Gaianews

Cioccolato a Pasqua: i consigli per evitare, acne e cellulite

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 28.03.2013

Avvicinandosi la Pasqua arrivano i consigli da parte degli esperti per ridurre i danni derivanti dalle grandi abbuffate, soprattutto riguardo agli effetti della cioccolata ricca di zuccheri, che è complice, è ormai riconosciuto, nella comparsa di brufoli, sovrappeso e cellulite.

Cioccolato

A sostenerlo anche  Gabriella Fabbrocini, docente di dermatologia e venereologia all’Universita’ di Napoli Federico II: ”L’elevato apporto di carboidrati e di cibi particolarmente zuccherini innalza la glicemia e fa dilatare il girovita. E’ stato dimostrato che un eccesso di glucosio, imputabile per lo piu’ al latte contenuto nel cioccolato delle uova pasquali, faciliti lo sviluppo dell’acne. L’eccessiva quantita’ di glucosio nel sangue, infatti, induce una insulina resistenza con effetto moltiplicatore nella stimolazione delle ghiandole sebacee”. 

Stesse sorti anche per le cellule adipose: ”Una nutrizione ad alto carico glicemico induce anche a un aumento del peso corporeo e ad accumuli di grasso, in particolare nella cavità addominale per l’uomo e nel tessuto sottocutaneo per la donna quindi con un peggioramento della cellulite” spiega l’esperta. Per frenare i danni la specialista raccomanda, prima e nei giorni di feste, di limitare il consumo di carboidrati, consumare proteine soprattutto di origine vegetale, abbondare con frutta e verdura, bere molto e fare attività fisica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA