Gaianews

Tè verde contro il tumore della pelle: risultati molto incoraggianti

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 03.09.2012

Fiore di tè verdeLa relazione fra cancro e tè verde è già stata studiata in molte ricerche. Grazie ad una ricerca scozzese sembra ora che ci sia una più evidente relazione fra una sostanza contenuta nel tè verde e il cancro della pelle. Infatti, un particolare metodo di somministrazione della molecola ha ridotto o addirittura fatto scomparire due diversi tipi di cancro alla pelle.

Un team di ricercatori scozzesi ha utilizzato con successo un composto chimico che si trova nel tè verde per trattare due tipi di cancro della pelle.  Secondo i ricercatori delleUniversità di Strathclyde e Glasgow il tè verde non aveva effetto a causa del suo metodo di somministrazione. Per questo motivo hanno sviluppato un metodo speciale per applicare l’estratto, chiamato epigallocatechina gallato (EGCG), direttamente sui tumori.

Il sistema sfrutta delle proteine che sono utilizzate nel nostro corpo anche per trasportare il ferro nel sangue, e che a loro volta sono assorbite da molti tipi di  tumore.

In esperimenti di laboratorio  su due diversi tipi di cancro della pelle, quasi i due terzi dei tumori  si è ridotto e uno  è scomparso nel giro di un mese.
In totale il 40% di entrambi i tipi di tumore è scomparso, mentre il 30% di un tipo e il 20% di un altro tipo si sono ridotti. Un ulteriore 10% di uno dei due tipi si è stabilizzato. Il risultato è eccezionale perchè è la prima volta che un cancro di questo tipo si riduce con un trattamento.

L’autore dello studio, la dottoressa  Christine Dufès dell’Università di Strathclyde ha dichiarato: ‘Si tratta di risultati molto incoraggianti che speriamo possano aprire la strada a nuovi trattamenti efficaci per il cancro. Quando abbiamo usato il nostro metodo, l’estratto di tè verde ha ridotto la dimensione di molti tumori ogni giorno, e in alcuni casi, li ha rimossi del tutto. Per contro, l’estratto non aveva alcun effetto quando è stata somministrato con altri mezzi, perchè tutti i tumori hanno continuato a crescere. Questa ricerca potrebbe aprire le porte a nuove cure per quella  che è ancora una delle più grandi malattie killer in molti paesi. ‘

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) riferisce che il numero dei casi di entrambi i tumori della pelle non-melanoma e melanoma continua a crescere, attualmente si verificano ogni anno in tutto il mondo, tra i 2 e i 3 milioni di tumori non-melanoma e tumori della pelle e  132 000 casi di melanoma  .

© RIPRODUZIONE RISERVATA