Gaianews

Anche i gibboni hanno un loro accento regionale

Scritto da Redazione di Gaianews.it il 07.02.2011

Coppia di gibboniI gibboni dal ciuffo (genere Nomascus) vivono nelle dense foreste pluviali asiatiche, in particolare in Cina, Laos, Cambogia e Vietnam, e, a causa del loro habitat, comunicano con gli altri gibboni con il canto. Sia i maschi che le femmine cantano in modo da definire il territorio e trovare un compagno, e le coppie cantano dei duetti anche per rafforzare il loro legame di coppia. Una nuova ricerca, pubblicata nella rivista ad accesso libero BMC Evolutionary Biology di BioMed Central, descrive come i canti dei gibboni possono essere utilizzati per identificare non solo che specie di gibbone sta cantando, ma anche l’area da cui provengono.

I ricercatori del German Primate Center di Goettingen, Germania, hanno comparato le canzoni e la diversità genetica di 19 popolazioni, coprendo 6 specie di gibboni col ciuffo e tenendo conto della loro posizione geografica. I ricercatori hanno scoperto che le “canzoni” dei gibboni sono particolarmente adatte ad essere cantate in una densa foresta tropicale, essendo concentrate in una sola banda di frequenza con lente modulazioni. L’energia in questo modo è tutta concentrata in una banda ristretta e questo permette ai suoni di andare più lontano.

Al fine di identificare le specie, sono stati analizzati più di 400 campioni di canzoni con 53 parametri acustici. La diversità genetica tra le specie è stata misurata osservando le mutazioni nel gene che codifica il citocromo dei mitocondri.

Le quattro canzoni più simili venivano dalla specie di gibboni con il DNA più strettamente connesso e con localizzazione geografiche in Cambogia, Laos e Vietnam. Inoltre, i gibboni dalle zone più a sud erano più strettamente correlati tra loro rispetto ai gibboni vietnamiti più a nord e  i gibboni dalla Cina, a sostegno di un’ipotesi per cui la direzione della loro migrazione è stata da nord a sud.

Van Ngoc Thinh afferma che “ogni gibbone ha la sua propria canzone variabile, ma, proprio come le persone, vi è una somiglianza regionale tra i gibboni nella stessa posizione geografica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA