Gaianews

NASA

  • Novembre 2016. Nuovi minimi storici dei ghiacci polari

    Novembre 2016. Nuovi minimi storici dei ghiacci polari

    Nello scorso mese di novembre, temperature dell’aria insolitamente elevate e acque dell’oceano più calde hanno ridotto l’estensione del ghiaccio marino artico ad un minimo storico. Questo è quanto ha accertato uno studio del National Snow and Ice Data Center (NSIDC) presso l’Università del Colorado Boulder. Analogamente, nell’emisfero australe, è stato rilevato un altro minimo storico […]

  • L’asteroide di Halloween non fa paura, ma è un campanello di allarme

    L’asteroide di Halloween non fa paura, ma è un campanello di allarme

    Grazie all’avvistamento del telescopio Pan-STARRS 1 delle isole Hawaii, gli astronomi sono venuti a conoscenza dell’arrivo dell’ennesimo asteroide che sfiorerà la Terra il 31 ottobre, la notte di Halloween. Vista la concomitanza del giorno, qualcuno ha pensato bene di affibbiargli il nomignolo Spooky (spettrale), che tuttavia, considerata l’improvvisa comparsa, gli calza a pennello. Non è […]

  • Spitzer conferma il pianeta extra-solare roccioso più vicino alla Terra

    Spitzer conferma il pianeta extra-solare roccioso più vicino alla Terra

    Utilizzando telescopio spaziale Spitzer della NASA, gli astronomi hanno confermato la scoperta del più vicino pianeta roccioso al di fuori del nostro sistema solare, più grande della Terra e una potenziale miniera d’oro di dati scientifici. Dopo l’annuncio, qualche giorno fa, del più simile pianeta extra-solare mai scoperto, la Nasa continua a pubblicare i risultati […]

  • Gli scienziati dell’ESA ci rivelano in che modo si formano i laghi su Titano

    Gli scienziati dell’ESA ci rivelano in che modo si formano i laghi su Titano

    La missione spaziale della sonda Cassini-Huygens, lanciata il 15 ottobre 1997 costitutita da l’orbiter Cassini della NASA ed il lander Huygens dell’ESA, ci ha rivelato che la più grande luna di Saturno (chiamata Titano) ospita mari, laghi e fiumi di idrocarburi liquidi. Tuttavia, resta ancora un alone di mistero su Titano, in quanto gli scienziati […]

  • New Horizons: arrivano le prime immagini a colori di Plutone e Caronte

    New Horizons: arrivano le prime immagini a colori di Plutone e Caronte

    La sonda della NASA, New Horizons, il cui lancio è avvenuto il 19 gennaio del 2006 dalla base di Cape Canaveral in Florida, e che è ormai in viaggio nel nostro Sistema Solare da più di nove anni, grazie alle sue riprese, ci ha inviato delle suggestive e meravigliose immagini a colori di Plutone e […]

  • Un asteroide “sfiorerà” la Terra il prossimo 26 gennaio

    Un asteroide “sfiorerà” la Terra il prossimo 26 gennaio

    Un asteroide, denominato 2004 BL86, passerà a debita distanza dalla Terra, a circa tre volte la distanza Terra-Luna, il prossimo 26 gennaio. Dalla sua luminosità riflessa, gli astronomi stimano che l’asteroide ha un diametro di mezzo chilometro, grande abbastanza da provocare una catastrofe se mai dovesse cadere sulla Terra. Il flyby di 2004 BL86 sarà il più vicino di un […]

  • Stampato il primo oggetto con una stampante 3D nello spazio

    Stampato il primo oggetto con una stampante 3D nello spazio

    Una stampante 3D arrivata sulla Stazione Spaziale Internazionale (che tra l’altro ospita la prima italiana ad andare nello spazio, Samantha Cristoforetti) ha fatto la storia martedì riuscendo a produrre il primo oggetto stampato con tecnica 3D nello spazio. La stampante 3D della NASA è stata sviluppata nell’ambito di un contratto con la società Made In Space, […]

  • OCO-2, il satellite della NASA per studiare l’anidride carbonica

    OCO-2, il satellite della NASA per studiare l’anidride carbonica

    I cambiamenti climatici e il riscaldamento globale sono la sfida dei nostri tempi. A dirlo uno degli scienziati della NASA che partecipa alla nuova missione OCO-2. Si tratta della prima missione che ha lanciato un satellite, il 2 luglio scorso, per studiare le diverse concentrazioni e i siti di stoccaggio dell’anidride carbonica nell’atmosfera e sulla […]

  • Lanciato il satellite NASA che studierà l’anidride carbonica sul nostro pianeta

    Lanciato il satellite NASA che studierà l’anidride carbonica sul nostro pianeta

    La NASA ha lanciato con successo,  alle 12 di oggi, la sua prima navicella spaziale dedicata allo studio dell’anidride carbonica atmosferica. I dati  raccolti, che saranno disponibili in forma di mappe a partire dal 2015, conterranno stime della presenza dell’anidride carbonica ad una precisione mai raggiunta finora che consentirà più precise previsioni e conseguenti politiche. […]

  • Rosetta: a un passo dalla cometa “umida”

    Rosetta: a un passo dalla cometa “umida”

