artificiale. I ricercatori danesi hanno infatti dimostrato che c’è una relazionie fra la stenosi del piloro e l’uso del biberon nel primo anno di vita. La stenosi del piloro è una condizione che può portare a […]

  • Fare i lavori domestici diminuisce il rischio di cancro al seno

    Fare i lavori domestici diminuisce il rischio di cancro al seno

    Secondo un nuovo studio due ore e mezzo di lavori domestici o di cammino al giorno possono ridurre il rischio di sviluppare il cancro al seno del 6%, il giardinaggio può ridurre il rischio del 10% e le donne che lavorano nelle faccende domestiche per sei ore al giorno hanno un calo del rischio del […]

  • Decretone sanità: sì a slot machine vicino a ospedali e scuole

    Decretone sanità: sì a slot machine vicino a ospedali e scuole

    La bozza del “decretone” Balduzzi sulla Sanità è attesa al Consiglio dei Ministri. Ciò che arriverà sul tavolo è un decreto ripulito di molti dei suoi contenuti iniziali dopo le proteste dei sindacati. Gli articoli sono diventati 16 dai 27 di partenza. Da subito, ed è stato confermato, è scomparsa la tassa sulle bibite gassate. […]

  • Le sigarette elettroniche possono danneggiare i polmoni

    Continua il botta e risposta delle ricerche sulle sigarette elettroniche. Dopo il parere positivo dei cardiologi riuniti ad un congresso a Monaco pochi giorni fa, arriva quello di alcuni scienziati riunitisi allo European Respiratory Society’s Annual Congress a Vienna: la nicotina contenuta nelle sigarette elettroniche potrebbe causare dei danni ai polmoni. Le sigarette elettroniche sono […]

  • Frutta e verdura per dimagrire in menopausa

    In menopausa è più facile aumentare di peso e più difficile perderlo. I ricercatori della Università di Pittsburgh hanno enucleato alcuni comportamenti che possono aiutare le donne in menopausa a controllare il peso. Secondo i ricercatori aumentare il consumo di frutta e verdura e diminuire il consumo di dolci, bevande zuccherate, carni e formaggi è […]

  • Sperma dalle cellule della pelle: primi esperimenti

    Le cellule staminali embrionali (hESC) e le cellule staminali pluripotenti indotte (hiPSCs) potrebbero diventare i precursori di cellule spermatiche, cioè potrebbe essere possibile un giorno ripristinare la fertilità degli uomini sterili con un campione di pelle, secondo i ricercatori della University of Pittsburgh School of Medicine.La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Cell Report L’infertilità […]

  • Alzheimer: declino cognitivo più veloce nelle donne

    Le donne con la malattia di Alzheimer peggiorano nei sintomi più velocemente rispetto agli uomini,anche se nella stessa fase della malattia, secondo i ricercatori dell’Università di Hertfordshire. La ricerca, pubblicata sul Journal of Clinical and Experimental Neuropsychology, ha esaminato cinque aree cognitive e ha rivelato risultati migliori sugli uomini con il morbo di Alzheimer rispetto […]

  • PIL e alimentazione. Frutta e verdura beni d’élite

    La salute va a braccetto con il Prodotto Interno Lordo. E’ il risultato di uno studio presentato al Congresso della Società europea di cardiologia (Esc) che si sta svolgendo a Monaco di Baviera. Secondo lo studio i paesi più poveri hanno un’alimentazione meno equilibrata perchè si nutrono soprattutto di carboidrati. La frutta e la verdura […]

  • Sigarette elettroniche: sicure per il cuore

    Le sigarette elettroniche sono uno dei modi per perdere il vizio del fumo. Stanno avendo un discretto successo in Italia, in vendita nelle nelle farmacie e parafarmacie. In America si calcola che il giro di affari legato alle sigarette elettroniche duplicherà entro il prossimo anno. Ma sono del tutto sicure o hanno effetti collaterali? Al […]

  • Nasce a Milano nuovo centro per il dolore cronico

    In Italia secondo i dati del Ministero della Salute sarebbero 12 milioni le persone che soffrono di dolore cronico, circa il 21% della popolazione. Il 56% di queste sarebbero donne. Per aiutare coloro che soffrono di queste patologie è nato a Milano un centro specializzato dedicato proprio alla cura del dolore cronico, il Centro di […]

  • Barrette di cereali: secondo ricerca inglese ricche di grassi e zuccheri

    Quando non abbiamo tempo di cucinare o di preparare una merenda sana, sia per noi che per i nostri figli, in molti ricorriamo alle barrette di cereali. Di diversi formati e con diversi ingredienti, il mix di cereali condito con frutta secca, miele, cioccolato, per il suo aspetto e per le proprietà che gli vengono […]

  • In commercio test per svelare la sindrome di Down nelle donne in gravidanza

    Come annunciato dalle ricerche svolte negli anni precedenti, è ora disponibile un test del sangue per le donne in gravidanza che permetterà di predire la nascita di un bimbo con la sindrome di Down. Il test è ora disponibile in Germania, Svizzera e Lichtenstein, ma insieme con la commercializzazione del test son arrivate le polemiche […]

  • Le mamme che lavorano sono anche più in salute

    Il dibattito su cosa debba fare una donna una volta avuto un figlio è sempre acceso. Se da un lato lavorare dà autonomia alla donna e la fa sentire realizzata, c’è chi sostiene che la presenza costante delle madri con i propri figli sia irrinunciabile. Ora un ricerca aggiunge un argomento ai sostenitori delle “working […]

  • Alcuni sapori migliorano l’umore: verso una cura specifica

    Secondo uno studio presentato al 244° meeting internazionale della American Chemical Society ci sono alcune sostanze che avrebbero la capacità di migliorare l’umore. Alcuni ingredienti naturali sembrano infatti avere una paticolare somiglianza con l’acido valproico, una sostanza che è ampiamente utilizzata per stabilizzare l’umore. Questo studio si aggiunge ad altri che avevano riportato proprietà simili […]

  • Parkinson: ricercatori italiani scoprono proteina che lo provoca

    E’ di ricercatori italiani la scoperta di una proteina implicata nella comparsa del morbo di Parkinson. I ricercatori dell’Istituto Nazionale di Neuroscienze hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista Brain. Gli studi sono stati svolti su modelli murini. La proteina si chiama c-Rel e la sua relazione con il morbo di Parkinson si attiva quando […]