    La sonda Rosetta dell’ESA che è all’inseguimento della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko ha scoperto che la cometa rilascia due bicchieri di acqua al secondo. Le prime osservazioni sono state fatte dallo strumento MIRO che si trova su Rosetta quando la sonda si trovava a 350mila chilometri dalla cometa. MIRO è in grado di rilevare acqua, monossido di […]

  • Missione umana su Marte: sperimentato il disco volante

    Missione umana su Marte: sperimentato il disco volante

    Sabato 28 giugno, la NASA ha testato una nuova tecnologia, sperimentando con successo il Low Density Supersonic Decelerator (Ldsd) o Deceleratore supersonico a bassa velocità, una sorta di ‘disco volante’ che consentirà in un immediato futuro ad una navicella – e certamente un giorno anche ad un intero equipaggio – di scendere indenne sulla superficie […]

  • Rilevato misterioso segnale: forse prima osservazione della materia oscura

    Rilevato misterioso segnale: forse prima osservazione della materia oscura

    Il Chandra X-ray Observatory della NASA e l’XMM-Newton dell’ESA gli astronomi hanno rilevato un misterioso segnale a raggi X. Secondo gli astronomi, non è da escludere che si tratti di un segnale emesso dal decadimento dei neutrini sterili, un tipo di particelle che si crede possa comporre la materia oscura. L’osservazione è descritta in un […]

  • Nuovo studio sugli asteroidi ne scopre due piccoli e vuoti

    Nuovo studio sugli asteroidi ne scopre due piccoli e vuoti

    Una missione della NASA sugli asteroidi prevede di mettere un piccolo asteroide su un’orbita, agganciarlo ed esplorarne la composizione. Si tratterebbe di un momento di passaggio importante verso le prime missioni umane su Marte. Ma studiando gli asteroidi per questa missione due ricercatori della  Northern Arizona University, David Trilling e Michael Mommert, hanno scoperto particolari […]

  • Caronte potrebbe avere ospitato un oceano liquido sotterraneo

    Caronte potrebbe avere ospitato un oceano liquido sotterraneo

    Secondo gli scienziati la luna di Plutone, Caronte, potrebbe avere delle fessure nella superficie di ghiaccio che consentirebbero di valutare la presenza o meno di un oceano sotterraneo che un tempo poteva essere allo stato liquido. Una missione della NASA chiamata New Horizons nel 2015 raggiungerà Plutone e la sua luna Caronte. Gli scienziati ipotizzano […]

  • Kepler, cacciatore di mondi, torna con una nuova missione

    Kepler, cacciatore di mondi, torna con una nuova missione

    La missione Kepler quest’anno ha scoperto ben 715 pianeti. Ora Kepler, a causa di un guasto cambierà zona di osservazione, ma continuerà la sua ricerca dei mondi abitabili con la missione K2. Centinaia di nuovi pianeti sono stati scoperti quest’anno dagli astronomi del SETI Institute e dell’Ames Research Center della NASA grazie al telescopio Kepler. […]

  • Anche la Luna ha le sue maree

    Anche la Luna ha le sue maree

    Alcuni scienziati hanno combinato le osservazioni di due missioni della NASA per verificare la forma asimmetrica della Luna e come questa forma cambi sotto l’attrazione della Terra, una ricerca che finora non aveva potuto dare che dati approssimativi, non potendo che utilizzare soltanto l’osservazione dell’orbita lunare dalla Terra.  Il team ha attinto le necessarie informazioni […]

  • Hubble realizza straordinaria immagine di 10mila galassie

    Hubble realizza straordinaria immagine di 10mila galassie

    Il telescopio Hubble, con un lavoro di più di dieci anni, ha creato una straordinaria, colorata immagine dello spazio profondo. Diecimila galassie vi sono rappresentate fino ad una distanza di poche centinaia di milioni di anni dal Big Bang. Secondo gli astronomi della NASA si tratta dell’immagine più completa mai realizzata in 24 anni di attività […]

  • Elon Musk svela SpaceX Dragon V2 per il trasporto di esseri umani

    Elon Musk svela SpaceX Dragon V2 per il trasporto di esseri umani

    SpaceX ha presentato il suo nuovo veicolo, Dragon V2, che dovrebbe portare, in un prossimo futuro, gli astronauti americani in orbita. Sarebbe il primo caso di veicolo spaziale privato che porta esseri umani nello spazio, a causa della pericolosità dell’operazione e dei fosti finora inaccessibili all’iniziativa privata.  Ma presto tutto ciò potrebbe cambiare,  quando gli astronauti della NASA […]

  • Scoperto il più grande cratere da impatto su Marte

    Scoperto il più grande cratere da impatto su Marte

    Grazie ai dati della sonda Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) della NASA i ricercatori hanno avuto conferma della scoperta sul Pianeta Rosso del più grande cratere da impatto meteorico scoperto finora sul pianeta. Si tratta di un impatto avvenuto nel 2012 e scoperto grazie alla mappatura costante e globale di Marte da parte delle speciali fotocamere […]

  • Citizen science: i cittadini comprano una vecchia sonda della NASA

    Citizen science: i cittadini comprano una vecchia sonda della NASA

    Un gruppo di cittadini-scienziati gestirà la sonda spaziale ISEE-3 della NASA che quasi 40 anni fa studiò i venti solari. Si tratta della prima volta che la NASA lascia in dotazione i propri strumenti ad un privato. Entro un mese la sonda, acquistata grazie ad un crowd-funding, potrebbe orientarsi ad una nuova missione. I dati […]